5° BALDO BIKE, 6 LUGLIO a Rivoli Veronese

Giomas

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
29
0
CAVAION VERONESE
5° BALDO BIKE, LOGISTICA "RODATA" NON SI CAMBIA

Manca circa un mese al 6 Luglio 2014 ed è ora di tirare le fila in quel di Rivoli Veronese. Dopo un’inizio stagione dedicato a "Bardolino Bike" e pochi giorni fa al Cross Country Nazionale "La Mesa Bike" , il team Giomas converge tutte le attenzioni sulla primo genita per accogliere anche quest'anno, nel miglior modo possibile, i numerosi biker già iscritti e coloro che lo faranno in quest'ultimo mese.
Come sempre la palestra Comunale di Rivoli Veronese sarà il quartier generale di tutto ciò che concerne Baldo Bike. Una situazione Rodata negli anni che non necessità di cambiamenti: Logistica, Docce, Bagni e Pasta Party saranno concentrati all'interno di essa e il rettilineo di partenza e arrivo appena fuori dai cancelli. Agli affezionati alle vacanze in Camper sarà sempre messo a disposizione il prato sito a pochissimi metri dal rettilineto d'arrivo, i team ufficiali avranno anch'essi a disposizione il loro spazio limitrofo alla zona di gara e resteranno sempre a disposizione tutte le aeree e le vie limitrofe ai centri sportivi per il parcheggio di tutte le auto.
Partenza, prevista per le ore 9.45 ed arrivo dei primi biker circa un paio d'ore dopo mentre il tempo massimo concesso dagli Enti preposti sarà di 4 ore. Come sempre il team Giomas farà il possibile per espletare le premiazioni prima possibile in modo da non togliere tempo libero alle persone presenti.
Un percorso che presenta i primi 4 km ampi e scorrevoli in direzione Monte Baldo, con una breve salitella che snellirà il gruppo, ed una volta giunti a Caprino Veronese, tramite un continuo di salite e brevi tratti per respirare, la carovana salirà verso il km19 e 1400 mt di quota per il GPM. Questa prima parte sarà la parte più impegnativa poiché i dislivelli saranno prevalentamente positivi ma una volta raggiunta Malga Colonei ed esserci rifucillati al Ristoro che sarà locato presso la Malga stessa cambieranno ritmi, paesaggi e dislivelli poiché sarà tutto prevalentemente in discesa o pianura salvo qualche "sorpresina" dietro l'angolo che, per brevi tratti, farà mettere nuovamente le "marce corte" per poterle oltrepassare.

Asd GIOMAS

Bardolino Bike - 9 Marzo 2014
La Mesa Bike - 25 Maggio 2014
Baldo Bike - 6 Luglio 2014
 

 

double defense

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
13/10/13
205
14
triuggio
Bike
canyon inflite pro race slx
qualcuno sa darmi notizie a riguardo?
ad esempio rispetto alla Garda Marathon?
single track tecnici?
durezza salite?
 

Giomas

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
29
0
CAVAION VERONESE
Dal 5 km al 18.5km è quasi una salita continua con 3 tratti di falsopiano di circa 1 km l'uno per tirare il fiato. Metà asfalto e metà sterrati-sentieri. Una volta in quota 1400 mt ci si resta per 5 km con vista mozzafiato.
Dal km 25 circa si scende in due tronconi, prima sentiero CAI fra i pascoli, poi 1,5km da manico con fondo duro e sassoso. Secondo troncone più scorrevole con finale in sentiero. Ultimi 8/9 km collinari per rientrare a Rivoli.
qualcuno sa darmi notizie a riguardo?
ad esempio rispetto alla Garda Marathon?
single track tecnici?
durezza salite?
 

riga83

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
19/9/12
55
4
Cavaion Veronese
Bike
Focus 01E Max
provata l'altro giorno!!preparate ben allenate le braccia e allaciate il casco perche nella prima discesa ci sara da divertirsi!!cercate di non arrivare lunghi durante la discesa perche non perdona...poi i sassi spaccano le braccia!!finita la prima e un po di relax su asfalto ne troverete un altra, piu leggera...ma alla fine tra e due le discese cio messo piu di mezz'ora a scendere!!
 

runnermhr

Biker extra
Feedback: 4 / 0 / 0
27/8/07
759
0
Verona
Provata stamane.. Mi è piaciuta molto l'ultima parte della salita al Baldo ma pessima la seconda metà del percorso.. troppo sassosa e col bagnato una saponetta. Avevo dubbi ma ho deciso di non iscrivermi..
 

runnermhr

Biker extra
Feedback: 4 / 0 / 0
27/8/07
759
0
Verona
Peccato perché alcuni passaggi meritano.. Si trattasse di un pezzetto sassoso ci può stare ma qui parliamo di una mezz'ora sicuro..
 

abala

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
10/12/13
48
3
verona
Sabato alle 9,30 abbiamo provato il percorso con la mia squadra. Aveva piovuto poco prima e giunti a circa 100 dall'asfalto di Vilmezzano davanti al civico 35 c'è una curva sterrata con una fascia di pietra centrale che a causa dell'umido era scivolosa come il ghiaccio ed un nostro biker è caduto violentemente riportando molte contusioni. Volevo avvisare gli organizzatori che in caso di percorso "bagnato" in questi punti diventano pericolosi se non segnalati.
grazie:nunsacci:
 

net00638

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
Il percorso è quello dello scorso anno? O è cambiato qualche cosa?
Sincermanete non mi ricordo discese così cattive come descritto, è anche vero che l'anno scorso era asciuttissimo quindi il tratto delle rocce, che ricordo io, era si faticoso ma non pericoloso è ovvio che se invece avesse piovuto le cose cambiavano drasticamente.
 

