First Ride Nuova Ibis Ripmo

Staff

Redazione
Feedback: 0 / 0 / 0
17/12/10
1.564
381
Abbiamo avuto il piacere di salire in sella alla nuova versione della Ibis Ripmo prima della sua presentazione di oggi. Questo modello fa seguito alla Ripmo AF ma con telaio in carbonio invece che in alluminio. La sospensione posteriore della nuova bici è notevolmente più progressiva rispetto al precedente modello,...
Leggi tutto...

Anche i Pro cadono
 

 

30x26

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/1/03
3.165
333
Torino
imho, per uniformita' di giudizio, sarebbe meglio se le recensioni si facessero sempre sulla taglia suggerita dal produttore.
in questo caso M da 163 a 175, L da 173 a 185cm. tester da 178 su M sta quindi provando una bici diversa da come l'ha intesa ibis, in questo caso non solo per reach ma anche per angolo di sella.
 
Ultima modifica:

rustneversleep

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
15/7/12
46
12
san mauro pascoli
Bike
5010
Hanno leggermente aggiornato la ripmo v1
Sterzo più aperto e nuovi colori , bellissime le ibis , un po’ di Linee sinuose almeno , ormai tutte le mtb hanno sti tubi dritti che personalmente stancano ,Ripley/ripmo hd5 una più bella dell’altra ....
 

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
931
531
BG
Bike
.
imho, per uniformita' di giudizio, sarebbe meglio se le recensioni si facessero sempre sulla taglia suggerita dal produttore.
in questo caso M da 163 a 175, L da 173 a 185cm. tester da 178 su M sta quindi provando una bici diversa da come l'ha intesa ibis, in questo caso non solo per reach ma anche per angolo di sella.
Boh, secondo me invece la taglia va scelta in base alle geometrie indicate e alle proprie misure, di cui l'altezza è solo una e credo molto incompleta.

Per quanto riguarda la bici... Molto bella, non un fuscello, ma molto bella
 

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.913
259
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Molto bella e sembra curata nella costruzione, purtroppo l’unica IBIS che ho visto di persona risale a parecchi anni va. Detto questo trovo le geometrie equilibrate
 

caoos

Biker superioris
Feedback: 2 / 0 / 0
31/1/14
800
160
lago maggiore
www.sahara.it
Bike
IBIS RIMPO custom made
ti confermo che è molto curata, giro da maggio con la Ripmo 29 carbon montata "custom" e ne sono molto soddisfatto, una vera bici polivalente
il fatto di prendere il solo telaio Ibis e montarla come si vuole per me è un valore aggiunto.
mi sarei aspettato 77° anche per le altre taglie , di solito con l'aumentare della taglia e del fuorisella l'angolo sella peggiora.
sono contento che l'abbiamo mantenuta 160 anteriore non rendendola la solita endurona visto la condotta attuale , 160-145 in una 29" bastano e avanzano per la maggiorate dei biker sulla maggior parte dei percorsi
 
  • Like
Reactions: yura and Pito

30x26

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/1/03
3.165
333
Torino
Boh, secondo me invece la taglia va scelta in base alle geometrie indicate e alle proprie misure, di cui l'altezza è solo una e credo molto incompleta.
certo che e' incompleta , per completarla ci vorrebbero altre misure antropometriche ma escludo che la new wave pedalatrice sia interessata a questi dettagli. l'utente medio, a meno di essere malato di presunzione o di avere una corporatura "sproporzionata", comprera' quella suggerita da chi ha progettato la bici. e quella sarebbe meglio provare , imho.
 
  • Like
Reactions: caoos

ninerjetrdo29

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/2/18
42
32
48
Civitavecchia
Bike
ninerjetrdo29
Non ho mai provato un angolo sella così ''ripido'', tuttavia mi chiedo perché continuino ad uscire bici con angoli più distesi dedicate alla salita (Trek Superfly ad esempio), se ad ogni recensione ci si spertica nel decantare le geometrie moderne come la chiave per spingere in salita, qualunque sia il peso e il passo della bici...
 

