sono veneto? REPORT VENETO [volume 2]

 

Crudelia

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
13/2/13
371
0
[MENTION=18869]Spa[/MENTION] [MENTION=89628]PierVI[/MENTION] [MENTION=70026]Fratello[/MENTION] COMPLIMENTI!!!
CHE MEGA TOUR!!!
 

iron.mike83

Redazione
Feedback: 8 / 2 / 0
10/7/07
1.258
35
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
Terzo giorno: Passo Cevedale "il passo dimenticato"

Il posto dove ci siamo accampati era perfetto, dormito da re, al suonar della sveglia non volevo alzarmi ma poi penso a quello che ci aspetta, il passo del cevedale, il ghiacciaio e il sentiero che scende in val martello, inizia a salire l'entusiasmo e mi alzo subito.
Ci troviamo con Fratello per la colazione, mangiamo "qualche" crostatina e ci prepariamo "qualche" panino...siamo pronti a partire
Da S.Caterina parte la ripida strada asfaltata che porta al rif Forni dove da li si apre la valle lasciando ampi spazi per godersi il panorama, da li inizia anche la sterrata che porta al rif Pizzini (sono dei cani, se ci andate non prendete nulla!!!)



Fratello indica la forcella che dovremmo spallare per 550mt


Arrivati al Pizzini, le nostre strade si divideranno, Fretello proseguira' a sinistra verso il passo Zebru per poi discendere la valle e tornare a Bormio mentre noi proseguiremo a destra verso il passo Cevedale


Dopo una breve sosta, ci salutiamo, ci ringraziamo per i bei momenti trascorsi in questi giorni e poi proseguiamo verso la nostra meta


Abbiamo superato i 2700, il fiato si fa corto e la strada sale ripida... iniziamo a spingere la bici e poi a spallarla sul ripido sentiero che porta al passo


Prendiamo il giusto ritmo e proseguiamo piano ma senza fermarci, fermarsi sarerebbe controproducente per riprendere la giusta respirazione mandando in affanno il cuore, e in poco piu' di un ora siamo su...Le parole si sprecano e le foto non rendono


Il ghiacciaio del Cevedale e' li difronte a noi


Dopo il primo entusiasmo facciamo pausa al rifugio e nel frattempo raccogliamo informazioni su quello che ci attendera', le notizie sono positive, il ghiacciaio non sembra problematico e il sentiero 150 a parte la prima parte tecnica in forcella dovrebbe filare liscio per tutta la valle
Quindi fiduciosi prepariamo le bici e ci buttiamo giu' per la lunga discesa che da 3300 ci portera' fino al paese di Coldrano a 650mt!!!


Come riferitoci il ghiacciaio era fattibile, fossimo arrivati qualche ora prima sarebbe stato completamente ciclabile e ora parte il sentiero e la ripida forcella che sembra farci cadere nel vuoto...


...Per poi spianare e far correre la bici


Il lungo sentiero, come promesso, continua bello flow, con qualche passaggio tecnico


E' talmente lungo che lo si perde a vista d'occhio




Inizio a darci dentro, mi diverto talmente tanto che decido di non fermarmi più :smile:
Arrivati in paese dopo piu' di 3 ore di discesa ci aspettano i 25km di ciclabile per tornare alle macchine...interminabili...ma ci fanno riflettere sui Tre giorni a 3000mt trascorsi e alle emozioni che questi posti ci hanno dato e il pensiero andava ai nostri amici che non hanno potuto venire e che dovremmo assolutamente portare...quindi alla prossima!


Traccia:
http://tc.mtb-forum.it/traccia.php?id=87533
 
  • Like
Reactions: endurik and Gianfry

trapper

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
30/12/03
254
0
Verona
""""""Che figata!! Complimenti!!!

Per curiosità i dislivelli positivi che hai indicato sono tutti a pedali o includono anche la risalia in seggiovia?

Comunque quel ghiacciaio lo voglio proprio vedere!!

P.S. Faceva freddo?""""""""""""




Se sei un po' allenato 90/95 % pedalabili.No incluso funivia.

