[Aiuto] La mia prima gravel!

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
Con la bici da corsa, in titanio, viaggio a 7bar. Logico che se le ruote sono delle rocce la comodità è demandata al telaio. Con bici gravel e ruote a 2/3 bar, il materiale del telaio, quando si parla di pura comodità, passa in secondo piano. Se poi parli di prestazione, carbonio e fine dei discorsi.
E che prestazione dovrebbe avere un telaio gravel? Non ci fai le gare ma dev'essere comodo per lunghe percorrenze, quindi acciaio e titanio e fine dei discorsi.:}}}:
 
  • Like
Reactions: thiphino

 

Coca Racing

Biker serius
16/2/14
244
18
io non ho detto che non esistono i tubi ma che sui telai in alu non usano tubi piccoli come per l'acciaio... e poi alle gravelate in giro i telai in carbonio sono tantissimi , in acciaio ce ne sono ma molti meno. Questo almeno dalle mie parti (piemonte) poi in altre zone magari ci sono dei bravi artigiani/ venditori e usano solo bici in metallo, boh..
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
e con questo buona notte a tutti

"I telai in alluminio, ovviamente, hanno ricalcato le geometrie raggiunte con l’acciaio e ritenute più che valide. Avevano fatto i conti senza l’oste. Gli angoli già molto “in piedi” dei telai in acciaio hanno trasformato alcuni telai particolarmente “cattivi” dal punto di vista geometrico in vere e proprie macchine di tortura. Molti corridori lamentavano problemi di schiena e scomodità. Metteteci poi l’avvento delle ruote Shamal, ad altissimo profilo (in alluminio!) e simili e il quadro è completo."
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
si ma tu stai parlando del medioevo....
guarda io non so come spiegartelo ma è difficile visto che c'è poca conoscenza dei materiali, nessun medioevo, anzi.
Il discorso è chiaro e semplice ed è anche facile da capire, 2 bici identiche ma una alluminio ed una acciaio o titanio per comfort saranno classificate così

Titanio
Acciaio
Alluminio

Non credo sia difficile da capire anche perchè è oggettiva la cosa, poi se vogliamo continuare solo perchè bisogna difendere un materiale girando intorno ai discorsi fate pure, la realtà è questa.
 

john.player

Biker ultra
21/6/16
604
117
Buonanotte. O non sai o fingi di non capire. NON ESISTE costruire un telaio con stesse caratteristiche di resistenza meccanica con tubi in acciaio ed in alluminio dello stesso diametro, punto.
Chiedilo a qualunque telaista dell'universo conosciuto. Semplicemente se usassi gli stessi diametri/spessori il telaio in alluminio sarebbe decisamente più morbido ed inguidabile (hai presente una lattina di coca cola rispetto ad una casseruola??)
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
Buonanotte. O non sai o fingi di non capire. NON ESISTE costruire un telaio con stesse caratteristiche di resistenza meccanica con tubi in acciaio ed in alluminio dello stesso diametro, punto.
Chiedilo a qualunque telaista dell'universo conosciuto. Semplicemente se usassi gli stessi diametri/spessori il telaio in alluminio sarebbe decisamente più morbido ed inguidabile (hai presente una lattina di coca cola rispetto ad una casseruola??)
come ho scritto più volte credo sia davvero semplice capire il discorso, proviamoci ancora.
Si parlava di rigidità e minor assorbimento delle vibrazioni da parte di alluminio, tu hai fatto giri di discorsi pur di avere ragione, invece la realtà è diversa, sei arrivato a dire che non esistono tubi con diametri (hai chiaro il termine diametro?), ti ho dimostrato che ci sono tubi acciaio e tubi alluminio con stesso diametro e quindi telai uguali fra geometrie, componenti e DIAMETRI TUBI confrontati fra loro, quello in acciaio risulterà più comodo, specialmente per lunghe percorrenze e quindi dedicato al gravel o al turismo visto che per questa tipologia conto molto la comodità dato che si passano ore in sella su terreni sconnessi.
Adesso tu mi vieni a parlare di spessori, io so benissimo (e leggi bene), che a parità di diametri, i tubi in acciaio saranno più sottili di quelli in alluminio è ovvio, ti ho anche invitato a guardare i PDF dei produttori di tubi e li lo vedi.
Quindi dopo aver ricapitolato ti dico, che l'alluminio è il meno adatto per bici da gravel, turismo o per chi resta in sella molte ore su percorsi sconnessi, poi ovvio che se hai il telaio in alluminio e vuoi renderlo meno scomodo sgonfi le ruote, cambi reggisella ecc. ecc. ma se restiamo al confronto di stessa ipotetica bici l'acciaio sarà sempre più comodo ed ancora di più il titanio.
 
