Valconca e dintorni - ter

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

picasso70

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/07
4.686
5
Montescudo (RN)
Picasso mi chiede di partire un po' prima.......
facciamo alle 7:45 al bar Roma, attendiamo conferme.

Partecipanti (per ora):
- Picasso70
- LoryAntemx2
- Luca81
- apenseri
- dragusso

P.S.
domattina sarà giornata di test......
chi ci sarà, vedrà!
Partirò da casa alle 7.00
Passerò per Montescudo, Gesso, Bivio Sassofeltrio e scenderò a Mercatino dalla (ex) Via Valbona che arriva al Tamoil.

Se qualcuno preferisce partire alle 8.00, attenderò al Bar, non ci sono problemi.

A domani! :celopiùg:

I 2000 mt. di Picasso forse in pochi potranno completarli (me compreso);
le fuorisucite anticipate dal gruppo sono sempre possibili e facilmente percorribili quindi........ ti aspettiamo!

Va bene partenza h. 8:00 dal Bar Roma?
Lo sai che a parlare sono bravo (ma parlo perchè ho voglia di mtb)....Poi bisogna vedere sulla sella, quindi l'idea è tutta da vedere lì per lì....

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

scratera

Biker spectacularis
Feedback: 0 / 0 / 0
30/6/07
24.172
1.290
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
...tratto da

Quando la Valconca va sul Tremalzo

Venerdì sera stò smontando dal turno quando tra un mi senti e un non mi senti telefonico con glassman mi viene confermata la presenza di una nutrita schiera di Valconchiani in quel di Riva con l'intenzione di fare un classico giro:
Ponale - Pregasina - Punta Larici - Malga Palaer - Passo Rocchetta - Passo Gui - Bocca dei Fortini - Passo Bestana - Passo Nota - Passo Pra della Rosa - Passo Gatum - Bocca di Val Marza - Passo Tremalzo - Discesa dal 419 - Bocca e Passo Caset - 416 - Cima Vai - 416B - Tiarno di Sopra e di Sotto - Bezzecca - Pieve di Ledro - lago di Ledro - Molina di Ledro - Prè di Ledro - Biacesa - Via del Ponale e finalmente Rive del Garda da dove sarebbero partiti e dove ci sarenmmo trovati l'indomani alle 9
Mi alzo e preparo la mia splendida full....:omertà:...:smile::smile:
...accompagno mia figlia a scuola e alle 8 mi avvio sulla ciclabile in direzione Riva del Garda
...ore 9 o poco prima arrivo all'inizio della Ponale dove pochissimo dopo cominciano a sbucare le classiche maglie zebrate del club Valconca



.........
















...il resto delel foto le potete trovare qua 2011_10_01 Tremalzo
...dove le potete pure scaricare....o-o...un saluto a tutti belli e brutti....:omertà:
 

dragusso

Biker extra
Feedback: 0 / 0 / 0
6/9/10
721
0
san clemente
Picasso mi chiede di partire un po' prima.......
facciamo alle 7:45 al bar Roma, attendiamo conferme.

Partecipanti (per ora):
- Picasso70
- LoryAntemx2
- Luca81
- apenseri
- dragusso

P.S.
domattina sarà giornata di test......
chi ci sarà, vedrà!
Mi volevo scusare con tutti per l'assenza ingiustificata, purtroppo la giornata non è iniziata nel modo che volevo. Comunque sono uscito per un giro tranquillo e per strada ho trovato alcuni veterani delle Saline. Alla fine ho fatto un bel giro pur restando vicino casa.
 

picasso70

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/07
4.686
5
Montescudo (RN)
Mi volevo scusare con tutti per l'assenza ingiustificata, purtroppo la giornata non è iniziata nel modo che volevo. Comunque sono uscito per un giro tranquillo e per strada ho trovato alcuni veterani delle Saline. Alla fine ho fatto un bel giro pur restando vicino casa.
Oggi il giro quando doveva cominciare la salita seria si e' deciso di modificarlo e di puntare decisamente verso Villagrande. Quindi ci siamo diretti al Sentiero delle trote e poi Monte Montone con uno stupendo Jaegermeister. Coronamento della mattinata un sentiero inedito che ci ha riportati in quota per poi VOLARE verso casa visto che per quanto mi riguarda avevo esaurito la libera uscita!!! Grazie a tutti anche per l'assistenza da "box Ferrari" alla pizzicatura e a Lorenzo per la bomboletta concessa!! Domani arriverà qualche foto.
 

ispettore Derrick

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/1/10
1.653
0
ai confini del Montefeltro


Sinalunga (SI)
Gianma (primo a dx), alle prime esperienze nelle granfondo, è riuscito a portare a casa un "prestigioso" 4° posto di categoria; il suo sguardo gia' fa intendere la volonta' di fare ancora meglio nel 2012....

I due "vecchietti" invece tentano il colpaccio: Ironpist,equipaggiato per l'occasione con il famoso "motore di Cancellara" sfiora la conquista del trofeo FRW piazzandosi al 2° posto di categoria mentre Busbiker giunge al traguardo al 4° posto. Come ogni anno il percorso si è rivelato veloce,lungo e molto tecnico; è sempre un piacere ritornarci....
 

apenseri

Moderatur....... chi, io?
Feedback: 1 / 0 / 0
20/6/08
6.547
10
Valconca
Bike
R.R. 9.2 (AM)
Mercatino Conca h. 7:45:
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Picasso70"
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Luca81"
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Dragusso"
"Dragusso non viene!"
- 3, 2, 1, si parte
"OK, ora va bene"

L'aria è frizzante, il sole ancora dietro le colline, per strada non c'è nessuno, chiacchieriamo e pedaliamo tranquilli finchè Picasso, tracciatore del percorso odierno, intima: a destra!
Inizia inevitabile la salita, comprendente anche la tremenda erta di Savignano dove fatichiamo a sorpassare un'ardita vecchietta che procede a piedi.
Spiana, come inevitabilmente sempre succede, prima o poi.
Via verso valle Magnone e poi il Conventino, Beato Domenico, Ca'Vico, Montecerignone.
Raramente ho fatto tanto dislivello per raggiungere Montecerignone: Picasso tira fuori tutte le salite immaginabili e possibili.
Ora però il giro ci riserva asfalto, brecciate, di nuovo asfalto, ancora brecciate, fino a raggiungere, solo altermine ahimé, la discesa della Morte.
Mi viene l'orticaria mentre sono sul primo tratto di asfalto, mentre a destra mi vedo sfilare il Montone e Santa Rita, provo a lanciare l'amo: "sarebbe la giornata ideale per il bosco di Santa Rita"; i tre abboccano e la decisione di cambiare percorso viene sancita dal coetaneo Picasso che decreta: "da adesso a fine giro lo scettro del comando passa a te.

Smetto di fregarmi le mani e ingolosito, con la lingua fuori, punto decisamente la MTB verso il cielo, sulla ripidissima salita delle trote.
Raggiungiamo in un battibaleno Villagrande, affatto impauriti dalle fucilate sulla nostra sinistra ed affascinati da un ragazzotto che scorrazza su un fifty d'epoca, qua e là per i campi.
Prosegue senza sosta il test di Luca81, cavalcando una fiammante SJ in prova per la giornata odierna.
Saliamo ancora verso il castello di Montecopiolo ed entriamo nel parco del Monte Montone, lo percorriamo fino all'estremità opposta ed imbocchiamo il raccordo per lo Jagermeister, ormai dimenticato da Picasso, mai percorso dagli altri.

Scendiamo tra grida di giubilo, arriviamo in breve a Santa Rita e giù nel bosco, sotto una volta di frasche che ci accarezzano il casco, che ci impediscono la visuale oltre la ruota anteriore.
In un attimo siamo a Cavalcanese e scendiamo veloci verso Montecerignone su inedita discesa scelta per non ripercorrere il sentiero delle trote abituale conclusione di questo tratto.
In un attimo sostituiamo la camera posteriore di Picasso irreparabilmente pizzicata e ripartiamo.
Scendiamo in un campo arato, usciti dal maggese, siamo in un campo di erba medica e finalmente ritroviamo la carraia.
Poco dopo vedo il nostro sentiero orribilmente invaso da erbacce e rovi, sulla sinistra una comoda alternativa nel campo, sto per imboccarla, poi vedo un single-track sulla destra, ben pulito dall'evidente passaggio di molte moto, "lì un sentiero non c'è mai stato, di sicuro si ricongiungerà all'altro poco sotto" penso e senza esitare lo imbocco.
Nel momento in cui, dopo alcuni ripidi passaggi, il sentiero dovrebbe svoltare a sinistra, per portarmi là dove pensavo, trovo una brusca curva a destra, che mi allontana decisamente ed irrimediabilmente dalla mia meta.
Il sentiero è bellissimo, stretto ma filante, solo in un paio di punti qualche rovo ci infastidisce, scendiamo decisamente, ormai siamo nel greto del Conca, continuiamo in direzione OVEST, mentre dovevamo andare verso EST, ma che importa; ci troviamo davanti ad un paesaggio inaspettato e meravigliosamente bello.



Ora guida Luca, che ha egregiamente superato il test, compiendo senza problemi passaggi fino a ieri a lui improponibili.
Lo invito a svoltare a sinistra all'incrocio che ci si presenta e finalmente torniamo a pedalare verso EST.
Superiamo il fiume e si apre nel bosco una splendida carraia, ripidissima, perfettamente battuta; quando, ansimando, finalmente usciamo dal bosco ci accorgiamo di essere solo alla metà dell'ascesa che ora prosegue tracciata in un campo coltivato, dove da poche settimane è stato effettuato l'ultimo taglio di foraggio della stagione.
Continuiamo a salire e giungiamo alla strada asfaltata sfiniti, in ritardo pazzesco ma palesemente soddisfatti.
Rientriamo a Mercatino in relativa tranquillità, ci salutiamo dandoci appuntamento alla prossima domenica.

La Valconca ha conquistato il Tremalzo.
La Valconca ha conquistato Sinalunga.
La Valconca ha conquistato la Valconca.
 

luc7a

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/8/08
1.862
2
31
Mercatino Conca
Mercatino Conca h. 7:45:
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Picasso70"
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Luca81"
- 3, 2, 1, si parte!
"no, manca Dragusso"
"Dragusso non viene!"
- 3, 2, 1, si parte
"OK, ora va bene"

L'aria è frizzante, il sole ancora dietro le colline, per strada non c'è nessuno, chiacchieriamo e pedaliamo tranquilli finchè Picasso, tracciatore del percorso odierno, intima: a destra!
Inizia inevitabile la salita, comprendente anche la tremenda erta di Savignano dove fatichiamo a sorpassare un'ardita vecchietta che procede a piedi.
Spiana, come inevitabilmente sempre succede, prima o poi.
Via verso valle Magnone e poi il Conventino, Beato Domenico, Ca'Vico, Montecerignone.
Raramente ho fatto tanto dislivello per raggiungere Montecerignone: Picasso tira fuori tutte le salite immaginabili e possibili.
Ora però il giro ci riserva asfalto, brecciate, di nuovo asfalto, ancora brecciate, fino a raggiungere, solo altermine ahimé, la discesa della Morte.
Mi viene l'orticaria mentre sono sul primo tratto di asfalto, mentre a destra mi vedo sfilare il Montone e Santa Rita, provo a lanciare l'amo: "sarebbe la giornata ideale per il bosco di Santa Rita"; i tre abboccano e la decisione di cambiare percorso viene sancita dal coetaneo Picasso che decreta: "da adesso a fine giro lo scettro del comando passa a te.

Smetto di fregarmi le mani e ingolosito, con la lingua fuori, punto decisamente la MTB verso il cielo, sulla ripidissima salita delle trote.
Raggiungiamo in un battibaleno Villagrande, affatto impauriti dalle fucilate sulla nostra sinistra ed affascinati da un ragazzotto che scorrazza su un fifty d'epoca, qua e là per i campi.
Prosegue senza sosta il test di Luca81, cavalcando una fiammante SJ in prova per la giornata odierna.
Saliamo ancora verso il castello di Montecopiolo ed entriamo nel parco del Monte Montone, lo percorriamo fino all'estremità opposta ed imbocchiamo il raccordo per lo Jagermeister, ormai dimenticato da Picasso, mai percorso dagli altri.

Scendiamo tra grida di giubilo, arriviamo in breve a Santa Rita e giù nel bosco, sotto una volta di frasche che ci accarezzano il casco, che ci impediscono la visuale oltre la ruota anteriore.
In un attimo siamo a Cavalcanese e scendiamo veloci verso Montecerignone su inedita discesa scelta per non ripercorrere il sentiero delle trote abituale conclusione di questo tratto.
In un attimo sostituiamo la camera posteriore di Picasso irreparabilmente pizzicata e ripartiamo.
Scendiamo in un campo arato, usciti dal maggese, siamo in un campo di erba medica e finalmente ritroviamo la carraia.
Poco dopo vedo il nostro sentiero orribilmente invaso da erbacce e rovi, sulla sinistra una comoda alternativa nel campo, sto per imboccarla, poi vedo un single-track sulla destra, ben pulito dall'evidente passaggio di molte moto, "lì un sentiero non c'è mai stato, di sicuro si ricongiungerà all'altro poco sotto" penso e senza esitare lo imbocco.
Nel momento in cui, dopo alcuni ripidi passaggi, il sentiero dovrebbe svoltare a sinistra, per portarmi là dove pensavo, trovo una brusca curva a destra, che mi allontana decisamente ed irrimediabilmente dalla mia meta.
Il sentiero è bellissimo, stretto ma filante, solo in un paio di punti qualche rovo ci infastidisce, scendiamo decisamente, ormai siamo nel greto del Conca, continuiamo in direzione OVEST, mentre dovevamo andare verso EST, ma che importa; ci troviamo davanti ad un paesaggio inaspettato e meravigliosamente bello.



Ora guida Luca, che ha egregiamente superato il test, compiendo senza problemi passaggi fino a ieri a lui improponibili.
Lo invito a svoltare a sinistra all'incrocio che ci si presenta e finalmente torniamo a pedalare verso EST.
Superiamo il fiume e si apre nel bosco una splendida carraia, ripidissima, perfettamente battuta; quando, ansimando, finalmente usciamo dal bosco ci accorgiamo di essere solo alla metà dell'ascesa che ora prosegue tracciata in un campo coltivato, dove da poche settimane è stato effettuato l'ultimo taglio di foraggio della stagione.
Continuiamo a salire e giungiamo alla strada asfaltata sfiniti, in ritardo pazzesco ma palesemente soddisfatti.
Rientriamo a Mercatino in relativa tranquillità, ci salutiamo dandoci appuntamento alla prossima domenica.

La Valconca ha conquistato il Tremalzo.
La Valconca ha conquistato Sinalunga.
La Valconca ha conquistato la Valconca.
avete fatto il single track che ti dicevo.....
 

apenseri

Moderatur....... chi, io?
Feedback: 1 / 0 / 0
20/6/08
6.547
10
Valconca
Bike
R.R. 9.2 (AM)
avete fatto il single track che ti dicevo.....
Non ho capito se era lo stesso di cui mi parlavi,
noi comunque ne abbiamo percorso solo una parte,
siamo scesi dal versante di Villagrande, attraversato il fiume e risaliti fino all'asfaltata, un chilometro a valle del Gabbiano.
 

picasso70

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/07
4.686
5
Montescudo (RN)
Il racconto della mattinata appena trascorsa in alta Valconca è già stato magistralmente pubblicato, quindi non mi resta che postare qualche immagine a giusto "coronamento" della bella passeggiata insieme.





 

picasso70

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/07
4.686
5
Montescudo (RN)
Scusate l' O.T. ma ci tenevo a pubblicare la notizia fresca della conquista del Prestigio 2011 a squadre da parte dei miei compagni Sbubbikers ieri a Sinalunga. Una cavalcata durata 8 mesi durante i quali 14 Sbubbikers (in 4 hanno partecipato a tutte le prove!!) hanno portato a casa il loro personalissimo titolo di prestigioso oltre ad aver messo mattoni su mattoni per il titolo collettivo.
Un grazie a tutti!!! :celopiùg:



 

luc7a

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/8/08
1.862
2
31
Mercatino Conca
Non ho capito se era lo stesso di cui mi parlavi,
noi comunque ne abbiamo percorso solo una parte,
siamo scesi dal versante di Villagrande, attraversato il fiume e risaliti fino all'asfaltata, un chilometro a valle del Gabbiano.
a ok....una parte e quello che ti dicevo, la seconda parte e ancora piu bella, c'e un passaggio poi su un vecchio ponte che e una cosa spettacolare, pero a tratti era invaso dai rovi......ed arriva praticamente fino a Montecerignone
 

picasso70

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/10/07
4.686
5
Montescudo (RN)
Domani esco a fare un giro c'e' nessuno.......mattina o pomeriggio e indifferente......
Io ci sarei :cucù: però non posso partire prima delle 16.45 da Montescudo, vedi tu, non ti fare problemi. Altrimenti giovedì ho un giorno di permesso per una visita che avrò al pomeriggio, quindi fino alle 15.00 sono disponibile.
 

glassman

Biker grossissimus
Feedback: 0 / 0 / 0
10/4/09
5.034
3
Riccione
Bike
trek pro caliber
...vedo che siete riusciti a tornare....:omertà:....:smile::smile:
...con tutte le bici intatte?????.........:medita:

Quando la Valconca va sul Tremalzo

....alla prosima....o-o...
ciao Scrat,
dai sorrisi stampati in volto, nonostante l'inteminabile salita del Tremalzo, avrai capito che dire "ci è piaciuto", sia molto molto riduttivo.
la giornata ha riservato ancora moltissime emozioni e sorprese, oltre al carro rotto di Andre, arrivati a Rimini (ancora me la rido mentre scrivo....) davanti casa sua i Carabinieri hanno fermato uno dei nostri:omertà: che ha avuto il suo da fare per spiegare la strana situazione a quell'ora tarda :smile:(per riservatezza non dico chi era....:spetteguless:) poi Lui....se vorrà....parlerà :smile:

oggi mi stanno facendo pagare anche gli interessi del sabato lavorativo che ho saltato, prendo qualche scatto al volo e lo carico qui
http://fotoalbum.mtb-forum.it/showalbum.php?id=2609
poi, per non intasare Valconca, appena riesco a respirare metto altre foto e due parole sul topic preposto.
intanto dico GRAZIE ma veramente GRAZIE a tutti.
a chi non c'era invece dico NO PROBLEM....lo rifaremo, siamo rimasti talmente entusiasti che penso diventerà una meta fissa.
:prost::prost::prost:
 

Barto

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
24/6/06
3.994
34
Vicino al mare
Bike
old school
Un saluto agli amici "zebrati" e alla guida locale :hahaha: biammortizzata:celopiùg:
Complimenti per la trasferta ben riuscita e baciata da un bel sole!

Bravi :prost:
 

 

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Discussioni simili

Risposte
5K
Visite
272K
apenseri
A
Risposte
5K
Visite
225K
apenseri
A