Tech Corner La Revisione del Fox DHX coil

aleDEMA

Biker superioris
Feedback: 66 / 0 / 0
16/8/09
966
0
Torino
ho letto il tutto, e devo complimentarmi di nuovo con danybiker88....

tuttavia, per non aprire un altro topic o utilizzare quelli più "ufficiosi" di questo, volevo chiedervi come fare per trovare una boost valve di ricambio per il mio DHX 5 coil...

vi spiego: l'ammo funziona benissimo, ma in 3 giorni la pressione scende anche del tutto (lo gonfio in genere a 150 psi)... quindi il problema è semplicemente della tenuta dell'aria, giusto?

un mio amico mi ha detto che se ne parlava nel tech corner, ma non sono riuscito a trovare il topic giusto... è vero che costa sui 25-30 euro il boost valve?

se potete mandarmi qualche link...
grazie mille anticipatamente!!!

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
ho letto il tutto, e devo complimentarmi di nuovo con danybiker88....

tuttavia, per non aprire un altro topic o utilizzare quelli più "ufficiosi" di questo, volevo chiedervi come fare per trovare una boost valve di ricambio per il mio DHX 5 coil...

vi spiego: l'ammo funziona benissimo, ma in 3 giorni la pressione scende anche del tutto (lo gonfio in genere a 150 psi)... quindi il problema è semplicemente della tenuta dell'aria, giusto?

un mio amico mi ha detto che se ne parlava nel tech corner, ma non sono riuscito a trovare il topic giusto... è vero che costa sui 25-30 euro il boost valve?

se potete mandarmi qualche link...
grazie mille anticipatamente!!!
La boost valvle è una valvola idraulica... Se perdi aria è un problema di tenute, non di valvole idrauliche. E' sufficiente che smonti e sostituisci gli OR ed eventualmente anche lo spillo della valvola dell'aria (se anche con gli OR nuovi continua a perdere, il problema è quello).

Segui la guida, smontalo, poi con i campioni di OR vai in un negozio che vende guarnizioni e ti danno i racambi. Il tutto con pochi euro, magari te li regalano pure... Se invece il problema è la valvola, quella la devi recuperare in un negozio di sospensioni: quelle degli pneumatici non so se vanno bene...
 

aleDEMA

Biker superioris
Feedback: 66 / 0 / 0
16/8/09
966
0
Torino
ops, mi sono confuso, leggendo un po' di fretta l'immagine di un altro paragrafo sul DHX (http://www.mtb-forum.it/come-tarare-al-meglio-il-fox-dhx/)

@danybiker88: ti ho mandato un MP per chiederti dei negozi in cui trovare il materiale, ti ringrazio anticipatamente per la risposta.

inoltre, vorrei un consiglio sull'olio da utilizzare, io peso 73 kg bardato da bici, secondo voi il 7,5 WT va bene?

un'altra cosa, ci sono grassi che possono sostituire l'EASY GLIDE che hai citato tu prima?

ultima cosa: se io sostituisco gli o-ring che tengono le guarnizioni, devo cambiare anche le guarnizioni stesse o non è necessario?

grazie mille!!!
 

aleDEMA

Biker superioris
Feedback: 66 / 0 / 0
16/8/09
966
0
Torino
dimenticavo, sui filetti di tutto ciò che c'è da avvitare, va messo il frenafiletti, come nel caso del pacco lamellare, o bisogna invece lubrificarli?
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
ops, mi sono confuso, leggendo un po' di fretta l'immagine di un altro paragrafo sul DHX ([url]http://www.mtb-forum.it/come-tarare-al-meglio-il-fox-dhx/[/URL])

@danybiker88: ti ho mandato un MP per chiederti dei negozi in cui trovare il materiale, ti ringrazio anticipatamente per la risposta.

inoltre, vorrei un consiglio sull'olio da utilizzare, io peso 73 kg bardato da bici, secondo voi il 7,5 WT va bene?

un'altra cosa, ci sono grassi che possono sostituire l'EASY GLIDE che hai citato tu prima?

ultima cosa: se io sostituisco gli o-ring che tengono le guarnizioni, devo cambiare anche le guarnizioni stesse o non è necessario?

grazie mille!!!
Come olio ci va il 10W. Ti consiglio il Fox Red 10Wt.

Un'alternativa all'Easy Glide (che trovi facilmente online) può essere lo Slickhoney, ma mi sa che trovi più facilmente l'Easy Glide.

