Bryton 410 e 450

 

DANIELE_1984

Biker serius
23/7/14
177
29
Trento. Nel cuore la SICILIA
Bike
CUBE ATTENTION 29 (2015)
Per le indicazioni di svolta devi caricare sul dispositivo percorsi (o rotte che dir si voglia) oltretutto da come leggo devono essere state create solo con software Bryton, mentre quando fermi la registrazione dal Bryton ottieni tracce, del tutto simili a quelle che ti scarichi da Strava.
Tracce e percorsi sono cose completamente diverse.
E anche così hai ragione. La spiego meglio!! Appurato che turn by turn sia funzionante quando esclusivamente creo percorsi dal software Bryton, mi chiedo e Vi chiedo: esco con “Caio” che quel giorno vuole farmi fare un percorso da A a B per me nuovo, fra strade bianche, sentieri e single track. Bene io inizio la registrazione del percorso con il 450, fine percorso baci e abbracci. Dopo qualche giorno, da solo, estrapolo quella registrazione, in formato (quello che serve), la carico sul 450 e via! La domanda è, essendo un percorso registrato e paradossalmente creato con il 450, una volta che mi accingo a seguirlo, turn by turn SI o NO?
Ps: sono IGNORANTE pesantemente, differenza fra tracce e percorsi? Grazie
 

Somis

Biker poeticus
23/6/14
3.835
967
Merano (BZ)
www.somis.name
Bike
Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
La spiego meglio!!
Ti eri già spiegato benissimo nel messaggio precedente ;-) A questo punto meglio che ti risponda un possessore di Bryton che utilizza il Turn By Turn, magari con un semplice Si o No alla domanda se la procedura da te descritta funziona.
Evito anche di spiegare la differenza fra tracce e percorsi, perché magari produttori diversi intendono i percorsi in maniera diversa.
 

Mota1

Biker superis
3/2/17
369
102
42
Italia
Bike
Ferro Mota
Con il 450 puoi seguire una traccia precaricata da app Bryton o semplicemente copiarla come fail gpx nella memoria interna del 450. Mi sembra che la navigazione turn by turn (con avvisi prima di ogni svolta) sia possibile solo se la crei con l'app Bryton. Ho provato a farlo ma da app non mi fa percorrere le stradine sterrate che di solito faccio (pur essendo presendi sulla carta non me le fa prendere) cosi' che ho lasciato stare.
Questo gps non e' cartografico perche' oltre a farti vedere la cartina non te la fa scorrere come a differenza lo fa un garmin (avevo un edge 1000) e in oltre sul garmin puoi scegliere una destinazione e lui ti crea la rotta , con il Bryton tutto questo non e' possibile.
È cartografico, già spiegato da più utenti.
 

criiistian

Biker novus
8/9/17
40
12
41
Umago
Bike
Trek Fuel ex 8 29er
non e' cartografico perche' a parte vedere su una cartina rudimentale la tua posizione non puoi spostarti sulla cartina per vedere cosa c'e' in torno e cosa piu' importante non puoi cercare un punto (citta, poi) e programmare una rotta come con un garmin edge.
 

Somis

Biker poeticus
23/6/14
3.835
967
Merano (BZ)
www.somis.name
Bike
Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
non e' cartografico perche' a parte vedere su una cartina rudimentale la tua posizione non puoi spostarti sulla cartina per vedere cosa c'e' in torno e cosa piu' importante non puoi cercare un punto (citta, poi) e programmare una rotta come con un garmin edge.
Quindi secondo la tua definizione (che non condivido) il Polar V650 è un GPS cartografico o no?
 
  • Like
Reactions: Mota1

criiistian

Biker novus
8/9/17
40
12
41
Umago
Bike
Trek Fuel ex 8 29er
Quindi secondo la tua definizione (che non condivido) il Polar V650 è un GPS cartografico o no?
non lo so visto che non ho il polar 650 ma il bryton 450. Avevo il garmin edge 1000 per un anno e ti posso garantire che con il garmin potevi sfogliare la mappa in lungo e in largo potevi cercare una citta' o un punto d'interesse e potevi calcolare una rotta fino a questo, potevi persino scegliere se su strada o su sentieri sterrati (dove erano presenti) con il Bryton 450 tutto questo non e' possibile apparte uno zoom intorno a dove ti trovi su una mappa priva di dettagli (apparte la strada stessa) .
 

allanon

Biker serius
15/9/03
103
1
Catania
Ragazzi, scusate.
Mi hanno offerto un BRYTON AERO 60 ad un ottimo prezzo.
Volevo chiedere se adatto all'uso MTB. Io esco solo ed unicamente in mtb, passo dalle strade solo per eventuali trasferimenti da un sentiero ad unn altro. L'AERO 60 mi sembra più da strada, corretto? oppure è assolutamente indifferente? in fondo sia l'aero 60 che il Ryder 450 hanno openstreetmap
Ho letto quasi tutta la discussione, ma non sono riuscito a capire.
Vi ringrazio per eventuali chiarimenti.
Ciao
 

franz_quattro

♾ mtb'er
28/12/15
10.126
4.879
Schio (VI)
Bike
Cannondale
Ragazzi, scusate.
Mi hanno offerto un BRYTON AERO 60 ad un ottimo prezzo.
Volevo chiedere se adatto all'uso MTB. Io esco solo ed unicamente in mtb, passo dalle strade solo per eventuali trasferimenti da un sentiero ad unn altro. L'AERO 60 mi sembra più da strada, corretto? oppure è assolutamente indifferente? in fondo sia l'aero 60 che il Ryder 450 hanno openstreetmap
Ho letto quasi tutta la discussione, ma non sono riuscito a capire.
Vi ringrazio per eventuali chiarimenti.
Ciao
Ciao,

l'Aero 60 sarebbe specifico per bdc
e ha una diversa staffa di fissaggio
 

franz_quattro

♾ mtb'er
28/12/15
10.126
4.879
Schio (VI)
Bike
Cannondale
Quindi mi consiglieresti di prendere il Ryder 450?
Tieni presente che l'Aero 60
oltre ad avere un attacco dedicato
ha una staffa che sporge oltre la piega

invece il 450 si monta sullo stem o sul coperchietto

se non hai esigenze particolari
prova a dare un'occhiata anche al 410
 

daneel67

Biker sagitta
22/9/14
6.225
1.410
Novara
Bike
RR 8.1
Che cosa non ti disturba?... il sensore o la sua assenza?
Il fatto che nei tratti di bosco fitto non segni la velocità correttamente. Io sono interessato solo al dislivello. Comunque con un sensore da 13 euro tipo i magene, li trovi anche su Amazon, puoi avere la velocità corretta.