quelli del topic Nerve....Avventure e panorami in sella alle nostre bimbe!

 

nuraghes

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
8/9/13
5.127
1.921
Sardegna - Deximaputzu / Ovodda / Su Masu
Bike
due bimbe nerovestite, una più magrolina, l'altra più grassoccia
Spero ci sia un'altra occasione per potersi incontrare, come vedi mi sono sfogato un pò sui sentieri della mia zona.
Auguri per una veloce e buona guarigione...
bel giretto eh eh, beato te! io purtroppo non posso "guarire", ma imparare a conviverci, questo si... spero presto di tornare anch'io in sella, e di beccarci prima o poi!
 

nuraghes

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
8/9/13
5.127
1.921
Sardegna - Deximaputzu / Ovodda / Su Masu
Bike
due bimbe nerovestite, una più magrolina, l'altra più grassoccia
dopo un mese esatto dall'ultima volta che ero salito sopra una bici... Settimane dure, ma che bello scoprire che non ci si è arresi, che si riprende, ancora una volta...
Stasera fuori da lavoro alle 17:10, dieci minuti dopo già in sella... e mentre passeggiavo "a s'iscurigadorzu" tra boschi e colline, mi sono goduto la luna, il silenzio, il freddo, il sudore, i miei pensieri....il buon Dio non dà solo schiaffi.... W la vita!!! :)



Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
D

dandy1973

Ospite
Feedback: 1 / 0 / 0
dopo un mese esatto dall'ultima volta che ero salito sopra una bici... Settimane dure, ma che bello scoprire che non ci si è arresi, che si riprende, ancora una volta...
Stasera fuori da lavoro alle 17:10, dieci minuti dopo già in sella... e mentre passeggiavo "a s'iscurigadorzu" tra boschi e colline, mi sono goduto la luna, il silenzio, il freddo, il sudore, i miei pensieri....il buon Dio non dà solo schiaffi.... W la vita!!! :)

belle parole e belle foto, complimenti:il-saggi::il-saggi:
 

