Chi mi da qualche consiglio per l'acquisto di un rullo per bici?

foxtrotromeo

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
2/1/19
43
10
51
roma
Bike
Finna Landscape Kona Rove
La mia esperienza.
Ho iniziato con un rullo magnetico non smart preso in offertissima su wiggle, perchè, avendo una bici che non riuscivo a vendere e pochissimo tempo per allenarmi, ero intenzionato a provare l'allenamento indoor.
Dopo un anno posso dire che non solo l'allenamento sui rulli mi piace (beninteso, è pur sempre una cosa diversa dall'uscita in bici), ma è anche molto efficace.
Quando si è rotto il rullo supereconomico (faceva veramente schifo) ho preso il trainer a fluido Kinetic Road Machine Smart (https://www.kurtkinetic.com/trainers-products/road-machine-smart-2) ed ho fatto un abbonamento da 8 euro mensili a Rouvy.
Sono soddisfattissimo.
L'effetto del rullo a fluido è molto simile alla pedalata reale, ed ha una resistenza molto naturale.
L'apparecchio ha un sensore integrato che restituisce dati di potenza, cadenza e velocità. Indossando anche una fascia cardio ho tutto ciò che mi serve per allenarmi.
A me non interessava un rullo interattivo, perchè il luogo in cui mi alleno non ha connessione internet. Io mi limito a seguire le tabelle e questo mi basta.
Il trainer Kinetic funziona molto bene, è solido come un carro armato, ed ogni singolo pezzo può essere facilmente sostituito o aggiornato. Lo sto usando da giugno e non posso che consigliarti di dargli un'occhiata.
Buone pedalate!
 
  • Like
Reactions: Hazy Davy

 

Hazy Davy

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
5/10/11
542
50
Lugano
La mia esperienza.
Ho iniziato con un rullo magnetico non smart preso in offertissima su wiggle, perchè, avendo una bici che non riuscivo a vendere e pochissimo tempo per allenarmi, ero intenzionato a provare l'allenamento indoor.
Dopo un anno posso dire che non solo l'allenamento sui rulli mi piace (beninteso, è pur sempre una cosa diversa dall'uscita in bici), ma è anche molto efficace.
Quando si è rotto il rullo supereconomico (faceva veramente schifo) ho preso il trainer a fluido Kinetic Road Machine Smart (https://www.kurtkinetic.com/trainers-products/road-machine-smart-2) ed ho fatto un abbonamento da 8 euro mensili a Rouvy.
Sono soddisfattissimo.
L'effetto del rullo a fluido è molto simile alla pedalata reale, ed ha una resistenza molto naturale.
L'apparecchio ha un sensore integrato che restituisce dati di potenza, cadenza e velocità. Indossando anche una fascia cardio ho tutto ciò che mi serve per allenarmi.
A me non interessava un rullo interattivo, perchè il luogo in cui mi alleno non ha connessione internet. Io mi limito a seguire le tabelle e questo mi basta.
Il trainer Kinetic funziona molto bene, è solido come un carro armato, ed ogni singolo pezzo può essere facilmente sostituito o aggiornato. Lo sto usando da giugno e non posso che consigliarti di dargli un'occhiata.
Buone pedalate!
Grazie mille di aver portato la tua esperienza. Però mi domando se ha senso comprare un rullo smart/interattivo e non sfruttare questa peculiarità.
 

Hazy Davy

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
5/10/11
542
50
Lugano
Mi sono iscritto a FulGaz e poi li contattati per dirgli che nonostante ci sia scritto "30 days free trial" la mia sottoscrizione scade il 15 novembre. Ecco la risposta:

Thanks for your email.
We have a little glitch for that. Apologies.
I have updated your account now to reflect 30 days. If you receive emails saying that your trial is expiring, please ignore those for the time being.


