cannotto forcella ed attacco manubrio

ymarti

Biker celestialis
Feedback: 56 / 0 / 0
16/9/03
7.915
219
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
Oggi ho rialzato il mio attacco manubrio, inserendo un distanziale tra lo stesso e la serie sterzo. Adesso però l'asse centrale della vite a brugola (quella in alto) è al limite del bordo del cannotto della forcella. Metto una figura per far capire il problema.
Il motivo della questione è che mi stanno venendo dei dubbi: è sicuro questo montaggio?
Calcolate che prima della modifica la brugola era appena sotto al limite superiore del cannotto....adesso ho messo un distanziale da 2 mm e la situazione è quella illustrata.
Se può servire: la bike è una cherry bomb, la forcella una Marzocchi Z1 MCR QR20 (130 mm) e l'attacco manubrio un Atom Lab da 50 mm. Tra la serie sterzo e l'attacco ci sono 4 distanziali per un totale di circa 2 cm (un pò meno).
L'utilizzo è freeride intenso.
Grazie per ogni eventuale risposta.

Ciao
 

Allegati

 

panzer division

Biker meravigliosus
Feedback: 0 / 0 / 0
28/7/03
18.670
6
43
Venezia Giulia.
consiglio spensierato:

MAI il tubo sterzo che non esce dal bordo superiore della pipa manubrio. specie se fai fr intenso. le forze in gioco sono altissime ed il dentista potrebbe costare piu di una bici nuova.
 

ymarti

Biker celestialis
Feedback: 56 / 0 / 0
16/9/03
7.915
219
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
MODIFICATO :oops:

Volevo solo rialzare il manubrio per vedere se e cambia qualcosa nella guida tecnica in discesa...
 

Aldone

Biker marathonensis
Feedback: 0 / 0 / 0
Sono pienamente d'accordo con panzer, l'attacco manubrio deve essere a filo del canotto della forcella NON ESISTE che sia più alto.
Se vuoi fare delle prove OK ma non penso che 2mm di variazione sull'altezza del manubrio possano fare tutta questa differenza.

RIDE HARD RIDE FREE :-? :-? :-?
 

lele67

Biker perfektus
Feedback: 11 / 0 / 0
26/2/04
2.707
0
52
genova-chiavari
ymarti ha scritto:
Oggi ho rialzato il mio attacco manubrio, inserendo un distanziale tra lo stesso e la serie sterzo. Adesso però l'asse centrale della vite a brugola (quella in alto) è al limite del bordo del cannotto della forcella. Metto una figura per far capire il problema.
Il motivo della questione è che mi stanno venendo dei dubbi: è sicuro questo montaggio?
Calcolate che prima della modifica la brugola era appena sotto al limite superiore del cannotto....adesso ho messo un distanziale da 2 mm e la situazione è quella illustrata.
Se può servire: la bike è una cherry bomb, la forcella una Marzocchi Z1 MCR QR20 (130 mm) e l'attacco manubrio un Atom Lab da 50 mm. Tra la serie sterzo e l'attacco ci sono 4 distanziali per un totale di circa 2 cm (un pò meno).
L'utilizzo è freeride intenso.
Grazie per ogni eventuale risposta.

Ciao
secondo me il problema è piu psicolocico che tecnico, se non ti senti tranquillo togli un distanziale , intanto un paio di mm in meno non cambiano nulla e ti danno piu sicurezza. (anche mentale) Dal pinto di vista tecnico se la situazione è quella del disegno non ci sono problemi. Se la vite rimanesse ancora piu alta 3-4 mm, allora l' assemblaggio risulterebbe un po piu a rischio. Manda una foto alla atom e senti cosa dicono.
 

pcortesi

Moderatur Azotatis
Feedback: 16 / 0 / 0
8/1/04
6.728
33
45
Schilpario (Bg)
Bike
Specy Enduro Comp 2013 Custom - Canyon Exceed CF SL 6.9 PR
Se vuoi fare prove, comprati un attacco manubrio inclianto verso l'alto economico e provi con un incremento vero non 2mm, se vedi che ti piace allore fai una bella spesa e ne prendi uno serio.
 

RuPa Biker

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
17/4/03
1.168
0
www.rupabiker.ch
Stesso problema ... stessi dubbi

la mia soluzione
http://web.ticino.com/rupabiker/tecnica/prolunga-canotto.htm

scaricati le misure, aggiornale con quelle della tua forka e vai da qualcuno che sappia usare il tornio.

Io l'ho usato per fare "freeride" impegnativo (?) ... salti, drop, ripidoni, uso intenso, insomma.

mai un problema ... mai uno scricchiolio.

dopotutto é costruito secondo il vecchio concetto delle serie sterzo a filetto ... e se non si spaccavano quelle ... non si spacca nemmeno questa.

ciao
Ruggero"
 

cerrotorre

Biker marathonensis
Feedback: 4 / 0 / 0
16/5/03
4.053
41
Bozen
Bike
Gravel
panzer division ha scritto:
consiglio spensierato:

MAI il tubo sterzo che non esce dal bordo superiore della pipa manubrio. specie se fai fr intenso. le forze in gioco sono altissime ed il dentista potrebbe costare piu di una bici nuova.
e per registrare la serie sterzo ci metti anche sopra la pipa dei spessori?
 

ymarti

Biker celestialis
Feedback: 56 / 0 / 0
16/9/03
7.915
219
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
RuPa Biker ha scritto:
Stesso problema ... stessi dubbi

la mia soluzione
http://web.ticino.com/rupabiker/tecnica/prolunga-canotto.htm

scaricati le misure, aggiornale con quelle della tua forka e vai da qualcuno che sappia usare il tornio.

