[Video] Batosta alla Enduro World Series di Les 2 Alpes

ecox

Biker assatanatus
Feedback: 5 / 0 / 0
18/11/09
3.017
5
mah effettivamente al momento mi sembra che l'enduro abbia un problema di identità ed effettivamente dovendo rappresentare la mtb a 360 gradi , non è difficile capire il perchè.
Forse è anche la ragione di tutti questi formati. Nel senso che ognuno la intende a modo suo. Col tempo si standardizzerà.
Detto questo almeno per quello che ho visto ci andrei piano a definirlo un tracciato Dh. Ho sempre in mente la val di Sole... comunque qualcuno che a fine gara ne faceva dei pezzi con la bici da enduro c'era... Ma the Hell non perdona!
sì certo, ma tolta la Val di Sole mi dice che differenza c'è ad esempio con il sud africa per fare un esempio?

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

docktormura

Biker serius
Feedback: 17 / 3 / 0
27/11/08
282
0
Recco
In pratica se eri francese, qualsiasi cosa era concessa???
Questo formato sembra una via di mezzo tra enduro e dh....
Xcio FREE RIDE????
Non è che vogliono rilanciare quel settore?
 

giorgiocat

Biker tremendus
Feedback: 8 / 0 / 0
13/8/07
1.179
141
bologna
Bike
forse troppe ma ci sono affezionato
sì certo, ma tolta la Val di Sole mi dice che differenza c'è ad esempio con il sud africa per fare un esempio?
Purtroppo dal vivo, della world cup, ho visto solo quello della Val di Sole e per me rappresenta il modello di tracciato,e quindi di quello parlo. Ma è vero che alla fine in molti la considerano l'unica vera pista dh della world cup. E l'hanno anche tolta dal calendario...:ueh:
Per me downhill significa discesa ma anche scassato e parecchio.
Gare con drittoni lisci anche molto pendenti che senso hanno?
Lo stesso discorso vale, in maniera diversa, per l'enduro. Cioè è anche giusto che ci siano dei pezzi molto veloci e lisci, ma non deve essere l'essenza. IMHO
 

muoversi

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
17/7/09
482
0
verona
Comunque sei un GRANDE, quando si ha la lucidità di capire dove si e carenti non si può che migliore !!!
 

cit

Biker tremendus
Feedback: 1 / 0 / 0
Per dovere di cronaca va detto che 2alpes non e' piaciuto nemmeno ai francesi!

http://www.endurotribe.com/2013/07/enduro-world-series-2013-aux-2-alpes-nos-avis-et-portfolio/#toparticle

A mio avviso l' enduro deve trovare il giusto equilibrio tra la formula francese e quella italiana, soprattutto per gli amatori, i master.
Ma parlando di EWS forse i problemi degli amatori sono un po' OT. Per farla breve sono dell' idea che 50km a ritmo di granfondo con zaino, protezioni etc. non siano ne enduro, ne xc, ma massacro. Quanto alle PS bisogna vedere cosa offre morfologicamente il territorio. Percio' ben vengano PS piu' discesistiche o piu' pedalate. Anche perche' e' ovvio che i piu' forti nell' enduro sono sempre gli stessi!

Tornando alla gara, l' episodio piu' eclatante di taglio (dovuto anche allo scarso, pessimo "balisage") e' quello di Barel, tant' e' che e' stato anche penalizzato. Quanto al problema dei C.O., anche leggendo l' articolo su DIRT, mica l' ho capito.

Un enorme in bocca al lupo ad Alex e agli altri della nostra brigata per la prossima tappa.
 

LuBlu_17

Biker serius
Feedback: 5 / 0 / 0
10/3/12
272
0
Genova
i primi di Punta Ala sono stati i primi anche nelle due altre prove...cambia il formato ma davanti ci sono sempre gli stessi. Non credo sia una questione di format, ma di qualità tecniche, fisiche e di squadra, avere un team internazionale ti permette di crescer e di avere i materiale al top per competere, in Italia ancora questo non c'è.
Quoto in pieno. Può non piacere il formato, ma i primi sono obiettivamente di un'altra categoria.
 

tOriO

Biker serius
Feedback: 2 / 0 / 0
29/11/07
216
0
Neuchâtel/Mendrisio CH
Forza! Complimenti per i traguardi già raggiunti, riposare e tornare più forti! È così che funziona non mi sembra ci sia ragione per parlare di batosta, il livello è stellare.
 

