Cacciatori lungo il percorso

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.885
4.552
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Come tutti gli anni, tornano le polemiche sulla caccia.

E come tutti gli anni, torno a puntualizzare che questo è un forum di mtb, per cui sono ammesse discussioni di come rapportarsi ad una attività che, piaccia o meno, è legale e regolamentata. Non sono ammesse offese a nessuno così come messaggi di propaganda del tutto fuori luogo.

Ora passo a cancellare un po' di roba :arrabbiat:
 
  • Like
Reactions: kikhit and Tc70

 

[email protected]

Biker cesareus
30/12/16
1.616
578
Bike
Rockrider 560 "milanista"
Voglio dire che il cacciatore in questione (fonte: ogni mezzo di informazione) è stato accusato di omicidio colposo, ovvero dello stesso reato del quale non di rado viene accusato un chirurgo che sbaglia un'operazione.
Se a voi pare normale, a me no: è stato creato il reato di "omicidio stradale" proprio per evitare che degli incapaci assassini potessero farla franca con un semplice omicidio colposo, non vedo perché non si possa fare qualcosa di simile anche in questi casi per me ancor più gravi sebbene - fortunatamente - numericamente poco significativi.
a ok ora ho capito. avevo pensato che intendessi proprio il contrario.
 
Ultima modifica:

vassanam

Biker tremendus
23/6/10
1.309
320
Maderno
Bike
la zoppa
Io non sono contro la caccia, piuttosto credo che il problema siano i rappresentanti delle categorie. Come anche tra noi biker ad esempio ci sono i rispettosi delle regole e quelli invece che credono di essere gli unici a frequentare i sentieri, ci sono cacciatori preparati e coscienziosi che cacciano ciò che possono nel rispetto delle norme ma anche sadici guerrafondai che tirano giù gabbiani per il gusto di uccidere qualcosa.
 

spara20

Biker novus
21/9/16
17
0
Monferrato
Sto cercando informazioni riguardo un episodio che mi è capitato stasera percorrendo una carrareccia di ghiaia nell'ambito di una azienda faunistica venatoria,un cacciatore su un pick-up mi ha informato che non si può circolare nei giorni di caccia aperta tranne che sulle strade asfaltate. Il mio comune è compreso per intero dentro questa riserva,ergo nessuno può camminare o pedalare mercoledì,sabato e domenica.....:wink: .Vi pare plausibile la cosa????
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.201
6.348
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Sto cercando informazioni riguardo un episodio che mi è capitato stasera percorrendo una carrareccia di ghiaia nell'ambito di una azienda faunistica venatoria,un cacciatore su un pick-up mi ha informato che non si può circolare nei giorni di caccia aperta tranne che sulle strade asfaltate. Il mio comune è compreso per intero dentro questa riserva,ergo nessuno può camminare o pedalare mercoledì,sabato e domenica.....:wink: .Vi pare plausibile la cosa????

Dovresti sentire in comune e in caso il cacciatore avesse ragione,c'è poco da fare,in caso avesse torto hai molto da fare...;-)
 

spara20

Biker novus
21/9/16
17
0
Monferrato
si tratta di strade consortili ,tra agricoltori proprieteri dei fondi e gestite in consorzio comunale.....chiederò in municipio...poi sarà guerra, se cadrò sotto i loro colpi sappiate che vi ho voluto bene:prega::prega::prega::prega:
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.885
4.552
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
In linea di teoria le strade consortili sono assimilabili a quelle vicinali e quindi private. Nel caso specifico bisogna però vedere se si configura un uso generale e quindi pubblico oppure una qualifica esplicita come strada di uso pubblico nel catasto.

Insomma non è dato sapere a prescindere se ci puoi passare quando e come ti pare o no...

Sent from my ALE-L21 using MTB-Forum mobile app
 

Gorevolution

Biker novus
4/9/18
18
1
Bologna
Bike
Specialized Hard Rock
Sto cercando informazioni riguardo un episodio che mi è capitato stasera percorrendo una carrareccia di ghiaia nell'ambito di una azienda faunistica venatoria,un cacciatore su un pick-up mi ha informato che non si può circolare nei giorni di caccia aperta tranne che sulle strade asfaltate. Il mio comune è compreso per intero dentro questa riserva,ergo nessuno può camminare o pedalare mercoledì,sabato e domenica.....:wink: .Vi pare plausibile la cosa????
se hanno "recintato" con cartelli in cui dichiarano la presenza di battuta al cinghiale o cose simili, è più prudente non avventurarsi all'interno dell'area. se viceversa ci sono i semplici cartelli fissi di attività venatoria, puoi andare dove vuoi. anche perchè non puoi sapere se in quel momento stanno sparando lì o altrove. sta sempre a loro l'onere di non sparare alla cieca.
 

