una domanda molto tecnica sul cambio..

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
Ciao a tutti, ho una domanda da fare agli esperti e mi interessa moltissimo la risposta!

Supponendo per assurdo di avere due bici così montate:

su una bici ho una corona da 20 denti e un pignone da 12

sull'altra bici ho una corona da 25 denti e un pignone da 15

quali sono le differenze tra le due bici in termini di pedalata (più fatica) in salita come in discesa.

La domanda nasce da un dubbio che mi è sorto durante una pedalata in salita, vi spiego:
Se uso la corona centrale assieme al pignone più grande della ruota salgo bene ma capita di trovare uno sterrato molto più disastrato evverto il bisogno di cambiare marcia ma quando scatto alla corona più piccola non mi trovo con nessuna delle marce disponibili.. avrei bisogno di un pignone più grande da abbinare sempre alla corona centrale, sono pazzo io oppure cambia realmente qualcosa ? (ho uno shimano alivio con 24 rapporti)
 

 

paolo965

Biker assatanatus
Feedback: 5 / 0 / 0
25/10/10
3.278
0
54
Bra / Pietra Ligure
Bike
Canyon AM 2010
Ciao a tutti, ho una domanda da fare agli esperti e mi interessa moltissimo la risposta!

Supponendo per assurdo di avere due bici così montate:

su una bici ho una corona da 20 denti e un pignone da 20

sull'altra bici ho una corona da 25 denti e un pignone da 15

quali sono le differenze tra le due bici in termini di pedalata (più fatica) in salita come in discesa.

La domanda nasce da un dubbio che mi è sorto durante una pedalata in salita, vi spiego:
Se uso la corona centrale assieme al pignone più grande della ruota salgo bene ma capita di trovare uno sterrato molto più disastrato evverto il bisogno di cambiare marcia ma quando scatto alla corona più piccola non mi trovo con nessuna delle marce disponibili.. avrei bisogno di un pignone più grande da abbinare sempre alla corona centrale, sono pazzo io oppure cambia realmente qualcosa ? (ho uno shimano alivio con 24 rapporti)
mi....a che dubbi che ti vengono di notte!

allora nel 1° caso il rapporto è 1:1, corona e pignone girano alla stessa velocità.
nel secondo il rapporto è ridotto, ovvero ad ogni giro di pedali, il pignone fa un solo 1,66 giro quindi sarà più duro in salita da spingere in salita, ma più adatto alla pianura.

detto questo, tu che rapportatura hai sulla guarnitura? immagino 22-32-44, quindi se hai bisogno di avere un maggior rapporto da usare sul 32, puoi sostituire il pacco pignoni con uno che abbia un 34 , oltre non andrei.
Personalmente cercherei di evitare un incrocio come quello che indichi tu, quindi risparmierei i soldini, lascerei così tutto e all'occorrenza scalerei sul 22, salendo di marcia sul posteriore per mantenere la stessa cadenza di pedalata
 

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
grazie per la spiegazione ho ancora qualche dubbio... (cmq avevo sbagliato a digitare il confronto era tra 20:12 e 25:15)

la mia guarnitura è 42-34-24

se inserissi la marcia corona (24) e pignone (24) il rapporto sarebbe di 1:1 ma mi spieghi la differenza, se c'è, sempre in termini di sforzo ma anche di RPM, ad avere un ipotetica marcia sempre di 1:1 ma con corona da 34 su pignone da 34 ?

lo so, sto impazzendo ma secondo te un rapporto di 1:1 su una 29" non è sempre più pesante di un rapporto 1:1 su una 26 se i pedali sono della stessa lunghezza ? penso che sulla 29 dovrebbero montare pedali più lunghi per avere un giro più largo in relazione all'altezza del pilota.. ma vabbè questo è di marginale interesse per me.. i miei dubbi sono principamente sul rapporto tra le corone e i pignoni del mio cambio
 

tappomo

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
12/5/10
233
4
udine
il rapporto 1:1 è una cosa, il diametro del cerchio un'altra! Muovere un 24 - 24 o un 15-15 non modifica minimamente il numero di giri (es: 100 rpm fa la pedivella e 100 rpm fa la ruota) A parità di giri la 29" che ha un perimetro maggiore, farà più strada di una 26" quindi la 29" sarà un po' più duretta...
 

