Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Crociato anteriore e mtb

Discussione in 'Allenamento, alimentazione, infortuni, recupero' iniziata da DIANA80, 27/3/19.

  1. DIANA80

    DIANA80 Biker popularis

    Registrato:
    16/12/18
    Messaggi:
    60
    Bike:
    KTM MACINA KAPOHO 274
    Ciao a tutti!
    A febbraio, il primo giorno di settimana bianca, sono stata investita in pista da un maledetto ragazzino che mi ha distrutto un ginocchio. Praticamente in un secondo si è portato via il mio crociato anteriore.
    Fantozzi aveva meno sfiga.
    Premessa: a me dello sci interessa poco e niente, è da un anno che mi sono innamorata follemente della mtb ed in particolare in percorsi più scassati possibili. Ovviamente non avendo alcuna assicurazione, sono in lista di attesa per la ricostruzione, stima di attesa per l intervento: SETTEMBRE (vojo morì).
    La gamba si piega e si stende completamente, è relativamente stabile... fa un male porco ma tiro a campare.
    Ho una ebike, quindi mi aiuto parecchio. Volevo sapere se altri come me riescono a pedalare senza lca, se riescono a stare fuori sella ed in piedi. Io adesso è un mese che sto ferma ed a breve inizio gli esercizi di rinforzo per i femorali.. l'idea di perdere tutta l'estate mi deprime da morì..Grazie a chi mi risponderà.
     
  2. Tc70

    Tc70 Entomobiker

    Registrato:
    20/4/11
    Messaggi:
    17.305
    Bike:
    Picola ma carattarastica...
    Ciao Diana e benvenuta,doveroso farti gli auguri per una veloce guarigione,i medici che ti dicono? Meglio fermarsi un estate che rischiare di non pedalar più...cos'è l' Ica?
     
  3. Minitrek

    Minitrek Biker meravigliosus

    Registrato:
    27/9/15
    Messaggi:
    17.372
    Legamento crociato anteriore
    Io ho il collaterale andato, non operato e riesco ad andare in bici, senza strafare
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  4. mauriziolippa

    mauriziolippa Biker serius

    Registrato:
    19/10/06
    Messaggi:
    120
    Ciao,
    anche io mi ero rotto il crociato anteriore giocando a calcetto con gli amici. Dolore quasi nulla, tanto che ho finito la partita in porta ma la gamba era ovviamente molto più instabile (so che capisci di che sensazione sto parlando).
    Ho continuato ad andare in bici praticamente come prima, anche se, ovviamente, alzarsi sui pedali era doloroso e, vista l'instabilità, riuscivo a fare assai poca forza con la gamba infortunata.
    Invece, una volta ricostruito il legamento, ho ripreso ad andare in bici appena tolti i punti, ossia 15 giorni dopo. Preparati perché ci vorrà qualche giorno per recuperare una mobilità accettabile, e quindi potresti ad avere dolori quando la gamba passa nel punto in cui è più flessa.

    Per bypassare le liste di attesa degli ospedali pubblici, se vuoi fare prima, potrebbe essere un'idea quella di andare in una clinica privata convenzionata, pagare 100€ all'ortopedico di fiducia ed essere messa in lista nella clinica stessa, che dovrebbe avere tempi più ragionevoli del pubblico. Quando mi feci operare io (2005) in un paio di settimane dalla visita fui ricoverato.
     
  5. Blackdragon77

    Blackdragon77 Biker serius

    Registrato:
    12/6/16
    Messaggi:
    178
    Bike:
    BTWIN Rafal 720
    Ciao Diana.
    Premetto che non sono un medico, ma mio padre aveva una palestra di ginnastica riabilitativa.
    Il crociato anteriore ti stabilizza tutto il ginocchio, infatti una delle prove che fanno x valutare se c'è la lesione è la cosiddetta prova cassetto, gamba flessa a 90° e tirano in avanti la gamba dalla coscia. se si muove (come se si aprisse il cassetto...) la lesione c'è.
    Il rinforzo dei muscoli ti serve anche in previsione dell'intervento, dato che nella ricostruzione dovrebbero utilizzare una piccola parte di tendine preso da uno dei muscoli della coscia che sostituirà il tendine danneggiato.
    Il problema che incontri non è soltanto l'alzarti sulla sella, ma che la capacità dell'articolazione di sopportare adesso altri traumi, proprio x via dell'instabilità. Ovvero se ti scivola l'anteriore, sei sicura che tu sia in grado di reggere il classico "pesone" x tirarlo su? non è che fai altri danni al ginocchio?
    L'unica sarebbe in parte utilizzare una ginocchiera ortopedica, ma di questa cosa è sicuramente meglio se ne parli con un ortopedico che veda la tua cartella clinica....
     