Puoi vedere tu stesso dalle foto l'abbigliamento!!!
 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
Terzo giorno: Passo Cevedale "il passo dimenticato"
Bene Ragazzi dopo il report foto descrittivo e dopo avervi sentito Live ieri sera, effettivamente mi pento di non poter essere venuto, ma come si dice sempre le montagne mica si spostano :-) .

Le foto e i 3 report in generale sono molto belli ma qui i complimenti vanno a voi 3 per il gran super girone fatto, pedalare a quelle quote deve essere faticosa ma fantastico :celopiùg::celopiùg:
 

Fratello

Biker tremendus
Feedback: 10 / 0 / 0
3/10/10
1.009
0
Baronato di San Lorenzo
Terzo giorno: Passo Cevedale "il passo dimenticato"

Il posto dove ci siamo accampati era perfetto, dormito da re, al suonar della sveglia non volevo alzarmi ma poi penso a quello che ci aspetta, il passo del cevedale, il ghiacciaio e il sentiero che scende in val martello, inizia a salire l'entusiasmo e mi alzo subito.
Ci troviamo con Fratello per la colazione, mangiamo "qualche" crostatina e ci prepariamo "qualche" panino...siamo pronti a partire
Da S.Caterina parte la ripida strada asfaltata che porta al rif Forni dove da li si apre la valle lasciando ampi spazi per godersi il panorama, da li inizia anche la sterrata che porta al rif Pizzini (sono dei cani, se ci andate non prendete nulla!!!)



Fratello indica la forcella che dovremmo spallare per 550mt


Arrivati al Pizzini, le nostre strade si divideranno, Fretello proseguira' a sinistra verso il passo Zebru per poi discendere la valle e tornare a Bormio mentre noi proseguiremo a destra verso il passo Cevedale


Dopo una breve sosta, ci salutiamo, ci ringraziamo per i bei momenti trascorsi in questi giorni e poi proseguiamo verso la nostra meta


Abbiamo superato i 2700, il fiato si fa corto e la strada sale ripida... iniziamo a spingere la bici e poi a spallarla sul ripido sentiero che porta al passo


Prendiamo il giusto ritmo e proseguiamo piano ma senza fermarci, fermarsi sarerebbe controproducente per riprendere la giusta respirazione mandando in affanno il cuore, e in poco piu' di un ora siamo su...Le parole si sprecano e le foto non rendono


Il ghiacciaio del Cevedale e' li difronte a noi


Dopo il primo entusiasmo facciamo pausa al rifugio e nel frattempo raccogliamo informazioni su quello che ci attendera', le notizie sono positive, il ghiacciaio non sembra problematico e il sentiero 150 a parte la prima parte tecnica in forcella dovrebbe filare liscio per tutta la valle
Quindi fiduciosi prepariamo le bici e ci buttiamo giu' per la lunga discesa che da 3300 ci portera' fino al paese di Coldrano a 650mt!!!


Come riferitoci il ghiacciaio era fattibile, fossimo arrivati qualche ora prima sarebbe stato completamente ciclabile e ora parte il sentiero e la ripida forcella che sembra farci cadere nel vuoto...


...Per poi spianare e far correre la bici


Il lungo sentiero, come promesso, continua bello flow, con qualche passaggio tecnico


E' talmente lungo che lo si perde a vista d'occhio




Inizio a darci dentro, mi diverto talmente tanto che decido di non fermarmi più :smile:
Arrivati in paese dopo piu' di 3 ore di discesa ci aspettano i 25km di ciclabile per tornare alle macchine...interminabili...ma ci fanno riflettere sui Tre giorni a 3000mt trascorsi e alle emozioni che questi posti ci hanno dato e il pensiero andava ai nostri amici che non hanno potuto venire e che dovremmo assolutamente portare...quindi alla prossima!


