Bikepacking

 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
E' vero sono alti ma devi tenere in considerazione che è un prodotto di alta gamma fatto a mano negli USA.
se vai sulla loro pagina di facebook vedi come fanno a fare le borse.... cucitrice una a una. L'affidabilità è indiscussa.
 

cesare RBO

Biker tremendus
Feedback: 10 / 0 / 0
8/7/08
1.258
81
cagliari
ligamaister
E' vero sono alti ma devi tenere in considerazione che è un prodotto di alta gamma fatto a mano negli USA.
se vai sulla loro pagina di facebook vedi come fanno a fare le borse.... cucitrice una a una. L'affidabilità è indiscussa.
mah.... liga, ti dirò.... personalmente mi sto facendo un'idea leggermente diversa...
premetto che:
devo farmi fare anche io una frame bag (su misura e su mio progetto) e sto vedendo in giro prezzi, modelli e materiali...
sono da sempre abituato a fare sport "tecnici" e quindi ad avere a che fare con prodotti sulla cui cura costruttiva e affidabilità (anche prestazionale) ci devi poter mettere la mano sul fuoco...
ho già acquistato "prodotti made in USA fatti a mano" e famosi per la loro robustezza, praticità ed affidabilità...
l'idea e l'opinione che mi sono fatto é la seguente:
non valgono assolutamente quello che costano... (al netto del costo lordo ad ora di un operaio/artigiano specializzato occidentale) c'è una evidente sproporzione tra il costo finale ed i materiali/lavorazioni impiegati in cui non v'è davvero nulla di "esclusivo" o di particolarmente "tecnico" (nemmeno una spalmata di PU per renderle veramente impermeabili...la darò io stesso alle mie) e/o complesso, non v'è nessun particolare (e quindi costoso) sforzo ingegneristico/progettuale...
la verità (che può far male...) è che sono prodotti di nicchia per biker "evoluti" (e quindi disposti a spendere per avere quello che gli serve), con un aurea di esclusività molto "ostentata" e spesso desiderata e ricercata anche dagli acquirenti stessi.... tutto qui... capita spesso con un infinità di altri prodotti destinati ad un pubblico similare ed è proprio la tipologia del cliente finale che influisce sul prezzo... più di qualsiasi altro tipo di considerazione pratica...
è ovvio che per tenere in piedi il giochino serva una certa "complicità" dell'utente/cliente finale... ma in questo campo mi pare non manchi...
poi giocoforza anche io (se voglio quello che mi serve) dovrò necessariamente (credo) sottostare a sta' cosa... ma almeno ne sarò cosciente.
ciao
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
mah.... liga, ti dirò.... personalmente mi sto facendo un'idea leggermente diversa...
premetto che:
devo farmi fare anche io una frame bag (su misura e su mio progetto) e sto vedendo in giro prezzi, modelli e materiali...
sono da sempre abituato a fare sport "tecnici" e quindi ad avere a che fare con prodotti sulla cui cura costruttiva e affidabilità (anche prestazionale) ci devi poter mettere la mano sul fuoco...
ho già acquistato "prodotti made in USA fatti a mano" e famosi per la loro robustezza, praticità ed affidabilità...
l'idea e l'opinione che mi sono fatto é la seguente:
non valgono assolutamente quello che costano... (al netto del costo lordo ad ora di un operaio/artigiano specializzato occidentale) c'è una evidente sproporzione tra il costo finale ed i materiali/lavorazioni impiegati in cui non v'è davvero nulla di "esclusivo" o di particolarmente "tecnico" (nemmeno una spalmata di PU per renderle veramente impermeabili...la darò io stesso alle mie) e/o complesso, non v'è nessun particolare (e quindi costoso) sforzo ingegneristico/progettuale...
la verità (che può far male...) è che sono prodotti di nicchia per biker "evoluti" (e quindi disposti a spendere per avere quello che gli serve), con un aurea di esclusività molto "ostentata" e spesso desiderata e ricercata anche dagli acquirenti stessi.... tutto qui... capita spesso con un infinità di altri prodotti destinati ad un pubblico similare ed è proprio la tipologia del cliente finale che influisce sul prezzo... più di qualsiasi altro tipo di considerazione pratica...
è ovvio che per tenere in piedi il giochino serva una certa "complicità" dell'utente/cliente finale... ma in questo campo mi pare non manchi...
poi giocoforza anche io (se voglio quello che mi serve) dovrò necessariamente (credo) sottostare a sta' cosa... ma almeno ne sarò cosciente.
ciao
Che costino molto di più di quello che valgono non c'è ombra di dubbio ma è anche vero che per far stare in piedi un'azienda devi fare fatturato e se non ne vendi molti di prodotti (come hai detto te è un qualcosa di nicchia, molto di nicchia) devi farli pagare cari. è una legge del mercato.
Sull'affidiabilità sono convinto a pieno nonostante non abbia mai visto queste borse dal vivo, so soltanto che sono usate per affrontare il Tour Divide e l'Iditaroad... non sono certo gare da principianti... poi si può stare a discutere quanto si vuole ma il discorso principale è che loro sono gli unici produttori di questo tipo di borse, quindi o loro o nulla :-)
 

