Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Copromesso posizione sella

Discussione in 'Allenamento, alimentazione, infortuni, recupero' iniziata da zoop, 11/3/19.

  1. zoop

    zoop Biker novus

    Registrato:
    26/9/14
    Messaggi:
    41
    Ciao a tutti,
    ho letto mille mila articoli sulla posizione corretta in bici
    Tutto chiaro ( nei limiti) ma ancora non ho capito quale sia il compromesso ideale per posizionare la sella.
    Posto che mi fanno male le ginocchia ( leggera condropaia), qual è il compromesso migliore per salvare le ginocchia?
    Mi spiego:
    tenendo fermi i 145° di apertura femore/tibia, la rotula che cade sull' asse pedivella, le tacchette posizionate a meta' tra l' ultimo metetarso alluce e mignolo.... c'è un " grande" range di regolazioni con cui giocare.
    Estremizzando potrei rispettare tutti i parametri con sella "bassa" e molto arretrata, o "alta" e avanzata, cosa è meglio per le ginocchia? cosa è meglio per la schiena ( discopatia L4/L5... )?

    grazie 1000
    Andrea
     
  2. john deere power

    john deere power Biker ciceronis

    Registrato:
    19/1/13
    Messaggi:
    1.478
    Bike:
    cube elite scr 29"
    hai scritto delle cose molto sommarie, ti manca una grande cultura. evidentemente hai letto una gran quantita' di info e hai fatto un gran bel minestrone. si inizia andando in un centro specializzato, dopo anni di esperienza potrai trovare la posizionew da solo. la posizione ideale, non e' un compromesso, e' una serie di regolazioni che dipendono dalla propria anatomia e da come si pedala ( c'e' chi pedala di punta o di tallone, sono qualita' naturali difficili da modificare): impossibile trovarla da se' . good luck
     
  3. Unicums

    Unicums Biker serius

    Registrato:
    31/5/16
    Messaggi:
    139
    Premesso che john deere power ti ha giá dato l’ottimo consiglio di farti mettere in sella da un professionista in quanto farlo da soli é difficile (personalmente ci sono riuscito solo perché ho discrete conoscenze anatomiche e mi sono studiato, dopo aver iniziato ad andare in mtb, un bel pò di biomeccanica). Vorrei farti due domande: con una condropatia non credi che sarebbe meglio usare pedali flat per lasciare libera l’articolazione di muoversi? Per la schiena non pensi che stare troppo in alto ti costringe a curvarti troppo sovraccaricando i lombi e le vertebre?

    Infine, un parere medico sull’andare in bici con la tua patologia é necessario per capire se potresti incorrere in ulteriori lesioni forzando sulle ginocchia e sulla schiena.
     
  4. Ivo

    Ivo Biker forumensus

    Registrato:
    21/2/04
    Messaggi:
    2.330
    Bike:
    Enduro Expert 2010
    Correggerei il titolo
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  5. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.950
    volendo rispettare il ginocchio non puoi avere la sella molto arretrata o molto avanzata.
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina