..
  1. Abbonati gratuitamente al nostro canale Youtube, clicca qui.

    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Clavicola spezzata - Placca si/no?

Discussione in 'Allenamento, alimentazione, infortuni, recupero' iniziata da gabr74, 31/1/16.

  1. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Scivolata cominciata dall'anteriore... purtroppo non ho avuto la possibilita' di scivolare per bene perche' il bordo del sentiero era un terrapieno! Nessun dolore durante la caduta ... solo un Crack! :-(

    La radiografia in allegato e' gia' con tutore... mi hanno detto di tirare il tutore progressivamente ogni giorno e tra 7 giorni si vedra' se invece serve l'intervento chirurgico con placchetta avvitata.

    Il medico lasciava intendere poche possibilita' di risolvere con solo il tutore... e in effetti questo tutore non mi convince molto... e coricato a letto era quasi "scaricato", l'ho dovuto ri-stringere molto, ma anche cosi' non teneva bene la clavicola in sede...

    Insomma: al 90% perdero' una settimana con la clavicola fuori posto (+ antidolorifici che bene non fanno) e tra 10gg mi opereranno...
    Quindi sto pensando di andare a fare una visita privata il prima possibile per discutere con l'ortopedico con calma...

    Domanda per chi di voi ha una placca alla clavicola:
    - durata dell'operazione?
    - anestesia totale?
    - gg di prognosi?
    - e soprattutto: una volta guariti la placchetta limita la mobilita' della spalla? uploadfromtaptalk1454232753254.jpg
     
  2. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Up.

    Gli operati di clavicola mi fanno sapere?
     
  3. leo62

    leo62 Biker superioris

    Registrato:
    3/6/08
    Messaggi:
    950
    Per tre volte ho conosciuto il piacere di questa rottura , sempre e solo il tutore ma non erano certo così distanti i due monconi , peccato ti auguro buona guarigione.
     
  4. simon76

    simon76 Biker popularis

    Registrato:
    20/6/10
    Messaggi:
    80
    A occhio l'operazione sembra necessaria(sono lontanissimi i due lembi!)....non sono medico ma ho avuto il "piacere" di sentire il "crack" pure IO...risolto con 40gg tutore ma lembi vicinissimi e un pezzetto d'osso nel mezzo che ha accorciato i tempi di guarigione provocando una "antiestetica gobbetta".
    Cmq una volta a posto TANTA TANTA TANTA palestra riabilitativa anche se ti senti apposto, io dopo un mese sono tornato alla solita routine ma col senno di poi ne avrei dovuto fare almeno tre di mesi. GOOD LUCK
     
  5. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Mi aspettavo molti operati, invece sto sentendo solo di gente col tutore.

    Eppure la vedo un'operazione "semplice" ... nel senso che la clavicola e' ben in vista appena sotto la pelle e il punto rotto e' abbastanza lontano dalla spalla (quindi la placchetta non interferira' con la spalla...).

    Domattina ho la visita privata... quindi col l'ortopedico capiro'...
     
  6. simon76

    simon76 Biker popularis

    Registrato:
    20/6/10
    Messaggi:
    80
    Da quel che ricordo, io l'ho rotta nel 2001, il medico mi disse che era consuetudine operare semprefino a qualche anno addietro(parlo del 2001) poi si è affermata un'altra scuola di pensiero operare solo se strettamente necessario quindi tutore e varie radiografie (ne avro fatte almeno 3-4 in 40giorni)per vedere come evolve il tutto.
    Il guaio della placca è che ci metti di più ai controlli all'aeroporto... Dai che andrà tutto bene e informaci sull'evoluzione del trauma....mi sa che passerò parecchio tempo in questa sezione del sito ho una probabile prostatite domani prenotò vista dall'urologo..... Intanto mi sto studiando le selle grazie al lavoro di utente del forum.
     
  7. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Ho fatto la visita dallo specialista, dopodomani mi opera.
    Il tutore non ce la fa proprio a ridurre la frattura (anche al pronto soccorso praticamente me lo avevano detto...) forse perche' il muscolo si e' interposto.
    Durante l'intervento decidono se:
    - ricomporla manualmente e mettere un fissatore esterno.
    - tagliare e mettere la placchetta (Cosa che preferirei... piu' solida.)
     
  8. Igorout

    Igorout Biker popularis

    Registrato:
    12/2/12
    Messaggi:
    72
    Io ho risolto con il tutore ,quindi purtroppo non ti so aiutare . Di solito l` intervento é ĺ ultima opzione che i medici valutano per via di anche se remote possibili complicanze (allergie ai farmaci,rigetto da corpi estranei,ecc).
    Chi fa gare e ha fretta di riprendere , ľ operazione é la normalità.
    Mia cognata ha una placca nel ginocchio da dieci anni ed é come se non ľavesse.
    Ľ unico problema può essere il metaldetector dell'aereoporto.
    Auguri di buona guarigione e al piú presto sui pedali.
     
  9. fabio.nina

    fabio.nina Biker popularis

    Registrato:
    12/5/13
    Messaggi:
    73
    Si vai di oprazione.
    E la frattura rientra molto meglio e prima e non avrai piu problemi
    Io mi sono operato ieri per togliere la placca
    Poi la riabilitazione e tutto
     
  10. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Riabilitazione?
    Non potevi fare tutti i movimenti?
    A me la placca me la mettono domani, il chirurgo mi ha detto che posso fare i movimenti (incluso usare i rulli) ma non posso fare sforzi. Ad esempio: non posso sollevare una cassetta dell'acqua.
     