Ultima modifica:

Coca Racing

Biker serius
16/2/14
244
18
comunque visto che sei così convinto della comodità assoluta del tuo amato acciaio (che poi in verità tolto il telaio in genere tutti i componenti sono in carbonio o alluminio) ti consiglio di provare una diverge in carbonio o una norco gravel in carbonio e potresti rimanere sorpreso....dico potresti perchè se vedi solo in una direzione non ti voglio di sicuro convincere io. basta guardare in che direzione va il mercato per farsi un idea, 6-7 anni fa l'acciaio lo usavano solo più i nostalgici...
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
comunque visto che sei così convinto della comodità assoluta del tuo amato acciaio (che poi in verità tolto il telaio in genere tutti i componenti sono in carbonio o alluminio) ti consiglio di provare una diverge in carbonio o una norco gravel in carbonio e potresti rimanere sorpreso....dico potresti perchè se vedi solo in una direzione non ti voglio di sicuro convincere io. basta guardare in che direzione va il mercato per farsi un idea, 6-7 anni fa l'acciaio lo usavano solo più i nostalgici...
capisco, tu sei un fazioso, posso accettarlo, è la democrazia e sinceramente non mi crea problemi, tu ragioni in modo soggettivo io oggettivo.
Non ho mica detto che l'acciaio è necessario in tutte le discipline, tant'è che per uso pista preferirei alluminio o carbonio a quanto pare chi guarda in unica direzione sei tu ma va bene.
Comunque potrei farti un lungo elenco di bici che provo o ho provato avendo la fortuna di amici che lavorano o hanno negozi di bici con i quali collaboro.
Per concludere riguardo la tua affermazione fatta sempre con tono fazioso, non ho neache interesse a risponderti perchè sarebbe inutile se da parte tua non c'è volontà di discutere oggettivamente.
Io ho portato informazioni riguardo una scala di materiali da considerare per uso gravel e turismo, nelle quali servono materiali comodi, invece alcuni l'hanno presa come guerra di religione e pur di aver ragione (a torto) divagano in discorsi che nulla hanno di costruttivo quindi per me è inutile continuare, non sono qui a scrivere per convincere difatti ho detto che ognuno può scegliere ciò che preferisce ma l'importante è che abbia ben chiare le differenze, tutto qui.
 
Ultima modifica:

C'dale scalp

Biker superis
8/2/09
392
41
Bike
Mtb-Gravel-Bdc
Sono felice di aver alimentato una discussione costruttiva sull'uso dei materiali, attraverso il mio post, e ci tengo a specificare le mie necessità (ragion per cui, oramai, sono deciso per l'acquisto della Jamis Renegade.

Complimenti gran bella bici.
Se l'acciaio è di qualità fai veramente un ottimo acquisto e ti rimane un buon budget per eventuali upgrade e/o accessori utili.



Sent from my SM-G930F using MTB-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: snailer and Mota1

