Gare XC World Cup La Bresse: Kerschbarmer secondo dietro Schurter

kristianscott

Biker superis
Feedback: 16 / 0 / 0
23/9/13
329
11
Sovodnje->Savogna (GO)
Bike
sc bronson
bravo anche Braidot che è sempre in classifica nei primi 15.
Bravi entrambi i Braidot
bravo anche Braidot che è sempre in classifica nei primi 15.
Bravi entrambi i Twins, Daniele 12 finale (10 in canada) mentre Luca solo 29 per problemi tecnici della bici (5 in canada). Bravissimo Kerscbaumer invece che ne ha tanta di gamba, nelle ultime 3 gare sembrerebbe pure più di n1no!

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

gabren

Biker serius
Feedback: 30 / 0 / 0
18/12/08
105
15
49
trento
Bike
cube 29 gtc sl Custom (un cancello)
Da modesto, ma perseverante master, che fa xco, perdere pochi secondi in discesa e dover inseguire in salita, e al limite della soglia anaerobica, è molto stressante e dopo 80' la fatica si fa sentire. Se si può non si cede mai nulla in nessun caso, salvo chi è davanti è molto più debole in salita, allora si evitano inutili rischi, ma nel caso di schurter ogni secondo lasciato è perso.
Inoltre Kersch dovrebbe anche cercare di partire meglio, perché è vero che recupera da paura, però, non perdere 40'' in partenza aiuta. I secondi persi non sono solo una questione di distacco, ma di atleti che si frappongono, che obbligano a tenere il loro ritmo, e a continui cambi. Non sono proprio dettagli per quello che potrebbe finalmente diventare il rivale e l'erede di schurter.
Ovviamente queste cose Kerschbaumer e chi lo prepara le sa molto meglio di me, ma si fa per parlare, non per insegnare nulla a nessuno.
A me però pareva che non fosse propriamente in prima fila, infatti sono andato a rivedere la registrazione e parte ancora in seconda. Quindi è vero che dovrà migliorare le partenze, ma parte del problema è anche la posizione; spero che dopo questi continui risultati che sta facendo la griglia di partenza prima o poi sarà migliore, anche se ignoro come venga decisa questa cosa.
Le prime 16 posizioni (se non sbaglio) sono decise dallo Short track del venerdì, quindi rischi di vedere anche gente poco conosciuta in prima fila come successo ieri.
 

Lerio16

Biker superis
Feedback: 6 / 0 / 0
7/10/11
425
93
Cavaglio San Donnino
Ho notato che le donne sono un po' più scaltre degli uomini nelle scelte tecniche, quasi tutte col telescopico e infatti le migliori scendevano in sella in punti dove molti uomini, anche top, scendevano a piedi o rischiavano la caduta ad ogni giro.
 

D-Lock

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
13/1/07
3.770
1.867
44
Varese
Bike
MangoTower!
Le prime 16 posizioni (se non sbaglio) sono decise dallo Short track del venerdì, quindi rischi di vedere anche gente poco conosciuta in prima fila come successo ieri.
Ah ecco. Se fosse, potrei capire la volontà di promuovere la gara sprint obbligando in questo modo tutti a prendervi parte, ma spero ci sia anche in minimo di protezione per i top, perché Gerry non mi pare adatto alle gare sprint... Comunque, tutti a tifare lui tra due settimane!
 

D-Lock

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
13/1/07
3.770
1.867
44
Varese
Bike
MangoTower!
Ho notato che le donne sono un po' più scaltre degli uomini nelle scelte tecniche, quasi tutte col telescopico e infatti le migliori scendevano in sella in punti dove molti uomini, anche top, scendevano a piedi o rischiavano la caduta ad ogni giro.
Abbiamo visto la stessa gara??? La Langvad per dirne una in discesa era oscena, ed era l'unica a usare il dropper... a memoria Neff full/notele, Batty front/notele.
 

iaco70

Biker grossissimus
Feedback: 5 / 0 / 1
4/2/09
5.710
347
Gradisca d'Isonzo
Bike
Scott Scale RC 900 Ultimate 2017
Ho notato che le donne sono un po' più scaltre degli uomini nelle scelte tecniche, quasi tutte col telescopico e infatti le migliori scendevano in sella in punti dove molti uomini, anche top, scendevano a piedi o rischiavano la caduta ad ogni giro.
lo usano perchè sono molto meno scaltre e tecniche degli uomini.
Poi io gli uomini li ho visti fare solo un tratto a piedi ed era in salita... e se ti riferisci a quella curva secca a sinistra dopo il successivo tratto in discesa dove MVDP scendeva alcune volte a piedi (Nino non l'ha mai fatto), questo era perchè lui da miglior ciclocrossista del mondo qual'è sa che così perdeva meno tempo che a farla in sella col rischio di impuntarsi.
 

iaco70

Biker grossissimus
Feedback: 5 / 0 / 1
4/2/09
5.710
347
Gradisca d'Isonzo
Bike
Scott Scale RC 900 Ultimate 2017
Ah ecco. Se fosse, potrei capire la volontà di promuovere la gara sprint obbligando in questo modo tutti a prendervi parte, ma spero ci sia anche in minimo di protezione per i top, perché Gerry non mi pare adatto alle gare sprint... Comunque, tutti a tifare lui tra due settimane!
non vorrei sbagliarmi, ma alla gara sprint partecipano solo i primi 40 della classifica o del ranking UCI.
 

gigiooo

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/11/16
171
23
Abbiamo visto la stessa gara??? La Langvad per dirne una in discesa era oscena, ed era l'unica a usare il dropper... a memoria Neff full/notele, Batty front/notele.
La Neff montava il telescopico, l'unica "old school" tra le prime era Emily Batty con front senza telescopico, che nonostante tutto in discesa teneva tranquillamente il passo della svizzera, purtroppo la riprendevano inesorabilmente in salita, altrimenti avrebbe vinto la sua prima gara in Coppa
 

AleEND

Biker superis
Feedback: 1 / 0 / 0
9/4/18
405
202
Casa
Bike
MTB
La Neff montava il telescopico, l'unica "old school" tra le prime era Emily Batty con front senza telescopico, che nonostante tutto in discesa teneva tranquillamente il passo della svizzera, purtroppo la riprendevano inesorabilmente in salita, altrimenti avrebbe vinto la sua prima gara in Coppa
In discesa teneva tranquillamente il passo? A me non sembrava... soprattutto nel pezzo con il rock garden, i tronchi e i salti!
 
  • Like
Reactions: pavlinko80

Leonets

Biker poeticus
Feedback: 19 / 0 / 3
16/7/05
3.998
99
47
Firenze
Bike
Cannondale
altra grandissima gara di Kersch, se avesse avuto inconveniente gli dava 2 minuti
 

pavlinko80

Biker grossissimus
Feedback: 18 / 1 / 0
7/1/14
5.285
1.263
Bike
Tante
la batty ha fatto la gara con una trek procaliber front, rischiando di spiaccicarsi al suolo almeno due volte, il piu clamoroso quando era davanti alla neff, è rimasta in piedi per miracolo, la neff giustamente aveva una full con telescopico, scelta piu che azzeccata, in un tracciato con tratti tecnici artificiali con rock garden , drop , e tronchi insidiosi
 

windbike

Biker assatanatus
Feedback: 24 / 0 / 0
29/7/08
3.062
325
lazio
Bike
rockrider xc100s
comunuqe non sarebbe male se la langvad e mvdp facessero un bel corso di guida, magari con un istruttore di dh....perche ormai i tracciati sono questi e perdere tutto quel tempo in discesa non e' consigliabile.....non parliamo poi dello scendere e fare centinaia di metri con la bici a spalle....non se po' vedeeeee
 

SilviBike

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
19/9/12
256
8
silvi
Bike
De Vinci Spartan / GT Zaskar
eh sì, senza il secondo inconveniente se stava lì il sesto giro credo che all'ultimo sul salitone poteva attaccare e passare Nino che in salita va meno di lui.
Comunque se mantiene sta forma, al mondiale quest'anno ci sono ottime possibilità per l'Italia.
Speriamo :D