Traccia:
http://tc.mtb-forum.it/traccia.php?id=87533[url]http://tc.mtb-forum.it/traccia.php?id=87533[/URL]
Bella Spa,ero proprio curioso di vedere qualche immagine dell'ultimo giorno.Sembra proprio un bel sentierino,ottimo fiuto!:-)
 

Gianfry

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/1/08
1.744
1
Trissino (Vicenza)
Bike
in corso d'opera
Terzo giorno: Passo Cevedale "il passo dimenticato"

il pensiero andava ai nostri amici "anche i più vecchietti" che non hanno potuto venire e che dovremmo assolutamente portare...quindi alla prossima!
Grandioso.
:hail::hail::hail::hail::hail:
Michele,
Ti prendo in parola. Per l'anno prossimo mi prenoto, però per piacere noi vecchietti no in tenda.:celopiùg:
 

PierVI

Biker tremendus
Feedback: 9 / 0 / 0
TRE GIORNI A 3000mt
Il report l'ha già fatto Michele e non smetterò mai di ringraziarlo per avermi coinvolto in una tre giorni stratosferica. E' stato un piacere avere anche la compagnia di Fulvio, un po meno doverli inseguire entrambi in discesa.... e in salita. :specc:

dalla mia, raduno semplicemente dei pensieri sparsi

Pioggia torrenziale per gran parte del viaggio in macchina ma la cosa non ci tocca minimamente, arrivare all'ultimo secondo per prendere l'autobus e sentirsi dire che è pieno, questo ci tocca un po di più.

A 2800mt. s.l.m. da freddi, con tre giorni di pedalate davanti... Michele non esita ad attaccare in sella il primo rampone che vede.


Il Piz Umbrail, un sassetto insignificante in mezzo a tanto ben di dio, cosa avrà poi di speciale?


...ah già


[MENTION=18869]Spa[/MENTION] e il fuoco

"Hai fatto il boy scout?" "No, ho guardato un video su youtube", e poi non diciamo al [MENTION=16721]lonebiker[/MENTION] che abbiamo usato il libretto del primo soccorso per accenderlo. :spetteguless:

Tentare di scassinare il rifugio a Bormio3000 per una bottiglia d'acqua. :omertà:


Il "posto perfetto" dove abbiamo dormito a Santa Caterina, dove una muta di cani ha abbaiato incessantemente per almeno due ore.


La Bobomalattia, perdere 10 minuti per fare una foto al contrario durante la salita al Casati

giustamente puniti

Il 150, dove ad ogni scollinamento un brivido ci percorreva.





Pedalare sul ghiacciaio, perchè questo inverno di neve ne abbiamo visto poca


Arrivare al rifugio Nino corsi dopo una infinita discesa dal Cevedale e scoprire di essere ancora a 2265...

Il momento in cui dopo tutto questo e un'ora abbondante di ciclabile in salita Michele dice con entusiasmo "dai, siamo quasi a metà"


E infine la sensazione di pace assoluta che mi ha assalito innumerevoli volte durante questi tre giorni.


Dopo questi tre giorni in alta montagna esprimo anche una considerazione sul rapporto con gli escursionisti a piedi. Sarà che bardati come degli sherpa, unici ciclisti a 3000mt. ispiravamo una certa simpatia, sarà che eravamo belli giovani e aitanti.. :smile: ma è stato ottimo, abbiamo sempre incontrato persone disponibili, molte ci hanno dato consiglio ed incitato(anzi nella salita al passo Cevedale ci hanno dato una bella carica) e in generale nessuno si è mai mostrato infastidito, neanche quando doveva farsi da parte per lasciarci passare.

[album]33387[/album]

senza dimenticare i progetti per il prossimo anno
 

iron.mike83

Redazione
Feedback: 8 / 2 / 0
10/7/07
1.258
35
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
Belle foto e bei pensieri Pier, parole vere
Soprattutto quelle finali, abbiamo conosciuto tanti trekkers dove l'unica cosa che contava era la passione e il rispetto per la montagna senza fare altre distinzioni...persone fantastiche
 

Geep

Biker superis
Feedback: 7 / 1 / 0
8/2/13
424
22
ciuppan
Il report l'ha già fatto Michele e non smetterò mai di ringraziarlo per avermi coinvolto in una tre giorni stratosferica. E' stato un piacere avere anche la compagnia di Fulvio, un po meno doverli inseguire entrambi in discesa.... e in salita. :specc:
Zio bello, non si possono perdere 'ste robe!! :soffriba:
Grandissimi tosi.

