orma
Punteggio reazioni
51

Registrato
Ultima visualizzazione

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info Post areas Feedback

  • Bene Mauro, vedo che non hai perso l'abitudine ed esplori a tutto tondo.
    Ottima explo per ampliare la conoscenza dei sentieri attorno allo stupendo palcoscenico del Lago d'Idro.
    ok ,capito.
    guardavo se era possibile creare un anello ,salendo da Marone,poi croce di marone ,malga casere, ronchi di casere,sugne, poi continuare verso sud senza abbassarsi troppo .
    dalla croce di pezzolo verso s. maria del giogo qualcosa ho già fatto ........mi manca il collegamento tra sugne e croce di pezzolo.:i-want-t::i-want-t:
    altra info:conosci qualche sentiero interessante che scende verso il sebino ,che parte da pastina o dal nistisino?( o in quelle zone?).grazie mitico!
    Ciao Orma abbiamo fatto oggi "la valle di inzino",complimenti ottimo giro.
    Mi sembra di capire che tu conosci quasi tutti i sentieri che gravitano attorno al guglielmo e limitrofi.quindi ti sfrutto per una domanda :partendo da croce di marone ,malga casere ,ronchi di casere ,bellissimo sentiero flow fino a sugne,da questo punto è possibile restando relativamente in quota arrivare alla croce di pezzolo oppure a santa maria del giogo?(ovviamente il tutto sempre ragionevolmente pedalabile)grazie mille.
    domattina abbiamo intenzione di fare la "valle di inzino".visto che quando hai postato il giro correva l'anno 2008/2009 ,volevo sapere se il giro è confermato come è descritto o hai trovato qualche variante che lo migliora?........confermi il tratto a spinta fino ai corni rossi? o hai trovato un alternativa?. grazie. le tue info sono preziose .ottimo lavoro.
    Ciao Mauro non si può fare piu il giro del eridio : ( è franata la montagna non esiste piu il sentiero....il tratto diciamo è quello dove si sale dalla strada che va su al baremone sai che ad un punto cè la sbarra a dx risali e poi parte la discesa in alto a sx ce un roccolo di caccia....si fa la sterrata larga con discesa e poi stai in quota nel punto che si fa il ripidone a dx si attraversa il fiume li ci sono 3 sentierini e si tiene quello di piu alto a sx...ecco li non ce piu la montagna è una parete rocciosa, so restat mal ....e nn ho trovato sentierini,sono ritornato fino alla partenza della discesa e ho fatto un esplo andando giu x un sentiero dopo la S a dx...possibile che nn ce altra alternativa??senza andar su e collegandosi di la facendo il breda? cmq se ti va guarda il mio training camp che ho caricato la traccia cosi vedi la zona....
    Ciao Mauro
    è stato un piacere conoscerti oggi alla sella dell'oca. Alla prossima e buone pedalate. Mauro/Uruk
    Grazie per la Rep. ma soprattutto contento x Bobo che tutto sembra proprio essersi risolto per il meglio :celopiùg:
    Ciao! Grazie, volentieri alla scoperta del monte guglielmo! Al momento sono obbligata a camminare, causa rottura telaio ma spero di rivedervi presto. E scusa se sono stata sfacciata, ma quando vi ho visto e ho potuto dare volti alle vostre avventure, non ho saputo resistere. ciao, alla prossima.
    Caro Mauro, spero di conoscere anche te prima o poi, siete troppo forti voi bdb! Ho scoperto tardi l'angolino della reputazione....
    grazie mauro, mi piacerebbe ma ci sono già stato e poi capisco che sono giri complicati da organizzare per più di 6/7 persone e che i rischi di intoppi aumentano con il N° dei partecipanti...non ti preoccupare per me perchè sono contento comunque se altri vedono quei posti meravigliosi...in fondo alla val veny c'e un rifugio, tra la torbiera e il ghiacciaio caro impestato ma con una polenta e capriolo che è una meraviglia...questa valle assieme alla val di cogne e alla val di samaranche è la mia preferita, ma anche la ferret non è male anche se più turistica, e che dire della val pelline, in direzione san bernardo, un sogno!!! e la val...beh! son tutte belle! ci ho fatto una intera settimana in vallè per ben tre volte, alternando un dì coi scarpun un dì in bike...ciao belo o-o
    Noi abbiamo pensato (ma è solo un idea) di partire da Prè St.Didier e di raggiungere in bus LaThuile, da li poi andremmo al rif.Elisabetta però per dormire vorremmo scendere più a valle (avevamo pensato al Rif.Monte Bianco sopra Entreves):
    1.sai dirmi com'è il sentiero che passa dall'Arp Vieille e dal lago Checruit?
    2.Avete prenotato con tanto anticipo x dormire (noi dormiremmo li e poi al rif.Elena)?
    3. tutto il Tour E' fattibile con una Front??

    Se per te non è un problema ti scriverò più avanti per avere ulteriori info...Grazie mille per la disponibilità!!
    Ciao Orma!! a me e ad un mio amico sta passando per la testa l'idea di fare il tour tra Val Veny e val ferret (quello che passa per il col Chavanne di durata 3 giorni) seguendo buona parte del percorso fatto da te/voi allungandolo però di un giorno con sosta al rifugio Elena in val Ferret. Sarei molto felice se in futuro potrai darmi qualche indicazione ad esempio su dove dormire il primo giorno (se rif.Elisabetta oppure scendendo più a valle) e altre info sul percorso!!
    Grazie e Buona Serata!!
    Ciao Mauro, scusa se ti disturbo, ma so che tu sei la "Treccani" degli itinerari e non saprei da chi altro attingere nozioni...
    Vorrei organizzare un giro in zona città, pensavo di salire la maddalena in sterrato, passare poi a S.gallo e da li arrivare a Cariadeghe per poi scendere sul colle di Sant'Eusebio. Ho già più o meno tutte le tracce gps e le istruzioni che mi servono, ma non saprei cosa fare una volta arrivati a S.Eusebio. Visto che sei della zona, sai se c'è un modo per arrivare in città senza fare la strada asfaltata delle Coste?

    Grazie mille
    Volevamo salire sul Guglielmo partendo dalla Val Trompia... Qual'è la via più semplice? Dovresti essere un esperto in materia, a giudicare dai tuoi itinerari... Grazie!
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...