Club Cube Stereo - parte seconda

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
Arrivata la stereo 170 tm, sabato prima uscita fatta su terreno facile (formello) per prendere un poco di confidenza col mezzo. Rispetto alla stereo 160 bici completamente diversa, molto più stabile e piantata, un monster truck. Usata con geometria più slack mangia veramente tutto ma ovviamente l'aggravio in salita è presente. Comunque si pedala e penso che per guadagnare a livello di scorrevolezza basterà cambiare coperture l'indomani (anche se gli e thirteen non hanno dato il minimo problema per ora tranne appunto la scorrevolezza nulla ma comunque penso che proverò con dhf e aggressor). Prossima uscita proverò a chiudere l'angolo di sterzo e vedere i cambiamenti. La guida in posizione "slack" risulta comunque abbastanza agile e il formato grande di ruota unito alla geometria più discesistica mi ha dato una migliore confidenza generale sul mezzo. Veramente una gran bici. Per le prossime uscite punto su giri più tecnici per sentirla "come cristo comanda". Ottime impressioni per un first ride. Non appena mi sentirò di averla capita e provata a pieno farò un post più specifico.

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
Se qualcuno ha domande sui componenti o sulla guida in dettaglio sono felice di rispondere entro le mie capacità ovviamente
 

Theo77

Berghèm Biker
Feedback: 0 / 0 / 0
29/10/07
146
36
42
Berghèm
Bike
Trek Fuel EX
In discesa sui pedali, direi bene.
Vi allego due foto mentre sono in bici con la sella tutta arretrata, anche 15 mm di troppo. Che ve ne pare?
Oddio, a parte l'abbinamento scarpa e pantalone direi che con la pedivella in quella posizione è difficile capire l'allineamento. L'impressione è che non sia certamente troppo grande ma neppure così piccola come dicevi.
 

Themenphis

Biker novus
Feedback: 1 / 0 / 0
25/4/17
37
5
Treviso
Bike
GIANT XTC 1.5 LTD 29, CUBE 150 29 SL, GIANT TERRAGO
Qualcuno sa come si toglie sto cuscinetto? Immagine.png

Purtroppo non è piana la superficie d'appoggio quindi vado male a pressarlo in morsa, battendo con un pezzo di legno non ne vuole sapere, ho trovato ossido, come su quello sotto alla guarnitura, ma quello l'ho battuto fuori con un punteruolo.

Per rimetterli in sede dite di metter grasso? Originariamente non c'era, ma penso renderà più facili gli interventi successivi.
 
Ultima modifica:

nìmel da corsa

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
1/10/12
127
9
reggio emilia
Bike
canyon nerve 9.9 rockrider 8.1 cube stereo 150
tra qualche giorno sarò anche io un fortunato possessore di una stereo 150 sl 2019! vi chiedo, le ruote newmen sono già nastrate e in dotazione ci sono anche le valvoline o devo comprarle a parte? dalle foto sul sito sembra che la bici non abbia la protezione in plastica sotto l'obliquo, c'è o non c'è?
 

Albe_rider

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
11/9/18
6
0
41
Milano
Bike
Basso
Ciao a tutti, sono in fase acquisto di una CUBE STEREO 150 C:62 SL 29 ma indeciso sulla taglia, sono alto 178cm e cavallo 88cm (yes, gamba lunga), cosa dite la 20 pollici e' giusta?
 

thebikerz

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
31/12/13
58
9
Gravedona
Bike
Rose Uncle Jimbo
Arrivata la stereo 170 tm, sabato prima uscita fatta su terreno facile (formello) per prendere un poco di confidenza col mezzo. Rispetto alla stereo 160 bici completamente diversa, molto più stabile e piantata, un monster truck. Usata con geometria più slack mangia veramente tutto ma ovviamente l'aggravio in salita è presente. Comunque si pedala e penso che per guadagnare a livello di scorrevolezza basterà cambiare coperture l'indomani (anche se gli e thirteen non hanno dato il minimo problema per ora tranne appunto la scorrevolezza nulla ma comunque penso che proverò con dhf e aggressor). Prossima uscita proverò a chiudere l'angolo di sterzo e vedere i cambiamenti. La guida in posizione "slack" risulta comunque abbastanza agile e il formato grande di ruota unito alla geometria più discesistica mi ha dato una migliore confidenza generale sul mezzo. Veramente una gran bici. Per le prossime uscite punto su giri più tecnici per sentirla "come cristo comanda". Ottime impressioni per un first ride. Non appena mi sentirò di averla capita e provata a pieno farò un post più specifico.
Ci dai qualche impressione a caldo? Sembra molto pesante così a sensazione... Come ti è sembrata la pedalabilità? E data la grande escursione e le ruote da 29 ti sembra comunque agile o al contrario ti da la sensazione di una bici molto fisica da guidare in discesa? Ci mandi qualche foto? Grande comunque... Ci sto pensando anche io e sono indeciso tra questa e la 150
 

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
Ci dai qualche impressione a caldo? Sembra molto pesante così a sensazione... Come ti è sembrata la pedalabilità? E data la grande escursione e le ruote da 29 ti sembra comunque agile o al contrario ti da la sensazione di una bici molto fisica da guidare in discesa? Ci mandi qualche foto? Grande comunque... Ci sto pensando anche io e sono indeciso tra questa e la 150
Pesante è pesante, non te lo nego. Per la pedalabilità esiste di meglio ma secondo me ho sentito una resistenza al rotolamento alta data anche dalle coperture e thirteen, nonostante ciò è comunque pedalabile non avendo grosse pretese in salita. Nonostante l'ampia escursione e le ruote grandi rimane agile per una bici del suo calibro, è una bici facile da guidare che infonde molta più sicurezza rispetto alla sorellina 160 che avevo. Fisicamente vuole un piccolo impegno fisico maggiore rispetto alla 27.5 ma nulla di esagerato. Mi ha molto entusiasmato come bici e un socio di uscite che l'ha provata ha detto anche lui "è una gran 29". Prossima uscita farò qualche foto da postare. Tra la 150 e la 170 dipende da quello che cerchi, secondo me la 150 ha geometria molto simili alla 160, in pratica hanno cercato di adattare le ruote grandi su una bici che già avevano. La 170 è stata l'evoluzione per il mondo enduro che al momento mancava nel loro catalogo. Se cerchi comunque una performance maggiore nella discesa scegli la 170 e non te ne pentirai, se invece preferisci fare giri completi stile all mountain allora punta la 150 che in salita sale meglio.
 

FeO

Biker tremendus
Feedback: 12 / 0 / 0
12/7/06
1.144
218
VERONA
La 150 l'hanno riprogettata rispetto la vecchia 160 da 27,5...cmq gran bici l'ho vista ieri dal mio sivende e devo dire che è veramente aggressiva, unico vero neo (come lo era la mia stumpy evo 2019) è il peso, per me troppo...
 

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
La 150 l'hanno riprogettata rispetto la vecchia 160 da 27,5...cmq gran bici l'ho vista ieri dal mio sivende e devo dire che è veramente aggressiva, unico vero neo (come lo era la mia stumpy evo 2019) è il peso, per me troppo...
Per me sono bici fin troppo simili su cui cambia solo il formato ruota all'atto pratico della prova. Per quanto riguarda il peso ti do ragione ma in parte in quanto secondo me non ha troppo senso guardare il chilo di differenza su bici del genere e vista la loro dichiarata vocazione discesistica. Ovviamente non voglio accendere una discussione o darti contro ma sto solo esprimendo il mio parere personale.
 

FeO

Biker tremendus
Feedback: 12 / 0 / 0
12/7/06
1.144
218
VERONA
Per me sono bici fin troppo simili su cui cambia solo il formato ruota all'atto pratico della prova. Per quanto riguarda il peso ti do ragione ma in parte in quanto secondo me non ha troppo senso guardare il chilo di differenza su bici del genere e vista la loro dichiarata vocazione discesistica. Ovviamente non voglio accendere una discussione o darti contro ma sto solo esprimendo il mio parere personale.
Dipende uno cosa vuole dalla bici, peso e geometrie non aiutano in salita...secondo me ovviamente.
 

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
Dipende uno cosa vuole dalla bici, peso e geometrie non aiutano in salita...secondo me ovviamente.
Stai dicendo la verità, infatti per uso più escursionistico consiglierei la 150. La 170 è più indicata a chi cerca la performance in discesa e della salita non se ne fa un problema
 

Crisniper

Biker serius
Feedback: 8 / 0 / 2
15/9/12
151
25
Roma
Bike
Cube stereo 160 c:62
In tutto ciò premetto che non sono un manico ed ho scelto la 170 per avere il maggior aiuto possibile dal mezzo
 

thebikerz

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
31/12/13
58
9
Gravedona
Bike
Rose Uncle Jimbo
Pesante è pesante, non te lo nego. Per la pedalabilità esiste di meglio ma secondo me ho sentito una resistenza al rotolamento alta data anche dalle coperture e thirteen, nonostante ciò è comunque pedalabile non avendo grosse pretese in salita. Nonostante l'ampia escursione e le ruote grandi rimane agile per una bici del suo calibro, è una bici facile da guidare che infonde molta più sicurezza rispetto alla sorellina 160 che avevo. Fisicamente vuole un piccolo impegno fisico maggiore rispetto alla 27.5 ma nulla di esagerato. Mi ha molto entusiasmato come bici e un socio di uscite che l'ha provata ha detto anche lui "è una gran 29". Prossima uscita farò qualche foto da postare. Tra la 150 e la 170 dipende da quello che cerchi, secondo me la 150 ha geometria molto simili alla 160, in pratica hanno cercato di adattare le ruote grandi su una bici che già avevano. La 170 è stata l'evoluzione per il mondo enduro che al momento mancava nel loro catalogo. Se cerchi comunque una performance maggiore nella discesa scegli la 170 e non te ne pentirai, se invece preferisci fare giri completi stile all mountain allora punta la 150 che in salita sale meglio.
Grazie del feedback... Sono tentato con la 170 anche perchè l'alluminio mi piace più del carbonio però ho paura di essere troppo penalizzato nei giri all mountain che comunque rappresentano un buon 60 percento delle mie uscite... diciamo 60 all mountain pedalato e 40 park o furgonate...
diciamo che adesso guido una rose uncle jimbo che non è proprio una piuma ma mi trovo bene perchè in discesa è cattiva...
 

FeO

Biker tremendus
Feedback: 12 / 0 / 0
12/7/06
1.144
218
VERONA
Grazie del feedback... Sono tentato con la 170 anche perchè l'alluminio mi piace più del carbonio però ho paura di essere troppo penalizzato nei giri all mountain che comunque rappresentano un buon 60 percento delle mie uscite... diciamo 60 all mountain pedalato e 40 park o furgonate...
diciamo che adesso guido una rose uncle jimbo che non è proprio una piuma ma mi trovo bene perchè in discesa è cattiva...
Allora vai di 170.
 

Themenphis

Biker novus
Feedback: 1 / 0 / 0
25/4/17
37
5
Treviso
Bike
GIANT XTC 1.5 LTD 29, CUBE 150 29 SL, GIANT TERRAGO
Qualcuno sa come si toglie sto cuscinetto? Vedi l'allegato 283811

Purtroppo non è piana la superficie d'appoggio quindi vado male a pressarlo in morsa, battendo con un pezzo di legno non ne vuole sapere, ho trovato ossido, come su quello sotto alla guarnitura, ma quello l'ho battuto fuori con un punteruolo.

Per rimetterli in sede dite di metter grasso? Originariamente non c'era, ma penso renderà più facili gli interventi successivi.
Mi autorispondo, non è stato facile non essendo del mestiere e non avendo gli attrezzi.

Innanzitutto la nostra bici monta cuscinetti standard, il cuscinetto della foto è un 10*19*5 MAX (indicano: diametro interno*esterno*larghezza, MAX indica che non ha gabbia ma più sfere, per resistere a pressioni maggiori), che trovate come ricambio su diversi siti a circa 5€.


Detto ciò, la superficie in questione è molto ostica, non si può estrarre spingendo con una barra filettata sul cuscinetto opposto dato che il carbonio è a sbalzo e quindi sarebbe soggetto a un momento flettente anomalo per il quale non è stato progettato.

L'unica soluzione è battere, ma se lo guardate da vicino non è piano l'appoggio, bensì inclinato e con inclinazioni diverse negli assi x e y.
Quindi per non fare danni ecco come ho fatto, sperando possa salvare il C.... (telaio) a qualcuno che si dovesse trovare nella mia stessa situazione.



STEP 1
Rendere piana la superficie d'appoggio (se la guardiamo perpendicolarmente all'asse del cuscinetto), se non lo fate potete crepare il carbonio per via della flessione che subirebbe.
Io l'ho fatto con della pellicola trasparente, presa in un negozio di serigrafie che uso in genere per proteggere il telaio. Costo circa 8€ al metro quadro. Ne ho tagliati un po' di pezzetti e ne ho messi di più o di meno a seconda del punto da alzare.
1.jpg
2.jpg

STEP 2
Pocurarsi qualcosa con cui battere nella boccola nera sottostante (che appoggia sul cuscinetto)
2.5.jpg
Io ho trovato un adattatore per chiave a cricchetto da grossa a piccola, si innesta perfettamente
3.jpg
Badate che non deve sfilarsi mentre colpite, altrimenti potreste trovarvi a battere sul carbonio anziché sulla boccola.

STEP 3
È importante non rovinare né la boccola né il carbonio che va in appoggio, meglio appoggiarsi su un pezzo di legno anziché in morsa su acciaio.
Un pezzo di Jeans protegge la boccola nera dal contatto diretto con l'acciaio, a fine lavoro vi assicuro che non c'era uno striscio che fosse uno.


STEP 4
Battere
4.jpg
Battete un colpo alla volta, deciso, poi controllate se la boccola è scesa onde evitare di continuare a battere sul carbonio se avete un innesto tipo quello usato da me.


Ciao
 

 

Discussioni simili

  • Bloccata
Risposte
5K
Visite
471K
tostarello
T
Risposte
25
Visite
5K
djumberto
D
Risposte
3
Visite
1K
cube
C
Risposte
2
Visite
85
JAMPY
J
Risposte
1
Visite
3K
Fuocoz
F