News Attenti all'orso!

 

cbet

Biker ultra
31/5/18
632
277
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
l'avevo appena visto... mamma mia !
mi chiedo sempre come reagirebbe un orso davanti a un biker in sella... si spaventa ? attacca ?
boh... spero di non scoprirlo :paur:
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.213
6.359
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Impressionante ed allo stesso tempo affascinante...i turisti si sono comportati come deve essere...allontanarsi senza correre e con non curanza...vero è che non è sempre facile farlo...quando si frequenta questi luoghi evitare di prender cibi, cui l odore attirerebbe questi animali,usciti da poco dal letargo e sicuramente affamati...di solito l orso mantiene le distanze e fugge l uomo...ma qui è arrivato troppo vicino e forse proprio attirato da qualcosa, solo il comportamento corretto e la fortuna han evitato un esito diverso...é comunque da monito e da prendere in seria considerazione che frequentare dette zone la probabilità di un contatto con risvolto negativo prima o poi capiterà...d'altronde, o non ci si va,o se si vuol andar comunque, informarsi bene sul comportamento da tenere...ormai ci sono e bisogna conviverci.
 

erwich

Biker novus
9/6/16
28
2
Brescia
Bike
Norco
Bravi, che freddezza...invidiabile veramente...io non ci sarei mai riuscito a filmare mio figlio con alle spalle un'orso ! GRande coraggio e autocontrollo del bambino !
 

ZAZZI

Biker popularis
5/2/12
62
19
ARCORE
Ricordo che pochi anni fa -2/3) - un abitante della zona non fu cosi fortunato: venne ferito seriamente e, solo grazie al suo cane che infastidi l'orso se la cavò.
Prima o poi succeserà ancora...fare le "cose giuste" non sempre serve. se l'orso non è in giornata...puoi fare tutto quello che vuoi che…!
 

AdelasiaDreaming

Biker infernalis
28/6/08
1.917
21
Ande settentrionali
Bike
Ibis Mojo HD3
In realtà l’orso è un animale timido e schivo. In Europa il numero di attacchi all’uomo è bassissimo tranne che per la Romania, Paese dove l’orso è oggetto di campagne di caccia ed è permessa l’alimentazione ai plantigradi, che così associano la presenza dell’uomo alla disponibilità di cibo.
Di solito gli attacchi sono riconducibili a mamme con i cuccioli che si sentono in pericolo o ad individui che si spaventano per incontri improvvisi.
Il bimbo si comporta in maniera impeccabile....freddo e lucidissimo....davvero forte!
 

Moebius

Biker superioris
24/3/14
844
254
Reggio Emilia
Bike
Rotwild E1+, Stumpy Expert 2010
Ricordo che pochi anni fa -2/3) - un abitante della zona non fu cosi fortunato: venne ferito seriamente e, solo grazie al suo cane che infastidi l'orso se la cavò.
Prima o poi succeserà ancora...fare le "cose giuste" non sempre serve. se l'orso non è in giornata...puoi fare tutto quello che vuoi che…!
A me risulta il contrario: il cane ha attaccato l'orso che ha naturalmente reagito, e il padrone è intervenuto "per difendere il cane"...
 

avalonice

Biker cesareus
2/4/09
1.720
691
Lecco
Il bambino è un cyborg!
Il padre che filma boh...non capisco come in una situazione di pericolo x tuo figlio uno pensi a tirare fuori il telefono x fare un video.
...
Rischio relativamente basso, primo non è un grizzly, poi l'orso era tranquillo, più incuriosito che agitato probabilmente sazio e non si sentiva minacciato quindi le probabilità di un attacco erano veramente ridotte.
Sia il ragazzino che il padre sapevano cosa fare quindi la situazione è sempre stata sotto controllo anzi penso che sia stata cercata, l'avvistamento di un orso è un evento eccezionale e raro anche in Canada, mai avuto il piacere di incontrare un orso ma le emozioni di trovarsi davanti ad animali selvaggi è indescrivibile.
 

giallo

Biker tremendus
18/2/05
1.026
15
Ancona
Bike
ELLSWORTH "the DARE devil", YT CAPRA
Rischio relativamente basso, primo non è un grizzly, poi l'orso era tranquillo, più incuriosito che agitato probabilmente sazio e non si sentiva minacciato quindi le probabilità di un attacco erano veramente ridotte.
Sia il ragazzino che il padre sapevano cosa fare quindi la situazione è sempre stata sotto controllo anzi penso che sia stata cercata, l'avvistamento di un orso è un evento eccezionale e raro anche in Canada, mai avuto il piacere di incontrare un orso ma le emozioni di trovarsi davanti ad animali selvaggi è indescrivibile.
In Canada non è poi cosi raro, nella zona di Maligne Lake mi sono imbattuto in una femmina di black bear con 2 cuccioli mentre stavano mangiano delle bacche rosse. Fortunatamente i campanellini che portavamo con noi gli hanno avvertiti della nostra presenza e non si sono spaventati. Per me e mia moglie molta paura, ma è stata un'esperienza unica. Alla partenza di ogni sentiero e negli alberghi è sempre appeso un decalogo dei comportamenti da tenere, primo fra tutti farsi sentire (quindi campanello appeso ai calzoni) e mai fuggire ma indietreggiare lentamente senza girarsi.
 

Allegati

Goldfinger

Biker novus
29/3/14
14
7
L'istinto naturale delle bestie è evitare l'uomo e solo se costrette attaccare:medita:. Solamente nelle ultime due settimane con la mtb sono piombato nel mezzo ad 3 branchi di cinghiali con relativa prole, naturalmente sono scappati loro. Caprioli e daini ne incontro a bizzeffe. Nel centro della Toscana non abbiamo ancora orsi ma lupi si, però mai incontrati da vicino.:specc:
 

Moebius

Biker superioris
24/3/14
844
254
Reggio Emilia
Bike
Rotwild E1+, Stumpy Expert 2010
In Canada non è poi cosi raro, nella zona di Maligne Lake mi sono imbattuto in una femmina di black bear con 2 cuccioli mentre stavano mangiano delle bacche rosse. Fortunatamente i campanellini che portavamo con noi gli hanno avvertiti della nostra presenza e non si sono spaventati. Per me e mia moglie molta paura, ma è stata un'esperienza unica. Alla partenza di ogni sentiero e negli alberghi è sempre appeso un decalogo dei comportamenti da tenere, primo fra tutti farsi sentire (quindi campanello appeso ai calzoni) e mai fuggire ma indietreggiare lentamente senza girarsi.
Anch'io ne ho incontrati molti in Canada, e ancora di più in Alaska (qui soprattutto grizzly). Tutti a rispettosa distanza. La regola numero uno è di non sorprendere l'orso, quindi fare abbastanza rumore muovendosi e dargli il tempo di andare via. La regola numero zero è non scappare assolutamente.
 
  • Like
Reactions: cesare RBO