john.player

Biker ultra
21/6/16
604
117
come ho scritto più volte credo sia davvero semplice capire il discorso.
Esatto. Peccato che tu non lo capisca.
Il tuo confronto non esiste perché non esiste in commercio una bici che per lo stesso utilizzo utilizzi gli stessi diametri tra i differenti materiali perché farlo vorrebbe dire non sfruttarne le caratteristiche. Un alluminio con i diametri di un acciaio si piega a guardarlo, un acciaio con i diametri di un alluminio pesa 3kg. I telai in materiali differenti si costruiscono in modo differente, punto. Che poi l'acciaio abbia una elasticità migliore unità ad una resistenza superiore dell'alluminio ed anche del titanio a parità di diametri è una proprietà del materiale. Ma non esiste nessuno che di conseguenza fa telai nei tre materiali con identici diametri dei tubi, pur se esistono a listino. Proprio perché foderi da 18 in alluminio li usi su una bdc, con foderi da 18 in acciaio puoi farci una mtb che per una corsa bastano i 14.
Poi fai quello che vuoi. Che l'acciaio sia più comodo di altri materiali ma non tutti ci sta, che sia il materiale definitivo non lo è più dal 1990 circa.
Che una gravel di acciaio con coperture da 35/40 sia sensibilmente più comodo di un alluminio lo sostiene solo chi le bici le guarda sui cataloghi. Si usa l'acciaio perché è più facile da riparare nel touring estremo anche se un Reynolds 725 o 930 voglio vedere chi te lo ripara fuori dal primo mondo.
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
Esatto. Peccato che tu non lo capisca.
Il tuo confronto non esiste perché non esiste in commercio una bici che per lo stesso utilizzo utilizzi gli stessi diametri tra i differenti materiali perché farlo vorrebbe dire non sfruttarne le caratteristiche. Un alluminio con i diametri di un acciaio si piega a guardarlo, un acciaio con i diametri di un alluminio pesa 3kg. I telai in materiali differenti si costruiscono in modo differente, punto. Che poi l'acciaio abbia una elasticità migliore unità ad una resistenza superiore dell'alluminio ed anche del titanio a parità di diametri è una proprietà del materiale. Ma non esiste nessuno che di conseguenza fa telai nei tre materiali con identici diametri dei tubi, pur se esistono a listino. Proprio perché foderi da 18 in alluminio li usi su una bdc, con foderi da 18 in acciaio puoi farci una mtb che per una corsa bastano i 14.
Poi fai quello che vuoi. Che l'acciaio sia più comodo di altri materiali ma non tutti ci sta, che sia il materiale definitivo non lo è più dal 1990 circa.
Che una gravel di acciaio con coperture da 35/40 sia sensibilmente più comodo di un alluminio lo sostiene solo chi le bici le guarda sui cataloghi. Si usa l'acciaio perché è più facile da riparare nel touring estremo anche se un Reynolds 725 o 930 voglio vedere chi te lo ripara fuori dal primo mondo.
niente tu confondi diametri con spessori, è tutto lì il problema.
L'acciaio si usa oltre che per comodità perchè a differenza dell'alluminio non decade con l'utilizzo (l'alluminio decade e forma crepe o si spacca) stessa cosa che accade alle resine di carbonio.
Comunque sei fazioso (e continui a dimostrarlo perchè non porti argomenti costruttivi seri ma solo attacchi banali all'acciaio) ed se anche presuntuoso visto che mi etichetti di guardare le bici sui cataloghi, prima di scrivere pensa, non puoi sapere chi è dall'altra parte della tastiera, non mi conosci...
 
Ultima modifica:

john.player

Biker ultra
21/6/16
604
117
No no, diametri, il diametro esterno del tubo. Qualsiasi alluminio è costruito con tubazioni che qualche anno fa si sarebbero definite oversize. Di telai in acciaio con obliquo da 38mm non ne ho mai visti, tu si??
L'alluminio si snerva se non è sottoposto a trattamenti termici di pre invecchiamento adeguati. La garanzia a vita sarà uno specchietto per allodole, ma Cannondale e Trek te la danno su tutti i telai. E se facessi un giro sul forum dei cugini di bdc forum, vedresti che nonostante telai in alu girino ormai da decenni, sono ben pochi quelli che si sgretolarsi per vecchiaia. Quanto a snervarli... Forse Cipollini dei tempi d'oro ne fumava uno a stagione, ma con spessori fa competizione e più di 1000w scaricati a terra.
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
No no, diametri, il diametro esterno del tubo. Qualsiasi alluminio è costruito con tubazioni che qualche anno fa si sarebbero definite oversize. Di telai in acciaio con obliquo da 38mm non ne ho mai visti, tu si??
L'alluminio si snerva se non è sottoposto a trattamenti termici di pre invecchiamento adeguati. La garanzia a vita sarà uno specchietto per allodole, ma Cannondale e Trek te la danno su tutti i telai. E se facessi un giro sul forum dei cugini di bdc forum, vedresti che nonostante telai in alu girino ormai da decenni, sono ben pochi quelli che si sgretolarsi per vecchiaia. Quanto a snervarli... Forse Cipollini dei tempi d'oro ne fumava uno a stagione, ma con spessori fa competizione e più di 1000w scaricati a terra.
allora non hai letto, eppure ti ho riportato una lista di esempio di tubi prodotti da Deda in alluminio ed una di Columbus in acciaio, per tua informazione in acciaio ci sono gli Spirit HSS con obliquo da 44mm orizzontale da 35mm piantone da 35mm
Quindi tu hai portato le tua tesi senza neanche sapere cosa c'è in produzione, ora capisco i tuoi riferimenti agli anni 90, ti sei arenato ma le cose vanno avanti e migliorano.
Riguardo l'alluminio, basta aprire un qualsiasi libro o fare un piccola ricerca di studi tecnici sui materiali e noterai che l'alluminio anche trattato termicamente non sopporta la fatica, non è detto che debba cedere per forza ma negli anni perderà le caratterisitche fino a quando inizierà a cedere, basta studiarle le cose.
Credo di aver detto abbastanza e che non ci sia margine per parlare visto che non hai informazioni riguardo i materiali e cosa è al momento in produzione.
 
