Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Aria o molla..?

Discussione in 'Downhill e 4X' iniziata da torakiki.gt, 11/12/18.

  1. torakiki.gt

    torakiki.gt lupus in bicycla

    Registrato:
    16/2/11
    Messaggi:
    426
    Bike:
    gt fury carbon
    Dovrei prendere una nuova bike, e sono indeciso se mettere un ammortizzatore classico a molla, o uno ad aria.
    La differenza di peso non mi importa minimamente, e con quello af aria non avrei lo sbattimento di cambiare molla in base al peso.
    Quello a molla pero mi da l'idea di essere piu affidabile piu resistente (tipo in caso di caduta la molla protegge il pistone stesso)
    Qualcuno ha avuto esperienze dirette tra aria e molla..? Che ne pensate?
     
  2. b3ska

    b3ska Biker popularis

    Registrato:
    14/9/12
    Messaggi:
    61
    Bike:
    GT Fury
    Ciao. io non ho esperienze dirette ma ho la stessa tua sensazione. Io ho provato solo molla e mi son sempre trovato benissimo
     
  3. avalonice

    avalonice Biker ultra

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    635
    ti linko una prova comparativa tra 2 ammortizzatori tanto per chiariti le idee:
    https://www.mtb-mag.com/ammortizzatore-ad-aria-o-a-molla-un-confronto-sul-campo/
    Se cerchi ci sono molti 3d che trattano l'argomento.
    Ogni sistema ha i suoi vantaggi/svantaggi la scelta dipende da molti fattori in primis dal tipo di utilizzo e dal tipo di bici, quindi qualche dettaglio in più aiuterebbe a darti qualche consiglio più mirato.
     
  4. torakiki.gt

    torakiki.gt lupus in bicycla

    Registrato:
    16/2/11
    Messaggi:
    426
    Bike:
    gt fury carbon
    Ho letto il test, ma si riferisce a una prova su bici da enduro, io lo userei su dh, dove l'escursione è maggiore e dove gli ammo a molla vanno per la maggiore..
    È vero che poi in gara i pro usano quasi tutti quelli ad aria, ma loro non hanno problemi di affidabilita dato che a ogni discesa hanno sempre il meccanico che gli sistema la bici..! :-D
     
  5. rinaldo1987

    rinaldo1987 Biker velocissimus

    Registrato:
    22/8/10
    Messaggi:
    2.491
    Bike:
    Uncle Jimbo on steroids
    Diciamo che il fatto che la molla potrebbe proteggere lo stelo in caso di caduta bho non lo vedo molto come un pro o un contro per la scelta tra le due soluzioni tecniche

    Inviato utilizzando Tapatalk
     
  6. avalonice

    avalonice Biker ultra

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    635
    Su una DH non avrei dubbi : molla.
     
  7. Pietro.68

    Pietro.68 Biker immensus

    Registrato:
    14/9/10
    Messaggi:
    8.289
    Bike:
    una...
    se non ti interesssa il peso vai di molla
     
  8. motobimbo

    motobimbo Biker nirvanensus

    Registrato:
    30/9/08
    Messaggi:
    28.482
    Bike:
    reputazioni ricevute: 11.988
    "classico"?
     
  9. carlettoMTB

    carlettoMTB Biker novus

    Registrato:
    20/3/17
    Messaggi:
    37
    Bike:
    MTB orbea mx10
    Anche io la pensavo così... poi sulla mia ultima dh ho montato la DVO Emerald.... ed ho completamente cambiato opinione.
    Ammetto però che il settaggio è molto più complesso dato i tantissimi parametri di regolazione, ma una volta trovati i giusti set up... a mio avviso non c'è storia tutto chiaramente IMHO
     
  10. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.954
    in teoria a decidere il tipo di ammo dovrebbe essere la cinematica del telaio. normalmente viene progettata tenendo presente la progressivita' dell'elemento elastico, alterarla pesantemente puo' dare risultati poco piacevoli.
     
  11. torakiki.gt

    torakiki.gt lupus in bicycla

    Registrato:
    16/2/11
    Messaggi:
    426
    Bike:
    gt fury carbon
    Pero alcune bikw vengono vendute sia con ammo a molla che ad aria, in base al livello di allestimento, quindi non penso che dipenda molto il leveraggio o il sistema di sospensione, poi se magari alcuni telai optano x uno o per l'altro per problemi di spazio è un altro discorso
     
  12. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.954
    dipende molto dal leveraggio, per offrire le stesse prestazioni una delle due soluzioni deve avere pesanti personalizzazioni a livello di idraulica o di volume.
    il mono e' parte integrante del progetto di un telaio moderno, fare modifiche "a caso", anche con ottime unita' non tarate appositamente, spesso porta piu' danni che benefici.
    in gara vedrai anche piu' mono ad aria ma li' le sollecitazioni sono molto superiori alla media, pertanto aumentare un po la progressivita' ci puo' stare benissimo. se lo fai sulla bici dell'amatore qualunque, che magari gia' gira con una bici sovradimensionata, rischi solo di portarti dietro un bicione che sfrutta il 70% dell'escursione.
    un mono a molla e' essenzialmente lineare, quello ad aria tende ad essere duro in partenza - molle subito dopo - molto duro nell'ultimo quarto. due robe ben diverse. parlando molto in generale secondo me un non professionista con molla + sistema di controllo idraulico/pneumatico del fondocorsa non sbagli mai, ovviamente restando su una sospensione che e' nata e si e' evoluta intorno alla molla.
     
Sto caricando...
Similar Threads - Aria molla
  1. Mattambo
    Risposte:
    0
    Visite:
    102
  2. marco
    Risposte:
    12
    Visite:
    721
  3. marco
    Risposte:
    68
    Visite:
    2.239
  4. Denethor
    Risposte:
    0
    Visite:
    211
  5. Marco Toniolo
    Risposte:
    66
    Visite:
    3.187

Condividi questa Pagina