Salto con "trampolino"

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
Ciao da qualche giorno qualcuno a messo dei "trampolini"(come si chiamano tecnicamente?) fatti in legno posizionati
all'inizio di una discesa nel modo illustrato nel file allegato:pirletto:
è alto circa mezzo metro vi manderò le foto appena possibile
Volevo sapere quale era la tecnica migliore per atterarre nel migliore dei modi...non dovrebbe esssere difficile però per curiosità chiedo
appena proverò vi mando un video
 

Allegati

 

darp

Biker extra
24/4/05
705
7
iron89 ha scritto:
Ciao da qualche giorno qualcuno a messo dei "trampolini"(come si chiamano tecnicamente?) fatti in legno posizionati
all'inizio di una discesa nel modo illustrato nel file allegato:pirletto:
è alto circa mezzo metro vi manderò le foto appena possibile
Volevo sapere quale era la tecnica migliore per atterarre nel migliore dei modi...non dovrebbe esssere difficile però per curiosità chiedo
appena proverò vi mando un video
uhm .... non so consigliarti un tecnica particolare, meglio attendere gli esperti (da me salti non ce ne sono molti e non + alti di 20-30cm), comunque quando salto tendo a alzare un pò l'anteriore arretrando un pò e atterrando con il posteriore ammortizzo con tutto il corpo, +-, comunque una cosa instintiva quasi

[OT MODE=ON]
condivido comunque l'affermazione della tua sign.
[OT MODE=OFF]
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
Prima che mettessero questo "trampolino" saltavo lo stesso da lì e ho imparato ad atterrare solo col posteriore o con entrambe..una cosa è sicura adesso dovrò atterrare anche il più possibile con l'anteriore però in particolare mi potete dire in che posizione devono essere i pedali quano si fa un salto del genere?
 

BrIxMtB

Biker augustus
5/2/03
9.596
0
32
Attualmente a Turin...
Bike
btwin
i piedi devono essere sullo stesso livello, visto che l'atterraggio è in discesa ti puoi permettere d atterrare cn tt e 2 le ruote. attento a non sbilanciarti troppo indietro o troppo avanti!
 

Nusselt

Biker tremendus
23/10/03
1.057
0
38
Salerno
allo stacco porta il peso indietro in modo da evitare di far scendere subito l'anteriore e appena stacchi riporta il corpo in avanti (chiaramente non troppo) facendo scendere leggermente l'anteriore.....facendo pratica e capendo il movimento dovreti riuscire a copiare il profilo dell'atterraggio atterrando dolcemente....nei salti così se atterri a candela quando poi scende l'avantreno è una bella botta.....se hai una full poi e il carro si comprime molto, l'angolo di sterzo si fotte e la forcella potrebbe non scorrere bene e sollecitare molto il telaio....
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
Ecco lo sapevo alla fine mi sono cagato sotto..bisogna avere due palle ho preferito aspettare e mi sono reso conto che con la 6.2 se non faccio un atterraggio più che bene rischio di sollecitare troppo il telaio
comunque le mie paure erano di non riuscire ad alzare l'anteriore inoltre è bello alto
Devo capire:
1come arrivare al salto bello dritto in piedi o leggermente più abbassato e con che velocità
Se arrivo veloce mi cagerò addosso però non prendo la botta che prenderei arrivando più piano

Troverete le foto qui www.tes.mi.it/~francesco.cordisco

:cry: :cry: voglio una bici da DH:cry: :cry:
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
Ah il trampolino è bagnato perchè qualche bastard. lo ha buttato nel laghetto che c'è lì quindi ho dovuto rimontarlo
spero di ribeccare quello che li ha messi, lui si che ha una bici seria e può farmi vedere qualcosa
 

