200mm

Biker grossissimus
Feedback: 24 / 0 / 0
20/2/11
5.198
285
Nord-est
Bike
Si
In casa Commencal puoi considerare tranquillamente la Furious, un bici ideale per i park e semplice da portare. Io l’anno scorso me ne sono montata una e ne sono veramente contento.
 

 

lona79

Biker cesareus
Feedback: 47 / 1 / 1
1/8/07
1.757
30
Verona
Bike
con i pedali ...
In casa Commencal puoi considerare tranquillamente la Furious, un bici ideale per i park e semplice da portare. Io l’anno scorso me ne sono montata una e ne sono veramente contento.
Non mi sembra però un carro "facile".
Non sarebbe meglio la DH v4?
 

Marklenders

Fissatus Biker
Feedback: 15 / 0 / 0
25/11/16
1.840
571
Un pustaz
Bike
Qualcuna
Io ho la Glory e la trovo una DH "facile" da guidare ma non ne ho avute altre quindi non posso fare paragoni,ho provato una demo 7 o 8 non ricordo ma con ruote 26 e mi sono sentito più a mio agio con la Glory però con la demo ho fatto una discesa e basta al mottolino tra l'altro su un Trail diverso da quelli che faccio solitamente.
 

200mm

Biker grossissimus
Feedback: 24 / 0 / 0
20/2/11
5.198
285
Nord-est
Bike
Si
Non mi sembra però un carro "facile".
Non sarebbe meglio la DH v4?
Scusa ma cosa vuol dire carro facile?!
Una bici la puoi reputare facile o difficile nella guida, guardando non solamente il comportamento della sospensione ma anche dalle geometrie. Fra una Furious e una Supreme la più friendly è senza dubbio la prima.
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
Feedback: 11 / 0 / 0
16/2/11
825
306
pavia
Bike
gt fury carbon
Altre bici facili potrebbero essere quelle meno da DH e più freeride, cioè con geometrie un Po più "giocose " rispetto alle DH pure che sono più schiacciasassi
Quindi bici come specialized status, Scott Voltage tanto per citare le prime che mi vengono in mente
Attualmente la categoria freeride è un Po caduta in declino, quindi penso si trovano solo delle 26 di qualche anno fa
 

lona79

Biker cesareus
Feedback: 47 / 1 / 1
1/8/07
1.757
30
Verona
Bike
con i pedali ...
Altre bici facili potrebbero essere quelle meno da DH e più freeride, cioè con geometrie un Po più "giocose " rispetto alle DH pure che sono più schiacciasassi
Quindi bici come specialized status, Scott Voltage tanto per citare le prime che mi vengono in mente
Attualmente la categoria freeride è un Po caduta in declino, quindi penso si trovano solo delle 26 di qualche anno fa
Come facili intendo come carro "morbido", quindi presumo più schiacciasassi che non meno ;-)
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
Feedback: 11 / 0 / 0
16/2/11
825
306
pavia
Bike
gt fury carbon
Come facili intendo come carro "morbido", quindi presumo più schiacciasassi che non meno ;-)
Non capisco cosa intendi per carro "morbido"
Cioè quello va in base a come regoli l'ammortizzatore,
Poi ci sono carri come quello della demo che lavorano bene anche in frenata ma sono un Po "pigri" sugli ostacoli, oppure tipo la gt fyry che è più reattivo sugli ostacoli ma si indurisce in frenata e tende ad "accelerare" sui salti
.P.s ti faccio esempi di demo è fury perché sono bici che ho avuto e che ha trovato diametralmente opposte come comportamento
 

francescoMTB1

Biker fantasticus
Feedback: 66 / 0 / 0
6/1/08
14.025
1.452
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized
Non capisco cosa intendi per carro "morbido"
Cioè quello va in base a come regoli l'ammortizzatore,
Poi ci sono carri come quello della demo che lavorano bene anche in frenata ma sono un Po "pigri" sugli ostacoli, oppure tipo la gt fyry che è più reattivo sugli ostacoli ma si indurisce in frenata e tende ad "accelerare" sui salti
.P.s ti faccio esempi di demo è fury perché sono bici che ho avuto e che ha trovato diametralmente opposte come comportamento
Non e' una contraddizione ma ti dico dal mio che il demo 8 se fai un tuning all'idraulica sostituendo alcune lamelle del pacco lamellare e lo personalizzi, nel caso del Fox RC4 che monta il mio Demo8 , basta una molla con qualche libbra di piu' e non insacca nella Pigrizia, anzi... ma devi guidarla poi... Pero' resta morbidissima ,stabile e veloce e,altro che schiacciasassi...
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
Feedback: 11 / 0 / 0
16/2/11
825
306
pavia
Bike
gt fury carbon
Certo, modificando l ammortizzatore si modifica anche il comportamento della bici, io ho avuto 2 demo, la 9 del 2011 e la 8 del 2017 sia con anno a molla che ad aria, e comunque avevano un comportamento simile, il paragone era riferito alla fury che era più reattiva come guida ;-)
 

francescoMTB1

Biker fantasticus
Feedback: 66 / 0 / 0
6/1/08
14.025
1.452
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized
Certo, modificando l ammortizzatore si modifica anche il comportamento della bici, io ho avuto 2 demo, la 9 del 2011 e la 8 del 2017 sia con anno a molla che ad aria, e comunque avevano un comportamento simile, il paragone era riferito alla fury che era più reattiva come guida ;-)
Forse,molto probabilmente il 9 lo comprasti usato nel 2011 perche' usci' di produzione se ricordo bene nel 2006 .
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
Feedback: 11 / 0 / 0
16/2/11
825
306
pavia
Bike
gt fury carbon
Si , l avevo presa usata, era l.ultima serie della demo 9 con ammo manitou e forcelle bomber a aria/molla e gomme gazzaloddi 19kg di bici ch3 andava giù dappertutto!
 

lona79

Biker cesareus
Feedback: 47 / 1 / 1
1/8/07
1.757
30
Verona
Bike
con i pedali ...
Per carro "morbido" intendo più facile. Per dire una Orange, che è un monocross puro, anche se gli metti il miglior ammo del mondo tarato nel modo migliore, sarà sempre una bici che tende a scalciare. Ovvio che a qualcuno può piacere. Spero di essere riuscito a spiegarmi.
 

marco_bordin

Biker novus
Feedback: 2 / 0 / 0
22/9/12
29
1
Feltre
Lascia stare la Glory. È una bici molto race-oriented, con una sospensione poco progressiva, che si traduce in una prima parte di corsa poco sensibile, che si traduce in un comportamento abbastanza nervoso sullo scassato. A livello di sensibilità al posteriore io ti direi mondraker.
 

lona79

Biker cesareus
Feedback: 47 / 1 / 1
1/8/07
1.757
30
Verona
Bike
con i pedali ...
Lascia stare la Glory. È una bici molto race-oriented, con una sospensione poco progressiva, che si traduce in una prima parte di corsa poco sensibile, che si traduce in un comportamento abbastanza nervoso sullo scassato. A livello di sensibilità al posteriore io ti direi mondraker.
Sicuro?
Da quello che si legge in giro sembra uno dei carri più "facili", e da qui sembra che sia progressivo-regressivo:

 

marco_bordin

Biker novus
Feedback: 2 / 0 / 0
22/9/12
29
1
Feltre
Io ho avuto per 3 anni proprio quella dell'articolo, cioè la 2015. Io solitamente più del leverage ratio mi concentro sulla forza per comprimere la sospensione per capirne il comportamento. Dal grafico si vede molto bene che l'andamento delle forze è molto costante partendo da 0 fino a 200mm, infatti nel complesso il sistema maestro è considerato poco progressivo, quasi lineare. Quindi poniamo che tu sia in un tratto ripidoin cui la sospensione sia compressa al 10% della corsa, e che prendi un sasso che la deve fare comprimere fino al 30% per riuscire a superarlo. Se hai una bici con carro le cui forze di compressione sono lineari, per farlo comprimere di quel 20% di corsa, dovrai applicare una forza che è circa il 20% del bottom-out. Mentre nei carri progressivi più siamo nella prima parte di corsa, meno forza serve per comprimerlo, quindi nella stessa situazione di prima con una bici progressiva per farla comprimere quel 20% ci andrà applicata una forza ipotizziamo del 10/15%. Questo si traduce nella sensazione che la bici lineare sia più nervosa e tenda a scalciare di più. Teoria a parte, avendo avuto la Glory ed usando ora la Summum, posso dirti che per me la prima ha i suoi vantaggi in certi frangenti, ma sullo scassato non è così semplice come la Summum. Pensa che con la Glory facevo fuori 1 o 2 cerchi posteriori a stagione, mentre con la Mondraker dopo una stagione ci ho fatto solo una bozza.
 
  • Like
Reactions: lona79

lona79

Biker cesareus
Feedback: 47 / 1 / 1
1/8/07
1.757
30
Verona
Bike
con i pedali ...
Io ho avuto per 3 anni proprio quella dell'articolo, cioè la 2015. Io solitamente più del leverage ratio mi concentro sulla forza per comprimere la sospensione per capirne il comportamento. Dal grafico si vede molto bene che l'andamento delle forze è molto costante partendo da 0 fino a 200mm, infatti nel complesso il sistema maestro è considerato poco progressivo, quasi lineare. Quindi poniamo che tu sia in un tratto ripidoin cui la sospensione sia compressa al 10% della corsa, e che prendi un sasso che la deve fare comprimere fino al 30% per riuscire a superarlo. Se hai una bici con carro le cui forze di compressione sono lineari, per farlo comprimere di quel 20% di corsa, dovrai applicare una forza che è circa il 20% del bottom-out. Mentre nei carri progressivi più siamo nella prima parte di corsa, meno forza serve per comprimerlo, quindi nella stessa situazione di prima con una bici progressiva per farla comprimere quel 20% ci andrà applicata una forza ipotizziamo del 10/15%. Questo si traduce nella sensazione che la bici lineare sia più nervosa e tenda a scalciare di più. Teoria a parte, avendo avuto la Glory ed usando ora la Summum, posso dirti che per me la prima ha i suoi vantaggi in certi frangenti, ma sullo scassato non è così semplice come la Summum. Pensa che con la Glory facevo fuori 1 o 2 cerchi posteriori a stagione, mentre con la Mondraker dopo una stagione ci ho fatto solo una bozza.
Ottimo, grazie della spiegazione.
Altre bici simili a Mondraker esistono?
 

 

Discussioni simili