Maglia invernale, sintetica o lana merino? Qualche modello in particolare?

Hieicker

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
16/7/09
644
41
Azzano Decimo
Bike
Giant Trance 2 29er (2019)
Ciao a tutti :). Siccome in autunno e inverno esco con una maglietta termica Kipsta della Decathlon con sopra maglia lunga da ciclismo ed eventuale giacca antivento (quando fa freddo freddo), noto purtroppo che la maglietta termica si inzuppa anche se sudo poco e poi rimane bagnata. Appena mi fermo si raffredda con tutte le conseguenze del caso.

Vorrei un capo tecnico valido, senza svenarmi se possibile, perchè questo inverno voglio continuare a pedalare durante le sere dopo lavoro, senza interrompere quindi la stagione ciclistica. Leggendo i vari topic qui nel forum, ho visto che ci sono centinaia di magliette tecniche per tutte le tasche, e i sempreverdi capi in lana merino.
Oggi allora ho fatto due giri in zona da me, prima al decathlon cercando le maglie lunghe in lana merino (non avevano nulla in negozio), poi sono andato da sportler e mi hanno proposto questa maglia: https://www.uynsports.com/it_it/uyn-evolutyon-maglia-intima-termica-dolcevita-manica-lunga-da-uomo/#g972 . L'ho provata, ma purtroppo la taglia non mi calzava bene. Gli ho chiesto se aveva qualcosa in lana merino e mi ha fatto vedere una maglia sempre della stessa marca, ma me l'ha sconsigliata, perche' tiene molto il caldo e sotto sforzo avrei sofferto un sacco.

A questo punto chiederei se effettivamente anche a voi e' capitato di soffrire con la lana merino, e se conoscete il brand proposto da sportler (costava circa 80 euro).
Conoscete qualche maglietta buona e traspirante? Ho visto il brand x-biotic ma vorrei spendere meno di 80 euro se possibile sinceramente.
Inoltre io di magliette intime/tecniche ci capisco molto poco, soprattutto sui materiali sintetici :(.
Le temperature da me scendono fino a -5 in inverno, ma a quel punto metterei sopra qualcos'altro assieme alla giacca invernale . Il clima puó essere umido ma non super ventoso. Diciamo che cerco qualcosa che posso usare da ottobre a marzo.

Nel frattempo sto continuando a leggermi i topic nel forum :).
 
Ultima modifica:

 

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
845
413
BG
Bike
.
Per quanto tu possa spendere, d'inverno hai comunque un po' di situazioni non proprio confortevoli. Pedali al.sole e sudi, poi scendi all'ombra e gelo, etc.
Io ho provato merino ei trovo bene. Assorbe più della maglia tecnica kipsta e puzza anche meno. Però è meno aderente (tessuto meno elastico) e offre meno resistenza all'arietta che può passare.
Io cerco sempre di non superare il limite di inzuppata tenendo aperta la giacca, o le aperture sotto ascelle e suo fianchi.
Poi la ricetta migliore è sempre quella del nonno... Maglietta intima di ricambio.

PS. La mia merino non è il top (80,%lana e 20%sintetico ma buon rapporto qualità prezzo
 

bonny92

Biker velocissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
6/7/16
2.473
958
27
Franciacorta, oddio un pò più in giù!
Bike
Cannondale F29 carbon team & Canyon ultimate cf sl dic 8.0

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
845
413
BG
Bike
.
Lana merino io la scarterei
perché?

questa https://www.brynje-shop.com/it/sportswear~c248/brynje-maglietta-super-thermo-10200200-p6946 sull'altro forum ne sono entusiasti, è una maglia a rete in pratica lei che è a contatto col corpo rimane sempre asciutta, puoi mettergli sopra un intimo termico tipo craft active extreme e sopra una giacca antivento, poi dipende sempre dalla tua percezione del freddo
io uso una maglia simile ma non in pieno inverno.. la cara (e vecchia) maglia a rete. Non rimane asciutta... semplicemente lascia la pelle più "libera" e aumenta la velocità di traspirazione e la sensazione di comfort ma se ci metti sopra un altro intimo tecnico perde un po' di senso secondo me...
 

bonny92

Biker velocissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
6/7/16
2.473
958
27
Franciacorta, oddio un pò più in giù!
Bike
Cannondale F29 carbon team & Canyon ultimate cf sl dic 8.0
perché?


io uso una maglia simile ma non in pieno inverno.. la cara (e vecchia) maglia a rete. Non rimane asciutta... semplicemente lascia la pelle più "libera" e aumenta la velocità di traspirazione e la sensazione di comfort ma se ci metti sopra un altro intimo tecnico perde un po' di senso secondo me...
La maglia non scalda, come detto è una maglia a rete, se di la ne sono tutti entusiasti un motivo c'è e viene utilizzata in quella maniera con sopra un intimo termico.
Non è una semplice maglia a rete come ce ne sono tante basta andare di la e leggere le varie discussioni in cui se ne parla, molto bene
 

Hieicker

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
16/7/09
644
41
Azzano Decimo
Bike
Giant Trance 2 29er (2019)
Per quanto tu possa spendere, d'inverno hai comunque un po' di situazioni non proprio confortevoli. Pedali al.sole e sudi, poi scendi all'ombra e gelo, etc.
Io ho provato merino ei trovo bene. Assorbe più della maglia tecnica kipsta e puzza anche meno. Però è meno aderente (tessuto meno elastico) e offre meno resistenza all'arietta che può passare.
Io cerco sempre di non superare il limite di inzuppata tenendo aperta la giacca, o le aperture sotto ascelle e suo fianchi.
Poi la ricetta migliore è sempre quella del nonno... Maglietta intima di ricambio.

PS. La mia merino non è il top (80,%lana e 20%sintetico ma buon rapporto qualità prezzo
Ti ringrazio :), risposta esauriente. Lana merino quindi a contatto con la pelle, e sopra che indumenti metti?
Io a casa ho due termiche kipsta che elimineró, una maglia lunga da ciclismo, una giacca windstopper pesantina per l'inverno ed in caso una giacca windstopper leggerissima da estate. Sono tutte a maniche lunghe.

Lana merino io la scarterei, questa https://www.brynje-shop.com/it/sportswear~c248/brynje-maglietta-super-thermo-10200200-p6946 sull'altro forum ne sono entusiasti, è una maglia a rete in pratica lei che è a contatto col corpo rimane sempre asciutta, puoi mettergli sopra un intimo termico tipo craft active extreme e sopra una giacca antivento, poi dipende sempre dalla tua percezione del freddo
Uhm ok, e se metto invece la craft active extreme direttamente a contatto con la pelle, cosa potrei mettere tra lei ed eventuale giacca antivento?
Adesso vado a vedere cos'ha di particolare la maglia della brynje :)

Non conosco , ora ci do un'occhiata grazie :)
 

Hieicker

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
16/7/09
644
41
Azzano Decimo
Bike
Giant Trance 2 29er (2019)
Diciamo che avrei bisogno di capire come suddividere fondamentalmente i tre strati di maglie/giacche. La prima intima, che tiene il calore ma deve essere bella traspirante. La terza un giacca antivento. Ma la seconda?
 

bonny92

Biker velocissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
6/7/16
2.473
958
27
Franciacorta, oddio un pò più in giù!
Bike
Cannondale F29 carbon team & Canyon ultimate cf sl dic 8.0
e se metto invece la craft active extreme direttamente a contatto con la pelle, cosa potrei mettere tra lei ed eventuale giacca antivento?
Niente se non vuoi sudare, in quella maniera l'intimo si bagna.
Per questo ti dicevo della brynje super termo, quella resta asciutta ti si bagnerá un po' l'intimo (se forzi, non a passeggiate) che non è a contatto con la pelle, poi regoli la temperatura con la zip dell'antivento
 

caio986

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/3/11
54
3
trieste
Tanti ma tanti anni fa ho acquistato delle maglie in meraclon.Eventualmente dai 1 occhiata su amazon a questa Brynje Intimo Super-Thermo.
 

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
845
413
BG
Bike
.
La maglia non scalda, come detto è una maglia a rete, se di la ne sono tutti entusiasti un motivo c'è e viene utilizzata in quella maniera con sopra un intimo termico.
Non è una semplice maglia a rete come ce ne sono tante basta andare di la e leggere le varie discussioni in cui se ne parla, molto bene
Proverò anche con la mia allora.
Peró vorrei capire cosa ha di speciale... Non è che quella che ho io è fatta con gli scarti dei retini da pesca :-)
Dico che a volte ci vendono ritrovati geniali che in sostanza esistono da decenni.
Ma tu l'hai provata?
 