Io l'ho usato per fare "freeride" impegnativo (?) ... salti, drop, ripidoni, uso intenso, insomma.

mai un problema ... mai uno scricchiolio.

dopotutto é costruito secondo il vecchio concetto delle serie sterzo a filetto ... e se non si spaccavano quelle ... non si spacca nemmeno questa.

ciao
Ruggero"

complimenti! :-?

ma mi sa che toglierò un distanziale.....
 

lele67

Biker perfektus
Feedback: 11 / 0 / 0
26/2/04
2.707
0
52
genova-chiavari
ymarti ha scritto:
RuPa Biker ha scritto:
Stesso problema ... stessi dubbi

la mia soluzione
http://web.ticino.com/rupabiker/tecnica/prolunga-canotto.htm

scaricati le misure, aggiornale con quelle della tua forka e vai da qualcuno che sappia usare il tornio.

Io l'ho usato per fare "freeride" impegnativo (?) ... salti, drop, ripidoni, uso intenso, insomma.

mai un problema ... mai uno scricchiolio.

dopotutto é costruito secondo il vecchio concetto delle serie sterzo a filetto ... e se non si spaccavano quelle ... non si spacca nemmeno questa.

ciao
Ruggero"

complimenti! :-?

ma mi sa che toglierò un distanziale.....
Bravo
 

kapitain kuch

Biker velocissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
6/5/03
2.436
3
50
Pavia
RuPa Biker ha scritto:
Stesso problema ... stessi dubbi

la mia soluzione
http://web.ticino.com/rupabiker/tecnica/prolunga-canotto.htm

scaricati le misure, aggiornale con quelle della tua forka e vai da qualcuno che sappia usare il tornio.

Io l'ho usato per fare "freeride" impegnativo (?) ... salti, drop, ripidoni, uso intenso, insomma.

mai un problema ... mai uno scricchiolio.

dopotutto é costruito secondo il vecchio concetto delle serie sterzo a filetto ... e se non si spaccavano quelle ... non si spacca nemmeno questa.

ciao
Ruggero"
Oppure vai da Decathlon e te lo compri per meno di 20 euri già bello e fatto (l'ho visto oggi) uguale uguale :? :? Strano è?
Bravo Rupa hai fatto anche la simulazione tridimensionale per inventare una roba che già c'era!! :smile: :smile:

K :razz: K
 

Amuro_Rey

Biker celestialis
Feedback: 11 / 0 / 0
16/4/03
7.553
11
50
Federazione terrestre - Side 7
ymarti ha scritto:
Oggi ho rialzato il mio attacco manubrio, inserendo un distanziale tra lo stesso e la serie sterzo. Adesso però l'asse centrale della vite a brugola (quella in alto) è al limite del bordo del cannotto della forcella. Metto una figura per far capire il problema.
Il motivo della questione è che mi stanno venendo dei dubbi: è sicuro questo montaggio?
Calcolate che prima della modifica la brugola era appena sotto al limite superiore del cannotto....adesso ho messo un distanziale da 2 mm e la situazione è quella illustrata.
Se può servire: la bike è una cherry bomb, la forcella una Marzocchi Z1 MCR QR20 (130 mm) e l'attacco manubrio un Atom Lab da 50 mm. Tra la serie sterzo e l'attacco ci sono 4 distanziali per un totale di circa 2 cm (un pò meno).
L'utilizzo è freeride intenso.
Grazie per ogni eventuale risposta.

Ciao
Da manuale il canotto forcella dovrebbe stare sotto il bordo della pipa di almeno 3/4mm
 

ymarti

Biker celestialis
Feedback: 56 / 0 / 0
16/9/03
7.915
219
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
ma se la vite fosse sopra il limite del cannotto?
 

End of Time

Biker celestialis
Feedback: 86 / 0 / 0
13/9/03
7.069
24
Velino's mountain
ymarti ha scritto:
ma se la vite fosse sopra il limite del cannotto?

...queste sono questioni di "lana caprina" secondo me. E' giusto che il cannotto sporga sopra la pipa, ma non penso che due millimetri su una pipa dimensionata adeguatamente, possano creare grossi problemi...

...a titolo di semplice esempio vi dico che ho avuto il cannotto sotto la pipa per alcuni anni, tra l'altro con una pipa da 130mm negativa, la quale determinava un discreto braccio di leva...ebbene mai uno scricchiolio e mai nessun problema...un giorno in un salto si è rotta la piega (davanti a parecchia gente :???: :oops: ) ma cannotto e pipa non si sono mossi...
 
V

vinx

Ospite
Feedback: 86 / 0 / 0
End of time ha scritto:
un giorno in un salto si è rotta la piega (davanti a parecchia gente :???: :oops: ) ma cannotto e pipa non si sono mossi...
Eh! parecchia gente?? c'ero solo io!!! :-)
 
V

vinx

Ospite
Feedback: 86 / 0 / 0
kapitain kuch ha scritto:
Oppure vai da Decathlon e te lo compri per meno di 20 euri già bello e fatto (l'ho visto oggi) uguale uguale :? :?
Quello che hai visto a decathlon e' un adattatore per montare un attacco ahead-set su una vecchia forcella con serie sterzo classica.
 

 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
977
mia patate
M
Risposte
9
Visite
1K
gattonero
G
Risposte
6
Visite
834
Spinone
S