Scott Spark che passione!!!!!!!!!

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

biker 69

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/4/09
1.370
199
UMBRIA
Bike
Scale RC 700- Spark
Mah.... a me la storia del cambio euro/dollaro come motivazione per gli aumenti sembra molto poco credibile. GIANT ad es. non credo produca nè in Italia nè in Europa eppure i prezzi sono molto competitivi e allineati a quelli dello scorso anno.
Sono politiche di prezzo che le case seguono. Scott è sulla falsariga di Trek a mio avviso.
Il "perchè" poi non è dato sapere (ufficialmente almeno) ed allora ciascuno si fa la propria opinione.
Quel che a me pare evidente è che in SCOTT hanno valutato un livello di fidelizzazione talmente elevato che aumenti di prezzo nelle loro previsioni non scoraggeranno clienti reali e/o potenziali.
Ciao, il tuo ragionammento non fa una piega, pero' tutte le altre marche di mtb hanno subito degli aumenti,persino Cube,che rimane comunque conveniente

Anche i Pro cadono
 

 

joordan

Moderatur
Feedback: 2 / 0 / 0
17/5/12
10.612
430
vago per il nord ovest e svizzera
Bike
yeti su ruote e ibis sul chiodo
Mah.... a me la storia del cambio euro/dollaro come motivazione per gli aumenti sembra molto poco credibile. GIANT ad es. non credo produca nè in Italia nè in Europa eppure i prezzi sono molto competitivi e allineati a quelli dello scorso anno.
Sono politiche di prezzo che le case seguono. Scott è sulla falsariga di Trek a mio avviso.
Il "perchè" poi non è dato sapere (ufficialmente almeno) ed allora ciascuno si fa la propria opinione.
Quel che a me pare evidente è che in SCOTT hanno valutato un livello di fidelizzazione talmente elevato che aumenti di prezzo nelle loro previsioni non scoraggeranno clienti reali e/o potenziali.

Mah..invece per quanto alcuni punti del tuo commento sia condivisibili, altri non sono proprio appropriati.

Praticamente chiunque fa produrre il carbonio a Taiwan essendo lì la manifattura più specializzata e la gran parte della produzione mondiale, indi prezzi più contenuti. Ed essendo Taiwan un paese ne euro ne dollaro, i loro costi a terze parti sono in dollari. E i produttori in Europa e in America indi pagano dollaro...e se gli americani non hanno avuto differenze dal cambio, sicuramente lo hanno gli europei.

Poi ci sarebbe da tenere conto anche del costo stesso in dollari taiwanesi dei produttori, che è sicuramente più legato alle dinamiche del dollaro che quelle dell'euro.

Scott è europea, non americana.

Giant invece qui proprio poco c'entra...essendo Giant un produttore taiwanese!e il più grande al mondo...indi per Giant stessa i costi finali sono legati solo alle spedizioni che verosimilmente poco sono cambiati. Ma di nuovo anche loro hanno visto la loro valuta cambiare valore con il dollaro..

In più, la materia prima..resine e fogli di carbonio in gran quantità..se verosimilmente arrivano tutti dalla Cina, anche qui si son presi poi la fluttuazione dello yuan..non legato all'euro, ma al dollaro..
 

BrunoDM

Biker extra
Feedback: 0 / 0 / 0
18/5/12
740
23
provincia AQ
Bike
Merida Big.Nine XT (2017)
Mah..invece per quanto alcuni punti del tuo commento sia condivisibili, altri non sono proprio appropriati.

Praticamente chiunque fa produrre il carbonio a Taiwan essendo lì la manifattura più specializzata e la gran parte della produzione mondiale, indi prezzi più contenuti. Ed essendo Taiwan un paese ne euro ne dollaro, i loro costi a terze parti sono in dollari. E i produttori in Europa e in America indi pagano dollaro...e se gli americani non hanno avuto differenze dal cambio, sicuramente lo hanno gli europei.

Poi ci sarebbe da tenere conto anche del costo stesso in dollari taiwanesi dei produttori, che è sicuramente più legato alle dinamiche del dollaro che quelle dell'euro.

Scott è europea, non americana.

Giant invece qui proprio poco c'entra...essendo Giant un produttore taiwanese!e il più grande al mondo...indi per Giant stessa i costi finali sono legati solo alle spedizioni che verosimilmente poco sono cambiati. Ma di nuovo anche loro hanno visto la loro valuta cambiare valore con il dollaro..