Ultima modifica:

Coca Racing

Biker serius
16/2/14
244
18
io comincio a pensare che dall'altra parte ci sia un artigiano che costruisce telai in acciaio..hihihi... comunque per tua informazione tutti i tiranti della sospensione delle auto tedesche sono in alu. e i telai\forcelloni delle moto da cross anche e tutto sto decadimento del materiale io non l'ho visto anche se di sollecitazioni ne hanno parecchie. altra cosa: nessun utilizzatore sarà in grado di vedere il telaio cedere per vecchiaia perchè dopo 5\6 anni in genere lo cambi e quando le resine del carbonio mollano il telaio ha gia fatto i funghi, e questo è oggettivo.
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
io comincio a pensare che dall'altra parte ci sia un artigiano che costruisce telai in acciaio..hihihi... comunque per tua informazione tutti i tiranti della sospensione delle auto tedesche sono in alu. e i telai\forcelloni delle moto da cross anche e tutto sto decadimento del materiale io non l'ho visto anche se di sollecitazioni ne hanno parecchie. altra cosa: nessun utilizzatore sarà in grado di vedere il telaio cedere per vecchiaia perchè dopo 5\6 anni in genere lo cambi e quando le resine del carbonio mollano il telaio ha gia fatto i funghi, e questo è oggettivo.
vado direttamente all'ultima parte, di oggettivo in quello che dici non c'è nulla, altrimenti tu avresti scritto studiato,fatto test meccanici e scritto dei libri sulle resine del carbonio e sull'alluminio e smentito tutti gli studiosi.
Le resine del carbonio ti possono lasciare anche dopo pochi mesi, anche qui ci sono studi, ricerche e documentazioni fotografiche, basta usare google o girare i forum per vedere di problemi sulle resine del carbonio che hanno ceduto dopo pochi mesi.
Carbonio a alluminio sono buoni materiali, vanno scelti con la consapevolezza di utilizzo, pro e contro, il carbonio dopo pochi anni è meglio cambiarli, l'alluminio non è conveniente nell'usato perchè non è un metallo eterno ma soffre la fatica, acciaio e titanio sono eterni, basta sapere cosa si cerca.
Basta con questa faziosità, io sto scrivendo in risposta alle vostre affermazioni solo per chiarire le diversità delle scelte e non obbligare la gente a credere che un materiale sia meglio, se uno capisce le differenze sia di vita che di risposta dei materiali, deciderà cosa è meglio per l'utilizzo che vuole farne, è tutto qui.
 

Coca Racing

Biker serius
16/2/14
244
18
io mi baso semplicemente su quello che vedo e mi basta, sicuramente non sono un esperto di metalli come te che leggi libri e ricerche ,ma gli esempi che fai mi riportano a più di 20 anni fa, adesso sono cambiate sia le tecniche di costruzione che i materiali ma è chiaro che se tu usi un materiale eterno non avrai la necessità di provare telai nuovi e materiali nuovi..Al contrario a me piace cambiare e a volte rimango stupito di come certe bici vadano bene e offrano confort e reattività con un peso ridotto. è chiaro che a te piace solo il ferro, e quindi quello devi usare...