Abbassare / Alzare La Sella

campza

Biker novus
26/7/16
7
0
Crema CR
Ciao a tutti,

Sono nuovo nel mondo delle ruote larghe, ho una Superfly 7 solo da gennaio, ma mi piace una cifra andarci.

Fino a poco tempo fa' facevo sentieri per lo più pianeggianti, al massimo dei sali scendi da argini di fiume... abito in una zona di pianura.

Domenica ho fatto il mio primo giro i collina, sui colli Bergamaschi appena dietro Bergamo.

Mi sono reso conto che ho la sella troppo alta per certi percorsi, ma l'hanno regolata in negozio ( mi fido di loro ) probabilmente perché non sapevano andassi a fare discese manovriere....

Vi volevo chiedere un consiglio:
1. Ha senso che per le prime volte, mi prendo su una brugola e abbasso la sella prima della discesa ? Oppure è una cazzata ?
2. Mi prendo un collarino senza brugola, con la leva ? E' sicuro ? Mica mi si apra intanto che scendo ... se mi hanno messo la brugola ci sarà un motivo ?
3. Esistono dei reggisella telescopici economici oppure meglio aspettare e prenderlo di qualità poi ?

Grazie a tutti in anticipo e scusatemi se sembrano banalità.

Ciao
Stefano
 

 

Aracno_J

Biker serius
31/5/13
151
6
Lugano
www.swisspets.com
Ciao, l idea del provare ad alzarla e abbassarla di certo non è malvagia per qualche volta che lo andrai a fare per provare, ogni volta però tira e molla...
Da mio punto di vista credo sia meglio spendere una sola volta per un telescopico in ordine, sulla mia fat ho montato un telescopico (rock shox) e non lo mollo più.
 

Impa65

Biker augustus
4/10/12
9.521
460
54
Polverigi (AN)
Bike
La Rossa, la Mora, la Mancina
Ciao a tutti,

Sono nuovo nel mondo delle ruote larghe, ho una Superfly 7 solo da gennaio, ma mi piace una cifra andarci.

Fino a poco tempo fa' facevo sentieri per lo più pianeggianti, al massimo dei sali scendi da argini di fiume... abito in una zona di pianura.

Domenica ho fatto il mio primo giro i collina, sui colli Bergamaschi appena dietro Bergamo.

Mi sono reso conto che ho la sella troppo alta per certi percorsi, ma l'hanno regolata in negozio ( mi fido di loro ) probabilmente perché non sapevano andassi a fare discese manovriere....

Vi volevo chiedere un consiglio:
1. Ha senso che per le prime volte, mi prendo su una brugola e abbasso la sella prima della discesa ? Oppure è una cazzata ?
2. Mi prendo un collarino senza brugola, con la leva ? E' sicuro ? Mica mi si apra intanto che scendo ... se mi hanno messo la brugola ci sarà un motivo ?
3. Esistono dei reggisella telescopici economici oppure meglio aspettare e prenderlo di qualità poi ?

Grazie a tutti in anticipo e scusatemi se sembrano banalità.

Ciao
Stefano

Sicuramente abbassare la sella prima di affrontare le discese e' di grande aiuto perche' non avrai piu' alcun intralcio e potrai assumere una posizione piu' corretta. Ovviamente esistono collarini "a leva" e posso dire che sono assolutamente sicuri.
Naturalmente esistono reggisella telescopici abbastanza economici. Ti invito a dare un'occhiata qui:
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=111009&page=331
 

markxxx79

Biker meravigliosus
7/8/12
17.246
6.181
40
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Ciao a tutti,

Sono nuovo nel mondo delle ruote larghe, ho una Superfly 7 solo da gennaio, ma mi piace una cifra andarci.

Fino a poco tempo fa' facevo sentieri per lo più pianeggianti, al massimo dei sali scendi da argini di fiume... abito in una zona di pianura.

Domenica ho fatto il mio primo giro i collina, sui colli Bergamaschi appena dietro Bergamo.

Mi sono reso conto che ho la sella troppo alta per certi percorsi, ma l'hanno regolata in negozio ( mi fido di loro ) probabilmente perché non sapevano andassi a fare discese manovriere....

Vi volevo chiedere un consiglio:
1. Ha senso che per le prime volte, mi prendo su una brugola e abbasso la sella prima della discesa ? Oppure è una cazzata ?
2. Mi prendo un collarino senza brugola, con la leva ? E' sicuro ? Mica mi si apra intanto che scendo ... se mi hanno messo la brugola ci sarà un motivo ?
3. Esistono dei reggisella telescopici economici oppure meglio aspettare e prenderlo di qualità poi ?

