First Look Canyon Strive 29 custom per test di durata

 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
34.493
4.292
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
ok. ma cosa significa? che non bobba? che il movimento centrale non si abbassa? capisco su sterrati lisci tipo forestali. ma su sterrati molto ripidi e con fondo sconnesso il blocco (o la posizione "trail") è fondamentale.
Poi che si possa pedalare lo stesso ok. Ma un ammo montato in modo da non riuscire ad usare le impostazioni mentre si pedala è un errore.
Sulle cinematiche moderne la posizione trail serve a poco o niente, secondo me. La cosa che fa comodo è il blocco per le salite su asfalto, per il resto io lascio le sospensioni sempre aperte, soprattutto in fuoristrada, per avere maggior trazione. La MRP (ma anche la 36 grip2 o la lyrik rc2) non hanno nessun tipo di blocco, tanto per dire.
In ogni caso, la Strive bobba molto poco, cioé in maniera che non dà fastidio. Giusto ieri sera ho fatto un kom su un sentiero su e giù con diversi tratti da pedalare a tutta, lasciando l'ammo tutto aperto e aprendo e chiudendo lo Shapeshifter.
Per chi vuole c'è il passaggio interno per il cavo del remoto. Abbinandolo ad un Twist Lock non si aggiungerebbe neanche una leva a manubrio.
 
  • Like
Reactions: gian72to

Pietro.68

...estiqaatsi...
14/9/10
10.436
3.625
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
una...
Sulle cinematiche moderne la posizione trail serve a poco o niente, secondo me. La cosa che fa comodo è il blocco per le salite su asfalto, per il resto io lascio le sospensioni sempre aperte, soprattutto in fuoristrada, per avere maggior trazione. La MRP (ma anche la 36 grip2 o la lyrik rc2) non hanno nessun tipo di blocco, tanto per dire.
In ogni caso, la Strive bobba molto poco, cioé in maniera che non dà fastidio. Giusto ieri sera ho fatto un kom su un sentiero su e giù con diversi tratti da pedalare a tutta, lasciando l'ammo tutto aperto e aprendo e chiudendo lo Shapeshifter.
Per chi vuole c'è il passaggio interno per il cavo del remoto. Abbinandolo ad un Twist Lock non si aggiungerebbe neanche una leva a manubrio.
grazie del chiarimento.
 

numerotre

Biker superis
9/9/14
449
10
Genova
quanto pesa?
ciao
c'è scritto ;-)

comunque 14,4kg per una bici tutta in carbonio, con cerchi in carbonio, pedivelle in carbonio e gruppo x01, davvero non sono pochi...e' un bel piombo...
o così o ti trovi con una bici che si apre in due dopo un po'. Non dimentichiamoci che parliamo di una 29 pollici, quindi cerchi e gomme più grandi, telaio pure, ergo più materiale. Soprattutto per le gomme, viste le velocità, io non scenderei sotto il kg per gomma (devo pesare la exo+ ma sarà sui 900 immagino).

Io la vedo così: con una bici del genere mi devo divertire, non fare i record in salita. Questa e la Foxy 29 mi permettono di fare gironi alpini da oltre 2000 metri di dislivello e divertirmi molto in discesa. Con la yeti sb 5.5 mi sono sparato anche un 3000 metri lo scorso anno.
Sono d'accordo che sicuramente un telaio con sezioni piu grosse garantisce maggior rigidita' e durata agli sforzi, pero' il mio commento al peso, oltre essere riferito a questa bici oggetto della prova e' riferito anche a quelle con montaggio piu "basico" ...cosa mi devo aspettare? 16 kg o piu?
Non saranno bici da tempone in salita, su questo siamo assolutamente d'accordo, ma almeno ci vorrei arrivare vivo in cima alla montagna... poi quando fai giri con una sola salita lunga dove riesci a trovare il ritmo anche con bici da 16-17kg poco male ma quando fai quei giri con piu sali e scendi con rampe terribili beh li una bici leggera un po di differenza la fa...parlo ovviamente da uno che va in bici max 2 volte a settimana, ovvio che se poi ti alleni 5 volte a settimana sti discorsi lasciano il tempo che trovano...
cmq una specialized enduro carbon con simil montaggio da quel che ho letto sta a quasi un kilo in meno...cambia qualcosa, boh...ma psicologicamente, all'atto dell'acquisto, mi creerebbe un po di pressione...
 