bonny92

Biker velocissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
6/7/16
2.473
958
27
Franciacorta, oddio un pò più in giù!
Bike
Cannondale F29 carbon team & Canyon ultimate cf sl dic 8.0
Proverò anche con la mia allora.
Peró vorrei capire cosa ha di speciale... Non è che quella che ho io è fatta con gli scarti dei retini da pesca :-)
Dico che a volte ci vendono ritrovati geniali che in sostanza esistono da decenni.
Ma tu l'hai provata?
Come scritto di questa maglia ho letto sull'altro forum e ne sono entusiasti, ma io non l'ho ancora acquistata anche se prevedo di farlo a breve, sto solo pensando come arrivare alle spedizioni gratuite infilando altro materiale, magari una maniche corte e una lunghe.

Non dico niente sulla tua maglia mancherebbe altro non la conosco minimamente, cosa ha di speciale questa non lo so, da quel che ho letto è 100% polipropilene e chi ha provato questa ed altre simili poi gli è venuto il dubbio che le altre dichiarate 100% polipropilene non lo siano...

Per quanto riguarda l'abbigliamento ci sono poche cose che mettono daccordo un pò tutti sull'altro forum, una è sicuramente la gabba/perfetto un' altra è questa, sempre per quel che può valere l'opinione dei forumendoli, io con quello che mi hanno consigliato di la mi sono sempre trovato benissimo malgrado sudi molto.
Comunque non è una novità sono anni che c'è, col tempo avranno cambiato i materiali suppongo.

Nel post precedente ho scritto che la maglia non scalda, ma forse è meglio dire che oltre a rimanere asciutta la maglia crea delle bolle d'aria che fanno da isolante, quindi del calore in realtà lo trattiene
 

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
845
413
BG
Bike
.
Come scritto di questa maglia ho letto sull'altro forum e ne sono entusiasti, ma io non l'ho ancora acquistata anche se prevedo di farlo a breve, sto solo pensando come arrivare alle spedizioni gratuite infilando altro materiale, magari una maniche corte e una lunghe.

Non dico niente sulla tua maglia mancherebbe altro non la conosco minimamente, cosa ha di speciale questa non lo so, da quel che ho letto è 100% polipropilene e chi ha provato questa ed altre simili poi gli è venuto il dubbio che le altre dichiarate 100% polipropilene non lo siano...

Per quanto riguarda l'abbigliamento ci sono poche cose che mettono daccordo un pò tutti sull'altro forum, una è sicuramente la gabba/perfetto un' altra è questa, sempre per quel che può valere l'opinione dei forumendoli, io con quello che mi hanno consigliato di la mi sono sempre trovato benissimo malgrado sudi molto.
Comunque non è una novità sono anni che c'è, col tempo avranno cambiato i materiali suppongo.

Nel post precedente ho scritto che la maglia non scalda, ma forse è meglio dire che oltre a rimanere asciutta la maglia crea delle bolle d'aria che fanno da isolante, quindi del calore in realtà lo trattiene
Ok chiaro il punto di vista.
Polipropilene in effetti è dire tutto e niente. Anche la.mia maglia rete credo sia polipropilene. È un polimero e quindi dipende un po' da come lo lavori. Il risultato può variare molto (e anche i costi).
 

stevels70

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
14/6/09
634
27
50
Cassina de' Pecchi (MI)
Bike
Gary Fisher Marlin '08
Io mi sono imbattuto in questa giacca:
e la stagione scorsa l'ho usata in autunno senza niente sotto e in inverno con una termica da sci di quelle aderenti, riuscendo a pedalare anche con 5 gradi. Tiene il vento in modo eccezionale e quando arrivi a casa è fradicia dentro (sudare si suda, poco da fare) ma pedalando non te ne rendi conto perché appunto non passa manco una bavella di vento.

Io ho preso una S che mi va molto molto giusta, e penso convenga rimanere sull'aderente per ottenere l'effetto "muta da sub"
 
Ultima modifica:

giorad

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/9/14
28
3
Insubria
Bike
BMC TeamElite, Scapin Geko
Io uso maglietta santini intimo traspirante come primo strato, poi maglietta tecnica standard della mia squadra, infine giacca aderente Castelli rossa e bianca, pagata circa 100 eur 4 anni fa, con maniche rimovibili a cerniera. Mi trovo benone...volevo postare scheda della giacca ma vedo che ovviamente non e piú in produzione. Cmq la Castelli mi sembra ottima marca; hanno un numero infinito, troppi forse, di giacche da bike per il freddo.