Benvenuti nella nuova sezione E-Bikes

Discussione in 'E-Bikes' iniziata da marco, 24/1/14.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    6,5 Kg compreso telaietto in alluminio ed elettronica di controllo
     
  2. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    Il Cycle Analyst (CA) ti da anche km/h, contakm parz e totale, di solito il llivello di assistenza si gestisce con un microswitch a tre posizioni come questo :

    http://www.mtb-forum.it/community/forum/attachment.php?attachmentid=186516&stc=1&d=1391364634
     

    Files Allegati:

  3. mcpelo68

    mcpelo68 Biker paradisiacus

    Registrato:
    6/1/05
    Messaggi:
    6.319
    Bike:
    na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
    domanda :
    se uno volesse divider che ne sò , una batteria del genere in 2 parti , del tipo 3kili nello zaino e il resto distribuito sul telaio,può nasce un problema poi a gestire le 2 elettroniche di controllo e le relative ricariche o al di là dei cablaggi è fattibile?. ti chiedo questo perchè io ho un telaio che mal si sposa con il creare una nicchia come la tua x mancanza di spazio vitale e infilare oltre 6 kili sulle spalle è improponibile..
    allora pensavo a creare 2 tubi contenitori da fissare ai lati del tubo obliquo ma penso che al max x tubo ci possa infilare 3, forse 4 pile per tubo,quindi penso insufficiente per arrivare a una buona autonomia...o mi sbaglio?
    dimenticavo supponendo di sfruttare una batteria del genere con un motore da 350w...che target kilometrico si potrebbe avere sfruttandolo in salita come poi presumo fai tu?
    avrei sufficiente forza in aiuto o sarebbe meglio optare per una tipologia tipo il bafang centrale da 750w?
     
  4. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    posti una foto laterale della tua bici ?
     
  5. mcpelo68

    mcpelo68 Biker paradisiacus

    Registrato:
    6/1/05
    Messaggi:
    6.319
    Bike:
    na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
  6. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    Considera che il bwfang bbs01 36v 250w consuma circa 8 wh/km, una batteria 36v 10ah fa 360 Wh, ergo 360/8 = 45 km di autonomia stimata. considera che il 350 e il 750 lavorano a 48v quindi piu celle = più peso
     
  7. mcpelo68

    mcpelo68 Biker paradisiacus

    Registrato:
    6/1/05
    Messaggi:
    6.319
    Bike:
    na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
    ok ma un 250w è sufficiente x smuovere un telaio del genere o si surriscalda parecchio??
    il 350w hai idea del consumo??
     
  8. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    Negativo , non l'ho ancora misurato. Ho visto la tua bici, per assurdo non è difficilissimo, anzi, devi solo verificare cosa succede se allarghi il telaio di 4 cm per parte ! Mi spiego : io farei un sovratelaio in alluminio aero con sezione a U che metti da sopra a sotto e agganci con sistemi a sgancio rapido (tipo sella da cavallo). La parte che tocca al telaio la si riveste con microspugna adesiva compressa (2 mm). Dentro ci metti ad occhio fino a 8 celle per parte, totali 52 V, puoi quindi usare sia il 350W che il 750W a 48V. Lo metti quando ti serve e peserebbe ad occhio 5,8 Kg compresa struttura). Tieni il peso al centro. Devi solo verificare magari facendoti una sagoma posticcia in cartone come ti ingombra) ... Un'idea di massima della disposizione delle celle :

    http://www.mtb-forum.it/community/forum/attachment.php?attachmentid=186534&stc=1&d=1391380342
     

    Files Allegati:

  9. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57

    Files Allegati:

  10. mcpelo68

    mcpelo68 Biker paradisiacus

    Registrato:
    6/1/05
    Messaggi:
    6.319
    Bike:
    na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
    interessante...proverò a vedere e a sagomare qualcosa x vedere cosa ci salta fuori!!
    PS: tra l'altro poi,era qualcosa del genere che avevo in mente io, se non x il fatto di cercar di rimanere il più parallelo possibile al tubo diagonale e metter se ci stanno tipo 2 file da 3 per lato e il resto in zaino; è x questo che alla mia prima domanda ti avevo chiesto cosa comportava spezzare in 2 batterie il tutto! perchè sia esteticamente che poi in pratica, ho paura che perda di maneggevolezza il telaio,con tutto quel peso appeso!oppure è una falsa paura?
    ho visto che però il 350w c'è sia in 36v che in 48v!!
    DOMANDA: in parole povere, cosa comporta un differente voltaggio tra 36v e 48v?
     