runnermhr

Biker extra
Feedback: 4 / 0 / 0
27/8/07
759
0
Verona
Il percorso è quello dello scorso anno? O è cambiato qualche cosa?
Sincermanete non mi ricordo discese così cattive come descritto, è anche vero che l'anno scorso era asciuttissimo quindi il tratto delle rocce, che ricordo io, era si faticoso ma non pericoloso è ovvio che se invece avesse piovuto le cose cambiavano drasticamente.
No è variato
 

mario 51

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
12/5/08
29
0
Castelgoffredo
Provato percorso domenica. Prima parte col sole e poi con la pioggia. E sì....la discesa sui sentieri 51-52 è proprio tosta. Sicuramente con una bio... è più facile e divertente.
 

runnermhr

Biker extra
Feedback: 4 / 0 / 0
27/8/07
759
0
Verona
A mio avviso non è una discesa da inserire in una granfondo e va a rovinare quanto di bello c'è prima..
 

runnermhr

Biker extra
Feedback: 4 / 0 / 0
27/8/07
759
0
Verona
L'altimetria è essenzialmente un panettone.. Un'ascesa costante con una seconda parte dal contesto invidiabile ed una discesa divisa in 2 tronconi. Il primo troncone a mio avviso è da eliminare.. Il secondo troncone ha delle parti tecniche anche in riferimento alle recenti pioggie che hanno rovinato i sentieri ma quello ci può stare..
 

francrist

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/08
35
0
verona
Spiace sentire queste cose, speriamo solo non piova. Ma la discesa in questione è molto lunga?
Per noi "di casa" quei sentieri sono molto noti specie per chi pratica enduro.
Domenica a decretare il livello di difficoltà sarà soprattutto il meteo.
Se piove sono .....cavoli..
Non solo per il percorso, che diventa molto insidioso, ma anche per lo sbalzo termico.
Chi conosce il Monte Baldo sa di cosa parlo perchè basta che arrivi una nuvola e a quelle quote si abbassano le temperature improvvisamente di dieci gradi.

Purtroppo si arriverà al sentiero molto stanchi e poco lucidi per il forte dislivello da affrontare in salita (parlo per quelli scarsi in salita come me) e questo giocherà a forte sfavore nella discesa dal Monte Baldo.
Il sentiero incriminato in sè è di circa quattro kilometri ma negli ultimi due con la front pregherete perchè finisca.
Oltre alle braccia personalmente ho sentito cedere soprattutto la schiena.
Una volta sotto Lumini ci si trasferisce su asfalto nei pressi della Pineta Sperane dove si scenderà il Monte Belpo attraverso i sentieri dove si è corso la Superenduro e la GF Garda (per chi è venuto).
Qui il problema saranno i canali scavati dall'acqua piovana e le radici di albero che se umide sono traditrici.
Quindi occhio alle traiettorie da scegliere con oculatezza.

Ci si vede Domenica allora.


FRA:
 

riga83

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
19/9/12
55
4
Cavaion Veronese
Bike
Focus 01E Max
Riprovata per la seconda volta oggi con una demo cannondale jekyll del 2015, la discesa é stata super divertente anche perché il terreno era perfettamente asciutto e la bici ha pensato a fare tutto il resto, però pensare di farla domenica con la la flash mi fa star male, bruttissimo il tratto prima di arrivare allo sceriffo con sassi super mossi dove sicuramente qualcuno rischierá di farsi male, non parliamo poi di cerchi e gomme, il tratto finale sopra SanVerolo invece da fare molto attentamente perché l acqua ha scavato dei fossi dove se entri non esci più....vedremo come andrá , ma se trovate qualcuno a piedi in discesa sono io di sicuro!
 

monellodando

Biker novus
Feedback: 5 / 0 / 0
14/3/14
12
0
Fantastico, se le discese sono impegnative... per come intendo io la mtb.. ben vengano! Al massimo le farò più piano... deho non dovrà giocare la carta della discesa per staccarmi :smile::smile::smile::smile::smile: Bravi ragazzi, mi hanno parlato bene del nuovo percorso... ci si vede domenicaaaa!!!!!
 

net00638

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
Riprovata per la seconda volta oggi con una demo cannondale jekyll del 2015, la discesa é stata super divertente anche perché il terreno era perfettamente asciutto e la bici ha pensato a fare tutto il resto, però pensare di farla domenica con la la flash mi fa star male, bruttissimo il tratto prima di arrivare allo sceriffo con sassi super mossi dove sicuramente qualcuno rischierá di farsi male, non parliamo poi di cerchi e gomme, il tratto finale sopra SanVerolo invece da fare molto attentamente perché l acqua ha scavato dei fossi dove se entri non esci più....vedremo come andrá , ma se trovate qualcuno a piedi in discesa sono io di sicuro!
Quindi da quello che capisco OCCIO ALLA DISCESA speriamo il tempo e che la schiena regga
 

Books

Biker novus
Feedback: 10 / 0 / 0
16/5/11
8
0
Ferrara
Le discese difficili sono fattibili quando si è in pochi, in una Gran Fondo con centinaia di partecipanti significa solo una coda di persone ferme e dovere camminare.