  6. Blackdragon77

    Blackdragon77 Biker serius

    Registrato:
    12/6/16
    Messaggi:
    178
    Bike:
    BTWIN Rafal 720
    Ti riporto due passaggi trovati sul sito www.my-personaltrainer.it che spiegano bene il tutto:

    "La mancanza di un legamento crociato anteriore sano destabilizza l'articolazione del ginocchio e può rendere difficile anche banali attività quotidiane, come per esempio salire le scale più volte al giorno o spostarsi a piedi per diversi minuti nell'??arco della giornata. Ma non è tutto.
    Senza il sostegno del legamento crociato anteriore, infatti, il femore della gamba interessata scivola e preme ripetutamente sulla tibia, provocando un deterioramento prematuro della cartilagine articolare femorale.
    Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/F...e_legamento_crociato_anteriore_lesionato.html

    crociato anteriore del ginocchio: alcune curiosità

    La ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio è un intervento chirurgico della durata di circa un'ora, che si esegue in artroscopia e prevede la sostituzione del legamento lesionato con una struttura analoga aggiustata.

    Il nuovo legamento da innestare può avere origini diverse: infatti, può essere una porzione di tendine rotuleo dello stesso paziente operato (N.B: tendini e legamenti hanno una composizione molto simile); può provenire da un donatore deceduto (in questo caso si tratta di un legamento crociato anteriore vero e proprio); infine può essere un legamento sintetico.

    Nella maggior parte dei casi i chirurghi prediligono l'innesto di una porzione di tendine rotuleo (si parla anche di trapianto autologo), in quanto questo è più vitale, più sicuro e più resistente di un legamento da donatore deceduto e di un legamento sintetico.

    Dal punto di vista operativo, il chirurgo procede nel seguente modo: per prima cosa, asporta il vecchio legamento e pratica due forellini, uno sul femore e uno sulla tibia; dopodiché posiziona il nuovo legamento in maniera tale che le due estremità coprano i due forellini; infine fissa definitivamente il nuovo legamento utilizzando, in corrispondenza dei forellini, delle piccole viti o delle cambre metalliche.
    Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/F..._anteriore_ginocchio_dettagli_intervento.html"
     
  7. sideman

    sideman Biker augustus

    Registrato:
    19/9/05
    Messaggi:
    9.100
    Bike:
    Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
    una volta i crociati non si operavano con questa frequenza...
    io l'ho rotto a calcio nel 97 e non l'ho mai operato (ho fatto solo il menisco)
    supplisco al legamento con la musculatura
    ad oggi faccio calcetto, snowboard, trail running e naturalmente mTB che è lo sport comq migliore (dopo il nuoto) sia per il potenziamento che per la riabilitazione (l'unico sport che ho smesso è lo sci)

    Quindi direi che non dovresti avere problemi, senti solo prima il tuo fisioterapista (più che il medico)

    ciao
    sid
     
  8. mauriziolippa

    mauriziolippa Biker serius

    Registrato:
    19/10/06
    Messaggi:
    120
    A me risulta che nella maggior parte dei casi si usino gracile e semitendinoso raddoppiati.
     
  9. yura

    yura Biker forumensus

    Registrato:
    13/2/11
    Messaggi:
    2.288
    Bike:
    GT Force Carbon Pro
    Ciao Diana e augurassimi di una pronta e veloce guarigione !
    Io ho rotto, oltre a tutti i menischi, anche i crociati di entrambe le ginocchia in tempi diversi. :scassat:
    Il primo intervento l' hanno fatto prelevandomi un pezzo del semitendinoso gracile, mentre per quello operato un anno fa, dato che ormai sono un pò passatello, ho dovuto aspettare il pezzo di ricambio da donatore (manco sapevo che ci fosse questa possibilità).
    Ciò detto, la bicicletta è un ottimo allenamento sia pre intervento che post intervento...la bicicletta...la MTB dipende. Tu dici che ti piacciono i percorsi scassati e quindi ci devi stare attenta. Non tanto per il fuorisella in salita, quanto per la discesa. Se ti capitasse di dover appoggiare il piede, o peggio un OTB o anche un semplice appoggio al volo potresti far danni anche ai menischi data l' instabilità.
    Comunque dacci dentro con esercizi isometrici sia prima che dopo l' intervento e segui il consiglio di qualcuno: se puoi fatti vedere da qualche chirurgo che poi ti inserirà in lista in qualche clinica convenzionata. I tempi si accorcerebbero !

    In bocca al lupo !
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  10. Blackdragon77

    Blackdragon77 Biker serius

    Registrato:
    12/6/16
    Messaggi:
    178
    Bike:
    BTWIN Rafal 720
    Anche io negli ultimi interventi che avevano avuto dei clienti avevo sentito parlare del semitendinoso..
    Non essendo però medico ho riportato solo quanto trovato in giro. Tanto sarà l'ortopedico a decidere cosa usare! :artista::saccio:

    In ogni caso vero che la bici in generale è fondamentale per il recupero del ginocchio, dato che permette vari gradi di lavoro delll'articolazione e non è troppo in carico come in altri sport... però la mtb non solo di pedalata vive, ma si è sottoposti a vari "traumi" dovuti la dover ammortizzare il terreno, le pietre, le radici eccetera... ecco perchè io un consiglio almeno dal fisioterapista (ma meglio l'ortopedico cmq) lo chiederei...
    Potrebbe dirti di andare solo su Bdc magari...
     
  11. mirko_jimbho84

    mirko_jimbho84 Il Perry

    Registrato:
    6/6/17
    Messaggi:
    365
    Bike:
    specialized rockhopper 29 / Rockmachine Blizzard 70/29
    fai rinforzo muscolare a bomba e vedrai che riuscirai a far tutto (o quasi) :-?:
     
  12. dadof965

    dadof965 Biker serius

    Registrato:
    19/2/10
    Messaggi:
    165
    Bike:
    Devinci Wilson + Cannondale Moterra LT2 + (in passato Specialized Demo 8 + Cannondale Jekyl + GT1)
    Ciao Diana, io ho il legamento crociato anteriore destro rotto completamente da due anni. Tutti gli altri legamenti sono integri. Per fortuna però i menischi sono in sede e non presentano lesioni.
    Pratico downhill/freeride senza alcun problema. Certo quando stò per cadere dal lato destro... se posso evito di mettere giù il piede. Molto dipende da quanto é instabile il tuo ginocchio.
    Ps. ho 53 anni. Rinforza la muscolatura nel frattempo. Se decidi di farti operare dovrai arrivare all'operazione con la muscolatura il più possibile sviluppata/allenata. Solo così avrai un "rapido" recupero.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  13. Mar-cello

    Mar-cello Biker serius

    Registrato:
    31/8/10
    Messaggi:
    254
    Bike:
    Specialized Epic Comp
    - Individua chi è il chirurgo dal quale intendi (se intendi) farti operare
    - Visita privata portando Rx e RMN e accordati per dove e come tagliacucire
    - Fisioterepista per analisi e prescrizione eventuale ginocchiera per Lca lesionato/rotto
    -Pedala e nuota e fai di tutto per mantenere/aumentare il tono muscolare
    -Vendi E-Bike e compra una muscolare ( :-) scherzo )
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  14. mirko_jimbho84

    mirko_jimbho84 Il Perry

    Registrato:
    6/6/17
    Messaggi:
    365
    Bike:
    specialized rockhopper 29 / Rockmachine Blizzard 70/29
    come ti hanno consigliato tutti, fai TANTA, TANTISSIMA fisioterapia e palestra per rinforzare la muscolatura ...
     
  15. goz

    goz Biker ciceronis

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    1.473
    idem, ho giocato a calcetto e pallavolo (a livello amatoriale, chiaramente) 15 anni senza lca.
    però è molto soggettivo, so di gente che con lca rotto faceva fatica a fare le scale.
    poi quando mi sono rotto, e di conseguenza tolto, anche il menisco il ginocchio ha preso gioco e mi sono deciso per la ricostruzione.
    ora ho il ginocchio sx ricostruito con tendine rotuleo e il dx con dstg, e il primo va senz'altro meglio, anche se il decorso è stato un po' più lungo.
    detto ciò @DIANA80 se ti propongono il trapianto da donatore (cadavere) te lo consiglio: eviti i problemi del prelievo e recuperi molto più velocemente.
    per i tempi, dipende probabilmente di dove sei. a me, in clinica privata convenzionata, hanno fatto aspettare un paio di mesi.
    in bocca al luppolo!
     
  16. sideman

    sideman Biker augustus

    Registrato:
    19/9/05
    Messaggi:
    9.100
    Bike:
    Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
    è la parte più importante
    molti pensano che operandosi non ce ne sia bisogno, invece se non si fa una lunga e accurata fisoterapia poi si rimane non al 100%
    ci vuole fatica e dedizione... ma poi se ne esce

    sid
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  17. mb70

    mb70 Biker popularis

    Registrato:
    17/6/18
    Messaggi:
    91
    Bike:
    s
    Ciao Diana innanzitutto un grande in bocca al lupo. Esattamente 1 anno fa ho rotto lca, collaterale e menisco cadendo sulla pista di sci. Sono trascorsi 8 mesi dall' intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore mediante prelievo di gracile e semitendinoso. Dopo tantissima fisioterapia ora va quasi bene. Nessun problema per la bici, anche mtb, se non ti nascondo una certa preoccupazione di cadere e farmi male di nuovo. Prima dell'intervento è molto meglio dedicarsi al potenziamento muscolare, anche mtb facendo però attenzione a non prendere altre distorsioni perché hai un legamento già rotto e tutta l'articolazione è instabile. Inoltre non ti alzare sui pedali nei tornanti perché potresti andare in extraflessione.

    Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
     
  18. DIANA80

    DIANA80 Biker popularis

    Registrato:
    16/12/18
    Messaggi:
    60
    Bike:
    KTM MACINA KAPOHO 274
    Grazie mille a tutti!!!
     
  19. DIANA80

    DIANA80 Biker popularis

    Registrato:
    16/12/18
    Messaggi:
    60
    Bike:
    KTM MACINA KAPOHO 274
    Ciao! Si tratta del crociato anteriore del ginocchio.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  20. DIANA80

    DIANA80 Biker popularis

    Registrato:
    16/12/18
    Messaggi:
    60
    Bike:
    KTM MACINA KAPOHO 274
    Grazie mille!
     
    • Mi piace Mi piace x 1
Sto caricando...

Condividi questa Pagina