Grazie a tutti in anticipo e scusatemi se sembrano banalità.

Ciao
Stefano
...anche un reggi telescopico con 100 mmdi escursione è comodissimo , ed i vantaggi nella guida secondo mè superano ampiamente i 200 gr in più !
 
  • Like
Reactions: freesby

Makkio

Biker marathonensis
30/6/10
4.366
22
Silano trasferito in Puglia
motografando.altervista.org
Bike
Gt Zaskar - Wilier Evasion
se il telaio è in carbonio lascia stare il collarino con la leva.

A parte che secondo me i continui alza e abbassa rovinano il telaio....se proprio ne senti il bisogno compra un telescopico, mal che vada poi lo rivendi.

PS comunque a meno di non voler fare downhill, si puo fare quasi tutto con la sella alzata e un po di destrezza, al massimo si va un po piu piano
 

doghy

Biker forumensus
7/7/08
2.024
436
bolzano
Bike
troppe
il telescopico e' comodissimo,ovvio. Worst case brugola e abbassi la sella a mano. La questione e' cmq secondo me un altra. Abbassare la sella da sicurezza e quel quid in piu' quando fai discese difficili e a cannone, ma non sostituisce l' imparare ad andare in discesa sella alta o no. Ovvero in soldoni, finche' non strafai, impara ad andar ecosi che anche con la sella alta si fanno senza problemi tantissime discese


Sent from my iPhone using Tapatalk
 
  • Like
Reactions: sembola

Impa65

Biker augustus
4/10/12
9.521
460
54
Polverigi (AN)
Bike
La Rossa, la Mora, la Mancina
se il telaio è in carbonio lascia stare il collarino con la leva.

A parte che secondo me i continui alza e abbassa rovinano il telaio....se proprio ne senti il bisogno compra un telescopico, mal che vada poi lo rivendi.

PS comunque a meno di non voler fare downhill, si puo fare quasi tutto con la sella alzata e un po di destrezza, al massimo si va un po piu piano

Mi pare abbia dichiarato Trek Superfly 7: quindi alluminio.
 

mtbplay

Biker superioris
15/10/13
834
36
Ciao a tutti,

....

Vi volevo chiedere un consiglio:
1. Ha senso che per le prime volte, mi prendo su una brugola e abbasso la sella prima della discesa ? Oppure è una cazzata ?
2. Mi prendo un collarino senza brugola, con la leva ? E' sicuro ? Mica mi si apra intanto che scendo ... se mi hanno messo la brugola ci sarà un motivo ?
3. Esistono dei reggisella telescopici economici oppure meglio aspettare e prenderlo di qualità poi ?

Grazie a tutti in anticipo e scusatemi se sembrano banalità.

Ciao
Stefano
1. lo puoi fare
2. nessun problema per collarino a leva, anzi è più pratico; inesistente il rischio apertura (anche perchè la durezza della leva la regoli tu)
3. per il reggisella vale quanto detto dagli altri, ma anche io ti consiglio di imparare a fare le discese anche a sella alzata, a meno che tu non fai discese mostruose
 

campza

Biker novus
26/7/16
7
0
Crema CR
Grazie a tutti per i consigli !!

alla fine capisco che è solo questione di scelta, forse la via di mezzo è il collarino a leva ... ci faccio una pensata... intanto provo.

Confermo che ho tutto in alluminio.

Per la tecnica di guida che alcuni di voi citavano, penso proprio io che abbia da imparare molto è ovvio, però stavolta l'ho proprio sentita d'intralcio sta sella ... nei movimenti laterali e nel non potermi abbassare nelle curve.
Sto leggendo e mettendo in pratica, almeno ci provo, le indicazioni sul un libro che mi garba assai: "Mastering Mountain Bike Skills" http://belovlas.narod.ru/extreme/books/mastering_mtb_skills_2nd_ed.pdf

Non so poi valutare quanto è impegnativa la parte di discesa che ho fatto , per la mia poca esperienza non saprei dire di che grado fosse...
Per i locals: sono arrivato alla cappella della Madonna della Castagna partendo dalla Trattoria dell'Alpino prendendo però poi il sentiero single track ( 711 ). E prima invece dalla Trattoria sono sceso dal sentiero 910 fino a incrociare la ciclabile del Quisa, facendo alcuni tratti brevi giù dalla bici per via delle condizioni del terreno e degli alberi...

http://www.gpsies.com/map.do?fileId=jkzbkclpcyopddoe

Grazie ancora a tutti !! era mi mio primo POST.