cesare RBO

Biker tremendus
Feedback: 10 / 0 / 0
8/7/08
1.258
81
cagliari
Che costino molto di più di quello che valgono non c'è ombra di dubbio ma è anche vero che per far stare in piedi un'azienda devi fare fatturato e se non ne vendi molti di prodotti (come hai detto te è un qualcosa di nicchia, molto di nicchia) devi farli pagare cari. è una legge del mercato.
Sull'affidiabilità sono convinto a pieno nonostante non abbia mai visto queste borse dal vivo, so soltanto che sono usate per affrontare il Tour Divide e l'Iditaroad... non sono certo gare da principianti... poi si può stare a discutere quanto si vuole ma il discorso principale è che loro sono gli unici produttori di questo tipo di borse, quindi o loro o nulla
il mercato (e l'economia in generale) di "leggi" ne ha tante, spesso molto diverse e persino in contrasto (essendo una scienza sociale frutto di teorie economiche, scuole di pensiero e correnti ideologico-politiche legate anche al momento e contesto storico) tra loro, può essere usato (e spesso lo è) per dire tutto ed il contrario di tutto...
potrei risponderti (utilizzando sempre lo strumento delle "leggi di mercato") che se il prezzo scendesse le vendite aumenterebbero in modo maggiore alla proporzionalità del decremento di prezzo entrando di fatto nelle disponibilità di una platea ben più vasta di utilizzatori/clienti finali...
esempio:se costano 250 euro ne vendi 100, se costassero 150 euro ne venderebbero 200... se costassero 100 euro ne venderebbero 500... dov'è il profitto maggiore? ovviamente (ma ogni azienda decide qual'è la propria "mission" per suo conto...) va mantenuto un equilibrio tra qualità e prezzo e
se il tutto venisse adeguatamente (che non vuol dire con alti costi ma con "alta" intelligenza) supportato con una adeguato sforzo di promozione (marketing-pubblicità) i risultati potrebbero essere davvero notevoli...
il prodotto è "al momento" di nicchia ma non è detto che debba restarlo con diverse scelte "di mercato".... quelle borse sono comode, pratiche e belle e potrebbero essere utilizzate per fare molte più cose che il semplice bikepacking (il tour Divide o la Iditabike) ma al momento le conoscono in pochi e (stando così le cose) pochi ritengono di averne bisogno, di quei pochi molti non le prendono (rivolgendosi ad altre soluzioni non altrettanto funzionali) in considerazione proprio del prezzo di acquisto non commisurato...
Se continueranno a rivolgersi solo a quel tipo di utenza (da cui poi quel "bisogno" nasce in origine) le vendite resteranno contenute ed il fenomeno una nicchia (poi l'economia ti insegna che sei sempre la nicchia di qualcos'altro, anche se ti chiami Specialized o Giant) se invece si aprono le porte al mondo delle due ruote (pedalate) nel suo complesso (a maggior ragione in questo momento storico particolare...) i risultati e la diffusione di un idea sicuramente ottima, pratica e funzionale potranno e potrebbero essere ben diversi...
ciao
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
Ordinate l'8 dicembre e arrivate oggi 20 dicembre.
Pagate 250 dollari compreso di spedizione e 22 euro tra dazi e IVA.

A prima vista sembrano veramente fatte bene e curate nei minimi dettagli, oltre che estetici in particolare pratici!





Spero di riuscire a testarle prima possibile.

:celopiùg:
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
Finalmente provate....





Non posso che essere soddisfatto dell'acquisto fatto! la bicicletta rimane estremamente leggera e maneggevole. l'assetto di guida rimane pressochè invariato e le borse non fanno il minimo cenno di movimento. Finalmente ho trovato la mia dimensione di viaggio!

Ecco l'equipaggiamento, in più avevo un piccolo zaino sulle spalle. Non mi sono fatto mancare niente, ricambio, sacco a pelo (enorme temp confort 0 gradi) tenda, fornellino, attrezzi, materasino e cena.

 

pedalatore77

Biker superis
Feedback: 19 / 0 / 1
10/3/07
376
0
Frosinone
Bike
Merida
....
Ecco l'equipaggiamento, in più avevo un piccolo zaino sulle spalle. Non mi sono fatto mancare niente, ricambio, sacco a pelo (enorme temp confort 0 gradi) tenda, fornellino, attrezzi, materasino e cena.

