Bici da enduro

BeerMaster

Biker immensus
Feedback: 13 / 0 / 1
24/1/07
8.072
3
Torino
Bike
Una con le ruote
A sospel forse la bici più xc era la nuova enduro in carbonio del local che in tutina di lycra e caschetto è arrivato terzo, ma quello era di un altro pianeta.
magari uno di quelli che "io la sella non l'abbasso mai!". :))):

comunque anche io sono d'accordo che 10cm di fuorisella in meno possano essere più che sufficienti.

Un'altra cosa che mi incuriosisce è l'entità dei salti... ce ne sono? ce ne sono di artificiali? oppure si tratta solo di ostacoli naturali? Questo aspetto potrebbe influenzare la scelta dei componenti e in particolare della forcella?
Forse l'aspetto QR o PP per i salti è più importante ma magari sbaglio... la mia all mountain per esempio è QR e mi sono sempre chiesto se avere il PP fa davvero tanta differenza rispetto alla robustezza, non parlo di rigidità ma solo di resistenza ad un uso più aggressivo, in un contesto come quello dell'enduro dove suppongo che i salti non siano poi così grandi.

Anche i Pro cadono
 

 

lembokid

Biker ciceronis
Feedback: 25 / 0 / 0
26/10/04
1.583
101
casale monferrato (al)
magari dare un'occhiata alla lapierre di vouilloz e alla nomad di weir potrebbe dare qualche interessante spunto di riflessione...
una domanda: questo tipo di gara prevede salti?
 

lembokid

Biker ciceronis
Feedback: 25 / 0 / 0
26/10/04
1.583
101
casale monferrato (al)
altri saltano alcuni ostacoli per mantenere velocità e scorrevolezza :mrgreen::-?

Vedi l'allegato 30407
ecco, appunto, se la bici deve "solo" scorrere e non si devono attraversare rock garden si possono contenere i pesi utilizzando alcuni componenti presi in prestito dall'xc come ruote, forcelle e guarniture/movimenti centrali.
se il percorso prevede molte pietre e il guidatore è in grado di compiere qualche acrobazia aerea, in nome dell'affidabilità il mezzo dovrebbe montare componenti più robusti.
la scelta cruciale comunque, a mio parere, è quella del binomio ruote/gomme dove occorre trovare il giusto compromesso tra rotolamento e robustezza.
personalmente credo che gomme come le specialized pinn'er pro o le maxxis larsen tt in misura 2.35 potrebbero essere gli ibridi giusti per questa disciplina ancora così...indisciplinata.
:-)
 

biker_simone

Biker grossissimus
Feedback: 15 / 0 / 0
31/1/05
5.318
0
39
Celle Ligure (SV)
ecco, appunto, se la bici deve "solo" scorrere e non si devono attraversare rock garden si possono contenere i pesi utilizzando alcuni componenti presi in prestito dall'xc come ruote, forcelle e guarniture/movimenti centrali.
se il percorso prevede molte pietre e il guidatore è in grado di compiere qualche acrobazia aerea, in nome dell'affidabilità il mezzo dovrebbe montare componenti più robusti.
la scelta cruciale comunque, a mio parere, è quella del binomio ruote/gomme dove occorre trovare il giusto compromesso tra rotolamento e robustezza.
personalmente credo che gomme come le specialized pinn'er pro o le maxxis larsen tt in misura 2.35 potrebbero essere gli ibridi giusti per questa disciplina ancora così...indisciplinata.
:-)
Nei rally ci sono anche sezioni rocciose impegnative. E' famosa la vicenda di karim amour, squalificato a Sospel, perchè combiava ruote in cima alle salite.
Sono d'accordo sul risparmiare peso sulle ruote ma non troppo sulle gomme: se si fora la gara è finita..
 

lembokid

Biker ciceronis
Feedback: 25 / 0 / 0
26/10/04
1.583
101
casale monferrato (al)
Nei rally ci sono anche sezioni rocciose impegnative. E' famosa la vicenda di karim amour, squalificato a Sospel, perchè combiava ruote in cima alle salite.
Sono d'accordo sul risparmiare peso sulle ruote ma non troppo sulle gomme: se si fora la gara è finita..
infatti le due gomme che ho citato sono intorno ai 900 grammi, con spalle abbastanza robuste da sopportare pietre e ramaglie ma mescole dure e tassellatura scorrevole.

