Borsa sottosella....da gara

Discussione in 'Cross Country' iniziata da jehuty, 11/4/11.

  1. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.257
    Ciao a tutti
    devo cominciare a fare qualche gara di xc e mi stò ponendo il problema della roba da portarmi dietro per evitare di mandare a quel paese giorni di allenamento a causa di una foratura o una pizzicata.
    La mia idea sarebbe quella di avere dietro: 1 camera d'aria, 2 levette cacciagomma, un multi-tool con magari sgancia catena incorporato e qualche bomboletta di CO2 con dosatore.
    Secondo voi come dotazione và bene? (ah ovviamente poi c'è la pompetta che stà sul telaio).

    Poi mi si pone anche il dilemma di portarla tutta sta roba considerando che preferirei non caricarla sulle tasche posteriori della maglietta. In merito al momento avevo visto l' "Aero Wedge Pack Medium" della Topeak...è troppo grande? può dare fastidio?

    sono apprezzati consigli su marche, modelli e composizione del "kit" e della borsa sottosella :nunsacci:
     
  2. simonexc

    simonexc Biker poeticus

    Registrato:
    24/9/05
    Messaggi:
    3.795
    in anni di gare non ho mai usato un borsello sottosella. ti appiccichi con il nastro la camera d'aria e i levacopertone sul telaio, ti compri un multitool piccolo e lo metti in tasca, più il fast attaccato alla sella e sei a posto.
     
  3. simonexc

    simonexc Biker poeticus

    Registrato:
    24/9/05
    Messaggi:
    3.795
    soprattutto se fai xc sec me quel peso in più sulla bici è evitabile. se fai marathon lunghe il discorso cambia.
     
  4. Peter Griffin

    Peter Griffin Biker velocissimus

    Registrato:
    16/8/07
    Messaggi:
    2.579
    ora che cambi camera d'aria ti hanno gia' doppiato in XC, quindi vanificheresti comunque l'allenamento!!
     
  5. Boda

    Boda Biker grossissimus

    Registrato:
    21/2/10
    Messaggi:
    5.423
    Infatti se fai gare latticizza che fori di meno e non pizzichi.

    Boda
     
  6. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.196
    Bike:
    Enduro-Camber
    per le gomme l'unico consiglio che mi sento di darti (come Boda) è di passare al tubeless...
    cerchio trasformato (se non lo è già) con un kit + gomma tubeless ready e addio a pizzicature. se fori attaccato al canotto reggisella metti il fast riparagomme. gonfi al volo e riparti. questo è un esempio di un prodotto che credo usino in molti...
    [​IMG]
    [​IMG]
    se dentro avevi già un buon lattice potresti accorgerti di aver forato dopo un po. la gomma si affloscia ma non va a terra...
     
  7. trups

    trups Biker superis

    Registrato:
    24/5/05
    Messaggi:
    388
    per l'xc concordo col quasi nulla, solo fast (non funziona quasi mai quando serve) e se tagli ti ritiri, se la pressione va giù piano piano lo spari dentro. oppure bomboletta di aria (quelle metalliche) con raccordo e lo metti in tasca o attaccato al reggisella. per le marathon borsello sottosella minimale con dentro un cacciagomme, um multitool con smagliacatena, aria compressa, raccordo,falsamaglia, 4 o 5 fascette di plastica e un pezzo tetrapak che ti tornera molto bene se tagli e monterai la camera d'aria (che potrai attaccare per esempio sotto l'orizzontale vicino al cannotto di sterzo)
     
  8. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.257
    mmmmmm :nunsacci: a sto punto mi state convincendo per la latticizzazione.....monto cerchi DTSwiss xpw1600 e copertoni shwalbe Rocket Ron e Racing Ralph. Il tutto se non sbaglio dovrebbe essere latticizzabile con il kit della DTSwiss (ma quale di preciso?)....poi per estrema sicurezza potrei aggiungere una camera d'aria e un multi-tool che nell'attuale borsello minimale mi ci stanno.

    domandina: ma se buco con le gomme latticizzate e la ruota non regge, posso fermarmi e tirare dentro al volo la camera d'aria?
     
