Forcella Fox F100 RLT (soglia sblocco, come funziona?)

Super

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
27/7/05
5.213
1
ROMA
Sulla mia Epic è montata una forcella Fox F100 RLT con la regolazione della soglia di sblocco che è la manopola zigrinata sotto allo stelo destro, dato che sul manuale non dice niente ed è una forcella meno diffusa della RL, volevo sapere: girando la manopola in senso orario che effetto si verifica? rendo lo sblocco più difficile o più facile? E girando la manopola in senso antiorario?
 

 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/11/05
37.320
1.957
63
roma
Super ha scritto:
Sulla mia Epic è montata una forcella Fox F100 RLT con la regolazione della soglia di sblocco che è la manopola zigrinata sotto allo stelo destro, dato che sul manuale non dice niente ed è una forcella meno diffusa della RL, volevo sapere: girando la manopola in senso orario che effetto si verifica? rendo lo sblocco più difficile o più facile? E girando la manopola in senso antiorario?
forse, dico forse, il funzionamento è analogo a quello della mia RLC; in tal caso
in pratica con quel pomello godronato si regola, qualora sia impostato il blocco della forcella, il valore di soglia di urto oltre il quale la forcella da "bloccata" si sblocca; a tal riguardo è sconsigliato girare con la forcella bloccata e un valore di soglia basso perchè si farebbe lavorare la forcella in condizioni di "emergenza" con troppa frequenza.
per capire come regolarlo blocca la forcella e quindi gira la manopola godronata tutta da un lato e vedi se si sblocca facilmente oppure con difficoltà; è preferibile partire da "duro" e ammorbidire non troppo, in modo che lo sblocco agisca solo su urti consistenti.

io comunque il blocco forcella lo uso poco e sicuramente va evitato in discese sconnesse.
 

30x26

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/1/03
3.109
301
Torino
tostarello ha scritto:
a tal riguardo è sconsigliato girare con la forcella bloccata e un valore di soglia basso perchè si farebbe lavorare la forcella in condizioni di "emergenza" con troppa frequenza.io comunque il blocco forcella lo uso poco e sicuramente va evitato in discese sconnesse.
che io sappia c'e' gente pesante che lo usa regolarmente come "piattaforma", non credo si possa danneggiare. comunque se fosse stressante sarebbe meglio tenerlo il piu' aperto possibile in modo da evitare sovrapressioni.
personalmente lo uso solo su asfalto, chiudendo il minimo necessario per evitare che la forca si muova quando sono in fuorisella (3-4click da tutto aperto)
 

THALOSMTB

Biker extra
Feedback: 52 / 0 / 1
8/10/05
741
0
42
MODENA
tostarello ha scritto:
a tal riguardo è sconsigliato girare con la forcella bloccata e un valore di soglia basso perchè si farebbe lavorare la forcella in condizioni di "emergenza" con troppa frequenza
non quoto perchè la cosa non rovina affatto la forca


tostarello ha scritto:
io comunque il blocco forcella lo uso poco e sicuramente va evitato in discese sconnesse.
quoto in pieno
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/11/05
37.320
1.957
63
roma
quando ho ritirato la bici mi era stato sconsigliato di girare con la forcella bloccata e la soglia bassa, ora ho cercato sul libretto di uso e manutenzione e non ho trovato indicazioni specifiche; come punto di partenza per la regolazione (su 12 scatti) dice di chiudere completamente (girare il pomello in senso orario) e poi tornare indietro di uno scatto
 

Super

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
27/7/05
5.213
1
ROMA
Personalmente non blocco mai la forcella, però mi piaceva sapere che effetto ha:

Girare il pomello in senso orario? Indurisco o ammorbidisco il blocco?

Girare il pomello in senso antiorario? Indurisco o ammorbidisco il blocco?
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/11/05
37.320
1.957
63
roma
per far sbloccare la forcella con più difficoltà si deve girare il pomello in senso orario (così recita il manuale).

io preferirei sentirlo a sensazione, girando prima tutto da una parte e quindi provando tutto dalla parte opposta.
questo perchè il senso orario/antiorario cambia a seconda se il punto di osservazione (lo sguardo) è da sopra o da sotto rispetto al pomolo!
 

Super

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
27/7/05
5.213
1
ROMA
tostarello ha scritto:
per far sbloccare la forcella con più difficoltà si deve girare il pomello in senso orario (così recita il manuale).

io preferirei sentirlo a sensazione, girando prima tutto da una parte e quindi provando tutto dalla parte opposta.
questo perchè il senso orario/antiorario cambia a seconda se il punto di osservazione (lo sguardo) è da sopra o da sotto rispetto al pomolo!
Chiaramente intendevo senso antiorario e senso orario guardando il pomello da sotto (però hai ragione guardando da sopra il discorso è invertito).

Intuitivamente anche io credo che sia come hai detto tu, in senso orario si sblocca più difficilmente, in senso antiorario si sblocca più facilmente ;-)
 

THALOSMTB

Biker extra
Feedback: 52 / 0 / 1
8/10/05
741
0
42
MODENA
tostarello ha scritto:
quando ho ritirato la bici mi era stato sconsigliato di girare con la forcella bloccata e la soglia bassa, ora ho cercato sul libretto di uso e manutenzione e non ho trovato indicazioni specifiche; come punto di partenza per la regolazione (su 12 scatti) dice di chiudere completamente (girare il pomello in senso orario) e poi tornare indietro di uno scatto
Giustamente come dici tu usare la forca sempre bloccata e con la soglia di sblocco al minimo è un eccesso (tanto vale prendersi una terralogic).

Però la cosa non danneggia la forca (io il blocco non lo uso mai a parte sull'asfalto dove per l'appunto tengo la soglia bassa a causa del mio peso, nel caso di buche).
 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
632
30x26
3
Risposte
27
Visite
7K
lebon6.3
L
Risposte
6
Visite
2K
bestia da soma
B
Risposte
10
Visite
2K
andre_jacare
A
Risposte
7
Visite
9K
Fedebono98
F