cioè, karim si portava legata allo zaino una coppia di deemax montate gazzaloddi che sostituiva alle crossmax montate ignitor prima delle discese?!?
ma dovevano premiarlo, non squalificarlo!
:-)
 

BazOOka

Biker paradisiacus
Feedback: 18 / 0 / 0
infatti le due gomme che ho citato sono intorno ai 900 grammi, con spalle abbastanza robuste da sopportare pietre e ramaglie ma mescole dure e tassellatura scorrevole.

cioè, karim si portava legata allo zaino una coppia di deemax montate gazzaloddi che sostituiva alle crossmax montate ignitor prima delle discese?!?
ma dovevano premiarlo, non squalificarlo!
:-)
la leggenda narra avesse un galoppino :yeah!:che lo aspettava prima della ps e sostituiva le ruote soft da salita:specc: con quelle toste:azz-se-m: da dh mentre lui al ristoro:-osi ristorava :loll: e baccagliava le ristoratrici :romeo:

karim è un idolo!!! o-o

ps karim usa michelin ;-)
 

hal

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
22/3/05
157
8
saronno
ciao a tutti

da ignorante nel campo...
scusate la domanda, ma come vengono calcolati i tempi in salita? abbondanti o "tirati"? ci sono orari fissati per l'ingresso in PS (ed eventuali pause) come nei rally automobilistici?

se in salita si deve solo arrivare in cima, orienterei la bici alla discesa tenendo solo presente eventuali tratti da rilanciare...
gomme e ruote le valutarei gara per gara a seconda del tracciato

forse...

saluti
 

BazOOka

Biker paradisiacus
Feedback: 18 / 0 / 0
ciao a tutti

da ignorante nel campo...
scusate la domanda, ma come vengono calcolati i tempi in salita? abbondanti o "tirati"? ci sono orari fissati per l'ingresso in PS (ed eventuali pause) come nei rally automobilistici?

se in salita si deve solo arrivare in cima, orienterei la bici alla discesa tenendo solo presente eventuali tratti da rilanciare...
gomme e ruote le valutarei gara per gara a seconda del tracciato

forse...

saluti
ciao hal o-o

si le salite equivalgono ai trasferimenti dei rally o-o i tempi sono gneralmente abbondanti... ma per i meno allenati o per quelli biciclettone-muniti possono risultare tirati :mrgreen::maremmac:
 

hal

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
22/3/05
157
8
saronno
...bazOOka...

saluto anche Simone...

quindi l'idea è di "passeggiare" in salita e scannarsi in discesa...mica male!
ad occhio starei abbastanza sul krastinello (150-150, 15kg, sospensioni bloccabili, meglio in remoto) ruote,pipa e guarnitura (doppia o tripla) per adattare la bici al percorso.

saluti!
 

biker_simone

Biker grossissimus
Feedback: 15 / 0 / 0
31/1/05
5.318
0
39
Celle Ligure (SV)
...bazOOka...

saluto anche Simone...

quindi l'idea è di "passeggiare" in salita e scannarsi in discesa...mica male!
ad occhio starei abbastanza sul krastinello (150-150, 15kg, sospensioni bloccabili, meglio in remoto) ruote,pipa e guarnitura (doppia o tripla) per adattare la bici al percorso.

saluti!
Ciao hal! Si queste gare sono belle e divertenti!!
 

Diesel

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
Essendo attualmente Frontista vi chiedo ; Le Front sono scartate in partenza, o potrebbero andare ?
Parlo di mezzi tipo Dmr Trailstar Lt o Switchback, Orange P7 e similari, montati adeguatamente, ma senza esasperarle con forke esagerate direi max 140 d'escursione.
Ciao
 

biker_simone

Biker grossissimus
Feedback: 15 / 0 / 0
31/1/05
5.318
0
39
Celle Ligure (SV)
Essendo attualmente Frontista vi chiedo ; Le Front sono scartate in partenza, o potrebbero andare ?
Parlo di mezzi tipo Dmr Trailstar Lt o Switchback, Orange P7 e similari, montati adeguatamente, ma senza esasperarle con forke esagerate direi max 140 d'escursione.
Ciao

Si io le scarterei totalmente. Bici da enduro race: bisogna correre al massimo in discesa. Direi only full
o-o
 

 

Discussioni simili

Risposte
8
Visite
1K
GPA
G
Risposte
2
Visite
742
Domingosh
D
Risposte
5
Visite
945
tostarello
T