In più, la materia prima..resine e fogli di carbonio in gran quantità..se verosimilmente arrivano tutti dalla Cina, anche qui si son presi poi la fluttuazione dello yuan..non legato all'euro, ma al dollaro..
Certo, dinamiche (in apparenza almeno) ben note.
Tuttavia non cambio di una virgola quel che ho scritto perchè potrei contestare la tua ricostruzione dicendo che per quel che mi è dato sapere, le politiche di prezzo non hanno necessariamente un indice di correlazione diretto con i delta prezzi di semilavorati e/o mp (ad es. quando il cambio ha un rapporto favorevole non ci sono diminuizione sui listini, quando si attuano delocalizzano il prezzo finale resta immutato e così via).
Ma non credo sia il caso di star qui a continuare e parlare di quali motivazione economiche/finanziarie potrebbero star dietro questa o quella politica di prezzo messa in atto da scott piuttosto che da trek o chi per loro.
Sono per la diversità di opinioni ("a ciascuno la sua" come dicevo sopra) purchè non diventino il pretesto per polemiche futili e puerili ;-)
 

beammeupscotty

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
31/10/10
174
0
Val Susa
Mah..invece per quanto alcuni punti del tuo commento sia condivisibili, altri non sono proprio appropriati.

Praticamente chiunque fa produrre il carbonio a Taiwan essendo lì la manifattura più specializzata e la gran parte della produzione mondiale, indi prezzi più contenuti. Ed essendo Taiwan un paese ne euro ne dollaro, i loro costi a terze parti sono in dollari. E i produttori in Europa e in America indi pagano dollaro...e se gli americani non hanno avuto differenze dal cambio, sicuramente lo hanno gli europei.

Poi ci sarebbe da tenere conto anche del costo stesso in dollari taiwanesi dei produttori, che è sicuramente più legato alle dinamiche del dollaro che quelle dell'euro.

Scott è europea, non americana.

Giant invece qui proprio poco c'entra...essendo Giant un produttore taiwanese!e il più grande al mondo...indi per Giant stessa i costi finali sono legati solo alle spedizioni che verosimilmente poco sono cambiati. Ma di nuovo anche loro hanno visto la loro valuta cambiare valore con il dollaro..

In più, la materia prima..resine e fogli di carbonio in gran quantità..se verosimilmente arrivano tutti dalla Cina, anche qui si son presi poi la fluttuazione dello yuan..non legato all'euro, ma al dollaro..
Un po' contorto il ragionamento, in realta' le valute dei mercari emergenti si sono rivalutate in un anno di un solo 10% circa rispetto all'euro compensato comunque dal calo del costo del trasporto e materie prime, quindi il discorso valute c'entra ben poco sull'aumento dei prezzi. A mio avviso e' più un discorso di domanda e concorrenza, da un lato la domanda in europa e' in crescita dopo la crisi degl'ultimi anni e c'e' chi ne approfitta, e dall'altro c'e un discorso di poca concorrenza, specialmente i fornitori di compenti sono pochi percui una MTB costa oggi quanto un'utilitaria cioe' un furto! IMHO.
 

ataro

Biker celestialis
Feedback: 27 / 0 / 0
16/4/09
7.777
8
Marche
Gli anni passati, quando non montavano il Fox nude montavano uno normale, con solo il blocco. Adesso x le versioni più economiche hanno deciso di affidarsi alla qualità xfusion (cosa che non sapevo, ero rimasto un po indietro) . Cosa c'è di diverso? Gli euro che risparmi e che trovi in meno sulla qualità del prodotto, come qualsiasi altro componente della bici. Sul Fox sembra che non si stia lamentando nessuno, sul dtswiss è meglio stendere un velo pietoso, sull xfusion... ??? Magari sarai tu a dare il tuo feedback.
Temo che a breve XFusion diventerà un serio competitor commerciale di Fox. Non appena inizieranno a fare marketing come gli altri. Ho letto di prestazioni e qualità paragonabili o addirittura superiori a prezzi sensibilmente inferiori. E' l'oriente con marchio orientale che avanza rispetto all'oriente con marchio occidentale. Un processo inarrestabile dovuto alla globalizzazione.
 

Carmelo 74

Biker tremendus
Feedback: 2 / 1 / 0
29/12/11
1.254
224
(PC)
Bike
Goat
Temo che a breve XFusion diventerà un serio competitor commerciale di Fox. Non appena inizieranno a fare marketing come gli altri. Ho letto di prestazioni e qualità paragonabili o addirittura superiori a prezzi sensibilmente inferiori. E' l'oriente con marchio orientale che avanza rispetto all'oriente con marchio occidentale. Un processo inarrestabile dovuto alla globalizzazione.
Speriamo facciano chiudere dtswiss così imparano a frenare il cliente!
 

ataro

Biker celestialis
Feedback: 27 / 0 / 0
16/4/09
7.777
8
Marche
Speriamo facciano chiudere dtswiss così imparano a frenare il cliente!
In genere i prodotti DT sono ottimi ed io non mi posso lamentare dei tre ammo che ho avuto. Ma forse dipende dagli svizzeri, forse dagli italiani, il servizio lascia un po' a desiderare. Mi ha dato un piccolo problema l'ultimo Nude della 29 2013. Ha preso gioco la boccola in polimero che sta dentro lo snodo sferico dal lato pistone. Per cambiare quella boccola DT Italia mi ha chiesto la revisione annuale (170€). Orbene, appurato che è compatibile con quella di qualsiasi altro ammo DT, l'ho acquistata su BD a 10€ e me la sono montata da solo, badando bene a non rovinarla nel montaggio (che è quello che è successo sicuramente al componente originale)
 

Carmelo 74

Biker tremendus
Feedback: 2 / 1 / 0
29/12/11
1.254
224
(PC)
Bike
Goat
In genere i prodotti DT sono ottimi ed io non mi posso lamentare dei tre ammo che ho avuto. Ma forse dipende dagli svizzeri, forse dagli italiani, il servizio lascia un po' a desiderare. Mi ha dato un piccolo problema l'ultimo Nude della 29 2013. Ha preso gioco la boccola in polimero che sta dentro lo snodo sferico dal lato pistone. Per cambiare quella boccola DT Italia mi ha chiesto la revisione annuale (170€). Orbene, appurato che è compatibile con quella di qualsiasi altro ammo DT, l'ho acquistata su BD a 10€ e me la sono montata da solo, badando bene a non rovinarla nel montaggio (che è quello che è successo sicuramente al componente originale)
Io ho avuto problemi con l'equalizer 3 un prodotto che non dovevano nemmeno mettere in commercio, invece ci hanno fatto un telaio apposta! Che dire?... Una settimana dopo l'ultima revisione ho comprato un telaio della torque con ammo dhx 5 air a meno del costo di 2 revisioni, perché in sole 2 uscite ripresentava sempre lo stesso difetto, cioè perdita progressiva della corsa
 

ataro

Biker celestialis
Feedback: 27 / 0 / 0
16/4/09
7.777
8
Marche
Io ho avuto problemi con l'equalizer 3 un prodotto che non dovevano nemmeno mettere in commercio, invece ci hanno fatto un telaio apposta! Che dire?... Una settimana dopo l'ultima revisione ho comprato un telaio della torque con ammo dhx 5 air a meno del costo di 2 revisioni, perché in sole 2 uscite ripresentava sempre lo stesso difetto, cioè perdita progressiva della corsa
Mai acquistare roba custom non compatibile con null'altro. E' questo il motivo per cui non compro più Specy e Canno. Componenti molto costosi, prestazioni non di pari livello, affidabilità ridicola ed insostuibilità con componenti standard. Scott sicuramente ha imparato la lezione ...
 

Carmelo 74

Biker tremendus
Feedback: 2 / 1 / 0
29/12/11
1.254
224
(PC)
Bike
Goat
Mai acquistare roba custom non compatibile con null'altro. E' questo il motivo per cui non compro più Specy e Canno. Componenti molto costosi, prestazioni non di pari livello, affidabilità ridicola ed insostuibilità con componenti standard. Scott sicuramente ha imparato la lezione ...
Non solo Scott!
Anche io ho imparato la lezione [emoji29] [emoji28]
 

piffero

Biker ultra
Feedback: 2 / 0 / 0
9/9/08
615
0
42
Siena
Ciao scottisti! La mia 940 da un paio di uscite ha inoziato a fare un rumore ma nn riesco a capire cosa sia (neanche il mecca) si avverte nella parte iniziale della corsa dell'ammo ad esempio in pianura su asfalto se si incontrano lievi asperità... oppure facendo lavorare la sospensione spingendo da fermi con il braccio sulla sella.... è un rumore paragonabile ad una guaina che batte sul telaio (infatti pensavo proprio a quello inizialmente....)
Tutti gli snodi del carro sono stati ingrassato e serrati e sembrano tutto ok... possibile dipenda dall'ammortizzatore?? Mah..