  9. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.196
    Bike:
    Enduro-Camber
    io sui cerchi originali non tubeless ho usato questo kit e devo dire che va benissimo...
    http://www.eclipse.ch/new/Tubelesskits.html
    appena ti si consumeno le gomme, prendi le stesse ma in versione Tubeless ready che pesano praticamente uguali ma vanno molto meglio come tenuta sul cerchio.

    non ho capito la domanda sulle ruote che non tengono...
     
  10. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.257
    intendevo dire nel caso in cui la ruota nonostante sia latticizzata comincia comunque a sgonfiarsi un pò troppo velocemente.

    Per il lattice ho trovato anche questo: http://www.bike-discount.de/shop/k623/a9997/the-solution-tire-sealant-59ml.html
    se funziona come nel video è uno spettacolo :O
     
  11. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.196
    Bike:
    Enduro-Camber
    per esperienza personale il lattice NOTUBES è il migliore che ho provato...
    se il foro è di un diamtero che il lattice riesce a chiudere la gomma si affloscia più o meno in base a quanto è grande il foro.
    se senti la gomma floscia ci spari una bomboletta di aria compressa e riparti. se sufficiente ok altrimenti dopo un po' rifai operazione.
    oppure usi il pitstop che gonfia anche (se funziona, mai usato ma amici lo usano e mi dicono funzioni).
    la camera d'aria la monterei solo in caso di taglio del copertone che ovviamente il lattice non riuscirà mai a chiudere.
    però è una cosa un po' lunga perchè devi smontare la valvola tubeless dell'aria dal cerchio, mettere camera, rigonfiare e via.
    sfiga per sfiga così riparti sicuro, ma in caso di gara hai già perso un casino di tempo...
    peròdi gare XC non sono pratico. altri ti possono consigliare come fanno...
     
  12. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.257
    quindi rivendendo un pò la composizione gara diciamo che sembrerebbe che la soluzione migliore sia:
    - gomme laticizzate
    - bomboletta/e CO2
    - 1 camera d'aria in caso sfigatissimo di taglio del copertone (che si taglino entrambe le ruote la vedo altamente improbabile...se succede mi ritiro per sfiga eccessiva).
    - multi-tool

    quindi a questo punto rimarrei con il miniborsello attuale e forse lascerei a casa pure la pompetta
     
  13. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.196
    Bike:
    Enduro-Camber
    io il pit stop nel tubo sella lo metterei.
    credo che sia in assoluto la soluzione più veloce...
    però bisognerebbe che qualche garista intervenisse...

    ma che cosa ho scritto di così brutto per avere una rep negativa ???
     
  14. samuelgol

    samuelgol Redazione

    Registrato:
    17/7/07
    Messaggi:
    15.525
    Quoto. In una gf e o in una marathon è bene portarsi un pò di robetta, sia perchè il tipo di gara (specie la marathon) consente una riparazione che non distrugga del tutto la classifica e sia perchè aspettare il carro scopa per arrivare a casa può voler dire aspettare ore, sempre che ci si riesca.
    Nelle poche xc che faccio io porto solo una bomboletta di schiuma, perchè perder 30 secondi con quella è relativo e basta. Se con quella non si risolve, male che va se si è nel punto più lontano dalla partenza/arrivo, ci sarà da scarpinare a piedi 3/4 km. Nelle xc in cui non fa caldo, non porto nemmeno la borraccia. Per 1h e 40 di gara bastano i ristori lungo il percorso.
    Riguardo alla latticizzazione, è una via che in gare xc si può anche usare (sempre nell'ottica che in caso di guasto tornare a piedi è relativo), ma in gf e marathon non userei e non la ritengo comunque idonea. Si, si risparmia peso, ma si perde in affidabilità in maniera preoccupante. Un copertone pensato per camera d'aria deve rimanere per camera d'aria, perchè è troppo delicato e le spalle deboli oltre che a rischio, pregiudicano la precisione di guida, salvo non pomparle troppo, con le ovvie controindicazioni. Idem per i copertoni intermedi (TNT, Tubeless ready e similari), che sono il più delle volte copertoni per camera con cerchietto tubeless.
     

Condividi questa Pagina