News Noga Korem vittima di uno sfortunato incidente

Staff

Redazione
Feedback: 0 / 0 / 0
17/12/10
1.580
388
Noga Korem, una delle enduriste di punta della scorsa stagione e membro del team GT, è stata vittima di un brutto incidente ieri durante una discesa sull'isola di La Palma, Canarie. È andata ad urtare con la testa contro un tubo per l'irrigazione, posto ad altezza uomo attraverso il sentiero,...
Leggi tutto...

Anche i Pro cadono
 

 

scr1

Biker spectacularis
Feedback: 1 / 0 / 0
16/7/07
22.946
2.533
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
Quando si va al molino , ci si infarina, c'è poco da fare, capita, il dispiacere è farsi molto male come è capitato a lei
 

clax81

Biker urlandum
Feedback: 6 / 0 / 0
25/1/11
594
29
39
catanzaro
Bike
Enduro, XC, solo 29
Mi chiedo solo il perché non si faccia una ricognizione del percorso prima del riscaldamento, tutto sommato è andata molto bene, auguri di pronta guarigione.
 
  • Like
Reactions: Maccanetta Crew

Fbf

Biker grossissimus
Feedback: 9 / 0 / 0
23/9/06
5.532
269
knifeville
Bike
Diverse!
Mi chiedo solo il perché non si faccia una ricognizione del percorso prima del riscaldamento, tutto sommato è andata molto bene, auguri di pronta guarigione.
Concordo, se poi sono trail che non hai mai fatto la prudenza non è mai troppa, anche se sei un manico di enduro o xc (vero Jolanda?)
 

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
35.245
5.382
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Mi chiedo solo il perché non si faccia una ricognizione del percorso prima del riscaldamento, tutto sommato è andata molto bene, auguri di pronta guarigione.
in teoria quella parte è piatta ed è il finale della discesa. L'ho fatta a dicembre, però con le guide che ci hanno messo in guardia dal tubo.
Mi viene il dubbio che fosse la prima del gruppo, e quando hai dietro di te gente come Maes di sicuro non vai piano.
 

mcpelo68

Biker imperialis
Feedback: 19 / 0 / 0
6/1/05
10.551
2.784
51
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
e già...d'altronde un tubo giustamente vuol "tirato" ad altezza uomo!!!!
 

dobolo

Biker novus
Feedback: 173 / 1 / 1
20/5/13
15
7
52
Bergamo
Bike
Cannondale Scalpel Carbon 2, Cannondale Slate, Salsa Mariachi
Azzo che botta...... un cartello? una mano di vernice? un qualcosa che indichi che c'é un problema per chi ci passa in bici a tutta....... certo che anche chi organizza o decide che il prorpio team vada ad allenarsi in una location o un altra " dovrebbe " controllare per eviare di " perdere " i propri rider : (
 

Fisico

Biker ciceronis
Feedback: 1 / 0 / 0
13/10/05
1.406
89
Groane
in teoria quella parte è piatta ed è il finale della discesa. L'ho fatta a dicembre, però con le guide che ci hanno messo in guardia dal tubo.
Mi viene il dubbio che fosse la prima del gruppo, e quando hai dietro di te gente come Maes di sicuro non vai piano.
Innanzitutto una premessa: massima vicinanza a Noga, con l'augurio che si riprenda come e più di prima al più presto.
Prendo spunto, tuttavia, da questa testimonianza di Marco, per invitare ad una riflessione che ci aiuti a ritornare tutti un pò più coi piedi per terra.
Immaginiamo per un attimo di uscire dal nostro ruolo di guerrieri invincibili a due ruote del terzo millennio e chiediamoci: ma prima di buttarsi giù a capofitto per una montagna, non è conveniente fare una ricognizione?
Si evitano brutte sorprese... e peraltro questo tubo, a quanto pare, non era neppure una sorpresa.
Essere spericolati ha per me un limite, anche molto basso, data la mia età...
Ragazzi, la pelle è una!!!
 

steve-U

Redazione
Feedback: 60 / 2 / 1
zio billy l'ho centrato pure io quel tubo!!! Alla sera il sole ti tramonta perfettamente negli occhi, è praticamente impossibile vederlo se non sai che c'è! In realtà basterebbe alzarlo con una manciata di sassi (che sicuramente non mancano in quella zona).
Che stecca poreta, io per fortuna l'ho preso fisso nella spalla mentre cercavo di fermarmi!
 

steve-U

Redazione
Feedback: 60 / 2 / 1
Innanzitutto una premessa: massima vicinanza a Noga, con l'augurio che si riprenda come e più di prima al più presto.
Prendo spunto, tuttavia, da questa testimonianza di Marco, per invitare ad una riflessione che ci aiuti a ritornare tutti un pò più coi piedi per terra.
Immaginiamo per un attimo di uscire dal nostro ruolo di guerrieri invincibili a due ruote del terzo millennio e chiediamoci: ma prima di buttarsi giù a capofitto per una montagna, non è conveniente fare una ricognizione?
Si evitano brutte sorprese... e peraltro questo tubo, a quanto pare, non era neppure una sorpresa.
Essere spericolati ha per me un limite, anche molto basso, data la mia età...
Ragazzi, la pelle è una!!!
non puoi fare una ricognizione, sei su un trail che farai forse 1 sola volta in tutta la vacanza, o comunque non si può sempre avere il controllo di tutto. Shit happend.
Questo è solo una delle tante insidie che puoi incontrare in un trail girando lontano da casa!
 

superskinny

Biker assatanatus
Feedback: 1 / 0 / 0
31/5/12
3.234
1.242
Bergamo
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom
Va beh però un modo per mettere in sicurezza il trail lo si dovrebbe trovare... @steve-U segnalare in qualche modo non è possibile?
 

Discussioni simili