Cosa intendi con guarnizioni? Gli OR sono le guarnizioni... Se intendi i quad ring della parte aria, è sufficiente sostituire il quad ring. Gli spessori in plastica non è necessario cambiarli se non sono rotti.

dimenticavo, sui filetti di tutto ciò che c'è da avvitare, va messo il frenafiletti, come nel caso del pacco lamellare, o bisogna invece lubrificarli?
Niente grasso. Pulisci con alcool isopropilico ed avvita semplicemente, il grasso potrebbe far svitare accidentalmente le varie parti.
Non mettere neppure il frenafiletti, a meno che tu non abbia problemi di svitamento: rischieresti di non riucire più a svitare.
 

alucard3d

Biker ciceronis
Feedback: 15 / 0 / 0
26/9/10
1.433
3
Arsago Seprio "Hill"
Appena rimontato il tutto.
Funzonerà? Boh???

Penso di aver fatto un errore.
Rimontando il gruppo stelo ho seguito anche un altro manuale dove non fa mettere l'olio con il sistema contenitore in plastica.
Ma dall'esploso sembra che tutto il manicotto deve essere immerso nell'olio una volta chiuso. Facendo come ho fatto io seguendo questa guida in inglese mi sa che rimane dell'aria all'interno del manicotto principale. Penso sia anche il motivo per cui una volta chiuso il tutto e con piggy back vuoto, comprimo lo stelo ma non ritorna in posizione.

corretto?

Ecco il manuale l'altro manuale che ho trovato

http://www.mediafire.com/download.php?zzzrnvzmytz

Grazie
 

alucard3d

Biker ciceronis
Feedback: 15 / 0 / 0
26/9/10
1.433
3
Arsago Seprio "Hill"
Con la procedura che ho illustrato ho sempre ottenuto ottimi risultati. Prova a rifare il lavoro seguendo le mie indicazioni...
Infatti è quello che volevo fare.
2 cose ancora non mi sono chiare.

Una volta richiuso il tutto, l'ammo senza molla e senza aria nel piggy back deve avere una sorta di compressione? O meglio se cerco di spingere in dentro lo stelo quanta resistenza mi devo aspettare o non ci deve essere resistenza?

Quando infilo il gruppo stelo nel manicotto e nella boccetta di plastica piena d'olio, lo inserisco spingendo e tirando per far entrare l'olio in tutte le cavità se non ho capito male. Quanto lo devo spingere in fondo prima di chiude il tappo del manicotto?

Grazie per la pazienza. Il tuo tutorial è chiaro ma quando ci si imbatte nella pratica c'è sempre qualcosa che non è immediato da capire.
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
Infatti è quello che volevo fare.
2 cose ancora non mi sono chiare.

Una volta richiuso il tutto, l'ammo senza molla e senza aria nel piggy back deve avere una sorta di compressione? O meglio se cerco di spingere in dentro lo stelo quanta resistenza mi devo aspettare o non ci deve essere resistenza?

Quando infilo il gruppo stelo nel manicotto e nella boccetta di plastica piena d'olio, lo inserisco spingendo e tirando per far entrare l'olio in tutte le cavità se non ho capito male. Quanto lo devo spingere in fondo prima di chiude il tappo del manicotto?

Grazie per la pazienza. Il tuo tutorial è chiaro ma quando ci si imbatte nella pratica c'è sempre qualcosa che non è immediato da capire.
Quando hai tutto il circuito idraulico pieno d'olio, ed hai avvitato il tappo del manicotto, non dovresti riuscire a far entrare lo stelo neanche di 1mm. Ovviamente se un po d'aria rimane intrappolata nel piggy back sotto la valvola schrader (smontata ma tappata), un pochettino di movimento è causato dalla comrpessione dell'aria stessa. Se non lasci aria invece non lo riesci praticamente a muovere: l'olio è incomprimibile.

Io lo spingo giusto di quel poco necessario ad avvitare la ghiera, ma non è importante quanto lo fai entrare. Infatti quando poi apri il piggy back per inserire l'IFP, tiri lo stelo verlo l'alto fino a mandarlo in battuta, richiamando se necessario dell'olio dal piggy. E' molto intuitiva la cosa, devi sempre pensare che il circuito idraulico dev'essere sempre pieno d'olio e senza aria. Non si devono mai creare depressioni, se no l'ammo non si riesce più a riestendere.
 

alucard3d

Biker ciceronis
Feedback: 15 / 0 / 0
26/9/10
1.433
3
Arsago Seprio "Hill"
Quando hai tutto il circuito idraulico pieno d'olio, ed hai avvitato il tappo del manicotto, non dovresti riuscire a far entrare lo stelo neanche di 1mm. Ovviamente se un po d'aria rimane intrappolata nel piggy back sotto la valvola schrader (smontata ma tappata), un pochettino di movimento è causato dalla comrpessione dell'aria stessa. Se non lasci aria invece non lo riesci praticamente a muovere: l'olio è incomprimibile.