Lucentino

Biker popularis
Feedback: 2 / 0 / 0
15/7/16
79
22
Sulle xc full hai meno sag quindi non hai bisogno di un angolo sella cosi dritto, sulle hardtail ancora meno. Comunque avremo qualche correzione anche in questo campo coi nuovi modelli in uscita, non cose esasperate ma magari 68 di sterzo e 75 di piantone. Non sarebbe male
 

fafnir

Biker imperialis
Feedback: 14 / 0 / 0
9/11/13
10.137
6.412
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
Non ho mai provato un angolo sella così ''ripido'', tuttavia mi chiedo perché continuino ad uscire bici con angoli più distesi dedicate alla salita (Trek Superfly ad esempio), se ad ogni recensione ci si spertica nel decantare le geometrie moderne come la chiave per spingere in salita, qualunque sia il peso e il passo della bici...
Perché gli angoli sella sono tutti misurati a bici scarica, senza ciclista sopra.
Quando ti siedi sopra e vai al sag l'angolo sella diminuisce, e ovviamente sulle bici con più escursione diminuisce di più rispetto ad una xc con 100 mm o forse meno, per questo con le enduro devi partire con tubo più in piedi.

Poi secondo me viene anche usato e abusato per mascherare i recenti pesi massimi, in generale la sensazione sui giri più brevi è che la bici sia più pedalabile di quello che magari i suoi 15 kg lascerebbe supporre, quindi quando sei sul ripido hai questo aiuto in più della posizione all'interno della bici, opinione mia ovviamente
 

ninerjetrdo29

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/2/18
42
32
48
Civitavecchia
Bike
ninerjetrdo29
Perché gli angoli sella sono tutti misurati a bici scarica, senza ciclista sopra.
Quando ti siedi sopra e vai al sag l'angolo sella diminuisce, e ovviamente sulle bici con più escursione diminuisce di più rispetto ad una xc con 100 mm o forse meno, per questo con le enduro devi partire con tubo più in piedi.

Poi secondo me viene anche usato e abusato per mascherare i recenti pesi massimi, in generale la sensazione sui giri più brevi è che la bici sia più pedalabile di quello che magari i suoi 15 kg lascerebbe supporre, quindi quando sei sul ripido hai questo aiuto in più della posizione all'interno della bici, opinione mia ovviamente
Pero' l'angolo sella di questa Ripmo è simile alla Ripley, che ha una escursone di 120 dietro e pesa molto meno, il cui sag consigliato è il 25%. La mia impressione è che si stia privilegiando comunque la discesa rispetto alla salita, che è una scelta legittima. Sarebbe interessante capire da un biomeccanico, quale sia l'angolo medio (visto che una regola per tutte le corporature credo sia impossibile da stabilire) per un atteggiamento da trail bike, quindi compromesso tra resa e comfort in salita. Insisto sulla salita, perché non so voi, ma io fatico quando si sale e quindi non vorrei acquistare una bici troppo votata alla discesa.
 

