portabici da tetto

 

burdenbike

Biker immensus
Feedback: 18 / 0 / 0

Allegati

Spinoflaca

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/10/11
1.111
0
41
Lucera
Bello ed economico . . . se lo prendi poi fammi sapere com'è che un pensierino ce lo faccio!
 

durden74

Biker grossissimus
Feedback: 77 / 0 / 0
15/8/06
5.712
18
bari/grosseto
io sconsiglio tutti quelli da tetto. i motivi sono i seguenti:

  • bici esposta troppo agli agenti atmosferici, se protetta in qualche maniera genera un freno aerodinamico importante e prolungato sulla bici sottoponendola a carichi inusuali;
  • troppi insetti si attaccano ovunque;
  • incremento significativo dei consumi dell'auto;
  • quando la bici non è montata sul tetto, lasci le barre che generano fruscii aerodinamici.
io personalmente comprerò uno da portellone posteriore. non è perfetto ma meglio di quello da tetto.
 

Spinoflaca

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/10/11
1.111
0
41
Lucera
io sconsiglio tutti quelli da tetto. i motivi sono i seguenti:

  • bici esposta troppo agli agenti atmosferici, se protetta in qualche maniera genera un freno aerodinamico importante e prolungato sulla bici sottoponendola a carichi inusuali;
  • troppi insetti si attaccano ovunque;
  • incremento significativo dei consumi dell'auto;
  • quando la bici non è montata sul tetto, lasci le barre che generano fruscii aerodinamici.
io personalmente comprerò uno da portellone posteriore. non è perfetto ma meglio di quello da tetto.
per fare sport e trasportare l'attrezzatura ci sono tanti modi. io con il windsurf lo metto o sopra la macchina o dentro. Sicuro che quando sta sopra va a incidere sui consumi e "stabilità", ma comunque si evita di andare a 130 (velocità max in autostrada consentita)! quindi piano piano si arriva alla meta!
 

durden74

Biker grossissimus
Feedback: 77 / 0 / 0
15/8/06
5.712
18
bari/grosseto
considera che con la mia precedente auto e con una bici sul tetto con maubrio girato per offrire meno superificie contraria all'aria, non solo consumavo di più ma davvero arrancava e a 130 ero quasi a tavoletta. certo aveva 90 cv. ma la differenza era insospettabile. ora ho una 159 che già di suo consuma, ma se le montassi qualcosa solo tremerei.... :paur: :rosik:
 

durden74

Biker grossissimus
Feedback: 77 / 0 / 0
15/8/06
5.712
18
bari/grosseto
eheh ma dopo 700 km la passione costicchia un po troppo...
 

spiri

Biker paradisiacus
Feedback: 4 / 0 / 0
17/4/10
6.772
231
treviglio
sites.google.com
Bike
liberazione, ettore, la meravigliosa, celestina
Ciao io possiedo sulla mia punto il classico portabici con le canaline. confermo le questioni avanzate da durden74 tuttavia nel mio caso per piccoli spostamenti (50 km) mi puo' andare bene. altrimenti avrei dovuto comprarmi tutto quel sistema per esporre targa e luci posteriori che altrimenti sarebbero stati coperti dalle bici con rischia di multe. a volte faccio 200km con la bici sopra ma sto sempre con la preoccupazione che possa succedere qualcosa. a volte opto per metterla dentro in viaggi lunghi.

tu che macchina hai? potresti provare ad usare quelli posteriori.

and
 

fabiano72

Biker serius
Feedback: 6 / 0 / 0
31/7/11
204
4
villanova (pe)
io ho un opel astra sw sinceramente non mi va ogni volta di stare a metterla dentro ,non volevo spendere un botto per prendere il thule (anche se so che è il top) e quello mi sembrava un ottimo prodotto. poi mi hanno sconsigliato di usare il porta bici che stringe il tubo obliguo visto che il mio telaio è in carbonio
 

Ryushito

Biker serius
Feedback: 1 / 0 / 0
Anche io ho optato per il portabici da tetto. Ho preso una coppia di Elite Sanremo (per caricare 2 bici).
Poichè raramente mi capita di percorrere grandi distanze, preferisco metterla sul tetto piuttosto che dover togliere i poggiatesta posteriori, abbassare i sedili, togliere la cappelliera della macchina, smontare le ruote della bici e caricare il tutto dentro il cofano.

Senza considerare che, per abbassare i sedili devo spostare un po in avanti i sedili guida e passeggero con mio sommo sconforto e scomodità.

Confermo che i consumi aumentino ma considerando che solitamente non supero mai i 110 e che in alcune strade scendo anche ai 90km/h non mi pongo più di tanto il problema... specie per brevi distanze


L'unico reale problema che ho me lo danno le barre da tetto. Per farci stare la bici, devo montarle più distanti rispetto alle predisposizioni sotto le guarnizioni degli sportelli... questo spesso causa l'arretramento (per via del vento) della barra anteriore quando ci sono 2 bici caricate cosicchè la ruota posteriore scende e si poggia sul tetto della macchina.
Ho già trovato la soluzione al problema, devo solo trovare il tempo di applicarla. (Avere una Station Wagon elimina definitivamente questo inconveniente)

p.s. quando dovrò cambiare auto mi comprerò un Doblò o un Touran :D

p.s. quando dovrò cambiare auto mi comprerò un Doblò o un Touran :D
 

abarbi

Biker velocissimus
Feedback: 4 / 0 / 0
29/1/08
2.423
296
Lodi
Bike
Front
Mi intrometto in questa discussione perchè anch'io sto cercando un portabici da tetto.
Ho visto questo che dovrebbe risolvere il problema della distanza tra le due barre portatutto:

http://www.freetimebazar.com/index.php?route=product/product&path=62_63_359&product_id=2138

però dal sito non si capiscono bene le specifiche e, tantomeno, la reale qualità del prodotto.
Ho letto che alcuni portabici nei quali si sgancia la ruota anteriore e poi si aggancia la forcella possono non essere compatibile con la pinzafreno.

Nessuno ce l'ha o ha comprato da questo sito (la pubblicità del sito l'avevo trovata su un vecchio numero di MBA versione italiana)
 

 

Discussioni simili

V
Risposte
0
Visite
640
vinx
V
Risposte
1
Visite
672
scr1
S
Risposte
1
Visite
527
bis
B