Geometrie enduro riassunto

landopt

Biker cesareus
18/2/09
1.621
0
Pistoia
www.Biohazard-Crew.it
file aggiornato in prima pagina. ho trovato questo:
"Se invece il telaio ha scopi puramente (o quasi) discesistici consideriamo bene il reach perché è ciò che più influenzerà la nostra posizione e la distribuzione dei pesi durante la discesa. Un reach maggiore avanzerà la distribuzione dei pesi costringendoci ad una guida più arretrata (o centrale in caso di bici da discesa) mentre un reach più corto ci imporrà una guida più avanzata poichè i carichi saranno distribuiti maggiormente sul posteriore"

tratto da http://www.mtb-mag.com/rcm-bike-check-geometrie-telaio-2/

anche nella parte uno ci sono spunti interessanti
http://www.mtb-mag.com/rcm-bike-check-geometrie-telaio-pt-1/

boh?!?
http://reviews.mtbr.com/tech-talk-the-importance-of-stack-and-reach
 

 

paolorobertozr

Biker tremendus
8/8/07
1.328
15
35
Nettuno
Bike
specy enduro
Personalmente (ma mi potrei anche sbagliare) non è "il"carro corto che ti porta a caricare il posteriore ma sia ben altro (guida in primis), quello che è sicuro è che un carro corto è più facile da guidare rispetto ad uno lungo (gira più facile) non a caso cercano tutti di accorciarlo il più possibile fino al limite fisico del sistema di sospensione.

Credo che se [MENTION=66624]mogne[/MENTION] provasse la tua bici ne rimarrebbe molto soddisfatto.

Conosco diverse persone i quali sono passati da bici notoriamente nervosette e bisognose di caricare l'anteriore alla specialized enduro 650b e sono letteralmente "rinati".
Premesso che io sono un fan assoluto dei carri corti, e che faccio veramente fatica a sentirmi a mio agio su bici con il carro lungo, la penso come te ma non credo che tutte le case produttrici la pensino così...

scott, cannondale, yeti...

anzi, se vogliamo cannondale e yeti hanno vinto le EWS con bici sui 44cm di carro...quindi nello spettro "lungo" delle tendenze attuali.
Nomad è stata per anni la regina incontrastata della moda "enduro" mondiale con un carro kilometrico(nell'ultima lo hanno accorciato ma la sensazione del vpp resta sempre un po' quella).

spostare facilmente il peso fin'oltre alla ruota posteriore non è sempre un vantaggio, soprattutto se hai già problemi di direzionalità con l'avantreno.

Per quello che dici della Specy enduro 650b, hai pienamente ragione, ma a mio avviso è più frutto del bb parecchio alto(rempre rispetto alla moda), e dello sterzo molto veloce(pur essendo 65,5 gradi dichiarati). Nel mio caso ho aperto molto l'angolo di sterzo ed accorciato lo stem per trovarmi meglio appunto in istuazioni in cui caricavo troppo l'anteriore.

Secondo me cmq discussioni come questa sono le più importanti, perché aiutano a far capire agli utenti i motivi per cui si trovano bene o male con determinate bici, conosco troppa gente che sa bene cosa lo fa sentire a suo agio in una bici ma non sa tradurlo in numeri e in geometrie.
 

salgopiano

Biker superis
11/6/10
434
0
como
pongo qui questa domandina
sulla carta quale delle bici sotto sarà più agile in discesa?



bici A
passo 1181 mm
carro 431 mm
angolo sterzo 66°
ruote 27.5

bici B
passo 1174 mm
carro 458 mm
angolo sterzo 66.5°
ruote 29

bici C
passo 1186 mm
carro 430 mm (Lunghezza Batticatena????)
angolo sterzo 67.5°
ruote 29

io direi la bici B per via del passo più corto... ma sta storia del carro mi mette qualche dubbio.
probabilmente alla fine si equivalgono. no??
se volete altre misure o i modelli chiedete pure
 

landopt

Biker cesareus
18/2/09
1.621
0
Pistoia
www.Biohazard-Crew.it
Premesso che io sono un fan assoluto dei carri corti, e che faccio veramente fatica a sentirmi a mio agio su bici con il carro lungo, la penso come te ma non credo che tutte le case produttrici la pensino così...

scott, cannondale, yeti...

anzi, se vogliamo cannondale e yeti hanno vinto le EWS con bici sui 44cm di carro...quindi nello spettro "lungo" delle tendenze attuali.
Nomad è stata per anni la regina incontrastata della moda "enduro" mondiale con un carro kilometrico(nell'ultima lo hanno accorciato ma la sensazione del vpp resta sempre un po' quella).

spostare facilmente il peso fin'oltre alla ruota posteriore non è sempre un vantaggio, soprattutto se hai già problemi di direzionalità con l'avantreno.

