proto dh zerode bike! :-)

 

markino

Biker tremendus
Feedback: 70 / 0 / 0
20/11/05
1.208
0
Brianza!!!
Bike
Commencal meta v4
scrivo l'ultimo mio off topic che poi forse tanto off topic non è dato che parliamo del tiro catena della zerode..ho trovato i video che dicevo sono 2 e sono di yeti e non di trek..ricordavo male..credo dopo l'ultimo intervento di frenk che forse ha ragione..è impossibile filmere il "mal di testa"..ma con questi video che io avevo visto si vede come ci si può avvicinare molto a filmare il "mal di testa"..io non volevo più aggiungere altro..frenk penso abbia ragione lui..però volevo solo aggiungere questi 2 mini video fatti veramente bene con camere super proffessionali..non voglio ne disminuire il video di vittorio ne andare contro nessuno..volevo solo mostrare che oggi si riesce QUASI a filmere il "mal di testa". eccoli: buona visione! :-)

http://yeticycles.com/#/bikes/SB66/5/

http://yeticycles.com/#/bikes/SB66/2/
 

frenk

Redazione
Feedback: 191 / 0 / 0
8/6/05
9.290
393
☯︎
Bike
... e lo sbattacchiamento della catena a rallentatore cosa dovrebbe dimostrare riguardo al tiro catena o alla scoperta del mal di testa ? ... tra l'altro .. sulla zerode manco sbattacchia la catena perchè il passaggio è quello di un single speed .... quindi non si vedrebbe proprio nulla ... ne' ovviamente il tiro catena .. ne' tantomeno l'illusione "marketing style" di poter intuire qualcosa dallo sbattacchiare della catena

ps .. john reynolds .. videomaker di yeti ... lavora con una normalissima videocamera sony .. e con reflex canon ... e nello specifico di questi due video ha utilizzato twixtor (plugin per programmi professionali dal costo di pochi dollari) per i superslowmotion ... come vedi niente di costosissimo o di superprofessionale ... nessuna camera phantom o attrezzatura di editing cinematografica ..... mi sa che sei tu che ti fai condizionare un pò troppo facilmente da un paio di effetti messi ad arte per pompare il lavoro del marketing .... ma che di reale utilità e significato hanno ben poco .. pur risultando molto belli .. e quindi molto accattivanti per l'utente medio


comunque ... ribadisco che è davvero triste che per una bici così bella ... e dopo un test così ben fatto .... si debbano vedere pagine impiegate a discutere di aria fritta invece che approfondire aspetti decisamente più interessanti ..... e con questo spero di chiudere definitivamente l'argomento polluzioni video su catene più o meno in tiro
 

rikyfree

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
11/4/06
69
1
finale ligure
Hai perfettamente ragione... visto che ho uno zerode se volete sapere qualcosa di tecnico chiedete pure! La sta usando elisa in questo momento!!

Sent from my Nexus S using Tapatalk
 

kristian

Biker assatanatus
Feedback: 19 / 0 / 0
6/2/06
3.050
22
nel mondo..
www.facebook.com
comunque, non mi ci soffermerei tanto sul concetto del "ritorno del pedale"... alla fine è una "particolarità" che ritengo incidea molto di più nel superamento di un'ostacolo, ma in salita quando si pedala...(e seduto)

Rimane invece interessante l'esasperazione del movimento del carro, che ha obbligato i progettisti a corrergli dietro con la catena in maniera esagerata.. chissà se i vantaggi teorici, di fatto sono così tangibili da giustificare tale marchingegno...

Di sicuro che mi viene in mente, è il carro che "trasla" indietro più di tutti..
....anche più della Brooklyn
zerode vs brooklyn.jpg

rispetto ad un vpp come il v10, la differenza è ciclopica...
zerode vs v10.jpg

La cosa m'incuriosisce , sia per la teorica/presunta capacità di superare ostacoli di una certa entità, sia per il comportamento di guida, all'uscita di curva in appoggio , per esempio...

Mi sembra di ricordare, secolo scorso, che il primo prototipo V1 che Oliver Bossard, costruì per E.T. Nico Vouilloz, aveva una sorta di ammendicolo, gestito da una specie di molla indipendente, che grosso modo doveva controllare tale condizione (la bici era un monopit, infulcrato molto alto, con puleggia in asse per la linea catena)...
Ora non mi ricordo cosa effettivamente dovevano gestire, e per quale motivo fu ingegnato, ma difatti credo che nemmeno vide le gare, perchè in campionato la bici era rimasta uguale solo nei colori....
 
  • Like
Reactions: Carlo46

rikyfree

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
11/4/06
69
1
finale ligure
LA G1 e' una bici da discesa, non la pedalerai mai da seduto... comunque si pedala bene, e' agile e scattante.
Quello di cui parli credo gestisse piu' le geometrie che il movimento del carro (tipo magic link di kona) l'ammenicolo, come lo chiami tu, e' in realta' una cosa molto semplice e ti posso garantire che non hai tiro catena. Nel test di triride c'e' anche un video con l'ammo senza molla e li si vede benissimo la reazione della catena in compressione.
Il sistema dello zerode e' ben piu diretto e semplice di quello della brooklin, tutto e' gestito da una sola biella che collega direttamente fodero basso - ammo.
Non vedo tutta questa complessita' di sistema....