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

ataro

Biker celestialis
Feedback: 27 / 0 / 0
16/4/09
7.777
8
Marche
Ciao scottisti! La mia 940 da un paio di uscite ha inoziato a fare un rumore ma nn riesco a capire cosa sia (neanche il mecca) si avverte nella parte iniziale della corsa dell'ammo ad esempio in pianura su asfalto se si incontrano lievi asperità... oppure facendo lavorare la sospensione spingendo da fermi con il braccio sulla sella.... è un rumore paragonabile ad una guaina che batte sul telaio (infatti pensavo proprio a quello inizialmente....)
Tutti gli snodi del carro sono stati ingrassato e serrati e sembrano tutto ok... possibile dipenda dall'ammortizzatore?? Mah..

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Che anno?
 

carminemx

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
27/9/13
521
70
Bike
Scott Spark 920
Anno 2015 ammortizzatore fox nude.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Ciao, anche la mia del 2014 fa lo stesso rumorino sembra proprio come se una guaina toccasse contro il telaio. "Ammo e forcella Fox".
Sinceramente l'ha fatto sin dal primo giorno e non mi sono preoccupato più di tanto.

Anche la forcella in posizione T "traction" quando sono in salita e magari tiro un po' il manubrio per fare forza o affondo per le asperità fa un leggero Tac tac che sparisce in posizione D "Descend" . All'inizio pensavo alla serie sterzo ma è a posto. Probabilmente sarà dovuto a qualche boccola o al sistema che ti permette di usare solo parte delle corsa di forcella ed ammo. Non so bene non sono un esperto.

Tutto sommato non credo sia un grosso problema l'ho fatto sentire a diversi meccanici che revisionano anche forcelle Fox dicendomi che è normale.

Ciao facci sapere.

Inviato dal mio HTC One mini 2 utilizzando Tapatalk
 

piffero

Biker ultra
Feedback: 2 / 0 / 0
9/9/08
615
0
42
Siena
Grazie carminwmx del tuo feedback, Nel we proverò a studiarne meglio le cause... certo è che fino ad un paio di uscite fa il rumore non c'era oppure era molto piu debole.....

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

carminemx

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
27/9/13
521
70
Bike
Scott Spark 920
Grazie carminwmx del tuo feedback, Nel we proverò a studiarne meglio le cause... certo è che fino ad un paio di uscite fa il rumore non c'era oppure era molto piu debole.....

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Grazie a te, nel caso riesci a capire bene da cosa dipende fammi sapere,interessa anche a me.

Ad ogni modo, credo che non sia nulla di grave o di preoccupante. L'importante è che ammortizzatore e forcella funzionano bene.

Ciao a presto

Inviato dal mio HTC One mini 2 utilizzando Tapatalk
 

Anonymous-76

Biker serius
Feedback: 3 / 0 / 1
7/11/12
174
0
Benevento
Salve,dovendo fare la revisione al mio ammortizzatore dt swiss Nude2 mi è venuto il pallino di passare al fox nude 2014.Molti dicono che non è compatibile con il telaio 2013,altri sostengono di si,volevo capire se qualcuno l'ha montato e le differenze.Altra cosa,non riesco a trovarlo on line,chi mi può dare una dritta?
 

drakibike77

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
2/12/15
316
8
Ciao ragazzi. Domani pedalerò con questa puledrina (scale 920) in attesa della spark 760. Dite che potrò rimpiangere l'acquisto domani?? :)


Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
 

wakkolo

Biker superis
Feedback: 4 / 0 / 0
15/9/10
372
12
Vasto
Certo che si, stiamo parlando di bici dal budget molto differenti, tutto a favore della 920, quindi la 760 non sarà all'altezza. Il discorso cambia se ti fai prestare la scale 960 o 950! Ad ogni modo vogliamo le tue valutazioni in merito dopo che le proverai entrambe!

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk
 

bonfrizio

Biker extra
Feedback: 0 / 0 / 1
25/8/13
777
90
Roma
Salve,dovendo fare la revisione al mio ammortizzatore dt swiss Nude2 mi è venuto il pallino di passare al fox nude 2014.Molti dicono che non è compatibile con il telaio 2013,altri sostengono di si,volevo capire se qualcuno l'ha montato e le differenze.Altra cosa,non riesco a trovarlo on line,chi mi può dare una dritta?

Essendo un prodotto fatto appositamente per Scott, non penso si trovi al di fuori della loro rete ufficiale
 

 

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.