Bene, direi che si sono guadagnati un futuro cliente pagante :-)
 

Hazy Davy

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
5/10/11
542
50
Lugano
Nel frattempo FullGaz ha corretto il sito eliminando tutte le vecchie diciture con scritto "30 days" e lasciando solo quelle con "14 days"

ops...
 

foxtrotromeo

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
2/1/19
43
10
51
roma
Bike
Finna Landscape Kona Rove
Grazie mille di aver portato la tua esperienza. Però mi domando se ha senso comprare un rullo smart/interattivo e non sfruttare questa peculiarità.
Il rullo in questione non è interattivo. La resistenza dei rulli a fluido si può variare solo modificando la velocità di rotazione della ruota, con il cambio della bici. Io con un 42/11 riesco a fare anche le sfr (quando sarò migliorato cambierò corona). La pedalata è molto realistica. A me il rullo interattivo non interessa perchè nel posto dove mi alleno non ho connessione.
 

Endurista Mascherato

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
5/11/19
179
101
41
Cuneo
Bike
Nomad
Premesso che:

- sono completamente a zero per quanto riguarda le conoscenze dei rulli/hometrainer;

- non ho neanche una bici in più da mettere sui rulli, quindi dovrei provvedere a comprarne una usata da dedicare solo all'allenamento indoor (ma è il problema minore, suppongo);

avete qualche marca e modello da consigliarmi o magari darmi qualche suggerimento su quali funzionalità deve avere assolutamente o su cosa prestare particolare attenzione? L'unica cosa che vorrei è il collegamento Ant+ o BT con app esterne di terze parti. Vedo che prezzi partono da 150 euro a... l'infinito praticamente .
Ti consiglierei èlite, io uso il direto ed è una bomba. Per spendere qualcosa meno potresti puntare sul kura, dicono vada molto bene anche quello. Bici attacchi sopra quello che ti pare a patto di montare sul rullo una cassetta adeguata, io ad esempio ho attaccato una bici dechatlon da pochi soldi. Poi ci sono soluzioni molto più economiche ma considerato la qualità nell'allenamento che porta un rullo interattivo con misuratore di potenza, oggi come oggi se si può affrontare la spesa è davvero un investimento che vale la pena fare per l'allenamento.
 

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
Ciao, ho appena preso un rullo della bkool, lo smart pro (usato 200€).

Collegato al NB per visualizzare il tutto alla TV ed allo smartphone che funge da telecomando la cosa è meno alienante che pedalare contro un muro.

Sto provando il sw bkool, in sostanza cmq:
la modalità 3D è un cartone animato
la modalità video su salite impestate diventa cmq monotona in quanto vado su a "1" Km\h

Dato che vorrei fare programmi di allenamento, esistono software free a riguardo o sono tt cmq a pagamento?

Questo per far accedere al rullo (:-P:) anche alle mie donne con il loro smartphone e quindi con i relativi programmi di allenamento desiderati.

Come app, bkool mette a disposizione anche bkool mobile, ma è veramente molto basica e nn ha programmi di allenamento, è un temporizzatore con soglie e gestisce manualmente la frenatura del rullo.

Consigli?

Grazie
 

Hazy Davy

Biker urlandum
Feedback: 0 / 0 / 0
5/10/11
542
50
Lugano
io sono partito con l'app della Tacx (visto che ho un Tacx Vortex) e non era male. Funziona sempre anche in modalità gratuita, ma ovviamente con qualche limitazione. Se qualcuno sta facendo il tuo stesso tracciato nello stesso momento, lo vedi sulla cartina e puoi provare a raggiungerlo (o a non farti raggiungere). E' una cosa divertente ma è anche a un'arma a doppio taglio perché rischi di sfiancarti per niente :mrgreen: Non ho informazioni per quanto riguarda piani di allenamento, ma è probabile che tutte le app ce li abbiano. Può essere installato su iPhone, Android, Windows 10 e macOS.

Sono poi passato quasi subito a FulGaz e sono abbastanza soddisfatto. Tutti i tracciati hanno il relativo filmato in modo che quando pedali ti sembra di essere veramente in strada (ok, ovviamente devi usare un po' di fantasia, soprattutto nelle curve dove tu in realtà non ti pieghi, ma il video è comunque un bel compagno di allenamento). Ha anche dei programmi di allenamento, soprattutto per le salite, ma niente di particolarmente strutturato (e mi va bene così). Ha il vantaggio che se fai un abbonamento annuale (intorno ai 100 euro), puoi averne un secondo GRATUITO per un altro membro della famiglia. Hai due settimane di prova per testare Fulgaz che non son poche, ma non sono neanche tante. Passato il periodo di prova, ho paura che non puoi più usarlo (ma non ci sono ancora arrivato alla fine, perché ho avuto 30 giorni invece di 14 di prova gratuita). E' disponibile solo per iOS e macOS, ma le versioni per Android e Windows sembrano in dirittura d'arrivo.