Io posto un po' di foto di un giro un po' più umano, ma molto fico lo stesso.

La prima volta sui LAGORAI non si scorda mai.

Altrimenti detto: M'ando vai sui Lagorai?!
2150 metri D+ fatti su strada di tutti tipi (vedi post lone) e su interminabili single track in quota INTERAMENTE pedalabili:



..pedalabili..

..pedalabilissimi..

"Santoddio.. ma questi gali sempre pedalà?" vi chiederete..
AAAAHHHHH!! Ecco il trucco!! Guardali lì sul set cinematografico.. MALEDETTI!!


Eccoli qua che spallano..


"Passaggi tecnici" per i quali @albert1978 s'era procurato corda e moschettone

@lonebiker in scioltezza su altro "passaggio tecnico"..


..da notare le analogie..


Ma che figata là in cima!!


Comincia la discesa:
lone1

lone2

albert1

albert2


Gran giro ragassi!! :prost: :prost:
 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
Il report l'ha già fatto Michele e non smetterò mai di ringraziarlo per avermi coinvolto in una tre giorni stratosferica. E' stato un piacere avere anche la compagnia di Fulvio, un po meno doverli inseguire entrambi in discesa.... e in salita. :specc:
Chiedo venia Pier non ti avevo fatto ancora i complimenti per le foto di sto mega Tour FANTASTICO
Belle foto e bei pensieri Pier, parole vere
Soprattutto quelle finali, abbiamo conosciuto tanti trekkers dove l'unica cosa che contava era la passione e il rispetto per la montagna senza fare altre distinzioni...persone fantastiche
Sante Parole Michele, ieri sul Lagorai abbiamo trovato pochi trekkers ma tutti estremamente cordiali e molto socievoli, tanto che 2 arzille trentine ci sono state molto d'aiuto con le indicazioni per i traversi in forcella CHI AMA LA MONTAGNA ....... :celopiùg:

Zio bello, non si possono perdere 'ste robe!! :soffriba:
Grandissimi tosi.

Io posto un po' di foto di un giro un po' più umano, ma molto fico lo stesso.

La prima volta sui LAGORAI non si scorda mai.

Gran giro ragassi!! :prost: :prost:
Bello e simpatico Geep è stata veramente una bella giornata su posti selvaggiamente isolati e fantastici, hai beccato tutte le situazioni (eccetto il mangime leggisi mirtilli :-) ) Grazie della Tua compagnia e di [MENTION=22620]albert1978[/MENTION] che ci ha creato il giro.

ciaoo
 

iron.mike83

Redazione
Feedback: 8 / 2 / 0
10/7/07
1.258
35
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
Lo dico anche qua
Grandi!!!

Posti stupendi ma soprattutto selvaggi come piacciono a me, spero mi portiate presto ;-)
 

ruspio

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
30/10/11
568
0
vicenza
forti ragazzi............ magari piu avanti a lagorai potrei farci un pensiero se non è troppo il d+
 

albert1978

Biker tremendus
Feedback: 27 / 0 / 1
24/11/07
1.306
5
Riese Pio X° (TV)
Zio bello, non si possono perdere 'ste robe!! :soffriba:
Grandissimi tosi.
Ben fatto Geeeeeeeeeeeep!!!! mi piacciono molto le tue foto :celopiùg:

:spetteguless: Sto studiando la cartina per il prossimo futuro ritorno del tipo "Lagorai il ritorno dei biker rabaltai :smile:" magari percorrendo il singletrek tutto in discesa, ed arrivo a bordo Lago con bagnetto!!

[MENTION=18869]Spa[/MENTION]; [MENTION=16721]lonebiker[/MENTION]; [MENTION=27208]The Voice[/MENTION], appena scarico il gps vi inoltro traccia...

[MENTION=93418]pinwi[/MENTION] tini d'occhio le uscite in pedemontana comunque la prossima vediamo di mandarti anche un mp:-)
 

 

Discussioni simili

Risposte
2K
Visite
220K
The Voice
T
Risposte
0
Visite
13K
  • Sondaggio
  • In evidenza
Risposte
448
Visite
78K
Risposte
4
Visite
2K
Nomad 42
N