Atestina Super Bike 2011

ho cercato nel forum ma non mi sembra ci sia già un topic intitolato alla gara di Este... non me ne voglia il moderatore se ho fatto un doppione

visto che manca meno di un mesetto alla gara...

visto che vi ho partecipato solo nel 2009 volevo avere qualk news "fresca di stampa" sul percorso, tranne al premio che verrà dato al partecipante più pesante :OOO:

- Prosciutto all'atleta più pesante: verrà pesato al momento
 

 

Alexius

Biker tremendus
6/9/08
1.237
0
Saletto (PD)
Il percorso rispetto alla passata edizione dopo il Muro cambia completamente.
Si costeggerà un tratto di Via Pajone (fatta all'andata) per poi scendere verso Valle San Giorgio in single track dove si riprenderà l'asfalto della SP21 che porta a Baone fino al primo tornante della Salita delle 3 Croci dove si affronterà un breve ma durissimo strappo in single track su fondo ghiaioso che permette di saltare due tornanti in asfalto. Si continua per poche decine di metri lungo la SP21 e poi si sale a destra in Via Vallesana, affrontando un impegnativo tratto in asfalto. Ad un certo punto si prenderà una sterrata sulla destra che segna l'inizio dell'anello basso del Monte Cero: prima un saliscendi su largo tratturo, quindi una dura salita in single track, un altro tratto in discesa su fondo molto smosso e infine la salita su semi-pietraia che riporta all'asfalto in Via Cero di Mezzo dove si proseguirà prima in saliscendi e poi in discesa una volta presa la SP62 fatta all'andata che riporta ad Este.
Arrivati all'incrocio con Via Palazzo del Principe si imbocca la strada di ghiaiosa sempre in discesa che poi diventa lastricata (veloce e un po' sconnessa) e quindi sterrata. Si entrerà in pineta (questo tratto di discesa non l'ho mai fatto perchè è chiuso al passaggio) risbucando in centro cittadino......Ma non è finita: breve salitina su fondo lastricato ma lievemente sconnesso e poi giù fino al Castello per la passerella finale fino all'arrivo.

Riassumendo: è ben più difficile dello scorso anno, sia a causa dell'aumento di dislivello (circa 1500 mt stando a quanto riportato dal CO) che per la tipologia di fondi da affrontare sia in salita che in discesa. Sarà fondamentale dosare le forze fin oltre il Muro e se farà molto caldo sarà anche peggio.

Il percorso sarà tracciato sabato 28. Dovrei testarlo sulle mie gambe la mattina successiva.
 

Speed46

Biker ultra
23/4/07
607
40
Padova
Le novità più interessanti di quest'anno sono l'arrivo in centro ad Este e non più presso il centro sportivo, con passaggio all'interno delle mura del castello, sarà una bella passerella finale dopo le fatiche della gara.
Il percorso è stato modificato sostanzialmente nella parte finale per evitare gli ultimi km su asfalto, in pratica dopo il muro del pianto (ben conosciuto da chi ha già partecipato) si scenderà fino a Valle S. Giorgio e da li si risale per il Monte Cero, un pezzo su asfalto e poi si prende un st fino a sbucare in paese a Calaone, da li discesa fino ad entrare nelle mura del castello.
A mio giudizio è una gara molto bella caratterizzata da delle salite mai lunghissime ma impegnative e a volte nervose, la discesa dal Ventolone la trovo una delle più divertenti dei Colli Euganei.
 

Speed46

Biker ultra
23/4/07
607
40
Padova
Il percorso rispetto alla passata edizione dopo il Muro cambia completamente.
Si costeggerà un tratto di Via Pajone (fatta all'andata) per poi scendere verso Valle San Giorgio in single track dove si riprenderà l'asfalto della SP21 che porta a Baone fino al primo tornante della Salita delle 3 Croci dove si affronterà un breve ma durissimo strappo in single track su fondo ghiaioso che permette di saltare due tornanti in asfalto. Si continua per poche decine di metri lungo la SP21 e poi si sale a destra in Via Vallesana, affrontando un impegnativo tratto in asfalto. Ad un certo punto si prenderà una sterrata sulla destra che segna l'inizio dell'anello basso del Monte Cero: prima un saliscendi su largo tratturo, quindi una dura salita in single track, un altro tratto in discesa su fondo molto smosso e infine la salita su semi-pietraia che riporta all'asfalto in Via Cero di Mezzo dove si proseguirà prima in saliscendi e poi in discesa una volta presa la SP62 fatta all'andata che riporta ad Este.
Arrivati all'incrocio con Via Palazzo del Principe si imbocca la strada di ghiaiosa sempre in discesa che poi diventa lastricata (veloce e un po' sconnessa) e quindi sterrata. Si entrerà in pineta (questo tratto di discesa non l'ho mai fatto perchè è chiuso al passaggio) risbucando in centro cittadino......Ma non è finita: breve salitina su fondo lastricato ma lievemente sconnesso e poi giù fino al Castello per la passerella finale fino all'arrivo.

Riassumendo: è ben più difficile dello scorso anno, sia a causa dell'aumento di dislivello (circa 1500 mt stando a quanto riportato dal CO) che per la tipologia di fondi da affrontare sia in salita che in discesa. Sarà fondamentale dosare le forze fin oltre il Muro e se farà molto caldo sarà anche peggio.