nuraghes

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
8/9/13
5.127
1.921
Sardegna - Deximaputzu / Ovodda / Su Masu
Bike
due bimbe nerovestite, una più magrolina, l'altra più grassoccia
La premessa è che da tanto non faccio un giro serio...anzi, se si escludono i pochi km di giovedi, è da metà dicembre che non salgo in bici...vengo inoltre da una settimana dove ho accumulato necessità di riposare...le alternative ci sono: Is Serras per il giretto di Gianni e Walter, ma onestamente dopo aver tanto sognato le montagne non me la sento proprio di farmi una domenica a “bordo superstrada”; il giro Villacidro invece non ho idea dove passi, non essendo informato sul programma, e avendo timore di rallentare troppo gli altri vista la mia prevedibile mancanza di forma deciso di lasciar perdere. Mi sveglio con comodo, senza fretta, una bella colazione, un po' di lettura e finalmente mi lascio prendere dalla nerve, che scalpita in garage...
Verso le 11 e mezza esco: non ho orari, non ho obblighi, non devo accelerare per stare al passo di altri, non sono obbligato a fermarmi o a proseguire: un giro in solitaria, la bici dove mi porterà?
La giornata è semplicemente stupenda, non c'è vento, non c'è caldo, non c'è freddo, la campagna sembra abbracciarmi. Parto direttamente da casa, in sella... mi dirigo verso Vallermosa...il tempo di superare il paese ed ecco inizia la bastarda: la salita per Matzanni, variante “primi km in asfalto”, è veramente una bestia nera per me, c'è poco da fare, la sento sempre. Oggi però la affronto con molta calma, le mie gambe ovviamente sono due pezzi di legno a causa della lunga inattività, ma incredibilmente salgo piano ma costantemente...arrivo prima alla pineta, mentre ogni tanto incrocio cacciatori...continuo a salire, tratti ripidi e impietosi mi mettono alla prova, ma sono troppo felice per fermarmi: ogni colpo di pedale è una preghiera, ogni squarcio di panorama è un ringraziamento...dopo un mese veramente duro e difficile sono felice come un bambino, lo sono davvero! Improvvisamente sono a Matzanni, e quasi me ne sorprendo, la "melanzana" la ricordavo più lunga! I templi nuragici sono sempre lì, come da 3000 anni a questa parte. In compenso osservo stizzito e irritato l'ultimo scempio fatto al sito, presumibilmente scempio comunale con patrocinio della Soprintendenza. E poi non ho ragione quando le dichiarazioni del tipo “valorizzeremo i siti...” e “rendiamo fruibili i monumenti archeologici...” mi fanno venire i brividi e immaginare già le cagate che verranno...eccone un'altra qui: tessuto non tessuto davanti al pozzo, ghiaia a quintalate e passerelle orride, modello “pugno in un occhio”. Certi schifi solo nel nostro paese...
Riparto lasciandomi alle spalle le brutture dei nostri enti, prendendo il sentierino a quota 800 mt che costeggia il monte Cuccurdoni Mannu. In pochi minuti arrivo alla fonte di Matzanni, come sempre ricca d'acqua...me ne bevo un ettolitro e riempio la sacca idrica. Intanto mi concedo due morsi cioccolatosi, e riparto subito per il single che mi porterà dall'altro lato, in direzione Villacidro...il single è inizialmente su rocce, rese scivolose dall'umidità e un pochino pericolose... mi godo il panorama sul Linas e sul lago di Leni sotto di me, e mi fiondo giù per il serpentello che mi riporterà alla stradina sopra il lago. Come sempre il single è piuttosto chiuso e in certi tratti con passaggi veramente stretti, a causa del parziale crollo del sentiero; penso che invece di rovinare i siti archeologici le amministrazioni potrebbero curare di più i percorsi, ma proseguo comunque sereno, nonostante sia martoriato da rami sulle braccia e in faccia...arrivo sulla stradina e mi porto subito sull'altro single della giornata, quello detto del “guardrail”: questo è invece tenuto benissimo, come l'ultima volta che l'ho fatto, ed è semplicemente una goduria: veloce e divertente, finisce sempre troppo presto.
In pochi minuti sono già giù dal Canale Serci, e navigo velocemente fino a Campus de Monti. Da li costeggio il lago di Leni fino a Villacidro, dove mi fermo per un meritato thé e una pizzettina...aaaahh che goduria! Riprendo la marcia, dirigendomi attraverso la strada per Villasor fino al bivio per Vallermosa. Da qui prendo la sterrata che conduce direttamente fino a Decimoputzu...Il sole va a coricarsi oltre la linea dell'orizzonte proprio quando io entro in paese...
61 km x 1000 di dislivello...dopo tanto tempo fermo non potevo chiedere niente di meglio, mi sono proprio divertito, una giornata tutta per me...ma le prossime volte spero di tornarci con gli amici! ;)

qualche foto :)
uploadfromtaptalk1453669652674.jpg


e voi che avete combinato nel weekend?

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: marpa

nikmer

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
13/6/07
138
0
Genova
www.youtube.com
61 km x 1000 di dislivello...dopo tanto tempo fermo non potevo chiedere niente di meglio, mi sono proprio divertito, una giornata tutta per me...ma le prossime volte spero di tornarci con gli amici! ;)
Complimenti!! Non voglio pensare cosa combini quando sarai allenato! :medita:
Sono le giornate che hai descritto che a me spesso permettono di "ricaricare le pile". Logico che in compagnia è più bello ma a volte anche un bel giro in solitaria con la propria bici è veramente quello che ci vuole!

e voi che avete combinato nel weekend?
questa volta abbiamo portato le 2 Strive gemelle in quel di Varazze a girare sugli splendidi trail del posto e loro ci hanno ripagato con una splendida giornata!



Qui il video con alcune riprese delle Strive in azione:

https://www.youtube.com/watch?v=E7IOmibMxjs
 
  • Like
Reactions: nuraghes

nuraghes

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
8/9/13
5.127
1.921
Sardegna - Deximaputzu / Ovodda / Su Masu
Bike
due bimbe nerovestite, una più magrolina, l'altra più grassoccia
Complimenti!! Non voglio pensare cosa combini quando sarai allenato! :medita:
Sono le giornate che hai descritto che a me spesso permettono di "ricaricare le pile". Logico che in compagnia è più bello ma a volte anche un bel giro in solitaria con la propria bici è veramente quello che ci vuole!



questa volta abbiamo portato le 2 Strive gemelle in quel di Varazze a girare sugli splendidi trail del posto e loro ci hanno ripagato con una splendida giornata!
eh eh ma no, io sono una schiappa in bici, davvero! credo di avere un pregio però, qualità che mi salva sempre: molti giri li finisco con la testa, prima che con le gambe. Ho una volontà di ferro quando si tratta di pedalare, non so come mai, nelle altre cose non sono assolutamente cosi cocciuto e determinato, ma quando salgo in bici è molto molto difficile che non chiuda il giro...è come se mi impuntassi, e poi tendo a dosare le forze in modo generalmente bilanciato, per fortuna..

