sono veneto? REPORT VENETO [volume 2]

Petek

Biker superioris
Feedback: 1 / 0 / 0
23/11/08
852
13
Provincia BL
www.dolomitix.com
Bike
Specy FSR XC nera - Canyon Spectral rossa
dopo aver letto il report di Spa hanno cominciato a tremar le gambe e girar la testa stavo per andare a letto per fortuna ho visto il video di Claudio che ha rilassato un po' (sarà stata DIDO)...

impresa bella e intensa.
bisogna essar portai par certe robe...:medita:
DIDO?
Ho dovuto cercare su gorgle per capire cos'è.

Le musiche sono dei Porcupine Tree (Access Denied), Survivor (Burning Hearth dalla colonna sonora di Rocky IV), Kate Havnevik (Kaleidoskope).

Ho messo appositamente una canzone per far si che, per dirla alla Napolitano, smorzasse i toni.
La parte alta faceva effettivamente tremare le gambe e si doveva deglutire il "groppo in gola".
La parte medio bassa del ghiacciaio era divertentissima, ma non c'era la certezza che i crepacci fossero coperti in modo sicuro...

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

Petek

Biker superioris
Feedback: 1 / 0 / 0
23/11/08
852
13
Provincia BL
www.dolomitix.com
Bike
Specy FSR XC nera - Canyon Spectral rossa
ostrega che belo!! ci sono pure un sacco di bellissime foto che ancora non avevo visto!... caxxo Claudio, i video per accorgersi tutti che ci sono abbisognano delle icone tipo quelle del forum o al limite il link vero e proprio non celato dietro alla parola video, o se proprio proprio scritto in evidenza ... io li scrivo sempre a 4, in grassetto e non celato proprio perche già so che a molti sfuggerebbero... specialmente con gli smsrtphone!
Grazie per i complimenti, a te ed a tutti gli altri. Il video l'ho fatto di corsa, ma la magnificenza dei luoghi sopperisce alla scarsa perizia ed alla fretta.

Grazie anche per il consiglio, essendo fermo a tecnologia degli anni '00 non mi sapevo di questa difficoltà. Ora l'ho messo in evidenza, sia nel post precedente, sia in nel report senza immagini.
 

Petek

Biker superioris
Feedback: 1 / 0 / 0
23/11/08
852
13
Provincia BL
www.dolomitix.com
Bike
Specy FSR XC nera - Canyon Spectral rossa
San Mauro - Chiesetta pedemontana a Santa Giustina (BL)
English translation on my blog.
Da quando abito a Santa Giustina vedo un puntino bianco in una valle angusta e boscata, è la chiesetta di San Mauro abbarbicata al versante sinistro della Val Scura. A guardare bene ci sono molte altri puntini bianchi, nel giro di un paio d'anni ne ho raggiunti parecchi:
- San Felice (link 1 - link 2); dirimpettaia della chiesetta di San Mauro;
- San Vettore (protettore del calcolo matriciale?);
- Sant'Agapito (link);
- la Croce di Cesio (link 1 - link 2).
La chiesetta di San Mauro è particolarmente inaccessibile e non riesco a trovare un accesso comodo. Più la vedo e più ho voglia di andarci, non che io sia particolarmente devoto, ma questi puntini sparsi sono testimonanze interessanti sulla vita di un tempo, spesso si intuisce un antico culto pagana convertito in culto cristiano. Raggiungere questi luoghi di devozione peremtte di capire come si viveva un tempo: cave, boschi e pascoli vengono attraversati in bicicletta sugli antichi sentieri.
Dopo aver gironzolato a lungo nella zona di Prà di Montagna con bellissime discese fatte ad ore strane, intuisco quello che potrebbe essere un bel giro: salire la valle del Salmenega e scendere per quella del Veses.
In settembre le giornate sono corte, la sera non potrei vedere il panorama, Quindi parto prima dell'alba e mi dirigo verso Sant'Agapito, lascio la chiesetta sulla sinistra,


e proseguo per la ripide rampe che mi portano sulla bellissima balconata di Prà di Montagna.


La strada finisce, ma l'antica (o antichissima) mulattiera prosegue e si lascia pedalare fino ai ruderi della casera Rissac.Qua e là squarci della vegetazione mi permettono di vedere quale sarà la meta finale sotto le magnifiche pareti del Pizzocco.