Il percorso sarà tracciato sabato 28. Dovrei testarlo sulle mie gambe la mattina successiva.
Grande Alexius, il mio commento è da dilettanti allo sbaraglio in confronto al tuo :celopiùg:
 

DoctorFabio

Biker dantescus
10/1/03
4.551
1
48
Formigine (MO)
son già preoccupato... e si conferma la tendenza ad indurire sempre più le GF, se il dislivello fosse veramente quello che dice crazy75, avremmo a che fare con una gara da 3 stelle...

fabio
 

giuva74

Biker superis
14/7/09
476
1
Humbertcastle
purtroppo la salto per accordi con moglie (ehmmm max una gara al mese) e vorrei partecipare (devo ancora iscrivermi) all gf del montello .
però mi interesserebbe provare lo setsso il percorso, quindi già lo segnano il 28? e le segnalazioni da dove partiranno??
 
purtroppo la salto per accordi con moglie (ehmmm max una gara al mese) e vorrei partecipare (devo ancora iscrivermi) all gf del montello .
però mi interesserebbe provare lo setsso il percorso, quindi già lo segnano il 28? e le segnalazioni da dove partiranno??
O.T. se devi ancora iscriverti al Montello soprattutto al MX ti conviene affrettarti...stiamo chiudendo baracca&burattini per "over-booking"
 
son già preoccupato... e si conferma la tendenza ad indurire sempre più le GF, se il dislivello fosse veramente quello che dice crazy75, avremmo a che fare con una gara da 3 stelle...

fabio
ho verificato con il Compe e mi da un dislivello di poco superiore a 1350... preferisco credere che Google Earth abbia cannato un pò ;-)

Distanze
  • Dist. con altitudini 41.17 Km
Altitudini
  • Altezza Massima: 358 m
  • Altezza Minima: 8 m
  • Altezza partenza: 11 m
  • Altezza arrivo: 8 m
  • Dislivello Massimo 350 m
  • Ascesa Accumulata 1364 m
  • Massima Pendenza 24.03 %
  • Minima Pendenza -22.02 %
 

piscar

Biker superis
dal sito +/- dopo 32km [url]http://www.atestinasuperbike.it/percorso.html[/URL]

"lla fine di via "dea Santa" eccolo arrivato, dopo circa 32 chilometri proprio lui... IL MURO!!! 1 km circa di sofferenza....con l' oltre 27% di pendenza."

ve lo posso assicurare è pura sofferenza.
Ma vi consiglio di buttare giù tutto e prenderlo con tranquillità fin dall'inizio... se riesco a farlo io in sella lo può fare chiunque.
E' molto simile alla pendenza del monte Cero alla Paola Pezzo, ma più corto.
 

Alexius

Biker tremendus
6/9/08
1.237
0
Saletto (PD)
Comunque la traccia GPS non è completa, non comprendendo ad esempio la discesa attraverso la pineta e l'ultima salitina che porta alle spalle del Castello prima della passerella finale. Si tratta di 2km e 50mt di dislivello da aggiungere.
Il percorso sarà tracciato sabato 28 mattina. Se domenica mattina qualcuno vuol provarlo si potrebbe organizzare qualcosa insieme.
 

Altair

Biker superioris
15/4/09
819
0
PD
è ancora presto per le previsioni ma se fa il caldo di questi giorni ci penseranno le salite precedenti al muro a cuocere per benino i biker, le più dure sono tutte esposte al sole, l'anno scorso ne vidi parecchi in crisi!

Il muro, ihmo, non è difficile, ci sarà solo un tratto di una decina di metri al 27% il resto tutto pedalabile, tra l'altro il mio altimetro non ha mai superato il 24%...:nunsacci: su quella salita, inoltre è cementato ma bisogna stare attenti a chi davanti barcolla a destra e sinistra! :specc: consiglio quindi in caso di traffico di prenderlo nelle prime posizioni o mantenersi a distanza di sicurezza, alla prima edizione di Atestina mi hanno raccontato di un biker che ha fatto un cappotto all'indietro di 180°!! :-)
 

DoctorFabio

Biker dantescus
10/1/03
4.551
1
48
Formigine (MO)
ve lo posso assicurare è pura sofferenza.
Ma vi consiglio di buttare giù tutto e prenderlo con tranquillità fin dall'inizio... se riesco a farlo io in sella lo può fare chiunque.
E' molto simile alla pendenza del monte Cero alla Paola Pezzo, ma più corto.
mi sembra tra l'altro di aver letto da qualche parte che il "muro" nell'edizione di quest'anno non sarà percorso totalmente

fabio
 

giuva74

Biker superis
14/7/09
476
1
Humbertcastle
Comunque la traccia GPS non è completa, non comprendendo ad esempio la discesa attraverso la pineta e l'ultima salitina che porta alle spalle del Castello prima della passerella finale. Si tratta di 2km e 50mt di dislivello da aggiungere.
Il percorso sarà tracciato sabato 28 mattina. Se domenica mattina qualcuno vuol provarlo si potrebbe organizzare qualcosa insieme.
abbiamo la valleogra domenica, se fosse sabato prossimo...
 
mi sembra tra l'altro di aver letto da qualche parte che il "muro" nell'edizione di quest'anno non sarà percorso totalmente

fabio
in ogni caso è un pò come lo spauracchio di ogni gara...
il Lusia della Val di Fassa o Prato Paizza della Dolomiti Super Bike ecc ecc
tutti si impuntano su quelli come se fossero ostacoli insormontabili ma i problemi e le difficoltà sono e saranno ben altri ;-)
 
  • Like
Reactions: GATTAMORTA

Discussioni simili

Risposte
131
Visite
9K
the.mtb.biker
T
Risposte
160
Visite
10K
travicom
T
Risposte
17
Visite
2K
thefast
T