Io lo spingo giusto di quel poco necessario ad avvitare la ghiera, ma non è importante quanto lo fai entrare. Infatti quando poi apri il piggy back per inserire l'IFP, tiri lo stelo verlo l'alto fino a mandarlo in battuta, richiamando se necessario dell'olio dal piggy. E' molto intuitiva la cosa, devi sempre pensare che il circuito idraulico dev'essere sempre pieno d'olio e senza aria. Non si devono mai creare depressioni, se no l'ammo non si riesce più a riestendere.
Infatti stò cercando di capire come fare la cosa al meglio dato che mi sono già imbattuto in problemi di aria/olio quando ho revisionato le pinze e i pompanti dei freni. Non riesco solo a capire dove esce l'aria intrappolata (se ve ne rimane) nell'asticella e nello stelo sotto al corpo lamellare.

E inoltre Fox consiglia di inserire un minimo di 75 psi prima di usare l'ammo.

Vuoi vedere che l'ifp che ho trovato spostato (ho letto che anche ad altri è successo) è a causa della compressione dello stelo senza aver compensato lo spazio di piggy back rimasto vuoto dall'olio (i famosi 32 mm di profondità) con questi 75 psi di aria. Secondo te può essere?
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
Infatti stò cercando di capire come fare la cosa al meglio dato che mi sono già imbattuto in problemi di aria/olio quando ho revisionato le pinze e i pompanti dei freni. Non riesco solo a capire dove esce l'aria intrappolata (se ve ne rimane) nell'asticella e nello stelo sotto al corpo lamellare.

E inoltre Fox consiglia di inserire un minimo di 75 psi prima di usare l'ammo.

Vuoi vedere che l'ifp che ho trovato spostato (ho letto che anche ad altri è successo) è a causa della compressione dello stelo senza aver compensato lo spazio di piggy back rimasto vuoto dall'olio (i famosi 32 mm di profondità) con questi 75 psi di aria. Secondo te può essere?
Se fai come indicato, aria non ne rimane o se ne rimane una piccolissima quantità dentro los telo, tra l'asta e il corpo esterno, ne rimane una quantità irrisoria che non pregiudica il funzionamento. L'aria, essendo aperto il tappo, esce tranquillamente da sopra dal foro dello stelo posto sopra il pacco lamellare.

La posizione dell'IFP, durante lo smontaggio, può variare. Consiglio sempre di far riferimento alla tabella postata, anche se si dovesse rilevare un approfondimento minore.

Corretto, l'ammortizzatore non va mai usato con meno di 75 psi nella camera di espansione (o 125 a seconda dell'anno) perchè l'ifp potrebbe ribaltarsi, o comunque ruotare, facendo entrare aria nel circuito idraulico.
 

alucard3d

Biker ciceronis
Feedback: 15 / 0 / 0
26/9/10
1.433
3
Arsago Seprio "Hill"
Se fai come indicato, aria non ne rimane o se ne rimane una piccolissima quantità dentro los telo, tra l'asta e il corpo esterno, ne rimane una quantità irrisoria che non pregiudica il funzionamento. L'aria, essendo aperto il tappo, esce tranquillamente da sopra dal foro dello stelo posto sopra il pacco lamellare.

La posizione dell'IFP, durante lo smontaggio, può variare. Consiglio sempre di far riferimento alla tabella postata, anche se si dovesse rilevare un approfondimento minore.

Corretto, l'ammortizzatore non va mai usato con meno di 75 psi nella camera di espansione (o 125 a seconda dell'anno) perchè l'ifp potrebbe ribaltarsi, o comunque ruotare, facendo entrare aria nel circuito idraulico.

Ok ho rimontato tutto ed effettivamente ora posso portare a 200 psi la pressione del piggy back e il mono non riporta quello stock che faceva prima quando superavo i 90 psi. Merito immagino del corretto posizionamento e lubrificazione dell'ifp e ovviamente dell'olio nuovo.