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.370
422
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
Secondo me l'unica cosa sensata da fare se un cacciatore viola le regole e denunciarlo alle autorità competenti, punto e basta. E inutile ribadire tutte le volte chi è cosa ha il diritto di esercitare una pratica...
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.885
4.552
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Secondo me l'unica cosa sensata da fare se un cacciatore viola le regole e denunciarlo alle autorità competenti, punto e basta. E inutile ribadire tutte le volte chi è cosa ha il diritto di esercitare una pratica...
Temo che tu non abbia letto bene gli ultimi post.

La strada in questione è una strada consortile, sulla quale è possibile (e probabile) che non insista un uso pubblico.

Se davvero la strada non è ad uso pubblico l'azienda faunistica proprietaria o conduttrice ha il pieno diritto di decidere chi può e chi non può passare, caccia o non caccia.

L'unico modo certo per verificare la natura della strada, e quindi la sua percorribilità, è verificare in Comune. Se la strada non è compresa nel catasto sotto la voce "vicinali/private" di uso pubblico c'è poco da fare, salvo andare per vie legali se si ritiene che vi insista un diritto di passaggio antico o consuetudinario.
 

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.370
422
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
Temo che tu non abbia letto bene gli ultimi post.

La strada in questione è una strada consortile, sulla quale è possibile (e probabile) che non insista un uso pubblico.

Se davvero la strada non è ad uso pubblico l'azienda faunistica proprietaria o conduttrice ha il pieno diritto di decidere chi può e chi non può passare, caccia o non caccia.

L'unico modo certo per verificare la natura della strada, e quindi la sua percorribilità, è verificare in Comune. Se la strada non è compresa nel catasto sotto la voce "vicinali/private" di uso pubblico c'è poco da fare, salvo andare per vie legali se si ritiene che vi insista un diritto di passaggio antico o consuetudinario.
Ho capito, mi riferivo in generale un po a tutto e anche ad altri argomenti che riportano sempre lo stesso fine.
Come hai anche tu più volte menzionato la caccia e regolamentata, se ci sono degli incapaci allora vanno denunciati e basta cosi gli sequestrano le armi e gli ritirano la licenza.
Al tal proposito voglio segnalare la possibilità di poter diventare guardia venatoria volontaria... Per chi se la sente di farsi carico come controllore di tale pratica...
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.885
4.552
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Ho capito, mi riferivo in generale un po a tutto e anche ad altri argomenti che riportano sempre lo stesso fine.
Come hai anche tu più volte menzionato la caccia e regolamentata, se ci sono degli incapaci allora vanno denunciati e basta cosi gli sequestrano le armi e gli ritirano la licenza.
Al tal proposito voglio segnalare la possibilità di poter diventare guardia venatoria volontaria... Per chi se la sente di farsi carico come controllore di tale pratica...
Sono pienamente d'accordo.
Solo che talvolta quando prospetti questa opportunità (necessaria, a mio parere) iniziano i distinguo, le titubanze, i "non ho tempo da perdere", e via andare. Insomma, "fate qualcosa" ma che lo faccia qualcun altro.
 