Dai ruderi della casera prendo una discesa che non conosco (ce ne sono tre), l'antica mulattiera è scorrevole e divertente con pochissimi passaggi tecnici. In breve raggiungo un crocevia: dal basso sale una strada sterrata, due teleferiche partono in direzioni differenti, una mulattiera prosegue verso l'alto, questa è la direzione che devo prendere. Inizio così a pedalare, prima agevolmente, poi con fatica, quindi i tratti a spinta iniziano a farsi frequenti, infine un tratto roccioso ed esposto richiede che mi carichi la bici in spalla.
Il bello del tratto esposto è che non c'è vegetazione, il panorama è magnifico, purtrommo mi mostra dov'è l'ufficio e quindi di dove sarò fra circa un'ora.


L'ultimo tratto è di nuovo pedalabile ed appare la chiesa al limitare di un prato ben curato.


una breve pausa per ammirarne l'architettura,


controllo l'orologio, sono in ritatdo!!
Riparto verso valle,


la discesa è divertente, i passaggi tecnici mettono alla prova le mie capacità ed il mio coraggio, qualche passaggio mi obbliga a mettere a terra un (o due) piedi. Dove c'è il tratto esposto smonto dalla bici e secndo a piedi, una lapide rafforza la mia scelta...
Superato il tratto roccioso continuo per il sentiero scorrevole e divertente, ritorno sulla strada e quindi mi fiondo verso Campel.
La discesa da qui fino a casa la conosco benissimo grazie alle numerose volte che l'ho percorsa. Scendo velocemente, presso la vecchia diga uno sguardo alla chiesa di San Vettore e seguo l'acqua della centrale dell'altanon verso valle. Proseguo quindi per stradine e sentierini ed in breve sono in centro a Santa Giustina, una schizzata alla bici, una doccia, un panino al volo e spono pronto per andare a lavorare. Svegliarsi ad ore antelucane ne è valsa la pena!

Traccia nel database.
 
  • Like
Reactions: BebeMTBiker

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
San Mauro - Chiesetta pedemontana a Santa Giustina (BL)
Bravo Claudio, bel Report, hai fatto bene a scendere soprattutto quando si vedono certe opere d'arte commemorative :-(

Alzarti presto so che non è una novità per te magari farlo per uscire con la bike lo è di più, ma mi sembra ne sia valsa la pena :celopiùg:
 

Nomad 42

Biker paradisiacus
Feedback: 15 / 0 / 0
17/11/08
6.498
21
59
Verona
Bike
fatbike + plus+ gravel
il giro del sasso piatto lo feci tantissimi anni fa nella mia ultima gara da long-racer XC... ostregheta quanto tempo xè passà!!! :vecio:

ricordo che in qela "GARDENA STAR BIKE" non i me tolea 'l tempo parchè gàvea perso el cip de vuining taim e alora go cassegià par tuta la gara, fermandome a magnar, bear e ciacolàr ai ristori, fermandome a vardàr cossa gavèa intorno a mi, ostrega, ghe xèra 'n saco de montagne bele con tante bele pònte de pièra che le sbùsava 'l ciel, e poi in fondo al grupo volì metar quanto se stava ben, in còa ghe xèra pien de gnoca!!! ... me son godùo, ma me son godùo cossita tanto che da alora go pensà ben de non 'ndar pì a far gare ma de 'ndar par monti in baic solo par goderme!!! :il-saggi:

ora penso che per quelli come me, che stanno a gareggiare per arrivare 999° piuttosto che 1000°, le gare di XC sono una forma primordiale, arcaica e immatura di fare ciclismo ... ora che sono evoluto nella mente e nello spirito son tornato in quel del sasso piatto con grande soddisfazione ;-)

pure sullo sciliar ci sono stato un paio di volte ma sempre con il sole e mai con nebbia e nuvolo... sebbene con il sole sia meglio, col tempo bigio ha il suo perchè (fotoparlando!)

un sentito grazie a Laura, @nicola377, @lonebiker e @Geep




































































google+ foto
[URL]https://plus.google.com/u/0/?tab=XX#photos/101741803431260752175/albums/6069453392383066993[/URL]


[album]48413[/album]
 