kaio

Biker assatanatus
iron89 ha scritto:
Ecco lo sapevo alla fine mi sono cagato sotto..bisogna avere due palle ho preferito aspettare e mi sono reso conto che con la 6.2 se non faccio un atterraggio più che bene rischio di sollecitare troppo il telaio
comunque le mie paure erano di non riuscire ad alzare l'anteriore inoltre è bello alto
Devo capire:
1come arrivare al salto bello dritto in piedi o leggermente più abbassato e con che velocità
Se arrivo veloce mi cagerò addosso però non prendo la botta che prenderei arrivando più piano
Secondo il mio modestissimo parere:
arriva prima del droppetto con il cù leggermente arretrato e le gambe leggermente flesse, pedivelle orizzontali; considera che dal disegno che hai postato è un atterraggio in discesa quindi non ti serve tirare sul manubrio per alzare l'anteriore (manovra che il più delle volte serve solo a sbilanciarti lateralmente... e lì ti fai male, te lo dico per esperienza personale), se lo affronti ABBASTANZA VELOCE ti basta stare bello rilassato con il peso distribuito 40% ant e 60% post evitando di irrigidirti al momento dell'atterraggio e vedrai che l'atterraggio avverrà come per magia a ruote pari.
Ovviamente tutto dipende dalla VELOCITA', molte volte il timore di affrontare un drop deriva tutto da quello (più vado veloce = più mi fracasso in caso di caduta), bhè ti dirò che molte delle cadute che ho fatto (e ne ho fatto!!!) sono state a causa di una scarsa velocità prima dello stacco o perchè ho avuto la geniale idea di frenare leggermente (SCORDATI I FRENI PRIMA DI UN SALTO!). Lo stesso drop rifatto ad una velocità maggiore è stato quasi una manovra automatica (morbida ed indolore). Non per niente i drop più belli che abbia mai fatto sono stati quelli che mi sono trovato davanti all'improvviso su discese mai fatte prima ;-) (penso dipenda da un inconscio istinto di sopravvivenza dell'essere umano ;-) ).
Anche se lo sai già: evita nel modo più assoluto di atterrare sbilanciato in avanti, perchè se una forca a doppia piastra perdona molto, la forcella che monti si sfascia e basta!
Ultima riflessione: per un drop da 50/60 cm non tiserve una bici da DH, quella semmai prenditela quando sarai stufo di pedalare in salita con "soli" 14 kg e sentirai il bisogno di massacrarti le gambe con 20 kg di "ferraccio" e 5 lt. di acido lattico nei muscoli... Stinky Forever :-?

Buone discese
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
kaio ha scritto:
Secondo il mio modestissimo parere:
arriva prima del droppetto con il cù leggermente arretrato e le gambe leggermente flesse, pedivelle orizzontali; considera che dal disegno che hai postato è un atterraggio in discesa quindi non ti serve tirare sul manubrio per alzare l'anteriore (manovra che il più delle volte serve solo a sbilanciarti lateralmente... e lì ti fai male, te lo dico per esperienza personale), se lo affronti ABBASTANZA VELOCE ti basta stare bello rilassato con il peso distribuito 40% ant e 60% post evitando di irrigidirti al momento dell'atterraggio e vedrai che l'atterraggio avverrà come per magia a ruote pari.
Ovviamente tutto dipende dalla VELOCITA', molte volte il timore di affrontare un drop deriva tutto da quello (più vado veloce = più mi fracasso in caso di caduta), bhè ti dirò che molte delle cadute che ho fatto (e ne ho fatto!!!) sono state a causa di una scarsa velocità prima dello stacco o perchè ho avuto la geniale idea di frenare leggermente (SCORDATI I FRENI PRIMA DI UN SALTO!). Lo stesso drop rifatto ad una velocità maggiore è stato quasi una manovra automatica (morbida ed indolore). Non per niente i drop più belli che abbia mai fatto sono stati quelli che mi sono trovato davanti all'improvviso su discese mai fatte prima ;-) (penso dipenda da un inconscio istinto di sopravvivenza dell'essere umano ;-) ).
Anche se lo sai già: evita nel modo più assoluto di atterrare sbilanciato in avanti, perchè se una forca a doppia piastra perdona molto, la forcella che monti si sfascia e basta!
Ultima riflessione: per un drop da 50/60 cm non tiserve una bici da DH, quella semmai prenditela quando sarai stufo di pedalare in salita con "soli" 14 kg e sentirai il bisogno di massacrarti le gambe con 20 kg di "ferraccio" e 5 lt. di acido lattico nei muscoli... Stinky Forever :-?