Entrambi i due sw sopra elencati ti danno la possibilità di abbonarti mensilmente o annualmente.

Un altro software molto blasonato che avrei voluto provare, ma che per il momento non ho ancora testato, è Sufferfest. Sembra che abbia dei bei programmi di allenamento. Funziona con iOS, macOS e Windows. Niente Android attualmente.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Tcsh

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
io sono partito con l'app della Tacx (visto che ho un Tacx Vortex) e non era male. Funziona sempre anche in modalità gratuita, ma ovviamente con qualche limitazione. Se qualcuno sta facendo il tuo stesso tracciato nello stesso momento, lo vedi sulla cartina e puoi provare a raggiungerlo (o a non farti raggiungere). E' una cosa divertente ma è anche a un'arma a doppio taglio perché rischi di sfinacarti per niente :mrgreen: Non ho informazioni per quanto riguarda piani di allenamento, ma è probabile che tutte le app ce li abbiano. Può essere installato su iPhone, Android, Windows 10 e macOS.

Sono poi passato quasi subito a FulGaz e sono abbastanza soddisfatto. Tutti i tracciati hanno il relativo filmato in modo che quando pedali ti sembra di essere veramente in strada (ok, ovviamente devi usare un po' di fantasia, soprattutto nelle curve dove tu in realtà non ti pieghi, ma il video è comunque un bel compagno di allenamento). Ha anche dei programmi di allenamento, soprattutto per le salite, ma niente di particolarmente strutturato (e mi va bene così). Ha il vantaggio che se fai un abbonamento annuale (intorno ai 100 euro), puoi averne un secondo GRATUITO per un altro membro della famiglia. Hai due settimane di prova per testare Fulgaz che non son poche, ma non sono neanche tante. Passato il periodo di prova, ho paura che non puoi più usarlo (ma non ci sono ancora arrivato alla fine, perché ho avuto 30 giorni invece di 14 di prova gratuita). E' disponibile solo per iOS e macOS, ma le versioni per Android e Windows sembrano in dirittura d'arrivo.

Entrambi i due sw sopra elencati ti danno la possibilità di abbonarti mensilmente o annualmente.

Un altro software molto blasonato che avrei voluto provare, ma che per il momento non ho ancora testato, è Sufferfest. Sembra che abbia dei bei programmi di allenamento. Funziona con iOS, macOS e Windows. Niente Android attualmente.
Ho solo Android, mi piacerebbe sfruttare il rullo interattivo con un piano di allenamento.... bkool ha anche una discreta app a riguardo "Bkool Fitness" ma a mio avviso ora è attiva in quanto sono nei 30gg di prova gratuita, dopo nn so se potrò usarla in modalità free.

Stasera proverò "a Training Tracker", ma nn ha piani di allenamento per cui diventa un ciclocomputer classico, che però potrebbe andare benissimo per le mie donne che hanno necessità di vedere quante calorie bruciano per poter alimentarsi più serenamente :maremmac::}}}:
 

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
questa l'avete vista?! sempre più interazione, anche se mi immagino che bene o male si rimanga "in carreggiata" anche se si sterza di 90°!!! :-)

 

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
Ciao,
ieri con bkool ho seguito un percorso da 54 Km in Giappone.... in autostrada. :soffriba:

Certo che amando pedalare nei boschi nn è che sia proprio il massimo.

Oggi dato che piove ancora proverò Rouvy, mi sono scaricato i video in HD di percorsi in mtb, magari è un pò più appagante e coinvolgente.

Mi sono registrato anche a Zwift ma proprio la realtà virtuale nn mi va giù..... anche se a tutti gli effetti la cosa è più reaòle che un video preregistrato.