  • Like
Reactions: bigio65

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.370
422
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
Sono pienamente d'accordo.
Solo che talvolta quando prospetti questa opportunità (necessaria, a mio parere) iniziano i distinguo, le titubanze, i "non ho tempo da perdere", e via andare. Insomma, "fate qualcosa" ma che lo faccia qualcun altro.
E questo è il male di tutti, che deve essere sempre qualcun altro a farlo.
Ma se si frequentano posti dove ci sono questi disonesti allora tu che frequenti, assiduamente e in prima persona percepisci il pericolo, devi denunciarlo, perché altrimenti un giorno potresti essere tu a finire nelle statistiche o sui giornali. Sembola non è rivolto a te ma in generale, volendo chi ritiene di poter far qualcosa ce una possibilità.
Comunque io sono molto dratico, certo che per tirare a una persona o a scambiarlo per selvagina ce ne vuole. Quindi ritiro della licenza a vita e sequestro delle armi, per sempre.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.885
4.552
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
E questo è il male di tutti, che deve essere sempre qualcun altro a farlo.
Ma se si frequentano posti dove ci sono questi disonesti allora tu che frequenti, assiduamente e in prima persona percepisci il pericolo, devi denunciarlo, perché altrimenti un giorno potresti essere tu a finire nelle statistiche o sui giornali. Sembola non è rivolto a te ma in generale, volendo chi ritiene di poter far qualcosa ce una possibilità.
Certo che c'è, solo che a lamentarsi al bar siamo tutti bravi, quando si tratta di metterci la faccia e/o un po' di impegno all'improvvisio diventiamo piuttosto timidi. La civiltà si misura anche da queste cose :-(
 

cbet

Biker ultra
31/5/18
626
276
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
dico anch'io la mia, così per la cronaca.
Due settimane fa, sabato mattina, parto per una escursione per testare il percorso della Gran Fondo Tre Valli 2019 (a Tregnago, VR).
Verso le 9 arrivo alla Croce dei Venti (dopo la prima "salitina" ancora su asfalto), per poi addentrarmi nel Sentiero della Lana dove il percorso prosegue. Dopo un paio di KM, già nello sterrato e in procinto di entrare in un'area semiboschiva,
sento un paio di spari veramente forti :-(, e vedo dopo poco un capriolo "terrorizzato" che attraversa la strada 200 mt più avanti circa...
Mi fermo... dopo un paio di minuti di "meditazione" (proseguo o non proseguo....) decido di girare la bici e a malincuore torno indietro.

Così era solo per raccontare la cosa; la strada mi risulta assolutamente pubblica e comunque non c'erano cartelli di sorta;
avro' sbagliato a tornare indietro, sarò stato troppo prudente, non lo so; comunque l'uscita è stata sicuramente rovinata.

Ciao a tutti
 
  • Like
Reactions: khalit

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.201
6.348
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
dico anch'io la mia, così per la cronaca.
Due settimane fa, sabato mattina, parto per una escursione per testare il percorso della Gran Fondo Tre Valli 2019 (a Tregnago, VR).
Verso le 9 arrivo alla Croce dei Venti (dopo la prima "salitina" ancora su asfalto), per poi addentrarmi nel Sentiero della Lana dove il percorso prosegue. Dopo un paio di KM, già nello sterrato e in procinto di entrare in un'area semiboschiva,
sento un paio di spari veramente forti :-(, e vedo dopo poco un capriolo "terrorizzato" che attraversa la strada 200 mt più avanti circa...
Mi fermo... dopo un paio di minuti di "meditazione" (proseguo o non proseguo....) decido di girare la bici e a malincuore torno indietro.
Così era solo per raccontare la cosa; la strada mi risulta assolutamente pubblica e comunque non c'erano cartelli di sorta;
avro' sbagliato a tornare indietro, sarò stato troppo prudente, non lo so; comunque l'uscita è stata sicuramente rovinata.
Ciao a tutti

Quelli non erano cacciatori,ma bracconieri...il capriolo non fuggiva per nulla,hai fatto bene a tornar indietro,ma avrei anche avvertito la forestale...col cellulare,spiegando zona e dinamiche...1515 è il numero,feci cosi anch'io,quando senti 2 forti spari non molto lontano da me,e poco dopo vidi una poiana ferita a terra,tentai di salvarla,ma ragass era incazzata nera e mi faceva pure paura,se ti salta addosso,ti massacra!! Urlai a più non posso e li sfanculai per bene,cosa che feci anche in Aprile dopo aver visto un cervo terrorizzato,inseguito da dei segugi...Tornai a casa alla velocità della luce,ero a pochi km e feci una telefonata (io rimba,che non lo avevo con me il cellulare :azz-se-m:) alla forestale,non so come finì e se trovarono l'animale ferito,fatto sta che son passato in quella zona ancora e più volte,perfino in notturna,mai più sentito uno sparo...:medita: