Cortina Trophy 2020

MTBikerMAU

Biker superioris
Feedback: 0 / 0 / 0
24/12/08
887
149
32
(TV)
Bike
Torpado Nearco
Usciti i percorsi 2020: novità principale del percorso Marathon la salita al rif. 5 Torri e rif Averau (2416m).
Ogni anno escono percorsi con novità eccezionali, è tra le gare che non deve mancare!
Percorso marathon: https://cortinatrophy.com/marathon/
Non si sale al rif. Croda da Lago ma, una volta fatto il periplo del Bòite si opta per il 5Torri-Averau, poi tratto in discesa del Falzarego Trail per riprendere poi la Tofanina e l'ultimo tratto del Posporcora (come 2019). Dopo la discesa si torna sulla ciclabile di Fiames (niente val Padeon), ascesa a Mietres e discesa finale verso Cortina.
:-?::-?:
Disponibili 2 gare in combinata, Asiago e Garda
 

 

cocoku

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/5/06
1.827
211
Auronzo di Cadore (BL)
Bike
Scott Spark 910
Usciti i percorsi 2020: novità principale del percorso Marathon la salita al rif. 5 Torri e rif Averau (2416m).
Ogni anno escono percorsi con novità eccezionali, è tra le gare che non deve mancare!
Percorso marathon: https://cortinatrophy.com/marathon/
Non si sale al rif. Croda da Lago ma, una volta fatto il periplo del Bòite si opta per il 5Torri-Averau, poi tratto in discesa del Falzarego Trail per riprendere poi la Tofanina e l'ultimo tratto del Posporcora (come 2019). Dopo la discesa si torna sulla ciclabile di Fiames (niente val Padeon), ascesa a Mietres e discesa finale verso Cortina.
:-?::-?:
Disponibili 2 gare in combinata, Asiago e Garda
Mi sembra decisamente migliore questa opzione...la prima parte della prima salita io solitamente la faccio in discesa... :mrgreen:....wow...si arriva fino alla forcella Nuvolau,spettacolo puro...:sbavon:...la salita al Mietres,ultima,ha alla fine rampe micidiali,il fondo è ottimo,ma la pendenza penso sia attorno al 20/25% in alcuni punti seppur brevi,ma tanto sarà l'ultima,per cui a tutto gas...ottima scelta del C.O.
PS: è pure in combinata delle rocce con la marathon dell'Altopiano...
 

Luke_70

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
1/8/07
202
89
Salò
Ma rispetto a quest'anno cosa hanno tolto? la 1a e l'ultima salita (quelle rabbiose:arrabbiat::arrabbiat:) le hanno tolte? Diciamo che la 1a riuscivi un po' a salvarti xchè a tratti era cementata (io comunque ho fatto dei bei pezzi in fuorisella a lato x preservarmi le gambe).... l'ultima era rognosissima anche xchè eri (almeno io9 un po' unto:-):-):-)
Salite durissime ma discese :yeah!::yeah!::yeah!: comunque il laghetto a 3/4 dell'ultima salita ti faceva QUASI dimenticare il ripidone... quasi... ahahah

Vedendo l'altimetria del 2019 non ci si rende conto poi quando becchi i muri:paur::paur::azz-se-m::azz-se-m::loll::loll:
 

MTBikerMAU

Biker superioris
Feedback: 0 / 0 / 0
24/12/08
887
149
32
(TV)
Bike
Torpado Nearco
Partenza come nel 2019: ciclabile della vecchia ferrovia, attraversamento del Boitè in val di Fiames e ritorno sulla sponda destra orografica. Passaggio accanto al camping Olympia e successivamente qualche rampetta. NON si sale a Malga Federa e rif- Croda da Lago (quindi NIENTE rampe simpatiche sul cemento e NIENTE successiva discesa a tratti impegnativa). Si salirà invece al Lago d'Ajal (sulla carta, credo ci siano dei tratti impegnativi), si sbuca sullasalita per il Giau e si devia a destra per imboccare la salita al rif. 5 Torri su strada asfaltata secondaria, ascesa costante senza pendenze esagerate.
Arrivati al rifugio si continua sulla destra in direzione del rif. Scoiattoli su carrareccia di sassi a tratti parecchio pendente, dove serve trovare la traiettoria giusta per non mettere il piede a terra. Arrivati al "valico" si tiene la sinistra e lì son dolori, perchè la salita al rif. Averau è tosta anche se non troppo lunga: tratti di forte pendenza e altri troppo smossi per essere pedalati, quindi da mettere in conto qualche passo a piedi. Comunque si arriva al rifugio pedalando gli ultimi 200 metri (lineari).
Discesa da qui non la conosco, vedo che sarà su pista da sci fino all'inizio della seggiovia del 5 Torri, quindi immagino sia a forte pendenza. Arrivati alla base della seggiovia si scende a destra sul Falzarego Trail e si risale (a stretti tornanti) per incrociare la salita al passo Falzarego, attraversarla e restare in zona Tofane/piste da sci (Tofanina e Col Drusciè) tratto simile/uguale al 2019, con poi il Passo Posporcora e relativa bella discesa.
Finita la discesa si ripercorre la ciclabile del Bòite e poi ancora la ciclabile della vecchia ferrovia (come all'andata).
NIENTE salita in Val Padeon, quindi niente laghetto e niente forc. Son Forca (dove cominciava quel bel trail!)
Invece, come nella prima edizione se non erro, prima di tornare a Cortina si svolta a sinistra per salire verso Mietres, che come diceva @cocoku è impegnativa. Discesa finale come 2019 da Rio Gere verso Cortina.
 
  • Like
Reactions: Luke_70 and cocoku

Luke_70

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
1/8/07
202
89
Salò
Partenza come nel 2019: ciclabile della vecchia ferrovia, attraversamento del Boitè in val di Fiames e ritorno sulla sponda destra orografica. Passaggio accanto al camping Olympia e successivamente qualche rampetta. NON si sale a Malga Federa e rif- Croda da Lago (quindi NIENTE rampe simpatiche sul cemento e NIENTE successiva discesa a tratti impegnativa). Si salirà invece al Lago d'Ajal (sulla carta, credo ci siano dei tratti impegnativi), si sbuca sullasalita per il Giau e si devia a destra per imboccare la salita al rif. 5 Torri su strada asfaltata secondaria, ascesa costante senza pendenze esagerate.
Arrivati al rifugio si continua sulla destra in direzione del rif. Scoiattoli su carrareccia di sassi a tratti parecchio pendente, dove serve trovare la traiettoria giusta per non mettere il piede a terra. Arrivati al "valico" si tiene la sinistra e lì son dolori, perchè la salita al rif. Averau è tosta anche se non troppo lunga: tratti di forte pendenza e altri troppo smossi per essere pedalati, quindi da mettere in conto qualche passo a piedi. Comunque si arriva al rifugio pedalando gli ultimi 200 metri (lineari).
Discesa da qui non la conosco, vedo che sarà su pista da sci fino all'inizio della seggiovia del 5 Torri, quindi immagino sia a forte pendenza. Arrivati alla base della seggiovia si scende a destra sul Falzarego Trail e si risale (a stretti tornanti) per incrociare la salita al passo Falzarego, attraversarla e restare in zona Tofane/piste da sci (Tofanina e Col Drusciè) tratto simile/uguale al 2019, con poi il Passo Posporcora e relativa bella discesa.
Finita la discesa si ripercorre la ciclabile del Bòite e poi ancora la ciclabile della vecchia ferrovia (come all'andata).
NIENTE salita in Val Padeon, quindi niente laghetto e niente forc. Son Forca (dove cominciava quel bel trail!)
Invece, come nella prima edizione se non erro, prima di tornare a Cortina si svolta a sinistra per salire verso Mietres, che come diceva @cocoku è impegnativa. Discesa finale come 2019 da Rio Gere verso Cortina.
Ahahahah hanno tolto le 2 salite rognose ma ne hanno messe delle altre... la salita su cemento era dura ma il sentiero dopo :yeah!::yeah!:, l'anno scorso non me l'aspettavo così tecnica e bella... ce ne vorrebbero di gare con discese così...certo che le salite era veramente dure:paur::paur: diciamo che non è una gara x bitumari :loll::loll::-?::-?: i posti sono bellissimi veramente, avevo letto sul forum e mi sono fidato, azzeccando in pieno... grazie @MTBikerMAU sempre un grande:}}}:
 
  • Like
Reactions: cocoku

ceszij

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
26/3/11
426
206
cesano maderno
Che gara fantastica, arrivare all'Averau e 5 Torri non ha prezzo...mi spiace un po' invece la rinuncia a Son Forca, troppo bella quella valle e anche il tratto di sentiero per scendere al passo Tre Croci!
Guardando il tracciato così a occhio mi pare che la salita finale al Mietres non sia lungo la durissima mulattiera del 2018 ma lungo la discesa che si fece proprio dopo la prima asperità di quell'edizione. Se non ricordo male le pendenze sono nettamente inferiori e il fondo leggermente migliore, escluso un breve tratto in cui un concorrente si era ahimè sfracellato (prontamente soccorso per fortuna!) causa sassi sporgenti di continuo...

L'impressione è che il CO ami variare di continuo il tracciato per stimolare chi l'ha già fatta a sperimentare sempre qualcosa di nuovo...oppure che stiano cercando, anno dopo anno, di trovare il tracciato perfetto?