Unica cosa "strana" che però non posso valutare avendo ereditato il mono è che quando chiudo completamente il ritorno ( la valvola rossa nella posizione per avere maggior rebound) fa fatica a rimettere in estensione lo stelo, basta girare di 4 click la rotellina e cominicia a acomportarsi correttamente. Penso che sia cmq una cosa abbastanza normale.

Grazie ancora Dany. Sempre il migliore!
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
Unica cosa "strana" che però non posso valutare avendo ereditato il mono è che quando chiudo completamente il ritorno ( la valvola rossa nella posizione per avere maggior rebound) fa fatica a rimettere in estensione lo stelo, basta girare di 4 click la rotellina e cominicia a acomportarsi correttamente. Penso che sia cmq una cosa abbastanza normale.
Si è normale, a causa del freno in estensione molto elevato.

ma il propedal può non funzionare correttamente a causa di un olio più fluido?
Si, un olio meno viscoso provoca una riduzione del propedal e dell'efficacia di tutte le regolazioni idrauliche.
 

jejo

Biker serius
Feedback: 3 / 0 / 1
19/5/11
282
0
lecco
ragazzi ho trovato delle gocce di olio sulla molla del mio dhx5 ho usato il mio glory mezza molta da quando l'ho comprato (1mese fa circa ) posssibile che sia gia rotto?
 

francescoMTB1

Biker pazzescus
Feedback: 66 / 0 / 0
6/1/08
13.652
1.248
59
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized
ragazzi ho trovato delle gocce di olio sulla molla del mio dhx5 ho usato il mio glory mezza molta da quando l'ho comprato (1mese fa circa ) posssibile che sia gia rotto?
L'avrai pure usato mezza volta ma e' anche una bici usata penso o sbaglio? Sono anomalie che talvolta si presentano sul nuovo non vedo perche' meravigliarti.
Potresti pero' effettuare un controllo piu' accurato,smonta l'ammortizzatore dal telaio ,togli la molla e lava il corpodell'ammortizzatore e la molla ,nonche' la zona del telaio dove e' fissato l'ammortizzatore ,asciuga tutto accuratamente e rimonta .
Fatti un bel giro provando a far lavorare un po' la sospensione e poi ricontrolli per bene la sospensione se noti di nuovo tracce di olio .
Altrimenti ,nel caso ,lo mandi in revisione ad esempio dal Pepi di BSC dove nel piano di manutenzione non solo ti cambia l'olio ma ti sostituisce tutte le tenute che dovessero presentare problemi.
 

jejo

Biker serius
Feedback: 3 / 0 / 1
19/5/11
282
0
lecco
L'avrai pure usato mezza volta ma e' anche una bici usata penso o sbaglio? Sono anomalie che talvolta si presentano sul nuovo non vedo perche' meravigliarti.
Potresti pero' effettuare un controllo piu' accurato,smonta l'ammortizzatore dal telaio ,togli la molla e lava il corpodell'ammortizzatore e la molla ,nonche' la zona del telaio dove e' fissato l'ammortizzatore ,asciuga tutto accuratamente e rimonta .
Fatti un bel giro provando a far lavorare un po' la sospensione e poi ricontrolli per bene la sospensione se noti di nuovo tracce di olio .
Altrimenti ,nel caso ,lo mandi in revisione ad esempio dal Pepi di BSC dove nel piano di manutenzione non solo ti cambia l'olio ma ti sostituisce tutte le tenute che dovessero presentare problemi.
no il problema e' quello e' nuovo sara' del 2009 ma e' nuovo ho comprato a dicem bre il telaio da un rivenditore autorizzato...nuovo di zecca
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
118
31
Torino
www.picasawebweb.com
no il problema e' quello e' nuovo sara' del 2009 ma e' nuovo ho comprato a dicem bre il telaio da un rivenditore autorizzato...nuovo di zecca
Controlla che ci sia un'effettiva perdita di olio dall'ammo ed assicurati che non sia semplicemente l'olio di lubrificazione delle tenute che da nuovo tende ad uscire.

Se c'è un'effettiva perdita di olio, essendo l'ammo in garanzia riportalo al venditore che lo spedirà al centro assistenza. Non conviene intervenire da se su un ammo in garanzia...
 

jejo

Biker serius
Feedback: 3 / 0 / 1
19/5/11
282
0
lecco
ok quindi do una bella pulita alla molla faccio un giretto e riguardo grazie scusate
se sono ignorante su questo argomento..:)