MTB rigide

 

andy_g

Biker velocissimus
27/4/06
2.517
338
Roma
Bike
Giant Trance
Su un'altra bici urbana anni fa ho montato una forcella Suntour Swing e i polsi ringraziano (gomme 32 mm a 6 bar).
Discorso molto pragmatico, ma le 32 a 6 bar sono belle scomode, io alla stessa pressione ci tengo le 28 e non sono un fuscello. Le 33 della ciclocross le tengo alla metà della pressione e ti posso dire che le strade mi sembrano tutte di velluto.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: ant1606

Elandur

Biker tremendus
29/6/15
1.337
594
Ragionamento condivisibile se si cerca le prestazione ed il comfort, ma alcuni biker cercano "emozioni" e pedalare su una rigida è sicuramente una cosa da prova, poi ovvio non è per tutti.
Ma infatti il mio era un ragionamento personale. Per i percorsi che sono abituato a fare io non credo che una rigida mi darebbe emozioni, forse più smaronamento. Personalmente non comprerei mai nemmeno una hardtail, in quanto per il mio stile di guida e percorso il minimo che credo mi darebbe soddisfazioni sarebbe una marathon.

Io attualmente ho una enduro, e mi sono preso una gravel proprio per avere quel feeling da rigidona senza però stare nei canoni della MTB, motivo per cui dico che per me ha poco senso. Ma ripeto, è un mio personale gusto.

Però se tu fai un discorso di pura emozione allora non ha senso nemmeno chiedere, appunto, "se per noi ha senso".
Ho visto gente salir e scendere dal monte Canto con il monociclo gommato da enduro. Se per loro ha senso, a me va bene, così...
 
  • Like
Reactions: andy_g

avalonice

Biker ciceronis
2/4/09
1.494
605
Lecco
Ma infatti il mio era un ragionamento personale. Per i percorsi che sono abituato a fare io non credo che una rigida mi darebbe emozioni, forse più smaronamento. Personalmente non comprerei mai nemmeno una hardtail, in quanto per il mio stile di guida e percorso il minimo che credo mi darebbe soddisfazioni sarebbe una marathon.

Io attualmente ho una enduro, e mi sono preso una gravel proprio per avere quel feeling da rigidona senza però stare nei canoni della MTB, motivo per cui dico che per me ha poco senso. Ma ripeto, è un mio personale gusto.

Però se tu fai un discorso di pura emozione allora non ha senso nemmeno chiedere, appunto, "se per noi ha senso".
Ho visto gente salir e scendere dal monte Canto con il monociclo gommato da enduro. Se per loro ha senso, a me va bene, così...
nessuno di noi ha la verità in tasca; tutti esprimiamo opinioni e pareri personali non era certamente una critica al tuo pensiero ma solo un diverso punto di vista
 
  • Like
Reactions: andy_g

andy_g

Biker velocissimus
27/4/06
2.517
338
Roma
Bike
Giant Trance
Secondo me ogni giudizio non può che essere soggettivo, a meno di non restringere molto il contesto di utilizzo (ad esempio per un determinato tipo di gara, dove presumibilmente i pareri tenderebbero a convergere).
Che sia più strettamente razionale o che viceversa privilegi l'emozione, ma comunque credo che ci sia sempre una base concreta, che sia la ricerca della semplicità, della leggerezza, della polivalenza, dell'assenza di manutenzione, di un certo tipo di guida e divertimento che dal punto di vista di chi lo usa solo quel mezzo può dare o della combinazione di alcuni tra questi ed altri fattori,
Personalmente non comprerei mai una bici tanto per complicarmi la vita, se penso ad una front è perché ho la convinzione che in alcuni contesti possa essere più adatta di una full all-mountain e che averle entrambe possa consentirmi di godermi uscite più varie.
E' per questo, vedendo che alcuni (sempre meno) ancora scelgono la rigida, mi trovo a chiedermi cosa ci sia che le permette di conservare la sua appetibilità.
Poi ho letto diversi citare la gravel, ma la gravel è qualcosa di molto diverso da una MTB e comunque le rigide sono andate progressivamente diminuendo prima che le gravel si diffondessero significativamente.
 
Ultima modifica:

Discussioni simili

Risposte
195
Visite
16K
mattley lee
M