Per quello che dici della Specy enduro 650b, hai pienamente ragione, ma a mio avviso è più frutto del bb parecchio alto(rempre rispetto alla moda), e dello sterzo molto veloce(pur essendo 65,5 gradi dichiarati). Nel mio caso ho aperto molto l'angolo di sterzo ed accorciato lo stem per trovarmi meglio appunto in istuazioni in cui caricavo troppo l'anteriore.

Secondo me cmq discussioni come questa sono le più importanti, perché aiutano a far capire agli utenti i motivi per cui si trovano bene o male con determinate bici, conosco troppa gente che sa bene cosa lo fa sentire a suo agio in una bici ma non sa tradurlo in numeri e in geometrie.
Quello con cui fincono l ews fa poco testo, soprattutto per noi.

Il carro corto non sempre è possibile averlo visto gli ingombri del sistemi di sospensione, anche santcruz sul nomad 3 per accorciarlo ha dovuto "affogare" la bielletta nel telaio altrimenti ti (vedi nomad 2 e la sua difficoltà nel guidarlo in raffronto al 3) non riusciva a farlo. l fsr è notoriamente meno ingombrante e lascia la possibilità di fare una carro corto, anche con le 29" (pur sagomando il piantone )

Poi sicuramente qualcuno per scelta fa carri lunghi, abbinata magari ad altre quote per compensare, vedi yeti che ha sempre carri e taglie lunghissime rispetto agli altri.
 

paolorobertozr

Biker tremendus
8/8/07
1.328
15
35
Nettuno
Bike
specy enduro
pongo qui questa domandina
sulla carta quale delle bici sotto sarà più agile in discesa?



bici A
passo 1181 mm
carro 431 mm
angolo sterzo 66°
ruote 27.5

bici B
passo 1174 mm
carro 458 mm
angolo sterzo 66.5°
ruote 29

bici C
passo 1186 mm
carro 430 mm (Lunghezza Batticatena????)
angolo sterzo 67.5°
ruote 29

io direi la bici B per via del passo più corto... ma sta storia del carro mi mette qualche dubbio.
probabilmente alla fine si equivalgono. no??
se volete altre misure o i modelli chiedete pure
altezza BB(perché il bb molto basso amplifica la sens. di agilità)
reach(perché la bici più lunga ti fa stare più disteso e ti sembra più piantata e meno compatta)

:celopiùg:
 

Honestlypino

Biker poeticus
16/9/09
3.720
143
Agno Valley (Vi)
Bike
Orbea Rallon
file aggiornato in prima pagina. ho trovato questo:
"Se invece il telaio ha scopi puramente (o quasi) discesistici consideriamo bene il reach perché è ciò che più influenzerà la nostra posizione e la distribuzione dei pesi durante la discesa. Un reach maggiore avanzerà la distribuzione dei pesi costringendoci ad una guida più arretrata (o centrale in caso di bici da discesa) mentre un reach più corto ci imporrà una guida più avanzata poichè i carichi saranno distribuiti maggiormente sul posteriore"

tratto da [url]http://www.mtb-mag.com/rcm-bike-check-geometrie-telaio-2/[/URL]

anche nella parte uno ci sono spunti interessanti
[url]http://www.mtb-mag.com/rcm-bike-check-geometrie-telaio-pt-1/[/URL]

boh?!?
Da quanto ho capito è giusto sì,devi tenere conto della posizione del corpo quando sei in piedi con quello corto sei più raccolto verso il bb/posteriore della bici perchè non ti allunghi molto sulla bici ed invece con il reach lungo sei più disteso verso il manubrio...questo assumendo la stessa posizione di partenza,poi secondo me con il reach corto è anche più facile scompensare il carico dato che se arretri scarichi più facilmente l'anteriore che non con un reach lungo che da più spazio prima di arrivare a scompensare totalmente l'assetto,alla fine dipende comunque dal biker e dal proprio stile di guida/bravura.
 
  • Like
Reactions: landopt

salgopiano

Biker superis
11/6/10
434
0
como
pongo qui questa domandina
sulla carta quale delle bici sotto sarà più agile in discesa?



bici A
passo 1181 mm
carro 431 mm
angolo sterzo 66°
ruote 27.5
reach 440
altezza movimento centrale 353

bici B
passo 1174 mm
carro 458 mm
angolo sterzo 66.5°
ruote 29
reach non dichiarato
altezza movimento centrale non dichiarato

bici C
passo 1186 mm
carro 430 mm (Lunghezza Batticatena????)
angolo sterzo 67.5°
ruote 29
reach 445
altezza movimento centrale 351

io direi la bici B per via del passo più corto... ma sta storia del carro mi mette qualche dubbio.
probabilmente alla fine si equivalgono. no??
se volete altre misure o i modelli chiedete pure
altezza BB(perché il bb molto basso amplifica la sens. di agilità)
reach(perché la bici più lunga ti fa stare più disteso e ti sembra più piantata e meno compatta)

:celopiùg:
ho aggiornato coi dati richiesti:celopiùg::celopiùg::celopiùg:
 

paolorobertozr

Biker tremendus
8/8/07
1.328
15
35
Nettuno
Bike
specy enduro
(attenzione: post ad altissimo contenuto di seghe mentali!!!) :specc:

A e C sono molto simili(stesso produttore?), non credo che nessuno avrebbe la presunzione di dire quale sia più agile ipotizzate con montaggi simili.

Il fatto è che la 29 nei cambi di direzione potrebbe risultare bella agile xké ha un discreto bbdrop mentre la 27,5 parte da 0 circa.

Per contro subentra però che le ruote 27,5" sono più leggere...hanno meno inerzia, si percepisce subito.

Quindi, sempre ipoteticamente io mi aspetto una bici più piantata nel caso della 29 anche se l'angolo di sterzo le dovrebbe sulla carta dare manovrabilità. :il-saggi:

Chiaro che in situazioni limite oppure a basse velocità dove l'inerzia delle ruotone non si impone troppo, il grado e mezzo di sterzo della A si sentirebbe di sicuro.

Ps: la B sospetto abbia un reach molto corto per tenersi bassa anche sul passo, e magari è pensata con stem più lunghi delle altre due.

ho vinto qualche cosa??? :))):
 

landopt

Biker cesareus
18/2/09
1.621
0
Pistoia
www.Biohazard-Crew.it
(attenzione: post ad altissimo contenuto di seghe mentali!!!) :specc:

A e C sono molto simili(stesso produttore?), non credo che nessuno avrebbe la presunzione di dire quale sia più agile ipotizzate con montaggi simili.

Il fatto è che la 29 nei cambi di direzione potrebbe risultare bella agile xké ha un discreto bbdrop mentre la 27,5 parte da 0 circa.

Per contro subentra però che le ruote 27,5" sono più leggere...hanno meno inerzia, si percepisce subito.

Quindi, sempre ipoteticamente io mi aspetto una bici più piantata nel caso della 29 anche se l'angolo di sterzo le dovrebbe sulla carta dare manovrabilità. :il-saggi:

Chiaro che in situazioni limite oppure a basse velocità dove l'inerzia delle ruotone non si impone troppo, il grado e mezzo di sterzo della A si sentirebbe di sicuro.

Ps: la B sospetto abbia un reach molto corto per tenersi bassa anche sul passo, e magari è pensata con stem più lunghi delle altre due.

ho vinto qualche cosa??? :))):[/QUOTEn

Effettivamente qui le seghe mentali raggiungono livelli stellari.... 😂😂😂😂😂😂

Ma è anche vero che una volta ogni tanto non scriviamo le solite -------te...no?
 
  • Like
Reactions: paolorobertozr

salgopiano

Biker superis
11/6/10
434
0
como
(attenzione: post ad altissimo contenuto di seghe mentali!!!) :specc:

A e C sono molto simili(stesso produttore?), non credo che nessuno avrebbe la presunzione di dire quale sia più agile ipotizzate con montaggi simili.

Il fatto è che la 29 nei cambi di direzione potrebbe risultare bella agile xké ha un discreto bbdrop mentre la 27,5 parte da 0 circa.

Per contro subentra però che le ruote 27,5" sono più leggere...hanno meno inerzia, si percepisce subito.

Quindi, sempre ipoteticamente io mi aspetto una bici più piantata nel caso della 29 anche se l'angolo di sterzo le dovrebbe sulla carta dare manovrabilità. :il-saggi:

Chiaro che in situazioni limite oppure a basse velocità dove l'inerzia delle ruotone non si impone troppo, il grado e mezzo di sterzo della A si sentirebbe di sicuro.

Ps: la B sospetto abbia un reach molto corto per tenersi bassa anche sul passo, e magari è pensata con stem più lunghi delle altre due.

ho vinto qualche cosa??? :))):
intanto grazie :celopiùg::celopiùg:

le bici sono :
A
rose uncle jimbo
http://www.rosebikes.it/bike/rose-uncle-jimbo-2-275-2015/aid:738641

B
haibike heet 29
http://www.haibike.de/produkte_detail_it,73643,22279,detail.html