Boh... speriamo che smetta di piovere, nn solo per poter uscire in bici ma anche x i disastri che sta causando un pò ovunque!

Buona domenica
 

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
l'altra sera ho provato per un oretta Zwift, di seguito alcune considerazioni:
percorso 3D, va beh, nn malissimo, tantissima gente collegata di ogni tipo e livello, un casino da paura, peccato che gli scontri siano solo virtuali, muahahahahaha.

Al di la del coinvolgimento, quello che ho notato è la non diretta risposta del rullo con le relative pendenze: ho pedalato per un oretta con la stessa identica pressione sulle gambe e le variazioni di pendenza venivano gestite dal programma aumentando la velocità in discesa e diminuendola in salita.

Non so se è un problema del mio rullo (bkool pro), ma con altri programmi (bkool e rouvy) funzionano benissimo indurendosi in salita per cui devo agire sul cambio ed alleggerendosi in discesa per cui magari dandomi un pò di respiro e relativo riposo muscolare...

Va così Zwift od è un mio problema?

Grazie
 

Endurista Mascherato

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
5/11/19
179
101
41
Cuneo
Bike
Nomad
Al di la del coinvolgimento, quello che ho notato è la non diretta risposta del rullo con le relative pendenze: ho pedalato per un oretta con la stessa identica pressione sulle gambe e le variazioni di pendenza venivano gestite dal programma aumentando la velocità in discesa e diminuendola in salita
Le cause potrebbero essere due:

1 il sensore denominato controllabile alla voce connessioni non è connesso

2 stavi usando zwift in modalità allenamento. Allora il rullo si regola per mantenerti in una determinata fascia di potenza e come descrivi varia la velocità ma non la resistenza.

Nel primo caso verifica alla voce connessioni, nel secondo scarica zwift companion sul cell e collegati durante una sessione, ti rimanderà alla schermata "gioco" che è quella che vedi allegata e lì puoi spuntare le modalità ERG o pendenza con le quali il rullo si autoregola per mantenerti nella fascia oppure si regola sulle pendenze. Fai questa prova in una sessione normale, senza selezionare il giro dalle voci allenamento programmi ecc.
 

Allegati

  • Like
Reactions: Tcsh and Hazy Davy

Tcsh

Biker paradisiacus
Feedback: 20 / 0 / 0
27/6/09
6.293
2
Bologna
Le cause potrebbero essere due:

1 il sensore denominato controllabile alla voce connessioni non è connesso

2 stavi usando zwift in modalità allenamento. Allora il rullo si regola per mantenerti in una determinata fascia di potenza e come descrivi varia la velocità ma non la resistenza.

Nel primo caso verifica alla voce connessioni, nel secondo scarica zwift companion sul cell e collegati durante una sessione, ti rimanderà alla schermata "gioco" che è quella che vedi allegata e lì puoi spuntare le modalità ERG o pendenza con le quali il rullo si autoregola per mantenerti nella fascia oppure si regola sulle pendenze. Fai questa prova in una sessione normale, senza selezionare il giro dalle voci allenamento programmi ecc.
1° caso, Zwift nn mi trova il dispositivo controllabile.... boh, sarà perchè un pò vecchio.... cmq costa troppo l'abbonamento!

Cmq ho provato vari software e direi che costi\benefici mi abbonerò a bkool:
.) ha 2 app distinte per allenamento e\o per giri
.) ha una app per il controllo remoto da cellulare, per cui fisso il cellulare al manubrio e controllo il PC
.) ha una app molto semplice per utilizzare il rullo come fosse una spinbike ed un ciclo computer; questa app ha solo un piccolo handycapp: che non viene visualizzato\registrato il consumo di calorie totale ma solo quello istantaneo. Anche nel sito, dove vengono poi scaricate da cellulare le sessioni di allenamento, non è previsto un dato di consumo calorie. Ho scritto a bkool però senza avere risposta :-(

Anche Rouvy nn mi dispiace per cui a breve deciderò.
 

 

Discussioni simili

Risposte
0
Visite
629
7ilippo
7
Risposte
4
Visite
4K
86_Canaglia_MTB
8
Risposte
17
Visite
2K
ricezione
R