News Bontrager lancia nuova gamma di ruote

Discussione in 'News' iniziata da Marco Toniolo, 21/4/17.

Tags:
  1. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    31.210
    Bike:
    Diverse
    Bontrager lancia nuova gamma di ruote

    [​IMG]

    [ad3]

    Alla Sea Otter Trek/Bontrager ha presentato una nuova linea di ruote con un ottimo rapporto qualità/prezzo, almeno sulla carta (ma i nostri ultimi test hanno sempre dato risultati ottimi per le ruote Bontrager). Notare il numero di ingaggi dei mozzi!...
    Continue reading....
     
    #1 marco, 21/4/17
    Ultima modifica di un moderatore: 21/4/17
  2. tylerdurden71

    tylerdurden71 Biker ultra

    Registrato:
    16/9/11
    Messaggi:
    625
    Wow, mi sembrano molto interessanti. Sbaglio o il prezzo dei cerchi carbonio sta calando?
     
  3. muldox

    muldox Diretur onorario
    Membro dello Staff

    Registrato:
    30/10/02
    Messaggi:
    25.485
    Bike:
    Rose Root Miller
    Con 108T c'è da sperare che siano ben protetti dall'ingresso di sporcizia, altrimenti non prevedo lunga vita.
     
  4. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    31.210
    Bike:
    Diverse
    Ammetti che il ticchettio anti-orsi ti attizza! @muldox
     
  5. pavlinko80

    pavlinko80 Biker assatanatus

    Registrato:
    7/1/14
    Messaggi:
    3.007
    cosa non si inventano per vendere, 108 ingranaggi 6 cricchetti, guai in vista se ci va la sporcizia, molto meglio e piu affidabile il sistema ad aggancio diretto con la molla di dt 240. un set di carbon da 1600gm per una cifra superiore ai 1000 euri, per me sono le solite trovate commerciali di trek, io non spenderei mai cifra simile su delle ruote simili, in giro con una cifra simile ti fai delle ruote con ottimi mozzi carbon ti o simili e cerchi carbon di ottimo livello e minimo con 300 gm in meno
     
  6. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    31.210
    Bike:
    Diverse
    Che si piegano al primo sasso. La solita confusione fra buone ruote e peso
     
  7. pavlinko80

    pavlinko80 Biker assatanatus

    Registrato:
    7/1/14
    Messaggi:
    3.007
    si rompono tutte se urti per bene contro un sasso, la differenza sta che bontrager fa ste ruote economiche carbon e le rivende come buone per attirare le vendite verso di se, la realta' e' che sono ruote econimiche assemblate con prodotti mediocri che pagano una nullita' i in taiwan ,il valore reale di tali ruote e' di 1/3 del prezzo finale per il resto paghi il marketing
     
  8. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    31.210
    Bike:
    Diverse
    Come lo sai?
     
  9. pagliao

    pagliao Biker popularis

    Registrato:
    17/10/12
    Messaggi:
    57
    Le prime tre credo siano per enduro quidi il peso è decisamente buono! Difficile trovare cerchi più leggeri per quel tipo di utilizzo. Io monto mozzi industry nine, credo abbiano addirittura 120 ingaggi e per ora nessun problema. Mauro Franzi credi che me ne daranno?
     
  10. pavlinko80

    pavlinko80 Biker assatanatus

    Registrato:
    7/1/14
    Messaggi:
    3.007
    non vaglio alzar polemica,ma stiamo sempre parlando di prodotti totalmente di taiwan, perche li le aziende hanno dei costi molto bassi, dei guadagni enormi e molto del guadagno lo investono in pubblicita', io preferirei che si rilanciasse un po il made in italy .
     
  11. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    31.210
    Bike:
    Diverse
    Prego: https://www.mtb-mag.com/diamonz-carbonio-100-made-in-italy/
    O alchemist

    E buona fortuna con i prezzi
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  12. zary78

    zary78 Biker serius

    Registrato:
    9/10/15
    Messaggi:
    157
    Marco pensi che i line pro 30 tlr possano essere utilizzati x un utilizzo marathon?
     