A presto
Stefano
 
  • Like
Reactions: NONNOBANSHEE

Danixele

Biker forumensus
29/7/15
2.006
526
Liguria
Bike
Una bici robusta e una vetusta.
Grazie a tutti per i consigli !!

alla fine capisco che è solo questione di scelta, forse la via di mezzo è il collarino a leva ... ci faccio una pensata... intanto provo.

Confermo che ho tutto in alluminio.
Certo, fai un bel segno a matita sul canotto per trovare al volo la regolazione e cambia subito collarino con uno a leva e prova, vantaggi infiniti con sella bassa. Personalmente alcuni passaggi se non ho la sella abbasstata non ci provo neanche, troppi rischi inutili.

:celopiùg:
 

karlettoo

Biker popularis
4/3/16
66
0
Il reggisella telescopico e' una di quelle cose "mai piu' senza"
Un bel eten o similari: son 150 euro al max, ma ben spesi.
 

Ciddafazzu

Biker serius
26/4/13
237
1
Ma davvero ad un ragazzo che va in bici da sei mesi e in sei mesi ha girato solo una volta in collina consigliate tutti un telescopico?
A me sembra assurdo...fermati, abbassa la sella e scendi, poi se tra qualche mese cambierai percorsi in maniera radicale e ne sentirai l'esigenza si potrà cominciare a valutare il telescopico
 

Duffyduck1

Biker superis
6/9/14
335
7
Agrigento
Per quel che vale la mia poca esperienza, il pericolo in queste situazioni è quando si va fuori sella e nel rientrare in posizione c'é l'alto rischio che il pantaloncino si impigli nella sella...
Quindi se conosco il percorso mi fermo ed abbasso, per poi rialzare alla fine del tratto.
Il telescopico sarà comunque la prossima spesa...

Se ne PUO' fare a meno? si
Se ne VUOL fare a meno? probabilmente no.

Banalizzando al massimo, comprereste una macchina nuova che non abbia l'apertura con telecomando nella chiave?
 

razj

Biker tremendus
23/4/14
1.094
11
prov. RM
alzare ed abbassare la sella a mano però comporta il disagio di non avere mai la stessa impostazione di guida, e per chi pedala molto è importante avere la giusta altezza della sella.
 

doghy

Biker forumensus
7/7/08
2.024
436
bolzano
Bike
troppe
Ma davvero ad un ragazzo che va in bici da sei mesi e in sei mesi ha girato solo una volta in collina consigliate tutti un telescopico?
A me sembra assurdo...fermati, abbassa la sella e scendi, poi se tra qualche mese cambierai percorsi in maniera radicale e ne sentirai l'esigenza si potrà cominciare a valutare il telescopico
resto anche io della tua opinione
si impara ad andare in bici e solo nei casi "estremi" si abbassa la sella a mano;
il telescopico e' si comodissimo, ma nella mia opinione arriva molto dopo quando veramente si fanno discese assassine
 

karlettoo

Biker popularis
4/3/16
66
0
alzare ed abbassare la sella a mano però comporta il disagio di non avere mai la stessa impostazione di guida, e per chi pedala molto è importante avere la giusta altezza della sella.

Ma davvero ad un ragazzo che va in bici da sei mesi e in sei mesi ha girato solo una volta in collina consigliate tutti un telescopico?
A me sembra assurdo...fermati, abbassa la sella e scendi, poi se tra qualche mese cambierai percorsi in maniera radicale e ne sentirai l'esigenza si potrà cominciare a valutare il telescopico
A parte che l'alza abbassa a mano e' una palla, e andare in bicicletta DEVE essere un piacere, io il telescopico l'ho montato dopo 5 uscite 5 con la bici.

Che se vogliamo essere precisi, la "giusta altezza della sella" vuol dire nel 90% dei casi non toccare per terra quando ci si ferma.
E se uno la bici la usa pure per andare al lavoro o a prendere il pane, il telescopico si rivela un bell'aiuto.

Non ultimo, perche' rinunciare volontariamente ad una comodita' ?

Sti discorsi mi ricordano le dispute quando vennero fuori le prime moto da enduro con l'avviamento elettrico, una decina di anni fa. Solo che allora i puristi dell'avviamento a pedale li trovavi in equilibrio precario in mezzo alla mulattiera a smadonnare....
 

Ciddafazzu

Biker serius
26/4/13
237
1
A parte che l'alza abbassa a mano e' una palla, e andare in bicicletta DEVE essere un piacere, io il telescopico l'ho montato dopo 5 uscite 5 con la bici.

Che se vogliamo essere precisi, la "giusta altezza della sella" vuol dire nel 90% dei casi non toccare per terra quando ci si ferma.
E se uno la bici la usa pure per andare al lavoro o a prendere il pane, il telescopico si rivela un bell'aiuto.

Non ultimo, perche' rinunciare volontariamente ad una comodita' ?

Sti discorsi mi ricordano le dispute quando vennero fuori le prime moto da enduro con l'avviamento elettrico, una decina di anni fa. Solo che allora i puristi dell'avviamento a pedale li trovavi in equilibrio precario in mezzo alla mulattiera a smadonnare....
Ma che c'entra scusa. Tu parli di comodità, io ne ho fatto un discorso puramente economico. La lavastoviglie é comoda ma se vivo solo non é indispensabile.
Allo stesso modo se faccio un giro nei monti im 6 mesi (come nel nostro caso) spendere 2-300 euro per un aggeggio che abbassa/alza la sella é uno spreco di soldi. Poi se uno ai soldi non dà valore buon per lui, significa che ne ha tanti.
 

karlettoo

Biker popularis
4/3/16
66
0
A parte che nel caso dell'eten di euri ce ne spendi meno di 150, secondo la mtb non mi pare un passatempo // sport // passione economica.

Nel caso specifico, si parla di una superfly 7, ovvero di una bici da 1500 euri.
Vuoi non aggiungerci un 10% di valore per una cosa utile come il telescopico ?

Ovvero spendo 1500 euri per una bicicletta (piu' tutto cio' che ci sta attorno, ovvero scarpe, abbigliamento, portapacchi per l'auto) e poi sto a fermarmi per tirare su e giu' la sella ? Magari con il rischio di rovinare il telaio ? e se mi si spacca il collarino reggisella a meta' giro ?
 

Ciddafazzu

Biker serius
26/4/13
237
1
Non ti voglio convincere ma non condivido il tuo modo di ragionare. Che vuol dire che costa il 10% della bici? Fosse anche l'1% allo stato attuale non gli serve. Questo non vuol dire che non possa servirgli in futuro.
Ps. Molto più facile che a metà giro si rompa il telescopico che non il telaio o il collarino reggisella.
 

Makkio

Biker marathonensis
30/6/10
4.366
22
Silano trasferito in Puglia
motografando.altervista.org
Bike
Gt Zaskar - Wilier Evasion
A parte che l'alza abbassa a mano e' una palla, e andare in bicicletta DEVE essere un piacere, io il telescopico l'ho montato dopo 5 uscite 5 con la bici.

Che se vogliamo essere precisi, la "giusta altezza della sella" vuol dire nel 90% dei casi non toccare per terra quando ci si ferma.
E se uno la bici la usa pure per andare al lavoro o a prendere il pane, il telescopico si rivela un bell'aiuto.

Non ultimo, perche' rinunciare volontariamente ad una comodita' ?

Sti discorsi mi ricordano le dispute quando vennero fuori le prime moto da enduro con l'avviamento elettrico, una decina di anni fa. Solo che allora i puristi dell'avviamento a pedale li trovavi in equilibrio precario in mezzo alla mulattiera a smadonnare....
guarda che il telescopico non lo hanno mica inventato per aiutare la gente a toccare terra o per migliorare la comodità nell'uso cittadino.

Non voglio risultare offensivo per nessuno ci mancherebbe, ma se il problema è la difficolta nel salire e scendere in sella e ripartire, forse bisognerebbe un attimino imparare le basi dell'andare in bici.
Penso che se non si riesce ad avere la padronanza assoluta almeno di ste cose basilari, è meglio lasciar perdere l'avventurarsi nei sentieri e rischiare di farsi male...
 
  • Like
Reactions: sembola

Discussioni simili

Risposte
32
Visite
3K
Fabris66
F
Risposte
13
Visite
1K
scratera
S
Risposte
60
Visite
4K
pietro92
P