C
specialized enduro 29
http://www.specialized.com/it/it/bikes/mountain/enduro/enduro-comp-29


quindi secondo la tua disamina per un utilizzo "VERT" le più undicate sono A e C ... forsela C addirittura meglio (+ agile nel lento e col ruotone meno impuntamenti?!?) mente la B potrebbe essere + uno schiacciasassi per sentieri + veloci
 

paolorobertozr

Biker tremendus
8/8/07
1.328
15
35
Nettuno
Bike
specy enduro
(
intanto grazie :celopiùg::celopiùg:

le bici sono :
A
rose uncle jimbo
http://www.rosebikes.it/bike/rose-uncle-jimbo-2-275-2015/aid:738641

B
haibike heet 29
http://www.haibike.de/produkte_detail_it,73643,22279,detail.html


C
specialized enduro 29
http://www.specialized.com/it/it/bikes/mountain/enduro/enduro-comp-29


quindi secondo la tua disamina per un utilizzo "VERT" le più undicate sono A e C ... forsela C addirittura meglio (+ agile nel lento e col ruotone meno impuntamenti?!?) mente la B potrebbe essere + uno schiacciasassi per sentieri + veloci
ALT!:-)

Tu hai chiesto quale bici da Enduro fosse la più agile, se il tuo obiettivo è farci vertriding, la questione è diversa. :il-saggi:

Io cercavo di immaginare situazioni di guida da "giro enduristico", o da escursione su sentieri misti, guidati, veloci ecc. Le valutazioni tipo quella che ho fatto riguardo al BB basso che dona agilità nei cambi di direzione, o alle ruotone che, con la loro inerzia e con lo stare più "dentro alla bici", ti spingono avanti e non ti fanno notare l'angolo di sterzo, sul vert vengono completamente stravolte.

Cioè i ragionamenti che si possono fare in una situazione dinamica vanno pensati diversamente se stai scendendo a 2Km/h e quindi l'inerzia è praticamente trascurabile.:specc:

Se ti piace il vert in linea di massima le 29 non sono il max, soprattutto la ruota post.
Avere il movimento centrale così in basso rispetto all'asse dei mozzi rende più difficile impennare o fare nosepress, ed in generale ti aiuta a centralizzare le masse e i punti di applicazione dei tuoi input di guida, ma invece in situazioni di estrema pendenza o/e lentezza è il contrario di quello che ti serve.
Lì conta una bici con la quale puoi spostare moltissimo il tuo peso in ogni direzione, e che sia compatta per essere spostata sotto di te, piazzata lì mentre tu lavori sopra di lei con il tuo peso, senza farti trascinare giù con lei(non so se mi sono spiegato:zapalott: ).
 

salgopiano

Biker superis
11/6/10
434
0
como
al fatto del movimento centrale sopra i mozzi non ci avevo pensato...
:celopiùg:


insomma per ora mi tengo ancora stretta la mia 26 polliciotti :cucù:
 

gotto

Biker superioris
17/5/09
973
7
Valdinievole
(

ALT!:-)

Tu hai chiesto quale bici da Enduro fosse la più agile, se il tuo obiettivo è farci vertriding, la questione è diversa. :il-saggi:

Io cercavo di immaginare situazioni di guida da "giro enduristico", o da escursione su sentieri misti, guidati, veloci ecc. Le valutazioni tipo quella che ho fatto riguardo al BB basso che dona agilità nei cambi di direzione, o alle ruotone che, con la loro inerzia e con lo stare più "dentro alla bici", ti spingono avanti e non ti fanno notare l'angolo di sterzo, sul vert vengono completamente stravolte.

Cioè i ragionamenti che si possono fare in una situazione dinamica vanno pensati diversamente se stai scendendo a 2Km/h e quindi l'inerzia è praticamente trascurabile.:specc:

Se ti piace il vert in linea di massima le 29 non sono il max, soprattutto la ruota post.
Avere il movimento centrale così in basso rispetto all'asse dei mozzi rende più difficile impennare o fare nosepress, ed in generale ti aiuta a centralizzare le masse e i punti di applicazione dei tuoi input di guida, ma invece in situazioni di estrema pendenza o/e lentezza è il contrario di quello che ti serve.
Lì conta una bici con la quale puoi spostare moltissimo il tuo peso in ogni direzione, e che sia compatta per essere spostata sotto di te, piazzata lì mentre tu lavori sopra di lei con il tuo peso, senza farti trascinare giù con lei(non so se mi sono spiegato:zapalott: ).
Grande Paolo, le stesse mie sensazioni descritte in maniera eccellente. :celopiùg:
 

markxxx79

Biker meravigliosus
7/8/12
17.254
6.202
41
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
di enduro ne ho provate qualcuna , e sono un amante delle nuove geo ( ov lungo , mov centrale basso , angolo sui 66 , reach contenuto e stem micro ecc...ecc...) , tipo mondraker e strive ... ma se dovessi dire quale è la mtb per mè più facile dà usare a livello fisico e di minor spostamento , indicherei senz'altro la cannondale jekyll !
 

 

Discussioni simili