,

330 BIKE STORES ONLINE nel mondo: la lista - 62 votati!!

Discussione in 'L'angolo della verità' iniziata da TheGambler David, 3/3/04.

  1. TheGambler David

    TheGambler David Biker velocissimus

    Registrato:
    21/8/03
    Messaggi:
    2.395
    Questa è una lista che pian piano ho composto che raccoglie tutti i negozi che vendono online, che abbiano un modulo ordinazione automatizzato (carrello-con calcolo automatico totale e spedizione ecc.) e che spediscono anche o solo in Italia.

    Se reputate interessante ed utile questo topic potete ringraziarmi dandomi una reputazione positiva premendo la bilancina in basso, alla sinistra della mia firma! Grazie




    RISPONDERE A QUESTO TOPIC SOLO IN CASO DI:
    1 Segnalazione NUOVI NEGOZI trovati
    2 Segnalazione NEGOZI NON PIU' RAGGIUNGIBILI O DOPPIONI da cancellare dalla lista
    3 VOTI per i negozi


    Non sono ammessi messaggi che riguardano questioni doganali, tentativi di eludere la tassa doganale e simili.


    Qualunque messaggio dove vogliate raccontare la vostra esperienza con un dato negozio o per chiedere dove trovare questo o quello, come comprare su un sito e via dicendo, scrivetelo, magari aprendo un nuovo topic, in QUESTA SEZIONE












    Prima dell'indirizzo del negozio potete trovare queste lettere:
    B: BMX
    C: Citybike, Cruiser e Chopper e/o bici per bimbi
    M: MountainBike
    S: Stradale
    ... con carattere maiuscolo se la fornitura è buona e comprende componenti di ricambio e minuscolo nel caso di presenza di pochi articoli.
    inoltre per i negozi più interessanti, fatti meglio e/o con presenza in catalogo di prodotti particolari e ricercati trovate questo simbolo: [​IMG]




    Vicino il link dei negozi che abbiam già provato ci sono
    quattro voti che vanno da un minimo di 1 a un massimo di 10:
    il 1° per Economicità
    il 2° per la Professionalità
    il 3° per la Celerità
    il 4° per la Fornitura

    Se avete da aggiungere o da proporre di modificare
    dei voti ben venga!







    Europe:

    IT: (46 negozi)
    Due extra:
    http://www.bestwebbuys.com/bikes/index.html
    http://www.qbike.com/

    Comparano i prezzi fra alcuni dei negozi americani.​



    Avete distrutto il forcellino del vostro telaio e non riuescite a trovarlo? Qui vendono solo forcellini:
    www.derailleurhanger.com

    In quest'altro anche leve freno di ricambio oltre ai forcellini:
    www.decisivemachine.com

    Accessori per freni a disco quali pasticche, dischi e adattatori pinze:
    www.discobrakes.com

    Qui invece hanno bash guard, adattatori e piccole parti varie oltre ai soliti forcellini:
    www.pilo.co.il

    Se invece avete bisogno di cuscinetti di ricambio vari:
    www.vxb.com

    Se invece, ancora, avete bisogno di Paraolio e guarnizioni x forcelle e cuscinetti:
    www.enduroforkseals.com

    Per chi avesse bisogno di Professionisti esclusivamente della costruzione di ruote complete ecco:
    www.whizz-wheels.de

    Specializzato nella viteria in Titanio per i biker:
    www.tibolts.co.uk

    E qui degli altri specialisti in costruzione di ruote:
    www.weinert.it

    Inoltre, per i freerider che potrebbero essere interessati alla linea militare di Camelbak:
    www.camelbak-shop.de

    Specializzato in Cardiofrequenzimetri:
    www.tutto-cardio.it

    Qui ricambi per forcelle:
    www.forksparts.com
    E9 P9 C9 NUOVO VOTO!!! :cucù:


    Piccola Guida con esempio:

    Quanto andrò a pagare?

    se acquistate in Italia come nel resto dell'unione europea pagherete semplicemente ciò che vedrete al momento dell'ordine, ovvero il prezzo dei prodotti scelti, la spedizione e l'iva che in europa è di norma sempre inclusa nei prezzi visualizzati.
    Facciamo anche presente che nonostante la moneta diversa, la Gran Bretagna fa parte dell'unione europea e l'unica differenza con gli altri paesi sarà che pagate in sterline anzichè euro.

    Che spese comporta il dover pagare con moneta diversa dall'euro? Sia che pagherete con carta di credito, sia che con bonifico ecc. la banca prenderà delle commissioni per il cambio di moneta. Ad esempio pagando con carta di credito vedrete sottrarvi circa l'1% in più di quanto avevate calcolato con il valore di cambio che vi dava la banca europea.

    E se invece compriamo fuori dalla comunità europea? Quali differenze?
    La differenza sostanziale è che il prezzo che vedete di norma non comprende le tasse (la nostra IVA).
    Quando il vostro pacco arriverà in Italia dovrà passare in dogana, dove oltre l'IVA del 20% sarà aggiunto anche un dazio che nel caso di componenti e accessori per biciclette è del 4.7% (il codice nomenclatura doganale utilizzato è solitamente l'8714 9990 11 anche se sarebbe più appropriato l'8714 9990 89) e per le bici complete invece è del 14% (codice nomenclatura 8712 0030 00).
    L'iva va aggiunta anche al dazio, ovvero, va calcolata sul totale fra importo iniziale e dazio.
    Inoltre chiariamo che iva e dazio saranno applicati anche sulle spese di trasporto.
    C'è poi un diritto di agenzia che dovrete pagare a chi si è occupato dello sdoganamento, diritto che ha un costo che va dai 5,50 ai 20 euro circa.

    Se l'importo totale, comprensivo di spedizione, non supera i 22 euro non è dovuto alcunché.
    Se il valore della merce sommato ai costi spedizione è superiore a 22 euro ma il valore della merce è inferiore a 150 euro si dovrà pagare solo l'iva: il 20%. Nessun dazio.
    Se il valore della merce supera i 150 euro si dovrà pagare sia l'iva che il dazio.

    Per maggiori informazioni riguardo i codici doganali:
    http://aidaonline.agenziadogane.it/NSITaricInternetWA/TaricServlet

    I tempi di sdoganamento possono diventare molto alti se il venditore non indica bene e con precisione tutti i dati ovvero la "customs declaration"
    Quantità, descrizione dettagliata del contenuto, valore merce, e-mail e numero di telefono del destinatario DEVONO essere chiaramente indicati sul pacco.

    Altamente sconsigliato apporre la dicitura "gift" (che molti sognano serva a non pagare la dogana) ed altrettanto sconsigliabile è dichiarare un valore 0 (rifiutato in dogana) o inverosimile. Il risultato sarà semplicemente aspettare di più perché inevitabilmente si faranno verifiche e indagini particolari per la spedizione che diventa così "sospetta".



    qui un link ad un servizio di conversione valute:
    CONVERTITORE


    Facciamo un esempio di un ordine dagli USA ponendo il caso che il cambio sia al momento a 1US$=0,80€:


    Compro una forcella dal costo di 650 dollari e la spedizione ammonta a 60$, per un totale di 710 dollari.
    Pago con la mia carta di credito e invece di pagare 568 euro come da cambio pagherò qualcosa tipo 574 euro.
    Poi la merce arriva in Italia e l'agenzia "X" si occupa dello sdoganamento.
    Mi vengono applicati dazio ed iva, il cambio che applicheranno diciamo che è un po' "a piacere loro" ma diciamo che sarà lo stesso che era per il pagamento.

    Quindi ai 574 euro aggiungiamo prima 27 euro di dazio (4,7%) ed otteniamo un totale di 601 euro.
    Ora c'è da aggiungere il 20% di iva che su 601€ ammonta a 120.20 euro, il totale sale quindi ora a 721.20 euro.
    Mancano ora solo i diritti di agenzia che stimiamo essere mediamente 11 euro.
    Abbiamo così pagato in totale 732.20 euro partendo dai 710 dollari (574€) senza tasse.

    Volendo quindi riassumere semplicisticamente e approssimativamente, bisogna aggiungere il 27,5% su una cifra simile e per avere un'idea a vista d'occhio dei prezzi, nel caso del dollaro statunitense, si può leggere i dollari come fossero euro.



    Piccola nota: il nostro sport è tassato maggiormente a tutti gli altri. Le attrezzature per gli altri sport hanno un dazio del 2,7%! In pratica i nostri non vengono tassati come attrezzi sportivi ma come mezzi di trasporto e relativi accessori o componenti.
     
    • Mi piace Mi piace x 74
  2. pescecane

    pescecane Biker grossissimus

    Registrato:
    4/11/02
    Messaggi:
    5.821
    ....x la bike completa il dazio è del 15% :shock: ...
     
  3. riccardosl45

    riccardosl45 Biker assatanatus

    Registrato:
    20/10/03
    Messaggi:
    3.124
    nessuno sa dirmi qualcosa dei negozi on line italiani? tipo la breve classifica fatta prima molto utile.... :-?
     
  4. gus

    gus Biker infernalis

    Registrato:
    8/9/03
    Messaggi:
    1.965
  5. TheGambler David

    TheGambler David Biker velocissimus

    Registrato:
    21/8/03
    Messaggi:
    2.395
  6. TheGambler David

    TheGambler David Biker velocissimus

    Registrato:
    21/8/03
    Messaggi:
    2.395
  7. TheGambler David

    TheGambler David Biker velocissimus

    Registrato:
    21/8/03
    Messaggi:
    2.395
  8. riccardosl45

    riccardosl45 Biker assatanatus

    Registrato:
    20/10/03
    Messaggi:
    3.124
    si puo comprare in contrassegno anche su quelli non italiani? o ci vuole la card?
     
  9. TheGambler David

    TheGambler David Biker velocissimus

    Registrato:
    21/8/03
    Messaggi:
    2.395
    Se portano la dicitura cash on delivery o qualcosa di simile si, i 3 di cui ho parlato sopra tutti in contrassegno li abbiam pagati
     
  10. gus

    gus Biker infernalis

    Registrato:
    8/9/03
    Messaggi:
    1.965
    http://www.agenziadogane.it/index.htm vai al menu TARIC: però il funzionamento non l'ho trovato per niente intuitivo :-o
     
Bozza salvata Bozza eliminata
Sto caricando...

Condividi questa Pagina