Uomini, animali, due pesi, due misure.

  • Creatore Discussione dolomia
  • Data di inizio

gerald

Biker popularis
Feedback: 1 / 0 / 0
10/2/05
78
0
Bergamo - Valonne (F)
Magari sono un pò off-topic: ma oggi il mio cuore piange. Il mio cane di un anno è morto avelenato dà prodotti chimici trovati nell'un bosco. Non mi scorderò mai i suoi occhio spaventati prima di endormatarsi... per l'ultima volta. Non avrei mai pensato poter piangere per un cane

Ciao Cloé, ci manchi già
 

Allegati

 

alexxangel

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/5/06
9.301
0
.
Magari sono un pò off-topic: ma oggi il mio cuore piange. Il mio cane di un anno è morto avelenato dà prodotti chimici trovati nell'un bosco. Non mi scorderò mai i suoi occhio spaventati prima di endormatarsi... per l'ultima volta. Non avrei mai pensato poter piangere per un cane

Ciao Cloé, ci manchi già
:zapalott::zapalott::zapalott:
:cry::cry::cry:
...mi spiace....so che si prova....:cry:

...e sii fiero di piangere per un cane, un uomo fa anche questo...:bacetto:
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
...e lasciatemi stare gli animali...che non guardo in faccia a nessuno e divento una.....bestia.. :fatti-so: :mrgreen:

Il mio intento era proprio questo...
E comunque i giornali li leggo, ed è anche su questo che vorrei ragionare...
Ogni giorno in indonesia, polinesia ecc. ecc. vengono violentati deliberatamente centinaia di bambini a favore di [email protected] pedofili con il portafoglio gonfio... Ma di questo nessuno ne parla... Ogni giorno in Africa muoiono migliaia di bambini a causa dell'AIDS che abbiamo portato noi... Ma nessuno ne parla... Ogni giorno in Cina muoiono centinaia di bambini costretti a lavorare in condizioni ignobili per produrre cose che poi noi andremo ad utilizzare... Ma nessuno ne parla...
Ma sembra però che i media ed i giornali siano più interessati al delfino che (dico anch'io purtroppo) muore nell'acquario di Genova in quanto nato in "vasca da bagno" e non in mare aperto... Due pesi e due misure... non trovi??
 

alexxangel

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/5/06
9.301
0
.
Il mio intento era proprio questo...
E comunque i giornali li leggo, ed è anche su questo che vorrei ragionare...
Ogni giorno in indonesia, polinesia ecc. ecc. vengono violentati deliberatamente centinaia di bambini a favore di [email protected] pedofili con il portafoglio gonfio... Ma di questo nessuno ne parla... Ogni giorno in Africa muoiono migliaia di bambini a causa dell'AIDS che abbiamo portato noi... Ma nessuno ne parla... Ogni giorno in Cina muoiono centinaia di bambini costretti a lavorare in condizioni ignobili per produrre cose che poi noi andremo ad utilizzare... Ma nessuno ne parla...
Ma sembra però che i media ed i giornali siano più interessati al delfino che (dico anch'io purtroppo) muore nell'acquario di Genova in quanto nato in "vasca da bagno" e non in mare aperto... Due pesi e due misure... non trovi??