Manuelo76

Biker novus
Feedback: 9 / 0 / 0
3/9/12
11
0
Parma
Bike
evil following
Senza nulla togliere ai vincitori, io l'enduro lo concepisco diversamente, piano piano sta diventando l'ennesima disciplina gravity, MA NON LO E'!!
Gli impianti di risalita a parer mio non dovrebbero proprio esistere...finirà che andando avanti così ci sarà solo XC e DH...
se si sta tentando di giustificare la disfatta italiana dando la colpa al format, io non sono d'accordo. Il format in questione a me non piace, preferisco quello all'italiana, ma di fatto a vincere sono sempre quelli che erano davanti anche in italia..
Quoto in pieno. Può non piacere il formato, ma i primi sono obiettivamente di un'altra categoria.
Scusate ma non penso che i nostri venissero giù con delle grazzielle....concordo che i primi son sempre i soliti.....ma vorrà dire qualcosa......
 

MasterOfSilence

Biker serius
Feedback: 19 / 0 / 0
30/8/09
263
22
Campo Ligure
Bel
se si sta tentando di giustificare la disfatta italiana dando la colpa al format, io non sono d'accordo. Il format in questione a me non piace, preferisco quello all'italiana, ma di fatto a vincere sono sempre quelli che erano davanti anche in italia..
Penso che qui nessuno stia tentando di giustificare il pessimo risultato italiano dando la colpa al format. Infatti ho iniziato il mio post dicendo "senza nulla togliere ai vincitori". Il punto qui è un altro, ammiro il gesto di Alex Lupato nell autocritica, quasi come a chiedere scusa agli italiani che, come me, seguono questo sport e sperano in una vittoria di un loro connazionale, ma il punto è che a mio avviso, stanno indirizzando questa disciplina verso un futuro che, per natura, non gli appartiene. L enduro è una filosofia che si discosta nettamente sia dalle marathon sia dal downhill, e il bello è proprio che attinge caratteristiche da entrambe le discipline mantenendo però una sua precisa identità.
Usare un impianto di risalita piuttosto che raidare percorsi da discesa non dovrebbe proprio esistere. Detto questo, onore ai vincitori, ma un bel vaffanculo agli organizzatori che stanno vendendo questo sport allo spettacolo che paga bene... Invece che donarlo ad un pubblico di nicchia che saprebbe apprezzarlo al meglio!
 

anacron

Biker serius
Feedback: 5 / 0 / 0
24/5/10
175
0
Torino
Concordo con chi pensa che le gare di enduro dovrebbero essere più pedalate, altrimenti facciamo si che gli atleti si presentino direttamente con un bel motone, tipo "tenerè" o "multistrada". Con benzina a carico. Così eliminiamo le risalite meccanizzate e la chiudiamo qui.

Seguo questo tipo di gare da profano (quindi non vogliatemene) e anche se non ho le capacità tecniche di questi atleti mi sento comunque più vicino a loro che ad un downhiller. Se non altro questi guidano bici che riesco a portare (principalmente in spalla.. ma sto migliorando :-))

Ho notato che che lunga, corta, pedalata, fisica, lenta o veloce che sia la gara. la parte alta della classifica riporta sempre i soliti nomi. Ed è così anche per la copertura mediatica. Indipendentemente se maschi o femmine sembra che esistano solo atleti francesi, inglesi e qualche americano (ed è tutto dire). Ma fusse che fusse che quelli "a sbagliare qualcosa" siamo proprio noi.


PS: non è una critca ad Alex ne agli atleti italiani. E' solo che gli altri vincono e sta cosa mi fa rosicare.
 

LuBlu_17

Biker serius
Feedback: 5 / 0 / 0
10/3/12
272
0
Genova
Scusate ma non penso che i nostri venissero giù con delle grazzielle....concordo che i primi son sempre i soliti.....ma vorrà dire qualcosa......
Appunto! Se i primi sono sempre gli stessi significa che al momento sono superiori, mica è una vergogna ammetterlo.
 

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
34.986
4.884
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Intervista Brian Lopes: http://www.pinkbike.com/news/Interview-Brian-Lopes-2013.html

Due righe di commento sulla SE italiana che la dicono lunga (la penso allo stesso modo).

You recently competed in the first Enduro World Series event. How was that experience?
For the most part it was a good experience. Like all new organizations and events there will be some issues. I think there are still a number of rules and guidelines that need to be worked out, but hopefully in a couple of years these events will be a bit more fair and the vision of what enduro racing is will be more clear to everyone.

Was it easier or tougher than you expected?
I would say in some ways it was easier than I expected and in some ways it was tougher. The competition was very high. The rain made some of the tracks very tough. And the fact that people got to practice for a month and use shuttles to get a large number of runs in prior to the event, made it tough to dial in courses to the degree that some had them memorized. What was easier than I expected was the amount of time you had to transfer from stage to stage. When you've got riders walking up hills and still being able to make it to their start times with plenty of spare time, this seems a bit excessive.
 

Nox24

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
7/6/12
38
0
Ornago
ho sempre immaginato che l'enduro fosse un po' la versione agonistica dell' all mountain, invece vedo che le gare sono sempre più orientate alla discesa, scassata o liscia che sia... in una disciplina completa come dovrebbe essere questa le salite dovrebbero contare quanto le discese. IMHO ovviamente