Vallese: Grande anello di Belalp (Briga)

ronzinante

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
Intro: Forse non e' una novita', tracce gps potrebbero esistere su siti svizzeri. Tuttavia non mi pare un giro molto conosciuto, ed e' un peccato!

Descrizione: si parte da Naters, seguendo la carrozzabile che dal centro citta' porta a Blatten. Raggiunta Blatten proseguire lungo la strada, dopo un paio di tornanti, giunti ad un bivio, prendere a sinistra. La strada e' stretta, asfaltata, e guadagna quota rapidamente. Si sale con qualche tornante, passando diverse volte sotto i cavi della funivia che da Blatten sale a Belalp. Presso un alpeggio l'asfalto lascia il posto alla terra battuta, restando perfettamente ciclabile, ma un po' piu' faticosa. Un paio di dure rampe, fortunatamente molto brevi, anticipano l'arrivo a Ball. Proseguire a destra verso Belalp, seguendo la comoda stradina fino al suo termine in prossimita' dell'Hotel Belalp. Da qui si puo' apprezzare la vista sul ghiacciaio dell'Aletsch, che seppur limitata rispetto a quanto offerto da Platta (Marjelensee), e' molto suggestiva. Tornare a ritroso a Ball, e seguire le indicazioni per Nessel. La strada lascia il posto ad un sentiero, che dopo aver attraversato un ruscello, tende a salire dolcemente verso sud. Il single track ha elevata ciclabilita', seppur qualche passaggio e' giocoforza farlo a piedi. Giunti a Nessel portarsi accanto alla chiesetta. Da qui inizia la lunga e splendida discesa verso Birgisch, alcuni tratti ripidi e sconnessi richiedono cautela, ma la maggior parte del percorso non e' difficile. Affidarsi alle indicazioni per escursionisti, che permettono di evitare la pista forestale che sale da Birgisch, restando sempre su sentiero ciclabile.
Giunti a Birgisch seguire la strada principale verso sinistra (si puo' evitare parte dell'asfalto sfruttando le indicazioni escursionistiche) fino alla localita' Schluocht, dove, sulla destra della strada, ha inizio la mulattiera che riporta direttamente al centro di Naters. La mulattiera non e' difficile, ma ha fondo a tratti non banale con rischio di impuntamenti.

Note: Chi non vuol faticare puo' sfruttare la funivia che sale a Belalp. La zona e' ricca di possibilita' per discese alternative.

Commento: Classica bella gita vallesana, c'e' proprio tutto, lunga salita, single-track con bisse accanto, discesa lunga e divertente ... non si puo' non farla!!
Assolutamente da non ignorare la deviazione all'Hotel Belalp! Vi perdereste un bel panorama! Sulle mappe: in blu l'andata, in rosso il ritorno.

WD-40, amico o nemico della bici?
 

Allegati

  • Like
Reactions: Happykiller

ronzinante

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
Blatten salendo verso Belalp (30).
Rampa finale prima di Ball, sullo sfondo Belalp (31).
Chiesetta vicino Hotel Belalp, sullo sfondo il ghiacciaio dell'Aletsch (36).
Single Track Verso Nessel (42)
Foto riassuntiva del traversone da Belalp, poco prima di Nessel (44).
 

Allegati