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
scusa ma ho ancora qualche dubbio:

la questione del rapporto 1:1 è chiarissima, come lo sono gli RPM ma se ho un pignone da 34 sulla corona da 34 con una ruota del diametro 26 dovrebbe essere diverso se sulla stessa ruota avessi un pignone da 50 su una corona 50.

Il rapporto 50:50 e 34:34 =1 ma la differenza dei pignoni rispetto alla ruota sulla quale sono montati cambia nettamente, quindi, dovrebbe essere più faticoso un 50:50 rispetto ad un 34:34 anche se il rapporto tra corona e cambio è = 1 non lo è quello pignone:ruota, dimmi dove sbaglio mi sto incartando xD
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
117
31
Torino
www.picasawebweb.com
No, la durezza dipende solo dal rapporto... Che tu ottenga un determinato rapporto con combinazioni diverse di dentatura tra pignoni e corone poco importa. Un 34-34 è uguale identico ad un 24-24 o ad un 44-44, a patto naturalmente di montare stesso diametro di ruote e stessa lunghezza di pedivella.
Allo stesso modo un 36-18 è uguale ad un 22-11, ad un 32-16, ecc.
 

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
la durezza dipende sicuramente dal rapporto ma pensaci bene... se metti un pignone da 50 su una ruota da 26 è comunque diverso rispetto ad un pignone da 20... restando sempre sul rapporto 1:1 (per assurdo) quindi il 50:50 vs il 20:20.. siccome la ruota è sempre 26 il rapporto tra grandezza della ruota e i due pignoni cambia parecchio e, anche se abbiamo un rapporto 1:1, questa "marginale" differenza deve esserci per forza!.. che sia maggior attrito o altro, è un discorso che dovrebbe valere anche con le misure da te proposte 22-11 vs 32:16 il cui rapporto è 2 ma, anche in questo caso, una differenza deve per forza esserci, come ti dicevo, senza basarla sul fattore di rapporto ma proprio sulla proporzione con la ruota o sul contatto con la catena ecc. quale potrebbe essere il rapporto più conveniente dei due ? una idea ce l'avrei ma sono qui soprattutto per chiedere.
 

bis

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
9.341
12
64
Besana in Brianza
la durezza dipende sicuramente dal rapporto ma pensaci bene... se metti un pignone da 50 su una ruota da 26 è comunque diverso rispetto ad un pignone da 20... restando sempre sul rapporto 1:1 (per assurdo) quindi il 50:50 vs il 20:20.. siccome la ruota è sempre 26 il rapporto tra grandezza della ruota e i due pignoni cambia parecchio e, anche se abbiamo un rapporto 1:1, questa "marginale" differenza deve esserci per forza!.. che sia maggior attrito o altro, è un discorso che dovrebbe valere anche con le misure da te proposte 22-11 vs 32:16 il cui rapporto è 2 ma, anche in questo caso, una differenza deve per forza esserci, come ti dicevo, senza basarla sul fattore di rapporto ma proprio sulla proporzione con la ruota o sul contatto con la catena ecc. quale potrebbe essere il rapporto più conveniente dei due ? una idea ce l'avrei ma sono qui soprattutto per chiedere.
Forse comincio a capire perche' il titolo e' domanda molto tecnica ... anche se intuisco un po' di confisione. :nunsacci:
A parita' di rapporto, piu' grandi sono gli ingranaggi e minore e' l'attrito.
La differenza e' irrisorisa perche' si riferisce al maggior angolo che si crea tra due semimaglie quando la prima aggancia un ingranaggio ... piccolo rispetto ad uno grande.
 
  • Like
Reactions: fenderpassion61

scr1

Biker spectacularis
Feedback: 1 / 0 / 0
16/7/07
22.159
2.207
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
Quello che cambia, a parte il ratio che rimane il medesimo , è il punto dove viene applicata la forza , una corona più piccola gioade a parità di pedivella di un braccio di leva maggiore, anche se il fulcro rimane sempre il movimento , si punta decisamente in un altro punto
 

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
@bis grazie per la comprensione xD
tutto questo casino per arrivare ad un senso logico che spiega la sensazione di volere un pignone più grande da abbinare alla corona centrale anzicchè passare alla corona più piccola.. evidentemente questa marginale differenza con i rapporti duri è più evidente, che ne pensi ?