In ogni caso è una delle gare più belle che ho mai fatto e mi avranno sempre che vorrò godermi una gara divertente in uno scenario ineguagliabile!
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
1/4/13
1.302
480
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
...

L'impressione è che il CO ami variare di continuo il tracciato per stimolare chi l'ha già fatta a sperimentare sempre qualcosa di nuovo...oppure che stiano cercando, anno dopo anno, di trovare il tracciato perfetto?

...
Già, il fatto è che così chi non può partecipare si perde qualcosa... :cry:
 
  • Like
Reactions: cocoku

MTBikerMAU

Biker superioris
Feedback: 0 / 0 / 0
24/12/08
887
149
32
(TV)
Bike
Torpado Nearco
Queste le 5 Torri, dopo l'omonimo rifugio ( a sinistra il rif. Scoiattoli):
20190817_155235.jpg
E questa la salita finale verso l'Averau:
20190817_155342.jpg
 
  • Like
Reactions: cocoku

cocoku

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/5/06
1.827
211
Auronzo di Cadore (BL)
Bike
Scott Spark 910
Che gara fantastica, arrivare all'Averau e 5 Torri non ha prezzo...mi spiace un po' invece la rinuncia a Son Forca, troppo bella quella valle e anche il tratto di sentiero per scendere al passo Tre Croci!
Guardando il tracciato così a occhio mi pare che la salita finale al Mietres non sia lungo la durissima mulattiera del 2018 ma lungo la discesa che si fece proprio dopo la prima asperità di quell'edizione. Se non ricordo male le pendenze sono nettamente inferiori e il fondo leggermente migliore, escluso un breve tratto in cui un concorrente si era ahimè sfracellato (prontamente soccorso per fortuna!) causa sassi sporgenti di continuo...

L'impressione è che il CO ami variare di continuo il tracciato per stimolare chi l'ha già fatta a sperimentare sempre qualcosa di nuovo...oppure che stiano cercando, anno dopo anno, di trovare il tracciato perfetto?

In ogni caso è una delle gare più belle che ho mai fatto e mi avranno sempre che vorrò godermi una gara divertente in uno scenario ineguagliabile!
Ci sarai quest'anno? Fine anno sabbatico...a meno che.... :prost:
Già, il fatto è che così chi non può partecipare si perde qualcosa... :cry:
:mrgreen::mrgreen::mrgreen:
Queste le 5 Torri, dopo l'omonimo rifugio ( a sinistra il rif. Scoiattoli):
Vedi l'allegato 287509
E questa la salita finale verso l'Averau:
Vedi l'allegato 287510
Belle foto...,non ci sono mai stato in mtb,solo con gli sci...secondo me,guardando anche la traccia,la discesa dall'Averau sarà sotto la seggiovia,anche se esiste un sentiero in costa,ma che rimane però alto mi sembra...da provare appena si potrà...:-?:
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
1/4/13
1.302
480
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
:kiss-my-:

Belle foto...,non ci sono mai stato in mtb,solo con gli sci...secondo me,guardando anche la traccia,la discesa dall'Averau sarà sotto la seggiovia,anche se esiste un sentiero in costa,ma che rimane però alto mi sembra...da provare appena si potrà...:-?:
Ecco, io pensavo che si potrebbe andare a fare la prima parte del percorso prima della data di gara, saltando l'ultima salita...
Che dici?
 
  • Like
Reactions: cocoku

tom88

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
6/5/11
332
21
31
Lecco
Che gara fantastica, arrivare all'Averau e 5 Torri non ha prezzo...mi spiace un po' invece la rinuncia a Son Forca, troppo bella quella valle e anche il tratto di sentiero per scendere al passo Tre Croci!
Guardando il tracciato così a occhio mi pare che la salita finale al Mietres non sia lungo la durissima mulattiera del 2018 ma lungo la discesa che si fece proprio dopo la prima asperità di quell'edizione. Se non ricordo male le pendenze sono nettamente inferiori e il fondo leggermente migliore, escluso un breve tratto in cui un concorrente si era ahimè sfracellato (prontamente soccorso per fortuna!) causa sassi sporgenti di continuo...

L'impressione è che il CO ami variare di continuo il tracciato per stimolare chi l'ha già fatta a sperimentare sempre qualcosa di nuovo...oppure che stiano cercando, anno dopo anno, di trovare il tracciato perfetto?

In ogni caso è una delle gare più belle che ho mai fatto e mi avranno sempre che vorrò godermi una gara divertente in uno scenario ineguagliabile!
con l''Averau e le 5 Torri l'iscrizione alla gara può accompagnare solo
 
  • Like
Reactions: cocoku

Discussioni simili