  • Like
Reactions: BebeMTBiker

Geep

Biker superis
Feedback: 7 / 1 / 0
8/2/13
426
26
ciuppan
il giro del sasso piatto lo feci tantissimi anni fa nella mia ultima gara da long-racer XC... ostregheta quanto tempo xè passà!!! :vecio:

ricordo che in qela "GARDENA STAR BIKE" non i me tolea 'l tempo parchè gàvea perso el cip de vuining taim e alora go cassegià par tuta la gara, fermandome a magnar, bear e ciacolàr ai ristori, fermandome a vardàr cossa gavèa intorno a mi, ostrega, ghe xèra 'n saco de montagne bele con tante bele pònte de pièra che le sbùsava 'l ciel, e poi in fondo al grupo volì metar quanto se stava ben, in còa ghe xèra pien de gnoca!!! ... me son godùo, ma me son godùo cossita tanto che da alora go pensà ben de non 'ndar pì a far gare ma de 'ndar par monti in baic solo par goderme!!! :il-saggi:

ora penso che per quelli come me, che stanno a gareggiare per arrivare 999° piuttosto che 1000°, le gare di XC sono una forma primordiale, arcaica e immatura di fare ciclismo ... ora che sono evoluto nella mente e nello spirito son tornato in quel del sasso piatto con grande soddisfazione ;-)

pure sullo sciliar ci sono stato un paio di volte ma sempre con il sole e mai con nebbia e nuvolo... sebbene con il sole sia meglio, col tempo bigio ha il suo perchè (fotoparlando!)

un sentito grazie a Laura, @nicola377, @lonebiker e @Geep
Favolose Bobo, come sempre!! o-o
 

BebeMTBiker

GUIDA di MTB
Feedback: 1 / 0 / 0
30/5/08
2.403
39
VENEZIA
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
Trek Fuel EX 9.8 27,5+ / Cannondale TopStone 105
Forcella Scanaiol
Finalmente l'estate ..... "Ottobrina"

Dopo aver rinunciato per tutta l'estate a giri Dolomitici o quasi per colpa del meteo mai stabile, settembre e ottobre ci hanno regalato giornate splendide come quella di ieri.
Partiti da Siror si sale per 5 km su asfalto verso San Martino, poi si prende a sinistra per Dismoni e si comincia a godere del panorama.





I 10 biker si raccontano le avventure



continuiamo in falsopiano con sempre maggiori squarci sulle Pale



[MENTION=96533]France68[/MENTION] sembra felice e rilassato nonostante i 22 km di salita



La salita prosegue tra Larici dorati



e poi in prossimità della Malga Tognola il panorama si apre in tutta la sua magnificenza





Questo la veduta da Malga Tognola verso le Pale di San Martino



Il tratto successivo sul sentiero 9 in leggera discesa è complicato, non si riesce a trovare continuità a causa di pietroni e massi, per lo meno non serve spallare ma basta accompagnare la bici .





Purtroppo dalla Malga siamo scesi più di 100 metri fino ai 1850m e ora bisogna risalire fino ai 2100 della forcella tutti a spalla, ma nessuno si lamenta.





L'arrivo alla forcella con veduta sulla Valsorda e Lagorai alle spalle





La discesa inizia guardando le Pale



la parte alta è molto tecnica con scaloni e canalette scavate dall'acqua, poi ci sono i soliti pietroni e massi



poi dalla Malga Scanaiol il sentiero migliora molto infatti ho fatto poche foto trovando più ritmo e divertimento



una capatina al lago di Calaita



e ancora magnifici sentieri (351)



fino alle vedute finali sulla valle



Grazie ai 9 compagni di gita

Tutte le foto QUI

18/10/2014
 

Nomad 42

Biker paradisiacus
Feedback: 15 / 0 / 0
17/11/08
6.498
21
59
Verona
Bike
fatbike + plus+ gravel
Forcella Scanaiol
Finalmente l'estate ..... "Ottobrina"

Grazie ai 9 compagni di gita

Tutte le foto QUI

18/10/2014
bravo bebe, nel tuo report si denota un certo entusiasmo, è evidente che vi siete divertiti e il tutto è avvalorato da delle belle foto che determinano una giornata FOTOnica...

a malga tognola e sucessiva discesa dalla valsorda ci andai durante la mia fargata di 6 giorni e ricordo posti aperti a panorami molto belli (PS: a malga tognola ho mangiato un panino che da solo faceva pranzo e cena!!! Mai visto e mangiato niente di più esagerato! :magna:)

ero in proncinto di venire pure io con voi ma come mi accade negli ultimi tempi mi deprimo per il fatto di fare un sacco di km e di ore in auto da solo e con una spesa non indifferente (350 km x 5 h verona-fiera)... ho sperato fino a venerdi notte di trovare un compagno ma purtroppo vivo in una zona depressa! Peccato!!! Sicuramente ci saranno altre occasioni di rivedere amici che non vedo da troppo tempo o-o
 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
Bel report e foto Bebe e grazie per la giornata :celopiùg:
 

Manny

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
Forcella Scanaiol
Finalmente l'estate ..... "Ottobrina"

Dopo aver rinunciato per tutta l'estate a giri Dolomitici o quasi per colpa del meteo mai stabile, settembre e ottobre ci hanno regalato giornate splendide come quella di ieri.