@scr1 non avevo visto la tua risposta, dunque trovi coerente che sulle 29 il braccio della pedivella dovrebbe essere più lungo altrimenti non vi è alcun giovamento oltre al maggior grip delle ruote in discesa ma credo di ave postat questa considerazione nell'altra mia discussione. La domanda che ho sottolineato è rivolta anche a te ovviamente, il discorso leva non l'avevo considerato pur essendo così lampante, grazie!
 

scr1

Biker spectacularis
Feedback: 1 / 0 / 0
16/7/07
22.159
2.207
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
@bis grazie per la comprensione xD
tutto questo casino per arrivare ad un senso logico che spiega la sensazione di volere un pignone più grande da abbinare alla corona centrale anzicchè passare alla corona più piccola.. evidentemente questa marginale differenza con i rapporti duri è più evidente, che ne pensi ?

@scr1 non avevo visto la tua risposta, dunque trovi coerente che sulle 29 il braccio della pedivella dovrebbe essere più lungo altrimenti non vi è alcun giovamento oltre al maggior grip delle ruote in discesa ma credo di ave postat questa considerazione nell'altra mia discussione. La domanda che ho sottolineato è rivolta anche a te ovviamente, il discorso leva non l'avevo considerato pur essendo così lampante, grazie!
Ciao.
La lunghezza del braccio ormai è consolidato che più di 175 mm diventa eccessivo per il superamento dei punti morti , superiore ed inferiore, dunque non avremmo grandi miglioramenti.

No il mio ragionamento è diverso, nel senso che la catena messa su un diametro piuttosto che su un'altro si sfrutta meglio o peggio la leva della pedivella.

Per quanto riguarda la 29 pollici, la differenza sta sicuramente nelle ruote, i rapporti a parità di ratio sono gli stessi , la sensazioni che alcuni descrivono di passare sopra a tutto , dipende da i diametri , che attenzione, vero è che in discesa si va meglio , ma è anche vero che in salita il maggior diametro offre maggiore inerzia al movimento , perchè anche a parità di peso di cerchio e copertone si lavora su un raggio diverso, siamo più lontani dal mozzo, dunque occorre più energia per muovere
 

Turbobike

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
23/11/12
82
0
però il discorso leva è assolutamente valido e lo puoi applicare ovunque. Quando ho la catena sulla corona da 24 dispongo di un braccio/leva molto più ampio rispetto a quando mi ritrovo con la catena sulla corona da 42, questa differenza mi fa calcolare una facilitazione, anche se marginale, sulla marcia 24:12 rispetto alla 42:21, l'operazione di trascinamento della catena dovrebbe essere più facilitato a questo punto, sei d'accordo ?

la discussione l'ho aperta per capire questa sensazione di cercare un pignone più grande quando sono sulla corona centrale piuttosto che scendere alla corona piccola (ho provato ma non mi trovo), forse avrei dovuto scrivere un titolo diverso per chiedere queste informazioni o forse sto capendo il vantaggio di avere un cambio di portata superiore (ho un modestissimo Alivio a 24 rapporti).
 

bis

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
9.341
12
64
Besana in Brianza
però il discorso leva è assolutamente valido e lo puoi applicare ovunque. Quando ho la catena sulla corona da 24 dispongo di un braccio/leva molto più ampio rispetto a quando mi ritrovo con la catena sulla corona da 42, questa differenza mi fa calcolare una facilitazione, anche se marginale, sulla marcia 24:12 rispetto alla 42:21, l'operazione di trascinamento della catena dovrebbe essere più facilitato a questo punto, sei d'accordo ?
Sul 24, rispetto al 42, hai una leva piu' vantaggiosa.
Dall'altra parte, sul pignone sul 12, rispetto al 21, hai una leva piu' svantaggiosa.
Morale, come t'ho detto, non c'e' differenza altro che l'angolo delle maglie, che incide praticamente zero.

la discussione l'ho aperta per capire questa sensazione di cercare un pignone più grande quando sono sulla corona centrale piuttosto che scendere alla corona piccola (ho provato ma non mi trovo), forse avrei dovuto scrivere un titolo diverso per chiedere queste informazioni o forse sto capendo il vantaggio di avere un cambio di portata superiore (ho un modestissimo Alivio a 24 rapporti).
Queste sono sensazioni, e possono dipendere dal diverso rapporto che hai passando da corona grande pignone grande a corona piccola pignone piccolo.
 

Discussioni simili

Risposte
2
Visite
525
insonne
I
Risposte
3
Visite
1K
ticiotix
T
Risposte
9
Visite
1K
mountainbiker20
M
Risposte
6
Visite
900
Lion
L
Risposte
6
Visite
810
BOBBYES30
B