ma scusa ma perchè dici questo?
non è vero.....
io di tutto quello di cui tu parli sopra, ne ho sentito parlare...Forse non tutti i giorni...ma ne ho sentito parlare...
Ma allo stesso modo NON sento parlare tutti i giorni degli animali e dei soprusi che subiscono....anche perchè senno' davvero mi sa che non basterebbe una notizia al minuto....purtroppo...:zapalott:
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
Magari sono un pò off-topic: ma oggi il mio cuore piange. Il mio cane di un anno è morto avelenato dà prodotti chimici trovati nell'un bosco. Non mi scorderò mai i suoi occhio spaventati prima di endormatarsi... per l'ultima volta. Non avrei mai pensato poter piangere per un cane
Ciao Cloé, ci manchi già
Mi dispiace veramente un sacco!!
Poi non c'è di peggio che vederli soffrire...:cry::cry: La mia cagnolina di 13 anni è morta dopo una settimana di agonia e 3 interventi chirurgici... Ormai non sapevamo più dove mettere le lacrime...
Mi spiace tantissimo!!
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
ma scusa ma perchè dici questo?
non è vero.....
io di tutto quello di cui tu parli sopra, ne ho sentito parlare...Forse non tutti i giorni...ma ne ho sentito parlare...
Ma allo stesso modo NON sento parlare tutti i giorni degli animali e dei soprusi che subiscono....anche perchè senno' davvero mi sa che non basterebbe una notizia al minuto....purtroppo...:zapalott:
Sono perfettamente daccordo, però ormai l'informazione è tale da farci commuovere o arrabbiare tanto per un animale quanto per un uomo!!
A volte ci indignamo più con un padrone che prende a bastonate un cane piuttosto di un padre che picchia il figlio! Il mio ragionamento voleva essere in questo senso...
Tornando al primo intervento di Dolomia " Perché noi siamo civili, noi." già vedendo come ci comportiamo tra esseri umani si può dire di non essere civili, mentre ce ne accorgiamo di più sentendo notizia sugli animali...
 

c.matteo

Biker superis
Feedback: 1 / 0 / 0
11/12/06
401
0
Nimis (UD)
.........nel caso della corrida io tifo per il toro.....palii etc etc...se si rompono gli umani non me ne frega un caxxo, per i cavalli mi dispiace tantissimo e sarebbe ora di smetterla.....vai a rompere le balle a coccodrilli, leoni, tigri, serpenti, squali, etc e questi pensano bene di usarti come stuzzichino pre aperitivo?...FANNO BENE......e come disse Bud Spencer "io sto con gli ippopotami", macellare animali per nutrizione ok è normale "seviziarli" no, almeno per me....
GIUSTO!!!
 
D

dolomia

Ospite
Feedback: 1 / 0 / 0
Sono perfettamente daccordo, però ormai l'informazione è tale da farci commuovere o arrabbiare tanto per un animale quanto per un uomo!!
A volte ci indignamo più con un padrone che prende a bastonate un cane piuttosto di un padre che picchia il figlio! Il mio ragionamento voleva essere in questo senso...
Tornando al primo intervento di Dolomia " Perché noi siamo civili, noi." già vedendo come ci comportiamo tra esseri umani si può dire di non essere civili, mentre ce ne accorgiamo di più sentendo notizia sugli animali...
Papuz, forse hai ragione, o sicuramente la hai ed è complessa.

Ma altrettanto vero è che il bastardume che porta ad infierire sui deboli quello è. Siano animali, bambini, minoranze o donne (alcune donne..)
 
D

dolomia

Ospite
Feedback: 1 / 0 / 0
Metto io un pò di zizzania...

Non vi pare che stiamo difendendo un pò troppo gli animali, e non ci rendiamo conto che ci sono persone costrette a condizioni anche peggiori??
Poi va benissimo che i topic prendano le loro pieghe.

Quello che mi impressionava però era che una simile maniera di trattare gli animali fosse definita crudele se avviene lontano da noi, mentre se ci siamo coinvolti è addirittura occasione di pelosissima commozione.
 

Billo

Biker spectacularis
Feedback: 5 / 0 / 0
18/1/05
20.191
133
42
Nella Fucina di eroi.
Bike
1 Front race-1 Front enduro-1 BDC
Metto io un pò di zizzania...

Non vi pare che stiamo difendendo un pò troppo gli animali, e non ci rendiamo conto che ci sono persone costrette a condizioni anche peggiori??
Forse perchè al TIGGI fa più notizia un cane ingabbiato (Studio aperto a volte mi fa ridere...) che un bambino costretto a prostituirsi a 8 anni... Vero che utilizziamo la pelle di coccodrillo per i nostri bei portafogli, ma è altrettanto vero che c'è un commercio di organi umani che fa impressione...
Io non sono contro gli animali, soffro anch'io a vedere la caccia alle foche, lo sterminio delle balene, l'uccisione degli elefanti solo per rubarne le zanne ecc... ecc... Però al mondo ci sono situazioni ben peggiori che riguardano un'altra razza, che ritengo più importante: l'essere umano!!
Per me i pesi e le misure, soprattutto nei media e nella comunicazione in generale va a sfavore dell'uomo...

domanda: perchè valutare la sensibilità dell'uomo soltanto in base a ciò verso cui è rivolta?
in pratica: perchè criticare, o perlomeno riprendere, chi vede nella crudeltà verso un animale, un gesto di pura e gratuita cattiveria, come un insensibile verso problemi di diversa natura, che nessuno mette in dubbio che siano + gravi?
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
Papuz, forse hai ragione, o sicuramente la hai ed è complessa.
Ma altrettanto vero è che il bastardume che porta ad infierire sui deboli quello è. Siano animali, bambini, minoranze o donne (alcune donne..)
Non volevo di certo aver ragione!
Volevo solo ragionare sul fatto che diciamo bastardi a uomini che maltrattano animali allo stesso modo in cui diciamo bastardi a uomini che violentano bambini! Cosa che oltre a farmi rizzare i peli dalla rabbia è abbominevolmente più grave!!
Anzi, a volte i media tendono più a far leva sulla nostra commozione verso gli animali che verso gli esseri della nostra stessa specie! Avrei qualche pseudoTIGGI da chiamare in causa...

Poi va benissimo che i topic prendano le loro pieghe.
Quello che mi impressionava però era che una simile maniera di trattare gli animali fosse definita crudele se avviene lontano da noi, mentre se ci siamo coinvolti è addirittura occasione di pelosissima commozione.
Si... in effetti avevo inteso che i due pesi e due misure li intendevi tra uomini e animali! Non in riferimento alle diverse occasioni nelle quali avvengono dei brutali accanimenti sugli animali...

...comunque volevo mettere solo un pò di turbolenza alla discussione o-o... Di sicuro non volevo far dormire male Alexxangel:mrgreen::mrgreen:!!!
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
domanda: perchè valutare la sensibilità dell'uomo soltanto in base a ciò verso cui è rivolta?
in pratica: perchè criticare, o perlomeno riprendere, chi vede nella crudeltà verso un animale, un gesto di pura e gratuita cattiveria, come un insensibile verso problemi di diversa natura, che nessuno mette in dubbio che siano + gravi?
La mia critica, non voleva essere diretta alle persone sensibili alle crudeltà commesse sugli animali (io stesso faccio parte di queste persone!!), voleva solo far osservare che a volte si trattano allo stesso modo delitti contro gli animali e contro l'uomo! Cosa secondo me ingiusta...
Io spero sempre che chi è sensibile per il dolore inferto agli animali lo sia a maggior ragione ed intensità per l'uomo!! Cosa che però ultimamente non mi pare confermata...
 

alexxangel

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/5/06
9.301
0
.
La mia critica, non voleva essere diretta alle persone sensibili alle crudeltà commesse sugli animali (io stesso faccio parte di queste persone!!), voleva solo far osservare che a volte si trattano allo stesso modo delitti contro gli animali e contro l'uomo! Cosa secondo me ingiusta...
Io spero sempre che chi è sensibile per il dolore inferto agli animali lo sia a maggior ragione ed intensità per l'uomo!! Cosa che però ultimamente non mi pare confermata...

Io non ci vedo nulla di male ad essere invece più sensibili alle crudeltà verso gli animali rispetto a quelle verso gli uomini...
Io non metto sullo stesso piano gli animali e gli uomini..preferisco di gran lunga i primi....
Gli animali per loro natura non sono capaci di cattiverie gratuite o "ragionate" come invece avviene per l'uomo..
L'uomo ha sicuramente più possibilità di cavarsela rispetto ad un animale, anzi...nel 99% per cento dei casi è l'animale che si scopre di avere come principale o unico nemico l'uomo...
Purtroppo ho la brutta "abitudine" di mettermi nei panni di quelle povere bestie e di "sentire" sulla mia pelle il loro dolore...
Se riuscissimo a farlo tutti, forse ci sarebbe un' altra coscienza verso le cose..
Mi piacerebbe che tutti ci riscoprissimo per un giorno delfini costretti" a vita" in un acquario..o tigri messe in quegli zoo con spazi vitali da vergogna...o magari elefanti costretti a mettersi a due zampe per far contenti 4 "uomini" che si divertono con quello....
Tutto questo è come , per noi uomini, vivere scontando un ergastolo in galera....Vi piacerebbe?... mhh...dubito....
Io l'ho sempre detto, di essere dalla parte dei più deboli...e come tale l'uomo non rientra in questa categoria....indi per cui, poco mi frega di quel che gli accade(ovviamente discorso a parte x i bambini o persone indifese per altri motivi)...
o-o
 

sembola

Moderatur cartesiano
Feedback: 77 / 0 / 0
27/2/03
47.373
3.598
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Nel frattempo, uomini donne e bambini muoiono sotto le bombe "intelligenti" ed altri vengono sfruttati dalle "nostre" aziende nel terzo mondo.

Proprio vero, due pesi e due misure.
 

alexxangel

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/5/06
9.301
0
.
Nel frattempo, uomini donne e bambini muoiono sotto le bombe "intelligenti" ed altri vengono sfruttati dalle "nostre" aziende nel terzo mondo.

Proprio vero, due pesi e due misure.
esattamente.....e non è certo colpa degli animali....:fatti-so:
E non per questo debbono
essere trattati sempre come carne da macello o essere messi in secondo piano solo perchè "uomini" intelligenti decidono di uccidersi uno con l'altro......:zapalott:
 

G i a n

Biker perfektus
Feedback: 0 / 0 / 0
9/11/06
2.960
0
52
Jesolo (VE)
Magari sono un pò off-topic: ma oggi il mio cuore piange. Il mio cane di un anno è morto avelenato dà prodotti chimici trovati nell'un bosco. Non mi scorderò mai i suoi occhio spaventati prima di endormatarsi... per l'ultima volta. Non avrei mai pensato poter piangere per un cane

Ciao Cloé, ci manchi già
Mi spiace molto per te e per il tuo cane, immaginalo correre felice con altri animali in luoghi dove uomini e prodotti chimici non potranno mai arrivare ma il tuo pensiero si........non vergognarti mai delle lacrime, mai.....non è da questo che si misura un uomo.
 
D

dolomia

Ospite
Feedback: 0 / 0 / 0
Io non ci vedo nulla di male ad essere invece più sensibili alle crudeltà verso gli animali rispetto a quelle verso gli uomini...
(cut)
Io l'ho sempre detto, di essere dalla parte dei più deboli...e come tale l'uomo non rientra in questa categoria....indi per cui, poco mi frega di quel che gli accade(ovviamente discorso a parte x i bambini o persone indifese per altri motivi)...
o-o

Rissa, rissa! ;-)

Ale, per fortuna la tua chiusura contraddice l'esordio. Probabilmente tu, come me, consideri tutti gli animali "più deboli" rispetto all'uomo. Perché tra di loro.. i miei gatti quando insidiano lucertole e gechi, senza aver bisogno di mangiarli, rispondono ad un istinto inutile, e culturalmente noi lo definiremmo crudeltà.

Ma l'uomo vittima di crudeltà è anche quello più debole, sempre. E certo, soprattutto se parliamo di bambini, poveri, disabili, eccetera. In questo non vedo la necessità di stabilire se una crudeltà sia più o meno abominevole dell'altra.
 

Papuz

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
22/5/07
1.640
0
Eraclea - VE
Io non ci vedo nulla di male ad essere invece più sensibili alle crudeltà verso gli animali rispetto a quelle verso gli uomini...
Io non metto sullo stesso piano gli animali e gli uomini..preferisco di gran lunga i primi....
Mi dispiace molto che la pensi cosí... Abbiamo idee molto differenti, e rimango amareggiato nel sentire queste parole...