Il tratto successivo sul sentiero 9 in leggera discesa è complicato, non si riesce a trovare continuità a causa di pietroni e massi, per lo meno non serve spallare ma basta accompagnare la bici .
Commento un po' in ritardo: bel report in zone bellissime percorse in parte anche un mese fa con [MENTION=95929]VigBuck[/MENTION] in una rara giornata da cartolina.

Consiglio, dopo il Rif. Tognola, di seguire le creste che passano per Cima Tegnazza (m 2.235) ed arrivano alla F.lla Scanaiol in discesa. In questo tratto il portage netto è stato di circa 15' con panorami stupendi senza percorrere il sent. 9 che di pedalabile ha ben poco. Invece via creste è stato divertente e interessante.
Bella anche la discesa verso M.ga Scanaiol, programmata grazie ad una dritta di [MENTION=16721]lonebiker[/MENTION].
 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
Commento un po' in ritardo: bel report in zone bellissime percorse in parte anche un mese fa con @VigBuck in una rara giornata da cartolina.

Consiglio, dopo il Rif. Tognola, di seguire le creste che passano per Cima Tegnazza (m 2.235) ed arrivano alla F.lla Scanaiol in discesa. In questo tratto il portage netto è stato di circa 15' con panorami stupendi senza percorrere il sent. 9 che di pedalabile ha ben poco. Invece via creste è stato divertente e interessante.
Bella anche la discesa verso M.ga Scanaiol, programmata grazie ad una dritta di @lonebiker.
Piacere ti sia piaciuta :-) io Laura [MENTION=15285]nicola377[/MENTION] e [MENTION=36294]Petek[/MENTION] abbiamo fatto le creste per ritroverci con gli altri in forcella avendo già fatto il 9 l'anno scorso, si confermo anch'io 15min max di spallata e neanche continua. bei posti però ;-)
 

Manny

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
Piacere ti sia piaciuta :-) io Laura [MENTION=15285]nicola377[/MENTION] e [MENTION=36294]Petek[/MENTION] abbiamo fatto le creste per ritroverci con gli altri in forcella avendo già fatto il 9 l'anno scorso, si confermo anch'io 15min max di spallata e neanche continua. bei posti però ;-)
Confermo, e grazie ancora della dritta!
Ci ritornerò sicuramente, nonostante i ripetuti promemoria sui divieti alle MTB da parte di un personaggio che stava lavorando presso il Rif. Tognola (quel giorno era già chiuso), probabilmente era il gestore.

Eppure sulla porta del rifugio c'era il cartello bello evidente con scritto "WELCOME BIKERS".
Welcome ma solo quando i bikers aprono il portafoglio... :down:
 

Nomad 42

Biker paradisiacus
Feedback: 15 / 0 / 0
17/11/08
6.498
21
59
Verona
Bike
fatbike + plus+ gravel
Confermo, e grazie ancora della dritta!
Ci ritornerò sicuramente, nonostante i ripetuti promemoria sui divieti alle MTB da parte di un personaggio che stava lavorando presso il Rif. Tognola (quel giorno era già chiuso), probabilmente era il gestore.

Eppure sulla porta del rifugio c'era il cartello bello evidente con scritto "WELCOME BIKERS".
Welcome ma solo quando i bikers aprono il portafoglio... :down:
quando ci salì io ho mangiato un panino megagalattico a buon prezzo, per indurre i viandanti a fermarsi a mangiare, ma la birra me l'ha fatta pagare un'esagerazione :arrabbiat:... comunque il panino era veramente speciale :magna: ma ero seccato, anzi moooolto seccato, dalla sua radio che echeggiava in tutta la valle :arrabbiat::arrabbiat::arrabbiat:
 

 

Discussioni simili

Risposte
2K
Visite
221K
The Voice
T
Risposte
0
Visite
13K
  • Sondaggio
  • In evidenza
Risposte
449
Visite
79K
Risposte
4
Visite
2K
Nomad 42
N