petauro
Reaction score
211

Registrato
Ultima visualizzazione

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info Post areas

  • io sono una foresta di alberi scuri, ma chi non avrà paura delle mie tenebre troverà declivi di rose sotto i miei cipressi
    Che dire... Esaustivo e gentilissimo. Purtroppo informandomi ho visto e capito che botte piena e moglie ubriaca è utopia, quindi rinuncerò a un po' di velocità e credo monterò un 30 davanti e un 11-42 dietro, ho fatto delle prove in salite oscene a monte Santa Caterina (ero l'unico biker in mezzo agli arrampicatori) e non mi servono rapporti più corti, perchè anche potendo per mia incapacità probabilmente non governerei più la bici da tanto imbizzarrisce. Ho sentito zeta components e ci dobbiamo vedere in settimana. Spero mi dia componenti buoni. Molte grazie per la disamina tecnica, non ho moltissima dimestichezza e sarà importante un buon setup. Ti auguro tante salite e discese memorabili. S.
    PS . leggi i 3 messaggi in ordine di ora perche' era troppo lungo e lo spezzato in 3
    Io ora uso un monocorona 11v con davanti o il 26 o il 28 e dietro il classico 10/42, ed ho ancora le ruote da 26!!! il 29 allunga parecchio il rapporto finale percio' col 26/42 vai benissimo sul ripido, anzi potresti mettere anche un 24 se esistesse (esistono ma non hanno i denti anticaduta...). Stai tranquillo che non e' un incrocio impossibile ma come ti ho detto la durata di catena e ruota libera dipende tanto da quanto lavora storta la catena sul rapporto piu' agile e sui monocorona standar purtroppo lavora molto storta. Io infatti dopo aver rotto parecchie ruote libere ho spostato la corona da perfettamente centrale all'interno di 5 mm (ho una guarnitura Sram monocorona con un componente BlackSpire che fa anche da bash di protezione).
    Il monocorona di cui hai letto qui sul forum, se guardi la data, e' una cosa artigianale che avevo fatto 5 anni fa usando il nove velocita' col 36 dietro e 26 davanti e che ora non ho piu'...
    Se la trovi c'e' il problema che il 26 stara' allineato un po all'interno rispetto ai pignoni (essendo la guarnitura nata x 2 corone) e questo ti rende la cambiata non perfetta sui due pignoni piu' piccoli visto che lavora un po storta. Non e' un grosso problema se non ti interessa fare troppa velocita' in pianura.... invece e' un vantaggio di durata della ruota libera e della catena se fai spesso salite ripidissime al limite del ciclabile: infatti un problema che ho riscontrato nei moderni monocorona e' che usando il pignone piu' grosso sforzano tanto la ruota libera perche' la catena lavora piu' storta del sistema a due corone.
    innanzi tutto per montare il 42 dietro devi avere un cambio ad almeno 10 vel. o ancora meglio 11. Questo perche' il 10 lavora al limite essendo stato costruito per pignoni da max 40 denti, pero' allungando una vite si puo' mettere il 42 anche col 10 vel. Come avrai letto fanno dei kit appositi per modificare il pacco pignoni e alcuni ti danno anche gia' la vite piu lunga (mi pare la marca one-up). Il 26 davanti e' perfetto col 42 dietro, e' molto corto come rapporto ma col 29er e' perfetto. Solo che devi vedere che guarnitura usare... perche' se fai il monocrona conviene usare le nuove corone a denti larghi/stretti per evitare la caduta della catena visto che non c'e' piu' il deragliatore, e magari aggiungendo un piccolo giudacatena; ma di queste corone ce ne sono diversi tipi e come innesto non vanno su tutte le guarniture, percio' se vuoi tenere la vecchia guarnitura e trasformarla in doppia, devi prima vedere se vendono un 26 che ci vada bene e che abbia i denti come detto sopra.
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...

I topic più letti del giorno