Buone discese
Grazie
al particolare della velocità ci avevo pensato su però..è veramente tosta arrivare veloci su un salto del genere però ho capito che se arrivo veloce faccio un salto molto bello e rischio di meno...ora è tutta una questione di allenarsi a fare salti belle lunghi arrivando veloce(sempre dallo stesso punto in cui si trova il trampolino)in modo che poi quando mi sento sicuro passo al trampolino..e allora si che si incomincia a far sul serio.
una cosa però non ho capito cosa intendi quando hai scritto che mi si sfascia la forcella....mi si apre in due?non è più probabile che mi si spacca il cerchione
:free: :free:
 

trilli

Biker grossissimus
30/8/05
5.073
-1
49
Varazze
iron89 ha scritto:
Ciao da qualche giorno qualcuno a messo dei "trampolini"(come si chiamano tecnicamente?) fatti in legno posizionati
all'inizio di una discesa nel modo illustrato nel file allegato:pirletto:
è alto circa mezzo metro vi manderò le foto appena possibile
Volevo sapere quale era la tecnica migliore per atterarre nel migliore dei modi...non dovrebbe esssere difficile però per curiosità chiedo
appena proverò vi mando un video
:prost: inizia molto gradatamente e dai più piccoli dunque...:scassat: :scassat: :scassat: :scassat:
 

kaio

Biker assatanatus
iron89 ha scritto:
una cosa però non ho capito cosa intendi quando hai scritto che mi si sfascia la forcella....mi si apre in due?non è più probabile che mi si spacca il cerchione
:free: :free:
nel senso che rischi di rovinare forcella, cerchio, denti, mascella... :scassat:

"gufate" a parte era solo per dire che se atterrare col posteriore a volte è giusto e a volte è sbagliato, atterrare coll'anteriore è sempre sbagliato!
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
kaio ha scritto:
nel senso che rischi di rovinare forcella, cerchio, denti, mascella... :scassat:

"gufate" a parte era solo per dire che se atterrare col posteriore a volte è giusto e a volte è sbagliato, atterrare coll'anteriore è sempre sbagliato!
:scassat: :scassat: :scassat: :scassat: :scassat: e vaiiiiiiiiiiiiiiii
oggi vado e faccio un filmatino di un normale salto sempre da quel punto ma senza usare il trampolino
se mi guardo mi sa che riesco ad acquistare più sicurezza
 

suto

Biker serius
12/2/05
224
0
Carugate - Mi
da quella rampetta, nessun salto: l'hanno buttata ancora nel laghetto....
ora è imboscata, ma i paletti di sostegno non li trovo, bisognerà farne di nuovi!!!
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
suto ha scritto:
da quella rampetta, nessun salto: l'hanno buttata ancora nel laghetto....
ora è imboscata, ma i paletti di sostegno non li trovo, bisognerà farne di nuovi!!!
-----
ora basta me lo porto a casa ogni volta
sei stato tu lo sò:-|
va bhe oggi io vado a fare un giro alle 4
 

iron89

Biker ultra
30/10/05
600
1
Cernusco s/N (Mi)
suto ha scritto:
da quella rampetta, nessun salto: l'hanno buttata ancora nel laghetto....
ora è imboscata, ma i paletti di sostegno non li trovo, bisognerà farne di nuovi!!!
ho visto che è iboscata vicino alla salitina però che palle:cry: :cry:
la cosa che nn capisco è perche l'altra la hanno lasciata stare lì,perchè???
oggi abbiamo incontrato dei dogati mentre andavamo al parco e sono rimasto sconvolto quando uno di quelli era un ex-compagno delle medie, con la testa nn ci sono stato più ho fatto solo qualche salto
Quasi quasi l'altra rampetta è da provare oppure si può spostare perchè lì l'atterraggio è veramente troppo pendente
 

 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
2K
KiaZ
K
Risposte
38
Visite
9K
Sciuscia
S
Risposte
32
Visite
5K
kobaia
K
Risposte
1
Visite
994
Danybiker88
D