BDS Bici della settimana #209: la Devinci Troy di Officialsm

Discussione in 'Bici della settimana' iniziata da Marco Toniolo, 17/3/17.

  1. JP95

    JP95 Biker popularis

    Registrato:
    26/1/17
    Messaggi:
    85
    Bike:
    Specialized Demo 8 II, Enduro expert e Norco two50
    Molto molto bella! Ottima componentistica, colori ben accoppiati e foto ottime! Solo non sono ancora convinto della pellicola finto carbonio...
     
  2. emiz

    emiz Biker serius

    Registrato:
    16/3/11
    Messaggi:
    180
    Da sbavo! Per me potenziale bici dell'anno!
     
  3. scintilla70

    scintilla70 Biker novus

    Registrato:
    16/8/06
    Messaggi:
    10
    Ottimo acquisto, direi.
    Bella bici senza dubbio, un piccolo dubbio mi rimane sul perchè, i tecnici Devinci, facciano fare al tubo freni posteriore una sorta di Gimncana tra gli steli del carro posteriore invece che fissarlo direttamente sul fodero basso...
     
  4. Zufolo

    Zufolo Biker serius

    Registrato:
    8/10/15
    Messaggi:
    122
    Bike:
    Scott Spark 920
    Molto bella ed elegante.
    Complimenti! Sembra nuova!
     
  5. crash1888

    crash1888 Biker novus

    Registrato:
    16/3/12
    Messaggi:
    20
    Bike:
    Cannondale Trail SL 4
    Bellissima! Direttamente nella mia lista dei desideri!!
     
  6. officialsm

    officialsm Biker urlandum

    Registrato:
    10/6/09
    Messaggi:
    582
    Ciao, vi rispondo sul come va.
    Premetto che mi piacciono i giri AM pedalati e di tipo escursionistico. Prima di questa bici ho avuto una BMC Trailfox (26") e una MDE Carve 9 (29").
    La Troy è una bici molto giocosa che consente di divertirsi ed affrontare veramente ogni tipo di percorso. E' un po' pesante per una trail bike am è anche molto rigida e solida.

    Salita: In salita la geometria è valida, tende ad impennarsi un po' per via della forcella da 160 e stem da 45 (la geomtria è impostata su LO, quindi la più discesistica). Con un pelo di accortezza (e gamba) è possibile salire su tutte le rampe pedalabili, ma non con la capacità di bici più pedalabili (come lemie precedenti). La sospensione bobba un po' in salita e complice la sezione ruota generosa, personalmente la salita la trovo particolarmente faticosa (più delle altre mie bici precedenti).

    Discesa: In discesa si viene ripagati della fatica fatta in salita. La bici è molto veloce su tutti i terreni e si arriva a velocità molto alte in tutte le situazioni. La sospensione copia alla grande il terreno e lo Split Pivot funziona come promesso molto bene in frenata. Il complesso forcella/telaio lavora bene.
    La bici è super maneggevole e segue la traiettoria come su un binario,
     
  7. attiliolazio

    attiliolazio Biker novus

    Registrato:
    6/2/17
    Messaggi:
    16
    Bike:
    Troppe
    Bella, ma quella bash di metallo farà più danni che altro.
     

Condividi questa Pagina