  13. cossar931

    cossar931 Biker forumensus

    Registrato:
    25/6/09
    Messaggi:
    2.189
    Bike:
    TREK
    Le koove élite 23 sembrano uguali uguali alle koove pro esclusa la raggiatura che in foto risultano raggi a j e non SP come da descrizione . Sola differenza che hanno dimezzato il prezzo che diciamo ora sarebbe giusto (se è indicato giusto). Ora sono di listino sopra i 1200 se non vado errato e non li valgono assolutamente.

    Non scorrevoli, dure in senso verticale, pesanti e che alla terza uscita si sono rotte.

    Made in Italy ( mozzi, raggi, cerchio e assemblaggio) in carbonio sotto i 1300gr le acquisti crEdo con meno di 1500 euro.....
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  14. BAROLO71

    BAROLO71 Biker extra

    Registrato:
    5/7/06
    Messaggi:
    742
    il sistema di ingaggio ricorda molto quello delle superstars component ...che pero' sono molto più chip!
    Hanno il vantaggio di poterli smontare molto facilmente e se si rompe un cricchetto vai lo stesso....però se devi cambiare il corpetto ...spendi un botto
     
  15. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker celestialis

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    7.012
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    A me non sembrano così scarse, solo perchè costano la metà delle più "blasonate" Enve.
    Alla fine ti costano poco più di un paio assemblate con dei cerchi Cinesi tipo Nextie o LightBicycles, con il vantaggio di trovarle già assemblate e (si presume) meno problemi per la garanzia in caso di rogne.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  16. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker celestialis

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    7.012
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    Infatti...
     
  17. pcortesi

    pcortesi Moderatur Azotatis
    Membro dello Staff Moderatur

    Registrato:
    8/1/04
    Messaggi:
    6.605
    Bike:
    Specy Enduro Comp 2013 Custom - Canyon Exceed CF SL 6.9 PR
    Perchè sempre a sarare m___a su Taiwan?
     
  18. pavlinko80

    pavlinko80 Biker assatanatus

    Registrato:
    7/1/14
    Messaggi:
    3.007
    perche' e' palese la speculazione che c e' dietro a tutto questo. prodotti fatti e assemblati totalmente in oriente di fattura mediocre e rivenduti come oro colato, quando non lo sono affatto, con cifre simili comperi molto di meglio , ma questo e' un altro discorso, qui cercano tutti di vendere immagine e nome,la provenienza, la qualita' e i particolari vengono in secondo piano, anzi forse vengono omessi del tutto vengono sostituiti da parole come : hai la garanzia e assistenza e la serieta' di marchi enormi come questo. e quindi tutti zitti
     
    • Non mi piace Non mi piace x 1
  19. muldox

    muldox Diretur onorario
    Membro dello Staff

    Registrato:
    30/10/02
    Messaggi:
    25.485
    Bike:
    Rose Root Miller
    Con 108 denti più che ticchettio scacciaorsi mi attendo degli ultrasuoni scacciacani :-)
     
    • Mi piace Mi piace x 1
    • Non mi piace Non mi piace x 1
  20. muldox

    muldox Diretur onorario
    Membro dello Staff

    Registrato:
    30/10/02
    Messaggi:
    25.485
    Bike:
    Rose Root Miller
    Non è detto, però su un principio credo che tutti siamo d'accordo: più i dimensionamenti si riducono e maggiore è la precisione di lavorazione richiesta. Idem per il discorso sporcizia: se entra un granello di sabbia negli ingranaggi di una gru non succede nulla, se entra negli ingranaggi di un orologio è un disastro.
    Con questo non voglio dire che le Bontrager avranno problemi, anche perchè la mia esperienza con ruote di quel marchio (il test linkato da Marco) è stata ottima.
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina