Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy

xtrncpb

Biker imperialis
Feedback: 27 / 0 / 0
23/9/04
10.512
2
54
Milano


GRAVITALIA PRESENTA: COPPA ITALIA DH FUELLED BY MONSTER ENERGY

Gravitalia, il sodalizio che raggruppa gli organizzatori delle gare nazionali 2011, è lieto di presentare la “COPPA ITALIA DH fuelled by MONSTER ENERGY”. Le quattro tappe del massimo circuito del downhill racing nazionale quest’anno avranno infatti nell’energy drink dal graffio a forma di M un presenting sponsor d’eccezione.

La presenza di Monster sarà costante sui campi di gara, tendendo così un filo comune tra l'Abetone (PT) il 18/19 giugno, Prali (TO) il 25/26 giugno, Sestriere (TO) il 30/31 luglio e infine Monte Amiata (SI) il 10/11 settembre.

La "COPPA ITALIA DH fuelled by MONSTER ENERGY" oltre a laureare vincitori del circuito i rider più costanti della stagione 2011, vedrà svolgersi ad ogni singola tappa un evento collaterale che premierà "la run più Monster".

La "COPPA ITALIA DH fuelled by MONSTER ENERGY" è supportata da: Acerbis, ABR, Leatt Brace, Elle-Erre pubblicità, DXM Document Management, Lapierre Cycles, Marzocchi Suspension, Scott, Formula Brakes, Syncros, ProtoneComponents.

Per info:
GRAVITALIA A.S.D. - www.gravitalia.it
Romano Favoino - [email protected]
Bruno Zanchi - [email protected]

Ecco il trailer della stagione 2011, disponibile anche sul sito www.gravitalia.it.

YouTube - ‪Trailer Grav!talia‬‏
 
  • Like
Reactions: andrea541970

 

jossy

Biker serius
Feedback: 29 / 0 / 0
22/5/09
157
0
Prov.FI
nooo! bello sponsorizzata dalla monster energy! peccato che io ci vengo il prossimo anno fare le gare :( vabbè godetevele voi!
 

xtrncpb

Biker imperialis
Feedback: 27 / 0 / 0
23/9/04
10.512
2
54
Milano


All'Abetone il debutto della Coppa Italia Downhill

[Comunicato Stampa]

Dopo un sabato di prove condizionato dal vento che spirava a più di 17 nodi, che ha imposto per motivi di sicurezza la chiusura della veloce ovovia e quindi l’interruzione anticipata delle prove, la domenica mattina si è presentata con l’Abetone baciato da un sole splendente. Durante la notte però la pioggia è caduta per un paio d’ore, rendendo comunque viscido il percorso di gara. Infatti gran parte degli atleti al termine delle qualificazioni lamentavano una scarsa tenuta del terreno lungo i tratti nel sottobosco, con pozze d’acqua nelle buche e radici scivolose. Nonostante ciò i big hanno aperto il gas fin da subito e al termine della seeding run si piazzava al comando Marco Milivinti (Torpado Surfing Shop), seguito a ruota dal neozelandese Matthew Scoles (Cingolani-Trek) e da un sorprendente Francesco Colombo, giovane leva del Team Axo / Pro-Gest..

Una volta stilato l’ordine di partenza, gli oltre 250 partecipanti si sono sfidati nel pomeriggio per la vittoria finale, ognuno nella rispettiva categoria. Particolarmente in evidenza gli atleti che hanno partecipato al circuito del Centro Italia Gravity Race, che si è dimostrato un’ottima palestra per prepararsi alle gare nazionali. Tra questi da sottolineare il 7° posto assoluto tra gli agonisti di Claudio Barreca (Torpado Surfing Shop) e il 1°, 2° e 3° posto assoluto tra gli amatori rispettivamente di Daniele Simonetti (Bikeland Team), Enrico Fucci (Tartana Bike) ed Emanuele Grimani (Ruota Libera).

La manche di finale degli agonisti è stata ricca di sorprese, sia per le run di alcuni rookies che per i guasti meccanici che hanno condizionato alcuni top rider, tra cui il campione italiano Lorenzo Suding (Pila- Black Arrows). La vittoria finale è andata a Matthew Scoles, che ha saputo staccare un tempo eccezionale di 3.53,09 lasciandosi alle spalle Marco Milivinti, il quale ha confessato una piccola imprecisione sul muro finale, e un ottimo Andrea Mocellin (Team Biciaio) rispettivamente a 4.01,12 e 4.09,61. Fra le donne ha spiccato la campionessa italiana Elisa Canepa (Eli-Ca RRide) che con i suoi 4.50,79 distacca di 12 secondi (5.02,09) una sorprendente Louise Paulin (BSC - Ezio Bike), alla sua prima gara di downhill. Sul terzo gradino del podio è salita Alia Marcellini (Torpado Surfing Shop) con il tempo di 5.06,24. Tra le donne master invece netta vittoria di Maria Federica Zanotto (Team Todesco), col tempo di 5.31,95.

Il prossimo week la Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy si sposta in Piemonte. Infatti il 25-26 giugno i migliori atleti della scena nazionale saranno impegnati per la seconda tappa del circuito organizzata da Bike Hospital sul tracciato di Prali (TO), disegnato da Andrea Bugnone.



Per info e classifiche:
GRAVITALIA A.S.D. - www.gravitalia.it
Romano Favoino - [email protected]
Bruno Zanchi - [email protected]
 

xtrncpb

Biker imperialis
Feedback: 27 / 0 / 0
23/9/04
10.512
2
54
Milano


Finali di Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy in Val di Sole il 10-11 settembre !!

[Comunicato Stampa]

Commezzadura, la località trentina divenuta celebre agli amanti della mountainbike grazie ai Campionati Mondiali del 2008 e alle prove di Coppa del Mondo del 2009 e 2010, organizzerà la finale di Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy, dopo la rinuncia da parte di Monte Amiata.

Grazie al grande lavoro dei maestri FCI di Mountain and Bike Val di Sole (www.mountainandbike.com) organizzatori della 2^ DH Race Danger Zone, supportati da Val di Sole Events (www.valdisoleevents.it - organizzatori della Finale di Coppa del Mondo), Si prevede un ennesimo grande evento per celebrare la fine della stagione dh nazionale.

Nei prossimi giorni seguiranno ulteriori dettagli sia sul percorso -che in parte ricalcherà quello su cui si è appena svolta la finale di Coppa del Mondo - che sugli eventi collaterali che regaleranno ancora una volta un grande week end al movimento gravity italiano.

Per ospitalità alberghiera: www.commezzadura.com - tel. 0463/974840



Per info:
GRAVITALIA A.S.D. - www.gravitalia.it
Romano Favoino - [email protected]
Bruno Zanchi - [email protected]
 

xtrncpb

Biker imperialis
Feedback: 27 / 0 / 0
23/9/04
10.512
2
54
Milano


La Val di Sole pronta ad accogliere la Finale della Coppa Italia DH

[Comunicato Stampa]

Grande attesa per l'ultimo appuntamento dell’anno della Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy che calerà il sipario sull’emozionante stagione 2011. In Val di Sole è già tutto pronto per ospitare gli oltre 220 atleti che hanno effettuato la preiscrizione, grazie all’ottimo lavoro svolto dalla società organizzatrice Mountain and Bike coadiuvata da Val di Sole Events, organizzatore delle finali della Coppa del Mondo 2011.

Il tracciato, che in parte ricalca quello utilizzato per la finale di Coppa del Mondo, saprà esaltare le doti degli atleti più tecnici e atleticamente preparati. In molte categorie infatti la vittoria nel massimo circuito nazionale è ancora aperta, e questa Finale decreterà il vincitore della Coppa Italia DH fuelled by Monster Energy 2011.

Le strutture e l'area paddock ospiteranno praticamente tutti i team di punta del mondo gravity italiano. Presenze importanti saranno in campo femminile quelle di Elisa Canepa, leader di circuito, ed Alia Marcellini, campionessa italiana. Per quanto riguarda gli uomini, molto probabilmente la sfida per l’assoluta sarà tra l’attuale leader del circuito Marco Milivinti, reduce da un ottimo 13° posto al Campionato Mondiale di Champery in Svizzera e il neozelandese Matthew Scoles, 15° al Mondiale svizzero, 10° alla finale di Coppa del Mondo in Val di Sole e 16° nella classifica finale della stessa Coppa del Mondo.

Per info:
GRAVITALIA A.S.D. - www.gravitalia.it
Romano Favoino - [email protected]
Bruno Zanchi - [email protected]