  11. fabio.nina

    fabio.nina Biker popularis

    Registrato:
    12/5/13
    Messaggi:
    73
    Si ma un pò di riabilitazione ci vuole
    Dubito che le prime settimane userai i rulli
     
  12. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Maledizione... dovevano mettermi la placchetta ieri, ma l'anestesista ha visto un piccolo Pneumotorace e ha sospettato una lesione della Pleura. Mi ha detto che era poca roba e sarebbe andato tutto a posto in giorni, ma la ventilazione dell'anestesia poteva peggiorare la situazione. (Cioè dall'ipotetico forellino la ventilazione dell'anestesia avrebbe potuto gonfiare il Pneumotorace...)

    Solo che poi è passato il Pneumologo e mi ha detto che non c'era nessuna lesione della Pleura, ma che si trattava di uno scollamento locale del polmone che è tipico di cadute (anche di modesta entità) e si risolve in pochi giorni! (Quindi nessun forellino con il quale la ventilazione dell'anestesia avrebbe potuto peggiorare la situazione!!!)

    Vabbè... quando si tratta di polmoni sempre meglio uno scrupolo in più... Lunedì mattina nuova visita e ri-programmazine della data dell'intervento.

    Ma la domandona è: con Tapatalk riuscite a visualizzare il Forum? (Io no... gli altri li vedo, ma MTB-Forum non si aggiorna ... vedo le cose di 2 giorni fa!)
     
  13. Fbf

    Fbf Biker dantescus

    Registrato:
    23/9/06
    Messaggi:
    4.857
    Bike:
    Diverse!
    Come è andata?
     
  14. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    L'intervento e' stato rimandato alla settimana prox. Leggi sopra.
    Il dolore e' passato.

    Pero' almeno non ho avuto (e non ho) un cavolo di appetito e la bilancia segna 2kg in meno (ho super ridotto i carboidrati!).

    Vuoi vedere che alla fine perdo 3-4kg (anche un po' di muscoli pero'! :-( ) e quindi quando mi riprendo vado piu' di prima?!
    Se proprio ci si sforza (ma tanto!!!) qualcosa di positivo si trova!
     
  15. iz5dki

    iz5dki Biker dantescus

    Registrato:
    25/3/07
    Messaggi:
    4.845
    Bike:
    Ghost 29 Amr Carbonio
    Si possono anche prendere in piu' i kg non pedalando, caminando poco i primi giorno la rabbia che hai in corpo possono portare a mangiare di piu':smile:Auguri di Cuore
     
  16. rgf

    rgf Biker superioris

    Registrato:
    15/3/13
    Messaggi:
    946
    Io sono di quelli, 1 mese e mezzo fermo per lesione al sovraspinato e i 2kg li ho presi :azz-se-m::azz-se-m: Mi sa che è abbastanza normale anche senza mangiare di più, soprattutto se ti infortuni a cavallo di natale...
     
  17. teoDH

    teoDH Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/3/06
    Messaggi:
    6.533
    opera! senza se e senza ma, vedi almeno due chirughi in privato, scegli quello che ti ispira di piú e operati, al 90% ti mettono una placca che dovrai tenere un annetto, comunque, dopo 40/60 gg dall' operazione puoi tornare in sella su strada o sterrato leggero, poi dopo un annetto ti liberano dai ferri e vai come prima, piú che altro con l'intervento l'osso si sistema meglio e rimane poi piú robusto in caso di altre botte, visto che sei in piemonte, ti consiglio Mario Zanlungo, opera a Pavia, ha operato me quest'estate per un acromion e mi ha fatto un lavoro eccelso, mi sono lussato a luglio e a ottobre giá facevo DH
     
  18. gabr74

    gabr74 Biker cesareus

    Registrato:
    26/5/12
    Messaggi:
    1.642
    Si... gia' decisa l'operazione!
    Pero' fermo li' coi tempi di recupero! ;-)
    La clavicola per fortuna e' tra le ossa che calcifica piu' in fretta... completa calcificazione in 60gg...- a tante fratture viene data una prognosi di 30gg (non il mio caso).
    I piloti operati con placchetta li mettono in sella quasi il giorno dopo.
    La mia intenzione e' quella di salire sui rulli dopo una settimana dall'intervento... MTB probabilmente dopo un mese.
     
  19. teoDH

    teoDH Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/3/06
    Messaggi:
    6.533
    Dopo un mese, se ti chiami Atherton magari ci puoi pure correre la WC, per esperienza, tra 10/15gg di tutore, e una settimana di assestamento post intervento, avrai un calo muscolare tale che dopo un mese farai fatica ad alzare un sacchetto della spesa, se come osso problemi grossi non ne avrai, ti assicuro che i muscoli ne escono pesantemente diminuiti, anche se fai fisio (io ho iniziato dal fisio 4 gg dopo l'intervento), non paragonate i tempi di recupero di un comune mortale a quelli di rider professionisti, rimarreste delusi...
    Tieni poi presente che la placca tiene, ma se ci pigli qualche botta, osso e metallo mescolati insieme non sono una gran bella accoppiata, fino a quando non ti rimuoveranno la placca (e almeno te la tieni un anno) dovrai limitarti a giri tranquilli, meglio se su asfalto e facendo attenzione ai buchi, io ricordo che dopo 20gg, e a me han messo chiodi e cerchiaggio e non la placca, ho ricominciato a girare in fixed senza particolari problemi, ma se vedevo una buca per strada toglievo la mano sinistra dal manubrio...
     
  20. teoDH

    teoDH Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/3/06
    Messaggi:
    6.533
    Io ne ho persi 5 in un mese, tra nervoso per l'infortunio, operazione, e caldo estivo... li ho ripresi tutti in ancor meno tempo!
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina