Decathlon Riverside 900 e percorsi in salita per chi non è allenato.

super1

Biker novus
22/6/20
8
0
36
fiesole
Bike
mtb atala
Salve a tutti, stavo valutando l'acquisto di una nuova bici "giratine della Domenica", su strada e sentieri non impegnativi.

Considerando che non ho gambe e le zone in questione presentano diversi tratti in salita, il modello ibrido Riverside 900 (28") di Decathlon come lo vedete?

Quello che mi lascia perplesso è se il cambio con pignoni 11-40 e il monocorona da 36 possano andar bene per il mio utilizzo, non sono in grado di capire se per uno che non ha gambe, possa andar bene per affrontare tratti in salita abbastanza impegnativi.

Dite che dovrei orientarmi su una bici con almeno 2-3 corone per avere uno sviluppo metrico più ampio ed avere marce molto agili ma anche marce molto veloci per la pianura?

vi ringrazio
 

 

Ilcoccolo

Biker superis
23/3/17
387
148
50
Messina
Bike
Radon Skeen Trail CF9
Dipende. Cosa intendi per abbastanza impegnative? Quanto ripide? Lunghezza?
 

avalonice

Biker cesareus
2/4/09
1.720
691
Lecco
E' una bici da strada quindi il 36-40 è un rapporto corto, tanto per darti un'idea è più corto del rapporto che attualmente viene montato sulle bici da corsa (34-30 o anche 34-32), d'altra parte un 36-11 in strada può risultare un po' limitante nei tratti di pianura o falso piano.
Occorre dire che non è una bici da corsa quindi la vedo dura pensare di mantenere velocità maggiori di 30km/h per lunghi tratti anche per il tipo di utenza e di ciclismo.
Per capire se sono rapporti sufficienti per le tue esigenze occorre capire quale sia il tuo stato di allenamento e quale siano le reali difficoltà delle salite, non è rado vedere su salite stradali impegnative ma non impossibili (10-12%) ciclisti salire con il 22/34 a 5 km/h se sei uno di questi il 36-40 risulterà troppo lungo, da altra parte se hai un po' di pazienza la "gamba" migliorerà e non avrai difficoltà a salire ovunque.
C'è anche da considerare il tuo modo di pedalare se fai giri brevi o lunghi, viaggi tranquillo o sei sempre al limite ecc.
Ovviamente una tripla offre maggior range ma ora è la moda dei mono corona, penso comunque che con poco spesa non sia impossibile montare una tripla anteriore eventualmente acquistando tutto un gruppo usato a un prezzo stracciato.
 

super1

Biker novus
22/6/20
8
0
36
fiesole
Bike
mtb atala
probabilmente la gamba non la farò mai, andrò in bici un'oretta e mezza nel fine settimana.
Attualmente utilizzo una vecchia mtb, con 3x7 (in questo momento non ricordo la misura di pignoni e corone), e nel percorso che faccio utilizzo spesso le marce più corte.
Guardando su Gmaps, le pendenze sembrano essere tra il 6% e 11%, su tratti di non più di un km.

Confrontando la riverside 900 (28", 11-40 con corona da 36) con la rockrider 540 (27,5", 11-36 con doppia corona 22, 36), mi pare che la rr540 abbia la possibilità di attingere a marce molto più corte della riverside, mi sbaglio ?

forse la cosa migliore sarebbe che ricontrollassi le misure delle corone e pignoni della mia vecchia mtb per poter fare un confronto insieme a voi.
 

avalonice

Biker cesareus
2/4/09
1.720
691
Lecco
Confrontando la riverside 900 (28", 11-40 con corona da 36) con la rockrider 540 (27,5", 11-36 con doppia corona 22, 36), mi pare che la rr540 abbia la possibilità di attingere a marce molto più corte della riverside, mi sbaglio ?
il 22-36 (0.611) è decisamente più corto del 36-40 (0.9) senza considerare gli sviluppi metrici dovuti alle differenti ruote, teoricamente il 22-36 non è un rapporto stradale; poi qualcuno lo usa anche sui cavalcavia ma se la situazione è così drammatica è bene scegliere itinerari che non presentano salite, la salita è faticosa per tutti ma se deve diventare un suplizio meglio lasciar perdere.
 

super1

Biker novus
22/6/20
8
0
36
fiesole
Bike
mtb atala
ok, allora magari opterò per una bici MTB o Ibrida non monocorona. ti ringrazio per i consigli.

