News Endura, l'emergenza ambiente e il progetto One Million Trees

Staff

Redazione
Feedback: 0 / 0 / 0
17/12/10
1.570
381
[Comunicato stampa] - In quanto azienda che opera a livello globale, Endura è consapevole del proprio impatto ambientale e sta lavorando su una serie di fronti per ridurre il proprio impatto. L’industria tessile è sempre più sotto i riflettori per le sue emissioni globali di carbonio che sono seconde solo...
Leggi tutto...

Anche i Pro cadono
 
  • Like
Reactions: MauroPS

 

MauroPS

Biker acciaccatus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/1/17
883
345
53
Vicino Udine.
Bike
Spectral AL 7.0, Grand Canyon Al 5.9, Marin Muirwoods
un motivo in più per essere contento dei pantaloncini Endura che ho comprato.
 

Nig

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 1
23/4/09
2.538
304
Moglia(MN)
Bike
Assolutamente nera!
La cosa è lodevole ma il problema rimane lo stesso...se produci abiti in sintetico invece di utilizzare le fibre naturali hai voglia di sperare che le calotte polari non si sciolgano.
 

avalonice

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
2/4/09
1.229
477
Lecco
In realtà è solo marketing.
Ora va di moda pensare green e tutti ci si buttano, spesso con supercazzole di grandezza mai vista o sentita poi in negozio aumentano il prezzi mettendo una etichetta tipo "eco friendly"
I francamente non so come risolvere il problema ambientale se non con una riduzione diffusa dei consumi e quindi degli utili.
 

p84

Biker superioris
Feedback: 0 / 0 / 0
10/1/17
992
329
Probabilmente in Endura non sanno che ogni giorno vengono abbattuti circa 40 milioni di alberi in tutto il globo, cioè 14 miliardi e 600 milioni all'anno
 

MauroPS

Biker acciaccatus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/1/17
883
345
53
Vicino Udine.
Bike
Spectral AL 7.0, Grand Canyon Al 5.9, Marin Muirwoods
La cosa è lodevole ma il problema rimane lo stesso...se produci abiti in sintetico invece di utilizzare le fibre naturali hai voglia di sperare che le calotte polari non si sciolgano.
Che poi non è tanto il problema dello smaltimento quanto della microplastica che immettiamo nell'ambiente con i lavaggi.

però tra due pantaloni decathlon durati 1 anno l'uno e un paio che promettono durino di più, volendo salvaguardare l'ambiente scelgo la seconda soluzione.
 
  • Like
Reactions: Etien and sembola

Avo.23

Biker tremendus
Feedback: 2 / 0 / 0
25/7/18
1.266
474
BELLUNO
Bike
cn
In realtà è solo marketing.
Ora va di moda pensare green e tutti ci si buttano, spesso con supercazzole di grandezza mai vista o sentita poi in negozio aumentano il prezzi mettendo una etichetta tipo "eco friendly"
I francamente non so come risolvere il problema ambientale se non con una riduzione diffusa dei consumi e quindi degli utili.
Ni.. il marketing c'entra si ma fino a un certo punto.. anche perché riguardano più che altro gli investitori (che ci guardano a queste cose).

La cosa è lodevole ma il problema rimane lo stesso...se produci abiti in sintetico invece di utilizzare le fibre naturali hai voglia di sperare che le calotte polari non si sciolgano.
Certamente il problema rimane lo stesso.. ma se tutte le aziende iniziano a fare qualcosa e sempre meglio che niente..

________________________________________

Il riscaldamento climatico è un dato di fatto.. e che sia un problema è innegabile, ora noi non possiamo pensare di risolvere il problema da un giorno all'altro.. e non lo risolviamo neanche usando borracce al posto delle bottigliette.. certo è un inizio.. ma non è una soluzione..
Bisogna prendere consapevolezza e iniziare tutti a fare qualcosa.. io faccio uno.. se inizia anche un altro a fare qualcosa siamo a 2.. e prima o poi arriviamo a 100

E facciamoci l'abitudine.. perché adesso qualsiasi azienda inizierà a cercare soluzioni più ecosostenibili.. perfino la vostra pizzeria sotto casa
 

ninerjetrdo29

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/2/18
42
32
48
Civitavecchia
Bike
ninerjetrdo29
Per salvare la nostra vita dovremmo essere molto più radicali (non dico salvare il pianeta, perché una volta estinto l'uomo la Terra continuerà beatamente ad esistere), ma pochi di noi vorrebbero rinunciare alle consegne di cibo a casa in un'ora, oppure alle consegne in un giorno dal negozio di internet, oppure alla bici in carbonio, che non si ricicla...
 
  • Like
Reactions: Nig

Nig

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 1
23/4/09
2.538
304
Moglia(MN)
Bike
Assolutamente nera!
Ni.. il marketing c'entra si ma fino a un certo punto.. anche perché riguardano più che altro gli investitori (che ci guardano a queste cose).



Certamente il problema rimane lo stesso.. ma se tutte le aziende iniziano a fare qualcosa e sempre meglio che niente..

________________________________________

Il riscaldamento climatico è un dato di fatto.. e che sia un problema è innegabile, ora noi non possiamo pensare di risolvere il problema da un giorno all'altro.. e non lo risolviamo neanche usando borracce al posto delle bottigliette.. certo è un inizio.. ma non è una soluzione..
Bisogna prendere consapevolezza e iniziare tutti a fare qualcosa.. io faccio uno.. se inizia anche un altro a fare qualcosa siamo a 2.. e prima o poi arriviamo a 100

E facciamoci l'abitudine.. perché adesso qualsiasi azienda inizierà a cercare soluzioni più ecosostenibili.. perfino la vostra pizzeria sotto casa
Certo che è essenziale fare qualcosa...non sto discutendo questo fatto ma siamo arrivati ad un punto che le scelte devono essere per forza radicali...
 

Omar69

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
30/5/18
10
2
50
Bergamo
Bike
Giant trance 2 Trek procaliber 9.8
Ben venga. E speriamo che le grandi aziende comincino a farsi concorrenza anche sulla questione della sostenibilità ambientale.
 

MauroPS

Biker acciaccatus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/1/17
883
345
53
Vicino Udine.
Bike
Spectral AL 7.0, Grand Canyon Al 5.9, Marin Muirwoods
Per salvare la nostra vita dovremmo essere molto più radicali (non dico salvare il pianeta, perché una volta estinto l'uomo la Terra continuerà beatamente ad esistere), ma pochi di noi vorrebbero rinunciare alle consegne di cibo a casa in un'ora, oppure alle consegne in un giorno dal negozio di internet, oppure alla bici in carbonio, che non si ricicla...
Personalmente ho già rinunciato a queste cose. Se ordino qualcosa via internet (ovvero metà dei miei acquisti) non pretendo che mi arrivi tutto subito... e il cibo è figo cucinarselo, mica farselo arrivare a casa pronto da qualche lavoratore sfruttato.

La prossima volta che invitate gli amici a casa, invece di ordinare le pizze a domicilio, fatevele voi, vedrete che figurone!
 
  • Like
Reactions: zagnus74

fabbri82

Biker popularis
Feedback: 32 / 2 / 0
9/11/08
75
10
forlì
Ormai è tardi, nessuno torna prima della rivoluzione industriale. Il riscaldamento è esponenziale, non sarà più possibile produrre cibo per tutti, ci sarà una bella decimazione fino ad arrivare ad un punto di equilibrio. Finalmente la terra si riprende i propri spazi, abbiamo rimasto 10-20anni, non di più