Gli animali per loro natura non sono capaci di cattiverie gratuite o "ragionate" come invece avviene per l'uomo..
Non sei mai stata graffiata da un gatto mentre lo accarezzavi:)))::))):?

L'uomo ha sicuramente più possibilità di cavarsela rispetto ad un animale, anzi...nel 99% per cento dei casi è l'animale che si scopre di avere come principale o unico nemico l'uomo...
Purtroppo ho la brutta "abitudine" di mettermi nei panni di quelle povere bestie e di "sentire" sulla mia pelle il loro dolore...
Forse non mi sono spiegato bene... Anche il peggior nemico dell´uomo é l´uomo!!! E ripeto che mi rattrista sentire persone che paragonano animali agli uomini...

Se riuscissimo a farlo tutti, forse ci sarebbe un' altra coscienza verso le cose..
Vorrei vedere se ti poni piú problemi morali nel mangiare una bistecca o nel vedere un povero maiale a 40° in un tir ammassato con altri 200 maiali, pur sapendo che dopotutto per mangiare la bistecca il maiale é stato trasportato...

Mi piacerebbe che tutti ci riscoprissimo per un giorno delfini costretti" a vita" in un acquario..o tigri messe in quegli zoo con spazi vitali da vergogna...
Hai mai visto dove dormono i cinesi nelle fabbriche?? Oppure dove stanno i minatori nelle miniere russe?? Secondo me i "poveri delfini" se la passano di gran lunga meglio!!!

o magari elefanti costretti a mettersi a due zampe per far contenti 4 "uomini" che si divertono con quello....
Hai mai visto i reportage sulla Polinesia? Dove bambini di 8 o meno anni sono costretti a subire violenze per far contenti 4 "uomini" (se cosí si possono chiamare)?

Tutto questo è come , per noi uomini, vivere scontando un ergastolo in galera....Vi piacerebbe?... mhh...dubito....
Ottimo esempio!! Ci sono piú persone che stanno scontando l´ergastolo in galere fatiscenti che delfini nelle vasche da bagno degli acquari... (Vero che se stanno scontando l´ergastolo un motivo ci sará... peró a volte non é nemmeno cosí scontato...)

Io l'ho sempre detto, di essere dalla parte dei più deboli...e come tale l'uomo non rientra in questa categoria....indi per cui, poco mi frega di quel che gli accade(ovviamente discorso a parte x i bambini o persone indifese per altri motivi)...
o-o
L´uomo, come gli animali esiste in diverse categorie, fra le quali l´uomo forte e l´uomo debole. In quest´ultima categoria ricade il 70% (o piú) della popolazione mondiale, composta da persone che devono sottostare solo al potere di pochi, analogamente agli animali nelle gabbie...
Che non te ne freghi del 70% della popolazione mondiale... beh... mi dispiace...

Con questo cosa volevo dire?? Non lo so... Ma c´ho ragione... ed i fatti mi cosano!!!

Scherzo... Naturalmente abbiamo visioni diverse su un problema molto importante, e mi dispiace giá averti fatto dormire male stanotte... Quindi, accetto anche il tuo punto di vista, vorrei peró che anche tu ragionassi sul mio...

o-oo-o
 

Billo

Biker spectacularis
Feedback: 5 / 0 / 0
18/1/05
20.191
133
42
Nella Fucina di eroi.
Bike
1 Front race-1 Front enduro-1 BDC
diciamo che c'è chi è + sensibile verso alcuni esseri viventi (non necessariamente bipedi e con l'uso della parola), chi per altri.
francamente non mi sento di colpevolizzare ne l'uno ne l'altro.
solo che sono un pò noiosi i soliti discorsi "voi pensate ai cani mentre ci son bambini che in questo momento muoiono di fame" e casomai stasera va a comprarsi una bici da 4000 euro. tutto qui.
 

 

Discussioni simili

Risposte
26
Visite
3K
dSaint
D
Risposte
11
Visite
398
Enrico
E
Risposte
36
Visite
1K
FedericoZ
F
Risposte
53
Visite
2K
meti
M
Risposte
90
Visite
2K
GIO77
G