Per quanto riguarda la qualità del cambio, i Tourney o Acera proposti sui modelli base dei vari marchi di bici sono decenti o sono proprio da evitare ?
meglio la trasmissione di una rr520 o rr540 ?
 

daneel67

Biker sagitta
22/9/14
7.560
2.097
Novara
Bike
RR 8.1
L'Acera va già bene, il tourney è veramente un plasticone, e per metterlo a punto c'è da stargli dietro
 
  • Like
Reactions: giosimario

valerio_vanni

Biker forumensus
5/12/14
2.182
157
probabilmente la gamba non la farò mai, andrò in bici un'oretta e mezza nel fine settimana.
Attualmente utilizzo una vecchia mtb, con 3x7 (in questo momento non ricordo la misura di pignoni e corone), e nel percorso che faccio utilizzo spesso le marce più corte.
Guardando su Gmaps, le pendenze sembrano essere tra il 6% e 11%, su tratti di non più di un km.

forse la cosa migliore sarebbe che ricontrollassi le misure delle corone e pignoni della mia vecchia mtb per poter fare un confronto insieme a voi.
Prova a guardare cosa monti adesso, in generale comunque la gamma fa comodo. Se poi un giorno ti alleni, semplicemente non ti servirà tutta.
Insomma, non è che ti dia noia.
 

super1

Biker novus
22/6/20
8
0
36
fiesole
Bike
mtb atala
dunque, ho dato un'occhiata alla vecchia mtb che uso, è una 26" e al cambio posteriore monta un 28 come rapporto più corto ed un 30-46 sul tricorona al deragliatore...che ne pensate rispetto alla riverside e alla rr540 ?
 

giosimario

Biker serius
4/7/19
214
73
45
Frosinone
Bike
RR8.1
dunque, ho dato un'occhiata alla vecchia mtb che uso, è una 26" e al cambio posteriore monta un 28 come rapporto più corto ed un 30-46 sul tricorona al deragliatore...che ne pensate rispetto alla riverside e alla rr540 ?
Sulle mountain bike lo sviluppo metrico (quanto spazio si avanza con un giro di pedali) è rimasto sempre più o meno quello per i rapporti più bassi.
La serie riverside è carina, ottima per la città, comoda per una ciclabile o una strada tranquilla, ma già dalle parti dei miei con le salitone al 15% di qualche chilometro e con la "pianura" che è una salita al 5-6% è una bici totalmente inutile.
Dipende da dove andrai a pedalare. Dove abito ora, a Roma, è una bici a mio parere comodissima anche non avendo gamba.
 

valerio_vanni

Biker forumensus
5/12/14
2.182
157
dunque, ho dato un'occhiata alla vecchia mtb che uso, è una 26" e al cambio posteriore monta un 28 come rapporto più corto ed un 30-46 sul tricorona al deragliatore...che ne pensate rispetto alla riverside e alla rr540 ?
Un 30-46 è una doppia, o forse ti sei dimenticato un numero.
 

super1

Biker novus
22/6/20
8
0
36
fiesole
Bike
mtb atala
Sulle mountain bike lo sviluppo metrico (quanto spazio si avanza con un giro di pedali) è rimasto sempre più o meno quello per i rapporti più bassi.
La serie riverside è carina, ottima per la città, comoda per una ciclabile o una strada tranquilla, ma già dalle parti dei miei con le salitone al 15% di qualche chilometro e con la "pianura" che è una salita al 5-6% è una bici totalmente inutile.
Dipende da dove andrai a pedalare. Dove abito ora, a Roma, è una bici a mio parere comodissima anche non avendo gamba.
purtroppo la userei per andare a fare qualche giratina in zone con diverse salite, più e meno ripide...quindi a questo punto mi pare che la riverside 900 sia da cassare...volendo ci sarebbe anche la possibilità di cambiare la monocorona (30€) passando da 36 a 34...ma mi sa che mi conviene di puntare su una MTB, a questo punto...
 

valerio_vanni

Biker forumensus
5/12/14
2.182
157
E' giusto una curiosità... è abbastanza strana la cosa perché la gamma complessiva di 16 denti è corta per una tripla.