Tutorial Magico accrocchetto: separatore pistoncini tunabile faidate

Fraccalo

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
6/9/12
360
0
Roma
Come raccontavo in questo thread, e come anche altri han fatto notare ([MENTION]abarbi[/MENTION]), negli impianti avid elixir di alcuni di noi i distanziali dei pistoncini per lo spurgo non mandano i suddetti pistoncini perfettamente a battuta, facendo entrare troppo olio nell'impianto e rendendo necessario, a fine spurgo, lo svitare la torx per far uscire quell'olio in eccesso (con il rischio di far entrare dell'aria e rendere vana l'operazione appena eseguita).

Siccome oggi era il grande giorno in cui avevo stabilito di fare lo spurgo sia avanti che dietro (in quanto i freni non funzionavano a dovere), ho deciso di provare a semplificarmi la vita creando un distanziatore regolabile che è stato chiamato per l'occasione "il magico accrocchetto", ed effettivamente è proprio un accrocco, però molto comodo e pratico.

Materiale necessari:
- Un dado e un bullone (mi pare fossero da 6, comunque l'importante e' che la testa del bullone più il dado più le due rondelle del prossimo punto non siano complessivamente più spessi del distanziatore avid)
- Due rondelle
- seghetto da ferro + morsetto + pinze + chiave spaccata
- colla per ferro (io ho usato la super attack perché avevo solo quella a portata di mano)


Preparazione:
1) Avvitate il dado fino alla testa del bullone, stringete col morsetto e tagliate tutta la parte di bullone radente al dado.
2) Il dado potrebbe faticare ad uscire e ad entrare: prendete quindi la parte di bullone tagliata, stringetela con le pinze ed avvitateci il dado con una chiave mettendoci la forza necessaria (sempre che non sia già morbido di suo, allora la procedura è evitabile): fate avvitare il dado più o meno fino a metà per 2 o 3 volte avanti e indietro per essere sicuri che la filettatura vada bene.
3) a questo punto avrete il materiale che potete vedere in figura 1 e 2: il bullone tagliato (con testa annessa), il dado, e si può notare in figura 2 come bullone + dado + le due rondelle siano leggermente meno spesse dello spessore in dotazione con il kit di spurgo.
4) incollare le due rondelle una sul dado e l'altra sulla testa del bullone (figura 3) ottenendo alla fine quanto si vede in figura 4.


A questo punto avete il vostro distanziatore tunabile, da inserire fra i due pistoncini alla distanza perfetta per mandarli a battuta: basterà infatti avvitare o svitare il dado per avere una minore o maggiore distanza fra le due rondelle che andranno a contatto con i pistoncini.

I due spurghi sono andati alla grande oggi e finalmente non ho dovuto svitare la torx a fine operazione perché non avevo olio in eccesso!

Inoltre fino ad oggi i pistoncini rimanevano sempre leggermente fuori sede (nonostante li avessi sempre ingrassati con l'apposito grasso avid rosso): con questo metodo invece rientrano perfettamente a battuta!!!


Sembra un'idea stupida, magari anche qualcun altro ci ha pensato e l'ha fatto, ma non avendo trovato sul forum una soluzione definitiva a questo problema dei separatori non perfetti ho deciso di condividere con voi questo tutorial: spero lo troviate utile!!!
 

Allegati

 

Fraccalo

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
6/9/12
360
0
Roma
ps dimenticavo: dopo il punto 4, ovvero dopo aver incollato la rondella sul dado, potrebbe capitare (a me è successo) che un po' di attack vada sulla filettatura interna: per rimediare basta rifare la procedura

Il dado potrebbe faticare ad uscire e ad entrare: prendete quindi la parte di bullone tagliata, stringetela con le pinze ed avvitateci il dado con una chiave mettendoci la forza necessaria: avvitare il dado più o meno fino a metà per 2 o 3 volte avanti e indietro per essere sicuri che la filettatura vada bene.

In questo modo il dado non avrà più problemi ad avvitarsi
 

tappomo

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
12/5/10
233
4
udine
Fico! volevo pensare ad una cosa simile per i code 2010. intanto grazie per la dritta!
 

Fraccalo

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
6/9/12
360
0
Roma
Sono contento che sia stato apprezzato!

Oggi mentre spostavo delle cose dalla scrivania ho fatto cadere il magico accrocchetto e una delle due rondelle si e' scollata (mentre stranamente fintanto che lo ho martellato, infilato fra i pistoncini, manipolato nelle più svariate modalità, non si e' scollato).
L'ho subito riattaccato con l'attack, quindi poco male, pero' se qualcuno avra' voglia di costruirsene uno gli consiglio di usare una colla piu' adatta al ferro o meglio ancora una rapida saldatura, e inoltre di usare rondelle con un buco piccolo in modo da avere la superficie di contatto con il dado (o con la testa del bullone) piu' grande possibile.
 

Discussioni simili

Risposte
1
Visite
1K
canbike
C
Risposte
30
Visite
4K
ymarti
Y
Risposte
0
Visite
485
alchemist
A
Risposte
1
Visite
691
GIANLUCA80
G