Sent from my Nexus S using Tapatalk
 

kristian

Biker assatanatus
Feedback: 19 / 0 / 0
6/2/06
3.050
22
nel mondo..
www.facebook.com
Difatti, nel post mio precente, non ero assolutissimamente interessato al tiro catena (ripeto lo ritengo un parametro da considerare maggiormente quando vai in salita sconnesa, ovvero,sott'inteso,non con questa bici)
Il paragone con la brooklyn, era solo per evidenziare, che al momento la ZERODE ha il raggio di curvatura della traiettoria ruota maggiore del panorama generale: non c'era paragone tra i due sistemi di rinvio....(al quale non sono interessato..)
Nella "moda" di eliminare il più possibile, per motivi di peso/maneggevolezza, la ZERODE và (e per forza, altrimenti manco camminava) in controtendenza, con il pur "semplice" sistema di rinvio... quindi il mio primo quesito era se tanto mi dà tanto, ovvero se l'idea, con i suoi "passaggi obbligati" dava più prò che contro...
Dato la prefazione, ero curioso di sapere anche il comportamento ,della bici in traiettoria curva con appoggio, dove il carro per forza tende a comprimersi/allungarsi, molto di più della media di tutte le bici (ecco perchè i grafici di riferimento)

L'ammendicolo, era riferito a quella sorta di barra di controllo che aveva la VP1, e che ripeto MI SEMBRA servisse proprio a contenere l'affondamento del carro i quelle situazioni dove era meglio non esagerare, in quanto come la Zerode, si allungava molto (niente a che vedere di sicuro con quell'incocco della Kona) .... ma tanto non mi ricordo, l'ammendicolo, si vide pochissimo, e la stessa vp1, fù ben presto abbandonata per una bici molto più "semplice" ....

Tutti dubbi, che a questo punto, è evidente che me li tolgo solo provandola.....
 

markino

Biker tremendus
Feedback: 70 / 0 / 0
20/11/05
1.208
0
Brianza!!!
Bike
Commencal meta v4
... e lo sbattacchiamento della catena a rallentatore cosa dovrebbe dimostrare riguardo al tiro catena o alla scoperta del mal di testa ? ... tra l'altro .. sulla zerode manco sbattacchia la catena perchè il passaggio è quello di un single speed .... quindi non si vedrebbe proprio nulla ... ne' ovviamente il tiro catena .. ne' tantomeno l'illusione "marketing style" di poter intuire qualcosa dallo sbattacchiare della catena

ps .. john reynolds .. videomaker di yeti ... lavora con una normalissima videocamera sony .. e con reflex canon ... e nello specifico di questi due video ha utilizzato twixtor (plugin per programmi professionali dal costo di pochi dollari) per i superslowmotion ... come vedi niente di costosissimo o di superprofessionale ... nessuna camera phantom o attrezzatura di editing cinematografica ..... mi sa che sei tu che ti fai condizionare un pò troppo facilmente da un paio di effetti messi ad arte per pompare il lavoro del marketing .... ma che di reale utilità e significato hanno ben poco .. pur risultando molto belli .. e quindi molto accattivanti per l'utente medio


comunque ... ribadisco che è davvero triste che per una bici così bella ... e dopo un test così ben fatto .... si debbano vedere pagine impiegate a discutere di aria fritta invece che approfondire aspetti decisamente più interessanti ..... e con questo spero di chiudere definitivamente l'argomento polluzioni video su catene più o meno in tiro
..allora sto zitto e da utente medio non apro più bocca dato che qui vedo che parlo con veri esperti che ne sanno molto e in molti i campi.. buona continuazione del topic.. ah e scusate per le 2 pagine mie di off topic a questo punto... :-)
 

rikyfree

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
11/4/06
69
1
finale ligure
Ognuno e' libero di dire e pensare quello che vuole, purche' ci siano intenzioni e modi costruttivi.
Credo che nessuno di noi sia ingegnere, magari solo bikers con un po di anni d'esperienza e magari un po di bici alle spalle

Sent from my Nexus S using Tapatalk
 

-Marcolino-

Biker superioris
Feedback: 14 / 0 / 0
27/6/07
858
0
North Vancouver - Canada
Incontrato il proprietario di questa...
Unica Zerode AM Carbon...
Proprietario e progettista della Zerode...
Rotorua, NZ.



Esticazzi!
Speriamo che non si incazzi che ho postato la foto.
Quindi, se riuscite, non diffondete troppo. :spetteguless:

P.S. Per chi pensa che sia un progetto strampalato provi a vedere cosa stanno vincendo in giro per il mondo i rider Zerode. Probabilmente non funziona poi tanto male...
 

 

Discussioni simili

Risposte
3
Visite
712
lona79
L
Risposte
78
Visite
5K
jody imperia
J
Risposte
66
Visite
5K
yari92
Y
Risposte
8
Visite
1K
Inglese
I
Risposte
1
Visite
651
McGrath
M