Riodda

Biker popularis
9/11/18
65
10
45
Brescia
Bike
Cannondale Flash team 2013
Dei super freni "made in Germany" e poi gli mettono il nome in italiano... Bohh!
Spero soprattutto siano insensatamente fenomenali, perchè ammetto non li conoscevo quindi sono andato a documentarmi, e dopo che ho visto il prezzo mi è preso male. Siamo a quattro volte il costo degli Zee (200 vs 800), volete dirmi che frenano quattro volte meglio??
Se frenano 4 volte meglio ti cappotti al pensiero di frenare....
 

ci-clo

Biker urlandum
22/10/04
587
15
Alto Adige
Bike
Ancillotti FRY, MDE Damper
Non dico mai niente sul prezzo di un componente ma onestamente che utilità ha testare dei freni da 850 euro?...boh
volevate vedere qualcosa di diverso. I freni Sunrace non li fanno ancora.
molto interessato ai direttissima, penso che siano eccezionali. Io ho provato solamente i loro dischi in acciaio che non costano nemmeno tanto e sono silenziosissimi.
Beh se si vendono ruote in carbonio da 2000€ non vedo perchè no i freni da 850€.
Sono top e hanno anche olio minerale, sulla potenza non ho dubbi.
Come vanno come modulabilità e fading?
 

tarhan

Biker superis
7/3/11
358
9
TI - BE
comunque 14,4kg per una bici tutta in carbonio, con cerchi in carbonio, pedivelle in carbonio e gruppo x01, davvero non sono pochi...e' un bel piombo...
Nutro sempre molti dubbi su questo shapeshifter...forse era meglio poter arrivare comodamente con le mani all-idraulica dell'ammo piuttosto che poter modificare la geometria della bici.
una cosa interessante e' la forca, a parte quell'archetto che fa sembrare che sia davvero montata al contrario (ma perche dover fare per forza le cose fuori dal coro...bah....) prime impressioni? quanto pesa?
ciao
Io non la trovo una cosa così stupida. Se ci pensi quante volte ti è toccato scavar fuori il fango da dietro quel maledetto archetto?

Alleggerire per alleggerire, meglio farlo dove da meno noie possibili no?
:)
 

ci-clo

Biker urlandum
22/10/04
587
15
Alto Adige
Bike
Ancillotti FRY, MDE Damper
fading? :-)))
Non è facile dosarli le prime volte, sono delle vere e proprie ancore con una corsa molta alta nella leva freno. Ci si deve abituare. Se rimangono così anche una volta che le pastiglie si consumano, sono delle bombe
Allora è possibile avere un freno senza problemi e paturnie... Se non fosse fatto in stile gioielleria forse costerebbe meno. Ma resterebbe comunque super top di gamma. Io sono convinto che altri freni potrebbero essere all'altezza se non si perdessero in soluzioni troppo rivolte al risparmio industriale.
 

BALOOO!!90

Biker novus
29/8/15
28
6
Tonezza del Cimone
Bike
Mondraker dune RR carbon 2017 montaggio custom Formula
Non dico mai niente sul prezzo di un componente ma onestamente che utilità ha testare dei freni da 850 euro?...boh
volevate vedere qualcosa di diverso. I freni Sunrace non li fanno ancora.
Leggendo l'articolo "canyon-strive-29-quale-montaggio" praticamente tutti chiedevano i Trickstuff direttissima (me compreso). Adesso tutti offesi, perchè sono troppo costosi per il lettore medio.
Al di là del poterseli permettere o meno, trovo interessante anche farmi una cultura su quello che è il top di gamma per questa azienda tedesca e se effettivamente le prestazioni sono nettamente superiori agli impianti frenanti più accessibili. Io sono curiosissimo.

Voglio dire, se trovo la recensione della nuova Lamborghini su Quattroruote non vado a denunciare la redazione perchè ha ferito il mio orgoglio proletario :)
So di non potermela permettere ma l'articolo lo leggo con piacere

NB: Da apprezzare lo sforzo della redazione, credo sia anche difficile farseli dare in prova dei freni così esoterici.
 

BALOOO!!90

Biker novus
29/8/15
28
6
Tonezza del Cimone
Bike
Mondraker dune RR carbon 2017 montaggio custom Formula
Non dico mai niente sul prezzo di un componente ma onestamente che utilità ha testare dei freni da 850 euro?...boh
volevate vedere qualcosa di diverso. I freni Sunrace non li fanno ancora.
Leggendo l'articolo "canyon-strive-29-quale-montaggio" praticamente tutti chiedevano i Trickstuff direttissima (me compreso). Adesso tutti offesi, perchè sono troppo costosi per il lettore medio.
Al di là del poterseli permettere o meno, trovo interessante anche farmi una cultura su quello che è il top di gamma per questa azienda tedesca e se effettivamente le prestazioni sono nettamente superiori agli impianti frenanti più accessibili. Io sono curiosissimo.

Voglio dire, se trovo la recensione della nuova Lamborghini su Quattroruote non vado a denunciare la redazione perchè ha ferito il mio orgoglio proletario :)
So di non potermela permettere ma l'articolo lo leggo con piacere

NB: Da apprezzare lo sforzo della redazione, credo sia anche difficile farseli dare in prova dei freni così esoterici.
Altra osservazione:
In un mondo dove le guarniture arrivano a costare 500 euro per poter pesare 30 grammi in meno, credo che siano giustificabili anche i freni da 800 euro (e pienamente)...
 
  • Like
Reactions: ci-clo