wally73

Biker augustus
Feedback: 124 / 0 / 1
10/6/08
9.989
264
46
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
Pero' l'angolo sella di questa Ripmo è simile alla Ripley, che ha una escursone di 120 dietro e pesa molto meno, il cui sag consigliato è il 25%. La mia impressione è che si stia privilegiando comunque la discesa rispetto alla salita, che è una scelta legittima. Sarebbe interessante capire da un biomeccanico, quale sia l'angolo medio (visto che una regola per tutte le corporature credo sia impossibile da stabilire) per un atteggiamento da trail bike, quindi compromesso tra resa e comfort in salita. Insisto sulla salita, perché non so voi, ma io fatico quando si sale e quindi non vorrei acquistare una bici troppo votata alla discesa.
non so con che bici sei abituato a girare. bici come la RIPMO anche se in questo caso fortunatamente non esagerata è una bici da Enduro. quindi è ovvio che sia prediletta la discesa nel progetto. io resto dell'idea che un biomeccanico su bici da enduro non sia indispensabile, anzi. inoltre dev'essere veramente bravo o comunque uno che ne sappia di gravity. su una front o una bdc puoi eseguire tutte le formule che vuoi. una full è più complicato. una full diciamo gravity è un'altro mondo secondo me. se secondo le formule verrebbe da montare uno stem da 70 cosa fai ce lo metti? pedivelle 175? così guadagni 1 minuto in salita (forse) e cappotti in discesa su una sassaia o sbatti i pedali rischiando in un npassaggio tecnico?
Detto questo se a bici con angoli sterzo così aperti non verticalizzi l'angolo sella il tuo peso dato dalle geometrie + le dimensioni si sposta inevitabilmente indietro. e in salita soprattutto se non è una ghiaiata costante ma magari una serpentina nel bosco l'anteriore si alleggerisce molto e per chiudere le curve devi fare l'equilibrista. cosa che renderebbe la guida difficile e faticosa. più faticosa di portarsi dietro 1 kg in più. anche perchè comunque la differenza grande di pedalabilità le fanno anche le gomme... se vuoi tenuta e affidabilità in discesa la scorrevolezza passa in secondo piano...
ecco perchè prima di comprare una moderna enduro bisognerebbe pensare bene ai giri che si fannol'80% delle uscite. si si fa tanti giri trail e qualche endureggiata le moderne trail 29 bastano e avanzano. meno faticose in salita ma prestazionali in discesa...
 
  • Like
Reactions: Offroad93 and caoos

30x26

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/1/03
3.165
333
Torino
per sapere di quanto ruota il tubo sella basta appoggiare uno smartphone dotato di app livella sul tubo orizzonale, con e senza rider in sella. eventualmente simulando la pendenza desiderata per mezzo di opportuno spessore sotto la ruota anteriore....
 

mirc0

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
26/9/09
931
531
BG
Bike
.
certo che e' incompleta , per completarla ci vorrebbero altre misure antropometriche ma escludo che la new wave pedalatrice sia interessata a questi dettagli. l'utente medio, a meno di essere malato di presunzione o di avere una corporatura "sproporzionata", comprera' quella suggerita da chi ha progettato la bici. e quella sarebbe meglio provare , imho.
Se sei longilineo la tua taglia potrebbe essere superiore a quella consigliata, se sei brevilineo il contrario. A parità di altezza ovviamente.
Questo vale soprattutto quando la tua altezza non è proprio nel mezzo del range consigliato
Io sono 174, ho cavallo 84, quindi longilineo. significa avere braccia e gambe relativamente lunghi e quindi stare stretto su un taglia "base" consigliata.
Io sto sempre nella M come base consigliata , ma nella M sto strettino. Meglio la L. In tutto questo ci sta anche lo stile di guida ovviamente.
Per la Ripmo in questione dovrei probabilmente prendere una L con attacco manubrio 35-40 o una M con attacco da 60-70.
Vista la destinazione d'uso probabilmente prenderei una L
 

30x26

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/1/03
3.165
333
Torino
non so con che bici sei abituato a girare. bici come la RIPMO anche se in questo caso fortunatamente non esagerata è una bici da Enduro. quindi è ovvio che sia prediletta la discesa nel progetto. io resto dell'idea che un biomeccanico su bici da enduro non sia indispensabile
condivido, i momenti importati avvengono fuorisella , credo siano quasi impossibili da codificare.
al max potrebbe tentare di posizionare la sella per il rendimento in pedalata (questo angolo glielo impedirebbe). parliamo comunque di una bici che una buona meta utilizzera' con i flat, cioe' con posizionamento libero del piede totalmente incompatibile con un approccio "scientifico".

sopra si e' detto che le bici sono dichiarate statiche e poi saggano con l'uso , verissimo ma saggano sia davanti che dietro in maniera abbastanza similare (un po' di più dietro ed un po' meno verticalmente davanti). un po' ruotano ma siamo lontanissimi della differenza che passa tra 77 ed i valori utilizzati da chi bada alla performance.