Complimenti per le bellissime bici e per i trails!! che dire? fanno venire voglia di buttarsi a capofitto solo a guardarli!! Come ti va la nuova strive? funziona bene?
 

nikmer

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
13/6/07
138
0
Genova
www.youtube.com
Complimenti per le bellissime bici e per i trails!! che dire? fanno venire voglia di buttarsi a capofitto solo a guardarli!! Come ti va la nuova strive? funziona bene?
Grazie! Mi trovo molto bene, è un'ottima bici. In discesa è uno spasso!
Unico problema è che sono capitato tra quelli che hanno problemi con lo SS (e la cosa si sta trascinando da fine Agosto). Fortuna che nella sfortuna riesco comunque a usare la bici (altrimenti sarebbe stato un dramma).
Certo che in salita quando riesco a metterla in XC è decisamente più performante soprattutto su salite sterrate dove lasci l'ammo aperto e i 2cm in più di altezza del movimento centrale da terra fanno la differenza.
Speriamo si risolva in fretta! (Canyon Italia mi ha detto che a febbraio dovrebbero spedirmi il nuovo SS MY2016)
 

nuraghes

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
8/9/13
5.127
1.921
Sardegna - Deximaputzu / Ovodda / Su Masu
Bike
due bimbe nerovestite, una più magrolina, l'altra più grassoccia
ieri con la Nervosa mi sono fatto una bella passeggiata con amici, il giro dell'Isola di Sant'Antioco. Mai "giorni della merla" cosi miti, c'era quasi caldo!! una sessantina di km per poco più di 800 di dislivello, tante risate, tranquillità e una costa sempre generosa di panorami e bellezza... :)



Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: Devastazione

Luca_Rosati

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
17/11/14
653
0
Crasso al monte e porto ceresio .vista lago di Lugano


Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk
 

Marcelus Wallace

Biker urlandum
Feedback: 4 / 0 / 0
13/7/12
595
3
Genova
[MENTION=18154]nikmer[/MENTION]..... Sabato mattina eravate per caso le due Strive che salivano su al Gazzo da Sant'Alberto??? ....qualcosa mi dice di sì.....
Cosìffosse... io ero la Nerve che si è frapposta tra voi due.... ehehheheh
 

nikmer

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
13/6/07
138
0
Genova
www.youtube.com
[MENTION=18154]nikmer[/MENTION]..... Sabato mattina eravate per caso le due Strive che salivano su al Gazzo da Sant'Alberto??? ....qualcosa mi dice di sì.....
Cosìffosse... io ero la Nerve che si è frapposta tra voi due.... ehehheheh
Belin! Certo che eravamo noi!
Mi ricordo di te, sei partito a razzo e ho faticato a raggiungerti.
Mi sembrava anche di averti già visto da qualche parte ma non ricordavo dove, e poi forse era proprio in foto qui sul forum.... :nunsacci:

Siamo saliti a Lencisa via muskat, tu che giro hai fatto ?
Il collega dietro mi ha detto che sei sceso su Area 51... giusto ?

Certo che stare tra due Strive deve fare un certo effetto... :smile:
 

nikmer

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
13/6/07
138
0
Genova
www.youtube.com
ma che figata di posti!!! e bellissima discesa! e video veramente godibile! tutto bello, anche i salti eh eh...
Posti fantastici e discesa da sbavo.
Grazie per il video, per i salti c'è parecchio da migliorare... :smile:

ps. non ho capito bene all'ultimo..è successo qualcosa a una delle bici?
Si, alla mia Strive è successo quello che è successo a molti con lo Shapeshifter: non si estendeva più totalmente in XC.
Nel video ho immortalato il momento in cui me ne sono accorto a fine discesa.
Ed è dopo quel fantastico giorno che purtroppo si è innescata una vicenda che si è trascinata fino ad oggi ed ancora non si è risolta (sono in attesa del nuovo MY2016 che dovrebbe risolvere definitivamente il problema).