Sarebbe interessante se descrivessi bene cosa sei riuscito a infilarci in quelle borse, magari con qualche foto. Sembra una soluzione molto comoda, senza portapacchi vari. Peccato il prezzo e il fatto che non siano commercializzate qui.
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
Sarebbe interessante se descrivessi bene cosa sei riuscito a infilarci in quelle borse, magari con qualche foto. Sembra una soluzione molto comoda, senza portapacchi vari. Peccato il prezzo e il fatto che non siano commercializzate qui.
la roba l'ho sistemata così:

Nella borsa posteriore: pantaloni lunghi, giubbotto pesante, e un ricambio completo da bici per dormire "pulito" e pedalare il giorno dopo

Borsa da telaio: Fornellino/pentolino (mini trangia) camera d'aria di scorta e attrezzi

Borsa da manubrio: Sacco a pelo temp confort 0° e teli della tenda

Zaino: materassino, palo della tenda e il cibo

Sono il massimo, la bicicletta rimane guidabilissima anche in stretti single e il peso della bici carica è veramente ridotto rispetto alla configurazione classica potrapacchi + borse. Tieni conte che le classiche Ortlieb (le borse laterali) pesano 1 kg l'una più quasi un kg di potrapacchi...
 

pedalatore77

Biker superis
Feedback: 19 / 0 / 1
10/3/07
376
0
Frosinone
Bike
Merida
la roba l'ho sistemata così:

Nella borsa posteriore: pantaloni lunghi, giubbotto pesante, e un ricambio completo da bici per dormire "pulito" e pedalare il giorno dopo

Borsa da telaio: Fornellino/pentolino (mini trangia) camera d'aria di scorta e attrezzi

Borsa da manubrio: Sacco a pelo temp confort 0° e teli della tenda

Zaino: materassino, palo della tenda e il cibo

Sono il massimo, la bicicletta rimane guidabilissima anche in stretti single e il peso della bici carica è veramente ridotto rispetto alla configurazione classica potrapacchi + borse. Tieni conte che le classiche Ortlieb (le borse laterali) pesano 1 kg l'una più quasi un kg di potrapacchi...
Grazie mille. Secondo te quindi sono l'ideale per che tipo di cicloturismo? (giorni/percorsi). Per esempio per il cammino di santiago potrebbero bastare?
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
Grazie mille. Secondo te quindi sono l'ideale per che tipo di cicloturismo? (giorni/percorsi). Per esempio per il cammino di santiago potrebbero bastare?
tutto dipende dal tipo di itinerario che vuoi affrontare, queste borse servono per poter pedalare per più giorni su qualsiasi tipo di sentiero senza alcun tipo di problema. In più non si hanno problemi relativi a rotture che si possono avere con le borse laterali + portapacchi. l'unico loro limite è che nella maggior parte dei casi devi pedalare con lo zaino.
Se devi affrontare asfalto oppure strade bianche e non ce la fai a tenere tutto nelle borse al telaio e quindi sei costretto a usare lo zaino ti consiglio l'accoppiata borse laterali più portapacchi per un fatto di comodità.

:celopiùg:
 

pedalatore77

Biker superis
Feedback: 19 / 0 / 1
10/3/07
376
0
Frosinone
Bike
Merida
tutto dipende dal tipo di itinerario che vuoi affrontare, queste borse servono per poter pedalare per più giorni su qualsiasi tipo di sentiero senza alcun tipo di problema. In più non si hanno problemi relativi a rotture che si possono avere con le borse laterali + portapacchi. l'unico loro limite è che nella maggior parte dei casi devi pedalare con lo zaino.
Se devi affrontare asfalto oppure strade bianche e non ce la fai a tenere tutto nelle borse al telaio e quindi sei costretto a usare lo zaino ti consiglio l'accoppiata borse laterali più portapacchi per un fatto di comodità.

:celopiùg:
Comunque secondo me con l'accoppiata che hai preso tu, mettendo davanti una borsa cilindrica (mi sembra di aver letto che se ne puo' mettere una fino a 20 L) e considerando che quella dietro puo' portare fino a 14 L, utilizzando una borsa abbastanza capiente sull'orizzontale per attrezzi e roba varia, ci sia tutto sommato un bel po' di spazio di carico. Per il cicloturismo senza tenda (solo magari un sacco a pelo) penso possano bastare.
 

ligamaister

Biker marathonensis
Feedback: 5 / 0 / 0
26/5/07
4.365
1
35
Prato
www.bikepacking.it
Comunque secondo me con l'accoppiata che hai preso tu, mettendo davanti una borsa cilindrica (mi sembra di aver letto che se ne puo' mettere una fino a 20 L) e considerando che quella dietro puo' portare fino a 14 L, utilizzando una borsa abbastanza capiente sull'orizzontale per attrezzi e roba varia, ci sia tutto sommato un bel po' di spazio di carico. Per il cicloturismo senza tenda (solo magari un sacco a pelo) penso possano bastare.
Con la configurazione che hai scritto te più uno zainetto sulle spalle puoi benissimo portare anche la tenda e materassino ;)
 

pedalatore77

Biker superis
Feedback: 19 / 0 / 1
10/3/07
376
0
Frosinone
Bike
Merida
Comunque speriamo che qualche altra casa (magari italiana) prenda spunto e magari le produca migliorandole (impermeabilizzazione)
 

LupinRs

Biker popularis
Feedback: 2 / 0 / 0
28/4/12
58
1
Pavia
Siccome stavo valutando anch'io l'acquisto,volevo chiedere conferma a Ligamaister:

-la borsa posteriore è veramente stabile?Non sballotta da una parte all'altra?