  11. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    in generale : + volt = + velocità , + ampere = + coppia. a parità di amperaggio una 36v pesa meno di una 48. secondo me il 350 a 36v è l'ideale. 6 kg li senti da fermo e nei salti. considera che con i tuoi quadricipiti spingi circa 400w, 350w in più è come avere alte due gambe gratis ...
     
  12. mcpelo68

    mcpelo68 Biker paradisiacus

    Registrato:
    6/1/05
    Messaggi:
    6.319
    Bike:
    na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
    quindi allora calcolando che della velocità non mi importa..più di tanto,io voglio trazione x salire in salita alla grande e avere un ottima autonomia, allora bisogna guadagnare sugli AH?..ho capito bene? oppure ho detto una stronzata?


    quindi se supponendo di riuscir a creare una "sella" come mi hai proposto , se gli ingombri non dovessero disturbare la pedalata,il peso in più lo sentirei solo nei salti......ma,nei cambi di traiettoria e nel pedalare, dici allora che... non si sentirebbe il peso in più?:nunsacci:

    altra mia curiosità, ma il bafang quando si pedala a motor spento...fà molto attrito o si esclude del tutto dal movimento della pedalata?
    tu comunque consigli l'aiuto dell'acceleratore ?
    pensi che quel movimento centrale che ha, sia robusto x far allmountain o freeride leggero?
    mi puoi dire in MP cosa mi faresti spender a farmi un kit del genere motore e batteria?
     
  13. 2fast2green

    2fast2green Biker popularis

    Registrato:
    16/1/13
    Messaggi:
    57
    Allora : confermo quanto dici circa gli Ah e la coppia, confermo anche la gestione dei pesi e la managgevolezza, guardati questo video di una mobike che avevo fatto con 8 Kg di batterie messe sempre su una sella in VTR con convogliatore, mi sembra abbastanza maneggevole : Electric down hill bike - offroad testdrive - YouTube

    A motore spento non c'è nessun attrito del motore, l'accelleratore è molto utile in situazioni offroad, il Bafanghino è assolutamente solido, c'ho fatto trial, downhill, pietraie, guadi e non ho mai avuto un problema.

    In merito al preventivo magari chiamami telefonicamente che ne parliamo a voce, trovi i miei riferimenti nel profilo.
     
  14. El Tano

    El Tano Biker novus

    Registrato:
    7/10/08
    Messaggi:
    26
    Ciao, quella del video è una moto non una bici. Così seghiamo le gambe a un mondo che in Europa non vede tali estremismi e che vive e prospera. Per forum sulle mtb o bici a pedalata assistita mi aspettavo - ma ahimè mi sono a quanto pare dimenticato di essere in Italia - di leggere su esperienze con le bici in commercio, sulle possibilità di far divertire tutti in sella, di avvicinare al cicloturismo un numero sempre maggiore di praticanti. E NON di vedere tali mostruosità. A sto punto compratevi un enduro a motore a scoppio e mangiate meno panettoni, valà
     
  15. dubleciccio

    dubleciccio Biker popularis

    Registrato:
    4/1/12
    Messaggi:
    97
    Ciao El tano
    Sono sincero anch'io una bike-moto come quella non me la farei mai perché a me piace ancora pedalare.
    2fast2green mi pare che l'abbia postata per far capire che malgrado un motorone e una sberla di batteria la bike rimane bilanciata e maneggevole non mi pare che l'abbia proprinata a nessuno...

    Abbi pazienza la sezione e-bike è appena nata...;-)

    Sinceramente se queste bike-moto portassero via clienti alla KTM, Honda ecc... io lo preferirei... se non altro per rumore e inquinamento
    E poi non facciamo come quelli della sezione delle Fatbike che quando uno ha postato una fat elettrificata (mi a preceduto di poco...:-)) alcuni sono inorriditi... perché si perde la filosofia delle fat, a questo punto è meglio una moto e altre fregnacce del genere... apriamo la mente e pensiamo che quello che a noi non interessa per qualcuno può essere la soluzione ideale...

    Questa non l'ho ben capita... ma non penso che tu intendessi dire che solo in Italia nascono sti Mostri elettrici... perché basta farsi un giro in internet e vedi certi e-bolidi made in Germany e Svizzera che fan paura vedi ego-kit e compagnia bella... anche perché in questi paesi non ci sono le limitazioni che ci sono in Italia.
    E comunque quando ho visto questo video questo video avevo deciso di comprarmene uno per sverniciare anch'io i "depilati"...:smile:
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina